Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
23 Condivisioni 4 Commenti

Huawei P10: un nuovo video render trapela sul web

Cresce il successo di Huawei che nel 2016 ha soddisfatto le esigenze di tantissimi utenti rilasciando il P9 e le sue varianti Lite e Plus. Nel 2017 il brand cinese presenterà il suo successore, il P10. Ma quando? Il 26 febbraio pomeriggio all'MWC e l'ultimo video render trapelato ci fa sognare su quelle che potrebbero essere le linee sfoggiate dal tanto atteso successore del P9.

Evidenzia le modifiche recenti

Scorciatoie:

Huawei P10: Design 

È Weibo a mostrarci le prime immagini di un presunto prototipo del Huawei P10. Dalle foto è possibile notare differenze e similitudini con il P9. Per prima cosa troviamo nella parte inferiore del pannello frontale un nuovo tasto orizzontale che dovrebbe fungere da lettore d'impronte digitali.

Sulla scocca invece, realizzata in alluminio, compare il caratteristico doppio obiettivo fotografico del P9 affiancato dal flash LED e dal nome del brand "Hanzo". È importante considerare come Huawei ci tenga a collaborare con altre note aziende per quanto riguarda la realizzazione dei propri top di gamma e, come per il P9, anche per il suo successore, potrebbe aver deciso di lavorare a quattro mani con Leica per la realizzazione delle lenti della fotocamera. Da tenere a mente che quelle che abbiamo di fronte sono le immagini di un presunto prototipo e che la versione finale del dispositivo potrebbe essere diversa da quella mostrata di seguito.

huawei p10 image leak
Lettore d'impronte digitali frontale per il P10? / © Weibo

Il Huawei P10 è poi comparso su Weibo in dei render che lo ritraggono in due diverse varianti: una con schermo dual-edge, l'altra con schermo piatto (come quello del P9, per intenderci). Le immagini confermano ancora una volta la presenza del tasto home sulla parte inferiore del display ma, nella foto che ritrae il dispositivo di spalle, è possibile scorgere anche il lettore d'impronte digitali posizionato sulla scocca. Huawei potrebbe aver deciso di offrire una variante del P10 con lettore d'impronte frontale ed una con lettore sulla scocca ma, al momento, non abbiamo alcuna conferma a riguardo. Presente la doppia fotocamera posteriore realizzata ancora una volta da Leica. Si notano poi, lungo il bordo destro, i due tasti fisici dedicati ad accensione/spegnimento del dispositivo e volume.

p10render1
Una variante dual edge ed una flat per il P10? / © @ichangez

Sempre da Weibo trapelano dei nuovi render che mostrano un elegante ed interessante P10. Le novità più importanti emerse sono principalmente due: un display non curvo ma privo di bordi (che ricorda quello dello Xiaomi Mi Mix) ed un mini display lungo il bordo in alto a sinistra che sembra essere dedicato alle informazioni legate a ora, batteria e connessioni. Dall'immagine sembra poi che il P10, rispetto al P9, offrirà un profilo meno sottile.

Non si nota purtroppo il lettore d'impronte digitali. Non abbiamo alcuna certezza che l'immagine pubblicata sul social cinese apparteng al Huawei P10 ma ci sembra giusto mostrarvele viste le interessanti feature che chissà, potrebbero essere implementate nel futuro sull'atteso gioiellino Huawei.

huawei p10 weibo leak 01
Un mini display compare lungo il bordo sinistro dello smartphone. / © 通信老柳
Opinion by Jessica Murgia
Huawei farà senza dubbio un ottimo lavoro sul P10
Cosa ne pensi?
50
50
46 votanti

Ad incrementare la nostra curiosità ci pensa poi Concept Creator che ha elaborato dei nuovi render che vedono come protagonista il P10. Nel video si notano tutti i dettagli trapelati fino ad ora e, bisogna ammetterlo, il display curvo e la scocca in vetro donano un tocco di eleganza in più al dispositivo. Manca all'appello il mini display laterale che, probabilmente, non verrà integrato nel P10.

Strano vedere due sensori, uno presente sul pannello frontale (potrebbe trattarsi di un sensore per le impronte digitali ultrasonico) ed uno sulla scocca sotto la sezione dedicata al comparto fotografico.

Lo smartphone non vi ricorda leggermente il Galaxy Note? In ogni caso, se si osserva la scocca, il richiamo al P9 è indiscutibile!

Huawei P10: Hardware

È GFXBench a fornirci i primi numeri che potrebbero caratterizzare il P10, identificato con il numero di modello LON-L29 (LON-L09 è il nome in codice del P9).

Trapela uno schermo di 5,5 pollici, di 0,3 pollici più ampio rispetto a quello del P9, con una risoluzione potenziata di 2560x1440 pixel. Ad animare lo smartphone potrebbe essere un processore Kirin 960 octa-core affiancato da GPU Mali-G71, 6GB di RAM e 256GB di memoria interna. Tuttavia il P10 potrebbe essere disponibile anche in altre varianti dotate di memoria RAM e storage interno differenti.

Huawei P10 gfxbench leak november 2016
Un display più ampio e con una più elevata risoluzione rispetto al P9. / © GFXBench

Stando allo screenshot sopra, emerge anche una fotocamera principale di 12MP che potrebbe tuttavia essere doppia proprio come su P9 e Mate 9. Si tratta, del resto, di un trend che anche altre case produttrici stanno adottando per i propri top di gamma e non ci sorprenderebbe ritrovare questa feature anche sul P10. Frontalmente invece troviamo una fotocamera di 8MP dedicata agli amanti dei selfie.

A girare sul P10 troviamo poi Android 7.0 Nougat.

Secondo Playfuldroid, il Huawei P10 offrirà un display curvo in stile Samsung S7 Edge, un lettore d'impronte digitali collocato anteriormente proprio come sul Mate 9 Pro e dovrebbe inoltre supportare la ricarica senza fili. Si tratta di informazioni di cui si vocifera da tempo e che sembrano trovare un ennesima conferma su Weibo!

Weibo huawei p10 rumors 02
Saranno queste le nuove funzioni in arrivo sul P10? / © Weibo

Huawei P10: Funzioni speciali

In che modo ci stupirà il P10? Richard Yu, CEO di Huawei Consumer Business Group, durante il CES di Las Vegas ha spifferato qualche interessante curiosità sulle feature implemetate da P10 e P10 Plus (sono proprio questi i nomi utilizzati dal portavoce del brand).

I due nuovi flagship della casa cinese integreranno l'assistente vocale di Amazon Alexa (già disponibile sui Mate 9 rilasciati negli Stati uniti), supporteranno la piattaforma di realtà virtuale DayDream ed integreranno delle funzionalità di intelligenza artificiale. Quali? Al momento non ci è dato saperlo purtroppo ma le premesse ci fanno ben sperare!

Huawei P10: Uscita e prezzo

Huawei ha mandato i primi inviti per un evento che avrà luogo domenica 26 febbraio a Barcellona. L'invito ci prepara alla presentazione globale di un nuovo flagship  e non possiamo quindi che aspettarci di vedere sotto i riflettori il P10.

Come il noto analista cinese Pan Jiutang aveva previsto quindi, Huawei anticiperà Samsung con il lancio del Samsung Galaxy S8

Cosa vi aspettate dal Huawei P10?

4 Commenti

Commenta la notizia:
  • Mi aspetto un bel design, un buon funzionamento ed un prezzo da top di gamma (intorno ai 700, se va bene, ma non mi stupirei affatto se costasse di più). Ormai Huawei fa parte dell'elite ed i suoi prezzi si sono equiparati a quelli di Samsung, Apple, Sony ecc. Se si vuol risparmiare qualcosa ci si deve rivolgere ai soliti marchi cinesi (Xiaomi, Meizu, Oneplus ecc.) che fanno sicuramente buoni prodotti, ma che se non sei un minimo dentro il mondo Android non sai nemmeno che esistono.

  • Ciao Jessica!
    Se uno vuole un telefono veramente Top, oggi si rivolge a Apple, Samsung e, ultimamente, Huawei. LG, HTC e Sony non fanno più parte di questa elite. Poi uno può comprare un ottimo telefono di brand emergenti e risparmiare anche un pacco di soldi, ma i Top sono quelli.
    Pertanto anche il prezzo del nuovo Huawei P10 non potrà che essere in "premium price"; vogliamo azzardare €900? Con magari la versione griffata a 1.350? A proposito, che notizie hai circa le vendite del Porsche? Io non né ho visto alcuno...

  • Aspettiamoci un gran telefono con un prezzo molto elevato.
    Huawei ha molto brillantemente superato il periodo di apprendistato e vorrà capitalizzare la posizione di mercato acquisita.

    • Jessica Murgia
      • Admin
      • Staff
      1 settimana fa Link al commento

      Anche il P9 appena uscito non offriva un prezzo contenuto che però, dopo qualche mese, è sceso (e non di poco). Alessandro pensi che il P10 offrirà un'etichetta di tanto più elevata rispetto a quella del P9?

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK