Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

6 min per leggere 3 Commenti

Installazione dell'HTC Vive: vale la pena tutta la fatica?

HTC con Vive offre una delle migliori soluzioni VR ma a caro prezzo: 899 euro. Il visore VR è arrivato da poco in redazione e abbiamo naturalmente avuto a che fare con l'installazione del dispositivo, che non è così semplice. Vale la pena quindi tutta la fatica? Con questo articolo vogliamo mostrarvi a cosa stare attenti, quali problemi potreste ritrovarvi davanti e come risolverli.

Installare l'HTC Vive potrebbe causarvi molta frustrazione. Al contrario dei visori Daydream o Cardboard in questo caso c'è bisogno di diversi hardware e software che ovviamente assicurano una qualità nettamente migliore ma per installarli abbiamo avuto numerosi problemi. Per evitarvi la frustrazione e iniziare subito a divertirvi con il visore VR vi mostriamo di seguito le difficoltà cui potreste andare incontro e gli aspetti su cui fare particolare attenzione. Ma, per darvi una spintarella, vi assicuro che la fatica ripaga.

AndroidPIT htc vive hands on 3675
Il visore VR e con i controller. / © AndroidPIT

Installazione HTC Vive: quali sono le premesse da fare?

Il primo punto parla da solo. Naturalmente avete bisogno di un PC potente che possa far funzionare Vive. Assieme al dispositivo di prova in dotazione abbiamo ricevuto anche un PC formato zaino dotato di una buona scheda grafica (Nvidia GTX 1070). Ma non è solo la GPU a dover essere adatta bensì anche la CPU. Già prima dell'acquisto dovrete controllare se l'hardware che avete in possesso sia adatto all'utilizzo dell'HTC Vive leggendo i requisiti minimi presenti sul sito ufficiale.

HTC Vive requisiti minimi:

Componenti Requisiti minimi
Processore Intel Core i5-4590, AMD FX 8350 o superiore
Grafica NVIDIA GeForce GTX 1060, AMD Raden RX 480 o superiore
Memoria Min. 4 GB
Uscita video

1x Uscita HDMI 1.4 o DisplayPort 1.2 o superiore

USB Port USB 2.0 o superiore
Sistema operativo Windows 7 SP1, Windows 8.1 o Windows 10

Il nostro PC formato zaino per Vive mostra comunque un punto debole riscontrabile anche su molti notebook: non mette a disposizione tante uscite. Per l'utilizzo di un HTC Vive avrete bisogno infatti di due port HDMI (o un Displayport) e un port USB 2.0. Il PC arrivato in redazione ne ha purtroppo solo una, vicina a quella Displayport, utilizzata per collegare uno schermo. Ma i nodi non sono finiti qui: entrambi i display, cioé l'HTC Vive e lo schermo esterno, devono essere collegati direttamente alla scheda grafica altrimenti Vive non funziona. Perché? Bella domanda, così bella che ancora non ci siamo dati una spiegazione.

Questo grattacapo ha causato il completo malfunzionamento del nostro Vive. Solo dopo ripetuti riavvii e il passaggio dal port USB 2.0 al 3.0 il visore ci ha fatto visualizzare finalmente un'immagine. Ma il fatto non è nuovo tanto che se ne discute su diverse piattaforme già da molto tempo, tra cui Steam e Reddit. Noi cerchiamo di rendervi la cosa il meno rognosa possibile ma potrebbe comunque volerci un po' prima che Vive faccia il suo lavoro. Comunque non arrendetevi, alla fine ne varrà la pena!

Installazione HTC Vive: il processo d'installazione

Dopo aver collegato i cavi l'installazione è abbastanza facile e il software di HTC vi accompagnerà nelle azioni più importanti. di seguito troverete le spiegazioni sui componenti e sulle funzioni principali.

  • Visore: il visore mostra i contenuti in realtà virtuale.
  • Base station: si tratta di entrambi i sensori che rilevano il campo di gioco e registrano i movimenti del visore e dei controller.
  • Controller: entrambi i controller fungono da unità di comando nel mondo VR, a seconda del gioco vengono mostrate sotto forma di mani e utilizzate come tali.

Il collegamento hardware procede anche abbastanza velocemente e senza intoppi grazie all'assistente. I cavi sono veramente tanti ma non si fa fatica a capire quale cavo appartenga a cosa.

AndroidPIT htc vive hands on 3602
Per chi la vede da fuori è abbastanza divertente ma chi ci è dentro si sente il più grande eroe di sempre. / © AndroidPIT

Durante la preparazione, l'installazione dell'app SteamVr necessaria per acquistare e installare i giochi avviene in maniera automatica. Qui non si registra alcun tipo di problema. Solo quando il visore è collegato e installato, compaiono i messaggi di errore. Steam li conosce bene, per questo ha creato un sito web informativo in cui vengono spiegati i messaggi di errore più comuni e mostrate le rispettive soluzioni (è stato un aiuto anche per me). Online troverete anche il manuale d'uso (ed è bene tenerlo a portata di mano).

Quando tutto è oramai installato e il visore correttamente riconosciuto bisogna misurare il campo di gioco. Anche qui HTC l'ha pensata bene e ha ideato un'animazione divertente: un omino compare nella vostra stanza per mostrarvi cosa fare. Dopodiché siete davvero pronti ad utilizzare il vostro nuovo HTC Vive!

Installazione HTC Vive: vale la pena tutta la fatica?

Ritorniamo quindi alla domanda iniziale: vale la pena tutto questo sforzo? Posso rispondere a questa domanda con un forte e chiaro "Sì, certo che ne vale la pena!". Già dai primi minuti di utilizzo è chiaro che la cosa vi farà veramente divertire. Non volendo aspettare altro tempo per l'installazione di un gioco ho avviato la demo VR preinstallata di Nvidia. In questo gioco vi trovate all'interno di un circo dove potete mettervi alla prova con dei mini giochi, come buttare giù le lattine, tirare con l'arco o giocare a basket. I giochi non sono poi così complicati ma fanno divertire tantissimo, soprattutto durante i primi minuti di utilizzo di un visore VR. Ma resta comunque il fatto che questa nuova tecnologia sia estremamente interessante. Si perde velocemente il contatto con l'ambiente circostante e i rumori esterni diventano irritanti perché inaspettati (in un primo momento ho utilizzato il visore senza cuffie).

Sin dall'inizio l'HTC Vive vi farà dimenticare i brutti momenti passati e la frustrazione causata dalla sua installazione. Vive è estremamente innovativo e stupisce anche se usato per poco. Molti miei colleghi mi hanno già chiesto quando possono provare il visore!




AndroidPIT htc vive hands on 3658
I controller diventano mani, armi o qualunque altra cosa sia possibile fare grazie all'uso delle braccia. / © AndroidPIT

La prima impressione è molto buona: la qualità delle immagini è nettamente migliore in confronto a quella dei visori Daydream o Cardboard tanto che il tempo passa davvero in fretta. L'esperienza VR in sé è geniale, è la fase precedente che fa un po' innervosire.

Il nostro sistema non funziona ancora al 100% perché si registrano ancora messaggi di errore e i giochi non vengono terminati o avviati correttamente. In un certo senso si ha la sensazione di essere ancora in una fase di rodaggio, o meglio "Beta". Ovviamente continueremo a smanettare con le impostazioni e a vedere se riusciamo a far funzionare tutto senza errori. Tutti questi piccoli problemini comunque farebbero passare un po' la voglia di utilizzare il visore. Ma non arrendetevi, il divertimento è assicurato.

Nei prossimi giorni e settimane continueremo a testare a fondo l'HTC Vive e vi terremo aggiornati su impressioni, problemi e sorprese. Non vediamo l'ora. Giocare in ufficio non capita a molti, vero?










3 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • concordo con leonardo, la fase installtiva è stata una barzelletta, l'unico problema nelle impostazioni che continuo a rilevare e la comunicazione bluetooth tra le stazioni base ed il pc, ma si tratta solo di un problema di stand-by automatico successivo allo spegnimento, se devo trovare una pecca vera, messo che sono entusiasta dell'esperienza, è che ancora l'offerta di giochi non è il massimo, molti sono in fase di realizzazione, ma ci sono comunque dei titoli notevoli, per dirne una un paio di volte mi è toccato smettere di giocare ad arizona sunshine visto il realismo veramente impressionante delle ambientazioni e degli zombie


    • Ti consiglio di giocare A Chair in a Room : Greenwater, questo fa davvero paura...Se cerchi un'avventura fatta davvero molto bene: The Gallery (a breve dovrebbe uscire il secondo episodio).


  • Posso dire la mia? Secondo me tutta questa enfasi che molti fanno circa la presunta fatica di installazione del Vive è esagerata. Davvero molti la mettono come lato negativo e ci danno un peso esagerato: si tratta di un setup che al peggio richiede 30 minuti ed è una tantum, poi te ne scordi e hai un sistema virtuale sempre pronto ad essere utilizzato con un doppio click. Benvenuto nella VR! PS. Prova Google Earth VR... rimarrai folgorato!

Articoli consigliati