Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

5 min per leggere Nessun commento

I momenti salienti del 2017 secondo la redazione di AndroidPIT: ed i vostri?

Pronti a dire addio al 2017? Mancano poche ore alla sua fine e qui ad AndroidPIT ci siamo seduti a pensare a quelli che sono stati i momenti più entusiasmanti del 2017. In termini di novità tech, sia chiaro. Ecco i momenti salienti di questo "ormai andato" 2017.

Il 2017 è stato piuttosto interessante, anche se a tratti noioso. Come ogni anno, ovviamente, tutti i principali produttori hanno introdotto gli ultimi smartphone di punta, che stanno diventando sempre più costosi. Un messaggio è venuto fuori in modo chiaro nel 2017: per acquistare un nuovo smartphone di fascia alta, occorre scavare nelle proprie tasche. 

Samsung, Google e Apple hanno superato i 1000 euro. L'iPhone X soprattutto sembra un'esagerazione perché "Il dispositivo è interessante e mostra la chiara evoluzione del mondo di Apple, ma il rapporto qualità/prezzo/ è uno scherzo", afferma Benoit.

Nuovi dispositivi ed argomenti al centro dell'attenzione

Ma è non solo il prezzo a far sì che gli smartphone non siano più al centro dei nostri pensieri. Gli smartphone stanno diventando noiosi, in senso positivo. Anche quelli con etichette inferiori ai 500 euro offrono così tanto da essere perfetti per l'utilizzo quotidiano.

Nel 2017 sono spuntati fuori gli assistenti intelligenti. Come affermato da Jessica: "Con il Google Home Mini Google porta il suo assistente in ogni caso in cambio di solo 59 euro". Anche Amazon propone con l' Echo Dot un altoparlante intelligente a basso costo. E secondo Jessica il proliferare degli smart speaker "È solo l'inizio della rivoluzione della Smart Home".

AndroidPIT google home mini review 3229
Google Home Mini: piccolo, intelligente ed a basso costo. / © AndroidPIT

Per Eric anche gli smartphone convenzionali non sono stati i protagonisti dell'anno. Lo è al contrario il Purisms Librem 5 . Attualmente gli utenti possono scegliere tra iOS e Android; questo è insoddisfacente dal punto di vista della sicurezza dei dati. Anche gli sviluppatori lo sanno. Eric aggiunge: "Per il 2019 promettono uno smartphone completamente aperto che consente all'utente di decidere quali dati vengono raccolti e quali no." Incrociamo le dita per il team, potrebbe davvero scuotere il panorama degli smartphone! 

Gli smartphone svolgono ancora un ruolo importante

No, gli smartphone non sono stati ancora sepolti. Il nostro collega Luca Zaninello è rimasto soddisfatto dagli smartphone del 2017: "Dopo tanti anni di smartphone noiosi privi di reali innovazioni, abbiamo finalmente assistito a grandi cambiamenti nel mondo degli smartphone." Luca fa riferimento a display senza bordi, smartphone con tecnologia AI, hardware per il riconoscimento dei volti e funzionalità AR. Soprattutto l'intelligenza artificiale apre nuove possibilità per gli smartphone, anche se attualmente viene utilizzata solo in misura molto limitata. Come con il Librem 5, è più probabile che questa sia una promessa per il futuro, quindi siamo entusiasti di scoprire cosa ha in serbo per noi il 2018.

AndroidPIT HTC U11 LG V30 Galaxy Note8 Pixel2 plus Huawei Mate10 pro 1983
Gli smartphone del 2017 hanno introdotto delle interessanti novità. / © AndroidPIT

Per Pierre Vitré è stato l'arrivo di Xiaomi in Europa il momento cruciale del 2017. Il produttore cinese è stato apprezzato per anni dagli utenti europei che però non avevano modo di acquistarne i dispositivi attraverso una piattaforma ufficiale. Un vero peccato. Xiaomi ha deciso di prendersi il suo tempo e di non commettere gli stessi errori di Leeco lanciandosi troppo frettolosamente su nuovi mercati. Dopo anni di attesa, il 2017 è finalmente arrivato: Xiaomi ha portato i suoi smartphone in Spagna. Pertanto, gli altri Paesi europei non sono così lontani. 

Il nostro Steffen, d'altra parte, è un po 'più nostalgico. Il momento clou dell'anno è stato per lui il ritorno di Nokia, anche se sotto la nuova guida di HMD Global: "Forse perché sono vecchio e ricordo i bei tempi dei telefoni Nokia praticamente indistruttibili e impeccabili". Con Nokia 3 , 5 , 6 e 8 , il produttore ha mostrato ciò che è in grado di fare. 

La stella nascosta: il software

Per il nostro collega spagnolo Luis, non è stato Android, né iOS, e neppure gli smartphone in generale o altri gadget ad averlo colpito quest'anno. È un sistema operativo che non è stato ancora annunciato ufficialmente e che non è ancora così popolare: fuchsia . Google sta lavorando su un nuovo prodotto diverso da Android. Un highlight assoluto: le app possono essere sviluppate in Swift, il linguaggio di programmazione di Apple. Lo sviluppo di due app separate per Android e iOS sarebbe obsoleto. Saremo in grado di dare a breve un'occhiata da vicino a questo progetto? Speriamo di sì!

Sia la realtà virtuale che la realtà aumentata sono stati grandi argomenti quest'anno. Non c'è da stupirsi che anche i nostri redattori ne siano rimasti affascinati. Hans-Georg e Shu vedono ARCore di Google e ARKit di Apple come due nuovi sviluppi molto interessanti. "L'innovazione negli smartphone è diminuita negli ultimi anni, ma la realtà aumentata porta i nostri amati smartphone ad un livello completamente nuovo." La precisione di ARKit, senza alcun hardware aggiuntivo, è incredibilmente impressionante. Quanto sia buono il nuovo sviluppo di Apple si può già vedere col fatto che poco dopo Google abbia annunciato una tecnica simile. Project Tango è dichiarato morto: non c'è da meravigliarsi, siamo onesti

ar stickers 6
Con gli sticker AR c'è davvero da divertirsi. / © AndrdoidPIT

Anche nel mondo della realtà virtuale vi sono stati tanti sviluppi. Per Nicholas in particolare i nuovi giochi dello sviluppatore Bethesda sono stati importanti ed entusiasmanti per il mondo VR. Le versioni VR di Skyrim, Doom , Wolfenstein e Fallout 4 hanno visto la luce del giorno, una pietra miliare nella tecnologia. Molto è stato detto su come la realtà virtuale sia o meno lungimirante, ma lo sviluppo di questa tecnologia è lungi dall'essere volto al termine, al contrario. "Il passo successivo sono i giochi di successo in stile Skyrim progettati appositamente per la realtà virtuale. Questa sarà la vera rivoluzione. "

Ed ora tocca voi! Quali sono stati i momenti più emozionanti ed interessanti del 2017?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati