Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Il miglior lettore di impronte nel display nel 2019 sarà di Samsung

Come ben sappiamo Samsung non ha utilizzato ancora un lettore di impronte integrato nel display su nessuno dei suoi smartphone. DJ Koh, capo della divisione mobile di Samsung, si è sbilanciato a riguardo con delle dichiarazioni alquanto interessanti.

Se Samsung avesse voluto utilizzare il meno preciso, ma più facile da produrre, lettore di impronte ottico nel display avrebbe potuto presentarlo due anni fa

Questa è la notizia del giorno. Koh, durante un evento dedicato ai fan tenutosi in Cina, ha risposto ad alcune domande riguardo al lettore di impronte integrato nel display per i prodotti Galaxy e la risposta è stata alquanto diretta anche senza nominare direttamente S10 e le sue varianti.

Samsung infatti vorrebbe saltare a piè pari l'adozione dei lettori di impronte ottici integrati nei display che abbiamo già visto apparire sul mercato (per esempio su Mate RS di Huawei) per passare direttamente alla più veloce e precisa tecnologia ultrasonica. Questa tecnologia permetterebbe di leggere l'impronta in maniera più sicura, rapida e senza essere disturbati dall'acqua o dallo sporco sul display. Se Samsung avesse voluto i lettori ottici li avrebbe utilizzati già due anni fa, a detta di Koh.

in display fingerprint demo3
I lettori ottici integrati nel display sono interessanti ma più lenti dei classici. / © Digital Trends

A completare la storia ci ha pensato il famoso analista Ming-Chi Kuo che ha affermato che per certo i prossimi Galaxy S10 utilizzeranno tale tecnologia: tutti tranne uno.

Il più economico dei Galaxy S10 sembra che monterà un lettore di impronte laterali come quello già visto su Motorola Moto Z3 Play e sui meno recenti smartphone Xperia di Sony, per esempio XZ1. Questa scelta potrebbe essere stata presa considerando le lamentele della stampa e degli utenti riguardo il posizionamento e la velocità di sblocco dei lettori utilizzati su S8, Note 8 e S9.

Ci aspettiamo di vedere apparire ufficialmente il trio di nuovi flagship non prima del MWC 2019 di Barcellona, aspettatevi di vedere nuove informazioni trapelare a riguardo.

Siete anche voi d'accordo con Samsung? Ha fatto bene la società a concentrare i propri sforzi sulla tecnologia ultrasonica?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati