Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
11 Condivisioni Nessun commento

Huawei P10: trapela anche una variante dual-edge

Cresce il successo di Huawei che nel 2016 ha soddisfatto le esigenze di tantissimi utenti rilasciando il P9 e le sue varianti Lite e Plus. Nel 2017 il brand cinese presenterà il suo successore, il P10, di cui sono trapelate delle nuove immagini che rivelano qualche interessante dettaglio su pannello frontale e scocca. Fate un salto alla sezione dedicata al design per scoprire cosa ha in serbo per noi Huawei!

Evidenzia le modifiche recenti

Huawei P10: Design 

È Weibo a mostrarci le prime immagini di un presunto prototipo del Huawei P10. Dalle foto è possibile notare differenze e similitudini con il P9. Per prima cosa troviamo nella parte inferiore del pannello frontale un nuovo tasto orizzontale che dovrebbe fungere da lettore d'impronte digitali.

Sulla scocca invece, realizzata in alluminio, compare il caratteristico doppio obiettivo fotografico del P9 affiancato dal flash LED e dal nome del brand "Hanzo". È importante considerare come Huawei ci tenga a collaborare con altre note aziende per quanto riguarda la realizzazione dei propri top di gamma e, come per il P9, anche per il suo successore, potrebbe aver deciso di lavorare a quattro mani con Leica per la realizzazione delle lenti della fotocamera. Da tenere a mente che quelle che abbiamo di fronte sono le immagini di un presunto prototipo e che la versione finale del dispositivo potrebbe essere diversa da quella mostrata di seguito.

huawei p10 image leak
Lettore d'impronte digitali frontale per il P10? / © Weibo

Il Huawei P10 è comparso nuovamente, sempre su Weibo, in dei nuovi render che lo ritraggono in due diverse varianti: una con schermo dual-edge, l'altra con schermo piatto (come quello del P9, per intenderci). Le immagini confermano ancora una volta la presenza del tasto home sulla parte inferiore del display ma, nella foto che ritrae il dispositivo di spalle, è possibile scorgere anche il lettore d'impronte digitali posizionato sulla scocca. Huawei potrebbe aver deciso di offrire una variante del P10 con lettore d'impronte frontale ed una con lettore sulla scocca ma, al momento, non abbiamo alcuna conferma a riguardo.

Presente la doppia fotocamera posteriore realizzata ancora una volta da Leica. Si notano poi, lungo il bordo destro, i due tasti fisici dedicati ad accensione/spegnimento del dispositivo e volume.

p10render1
Una variante dual edge ed una flat per il P10? / © @ichangez

Huawei P10: Hardware

È GFXBench a fornirci i primi numeri che potrebbero caratterizzare il P10, identificato con il numero di modello LON-L29 (LON-L09 è il nome in codice del P9).

Trapela uno schermo di 5,5 pollici, di 0,3 pollici più ampio rispetto a quello del P9, con una risoluzione potenziata di 2560x1440 pixel. Ad animare lo smartphone potrebbe essere un processore Kirin 960 octa-core affiancato da GPU Mali-G71, 6GB di RAM e 256GB di memoria interna. Tuttavia il P10 potrebbe essere disponibile anche in altre varianti dotate di memoria RAM e storage interno differenti.

Huawei P10 gfxbench leak november 2016
Un display più ampio e con una più elevata risoluzione rispetto al P9. / © GFXBench

Stando allo screenshot sopra, emerge anche una fotocamera principale di 12MP che potrebbe tuttavia essere doppia proprio come su P9 e Mate 9. Si tratta, del resto, di un trend che anche altre case produttrici stanno adottando per i propri top di gamma e non ci sorprenderebbe ritrovare questa feature anche sul P10. Frontalmente invece troviamo una fotocamera di 8MP dedicata agli amanti dei selfie.

A girare sul P10 troviamo poi Android 7.0 Nougat.

Huawei P10: Uscita e prezzo

Nessun dettaglio è emerso circa la data di uscita del P10. Considerando però che il P9 è stato presentato lo scorso anno nel mese di aprile, è probabile che le stesse tempistiche vengano adottate dal brand per il futuro flagship.

Cosa vi aspettate dal Huawei P10?

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK