Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
Recensione 94 Condivisioni 36 Commenti

LG G4 recensione: lo smartphone più innovativo della casa

Aggiornamento - Problema di bootloop sul vostro G4? Ecco la soluzione del brand!

Con un display leggermente curvo dotato risoluzione in QHD ed una seducente scocca posteriore in pelle, l'LG G4 ha tutte le carte in regola per entrare nella classifica dei migliori smartphone Android presenti sul mercato, ma riusciremo a vederlo in pole position o verrà superato dai flagship di Samsung?

Soprattutto, siamo sicuri che l'LG G4 riuscirà davvero a stupirci offrendo funzioni e specifiche particolarmente innovative rispetto al suo predecessore o ci troviamo di fronte ad una versione migliorata del già performante l'LG G3? Per scoprirlo non dovete fare altro che leggere la nostra recensione completa!

Avete riscontrato anche voi sul vostro G4 dei riavvii random seguiti da bootloop infiniti? Non preoccupatevi perchè il brand sudcoreano è al corrente del problema ed è pronto a correre ai ripari! Saltate alla sezione Software per scoprire come porre fine al problema.

Valutazione

Pro

  • Design unico e confortevole
  • Prestazioni veloci
  • Ottima fotocamera
  • Display sbalorditivo

Contro

  • Autonomia limitata della batteria
  • Niente ricarica rapida
  • Interfaccia insignificante

Prezzo migliore: LG G4

Il prezzo più basso

LG G4 – Uscita e prezzo

L'LG G4 è stato ufficializzato nel mese di aprile 2015 ed è disponibile all'acquisto online o presso le più grandi catene di negozi di elettronica in tutta Italia per una cifra che va dai 400 euro in su a seconda del modello, con scocca in pelle o plastica, e naturalmente del rivenditore. Non ci dilungheremo troppo in questa sezione perchè troverete tutti i migliori prezzi per LG G4 in fondo all'articolo.

LG G4 1 21
La versione in pelle fa davvero un bell'effetto! / © ANDROIDPIT

LG G4 – Design e assemblaggio

La prima cosa che si nota dell'LG G4 è il suo pannello anteriore leggermente curvo e, per questo, particolarmente ergonomico. Fate parte di quella categoria che considera il design a banana dell'LG G Flex 2 un po' eccessivo? Non preoccupatevi, le curve offerte dal G4 sono decisamente meno pronunciate.

Grazie a questo sinuoso design curvo la maggior parte del Gorilla Glass 4 che ricopre lo schermo, anche capovolgendo il dispositivo, non toccherà la superficie su cui si poggia. Il brand afferma che grazie a questo design il display del G4 è il 20% più resistente rispetto a quello del suo predecessore in caso di caduta.

lg g4 side front teaser
Il design e l'assemblaggio sono curati nei minimi dettagli! / © ANDROIDPIT

Il display è circondato lungo i lati da una cornice ultrasottile che aggiunge un tocco di eleganza in più. Lo schermo bilancia la curvatura della scocca posteriore che, nel dispositivo da noi testato, è realizzata in plastica opaca piuttosto che in pelle. Nonostante il materiale economico, la trama a diamante conferisce un piacevole effetto che ricorda la ceramica e che rende l'LG G4 ancora più unico nel suo genere. 

Il G4 offre un pannello anteriore leggermente curvo e, per questo, particolarmente ergonomico
LG G4 1 29
La curvatura del display basta a proteggere lo schermo dai graffi!/ © ANDROIDPIT

La versione in pelle ha sicuramente lo svantaggio di mostrare più facilmente graffi e segni di deterioramento anche se LG risponde a questa considerazione rispondendo che, questo dettaglio, renderà ancora più unico il G4 che si porterà dietro i segni del tempo a seconda dell'utilizzo che ogni singolo individuo ne fa. Un modo romantico di ammettere che la pelle si rovina più velocemente di plastica o alluminio!

LG G4 1 30
Il port USB ed il jack per collegare le cuffie si trovano entrambi lungo il lato inferiore dello smartphone! / © ANDROIDPIT

Un altro elemento caratterizzante del G4 è il posizionamento del regolatore del volume e del tasto di accensione, entrambi collocati posteriormente, che risultano essere particolarmente confrotevoli e funzionali (dopo essersi abituati all'idea che lateralmente non comparirà nessun tasto di accensione o del volume). Collocando sulla scocca posteriore questi due tasti, una volta afferrato il dispositivo, le dita avvolgeranno naturalmente lo smartphone, lasciando libero il pollice per interagire sul display.

Il G4 offre un design davvero unico che gli permette di differenziarsi dagli altri top di gamma

Sotto la scocca posteriore trovano spazio lo slot per la SIM card e quello dedicato alla microSD, mentre il port USB ed il jack per le cuffie sono collocati lateralmente. Sul lato superiore del dispositivo troviamo invece il lettore a raggi infrarossi che permette di trasformare il G4 in un telecomando. L'assenza di slot e tasti laterali rende il design di questo dispositivo ancora più pulito e il posizionamento dei tasti sul retro lo rende particolarmente ergonomico.

LG G4 hero 26
Il desing in pelle si fa sicuramente ammirare! / © ANDROIDPIT

Il design curvo e la batteria relativamente grande non gli permettono di inserirsi nella classifica degli smartphone più sottili a causa dei suoi 9,8 millimetri di spessore. Un compromesso ragionevole soprattutto se ciò si traduce in una maggiore autonomia della batteria. L'LG G4, in conclusione, offre un design davvero unico che gli permette di differenziarsi dagli altri top di gamma.

lg g4 sd sim
Sotto la scocca troviamo lo slot per inserire la SIM! / © ANDROIDPIT

LG G4 – Display

L'LG G3 è stato il primo smartphone ad offrire un display con risoluzione in QHD (2560x1440). L'LG G4 offre un display IPS LCD di 5,5 pollici, con la stessa risoluzione in QHD del suo predecessore, che punta tutto sul ricreare colori naturali grazie alla tecnologia DCI (Digital Cinema Initiatives) mentre, la maggior parte degli smartphone offre lo standard sRGB.

Lo schermo è molto luminoso (non quanto quello offerto dal Samsung Galaxy S6) e mostra i colori in modo naturale sotto diverse angolazioni. Trattandosi di un display LCD IPS le tonalità nere non sono così profonde come invece appaiono nel display AMOLED del G Flex 2, ma questo non significa certo che lo schermo del G4 sia inferiore.

LG G4 offre un display IPS LCD di 5,5 pollici con risoluzione in QHD
LG G4 1 Teaser
Il display in QHD del G4 offre immagini dai colori più realistici rispetto al predecessore! / © ANDROIDPIT

Il display del G4 ottiene il 98% della riproduzione dei colori DCI sacrificando leggermente la saturazione dei colori sfumati. Ci troviamo di fronte ad un display probabilmente non accattivante quanto un AMOLED ma non si può dire nulla in merito alla riproduzione realistica dei colori. Rispetto al suo predecessore, l'LG G4 riesce a garantire qualcosa in più in termini di luminosità e riproduzione dei colori, un particolare che renderà migliore l'esperienza dei gamers su questo dispositivo. 

LG G4 – Funzioni speciali

Nella sezione dedicata alle funzioni speciali di un top di gamma ci si aspetta di trovare una serie di gadget, accessori e caratteristice incredibilmente innovative che, in realtà, non utilizzerete mai. Per quanto riguarda l'LG G4 abbiamo veramente poco da dire in merito.

Una ricarica wireless e ultra rapida, un cardiofrequenzimetro ed un lettore d'impronte digitali non sono degli elementi fondamentali in uno smartphone ma potrebbero indicare il desiderio di cambiare l'utilizzo degli smartphone. Non pensate che il brand sia stato un tantino pigro in tal senso non integrando nessuna di queste caratteristiche nel suo nuovo top di gamma?

Il brand ha preferito concentrarsi sulla realizzazione di un'esperienza utente di alta qualità ad un prezzo ragionevole
LG G4 1 28
Nessuna funzione speciale da sfoggiare! / © ANDROIDPIT

Un diverso modo di vedere il tutto è che il G4 è semplicemente un dispositivo privo di inutili fronzoli e che il brand ha preferito concentrarsi sulla realizzazione di un'esperienza utente di alta qualità ad un prezzo ragionevole, senza perdersi in altri dettagli trascurabili. Il prezzo di questo top di gamma può secondo noi giustificare il fatto che il G4 non sia un dispositivo in stile James Bond come ,al contrario, il Galaxy S6 Edge è!

Oltre ad una serie di comandi vocali che permettono di scattare foto, rifiutare le chiamate in entrata e disattivare la sveglia, la caratteristica più interessante offerta è MirrorLink, che mette a disposizione una versione auto-friendly dell'interfaccia.

LG G4 – Software

Sull'LG G4 gira Android 5.1 Lollipop affiancato dall'interfaccia LG UX 4.0. Tutte le applicazioni presenti sul dispositivo sfoggiano un look ultra-piatto in linea con il Material Design e con le caratteristiche linee offerte dal brand. Sappiamo però che anche il G4 riceverà l'aggiornamento a Marshmallow che renderà il dispositivo ancora più performante!

androidpit lg g4 homescreen
L'interfaccia UX 4.0 UI non è tra le più attraenti ma è priva di bloatware! / © ANDROIDPIT

Smart Notice, l'importante widget collocato in alto nella homescreen, è particolarmente utile. A cosa serve? Fornisce le previsioni meteo, le informazioni relative a data, ora e temperatura, precisando però, in un messaggio, il modo in cui il tempo cambierà nel corso della giornata; per esempio vi ricorderà di prendere l'ombrello prima di uscire perchè, anche se fuori c'è il sole, tra un'ora inizierà a piovere! Cliccando sul messaggio sarà possibile ingrandire il widget e avere accesso ad altre utili informazioni come, ad esempio, quali app stanno succhiando più batteria offrendo la possibilità di bloccarle subito.

Anche il G4 riceverà l'aggiornamento ad Android 6.0 Marhsmallow
androidpit lg g4 software
QRemote app (sinistra) trasforma il G4 in un telecomando, mentre Smart Notice (destra) ci informa sul meteo! / © ANDROIDPIT

Le impostazioni smart sono particolarmente utili e si sincronizzano con My places di Lollipop, dove potrete impostare i luoghi nei quali non occorre bloccare il dispositivo con una password. Con queste opzioni potrete impostare l'attivazione automatica di WIFI e Bluetooth non appena siete a casa o impostare il profilo silenzioso non appena entrate in ufficio. Potete inoltre ordinare al G4 di far partire la vostra app dedicata alla musica non appena inserire gli auricolari nel jack dedicato.

androidpit lg g4 smart bulletin
Smart Bulletin Board (sinistra) e Smart settings (destra). / © ANDROIDPIT

Spostandosi a sinistra sulla homescreen fa il suo ritorno Smart Bulletin che contiene una serie di schede dedicate a Calendario, Musica, Smart Settings e QRemote. Nessuna delle app del brand offre delle caratteristiche eccezionali quindi potreste trovare poco utili questa funzione se vi ritrovate ad utilizzare app di terze parti. Fortunatamente è possibile disattivare Smart Bulletin senza alcun problema.

androidpit lg g4 dual window
La funzione Dual Window Multitask ci facilita la vita. / © ANDROIDPIT

Il G4 eredita dal suo predecessore anche la feature Dual Window alla quale si può accedere cliccando sul tasto di navigazione dedicato alle app recenti. Con un tocco potrete visualizzare sul display due applicazioni contemporaneamente e potrete inoltre regolare le dimensioni della finestra. Forse il display di 5,5 pollici del G4 non è perfetto per questa funzione ma è una caratteristica che speriamo diventerà ancora più funzionale in futuro.

Fate parte anche voi di quegli utenti LG che hanno in tasca un performante G4 che però, ogni tanto, fa le bizze, si riavvia automaticamente e continua a mostrare l'animazione iniziale? Sembra che più utenti di diversi Paesi abbiano riscontrato il problema del bootloop sul proprio G4. Secondo quanto riportato da Android Authority però LG, al corrente del problema, ha deciso di venire incontro ai suoi utenti esaminando la situazione e proponendo una soluzione all'inconveniente che, a quanto pare, sarebbe legato all'allentamento di alcuni contatti dell'hardware dello smartphone. Il brand sudcoreano invita tutti gli utenti che hanno riscontrato il prolema del bootloop a raggiungere il centro assistenza LG più vicino sfruttando la garanzia grazie alla quale il componente problematico verrà sostituito.

LG G4 – Prestazioni

Le specifiche tecniche del G4 garantiscono delle ottime prestazioni. Il processore Snapdragon 808, esa-core, con i suoi 2 core Cortex A57 a 2,5GHz di clock, non mostra alcun segno che lo possa definire più lento di uno Snapdragon 810 (bombardato da una serie di critiche a causa dell'eccessivo surriscaldamento e dell'eccessivo consumo di batteria). LG non ha voluto rivelare il motivo per cui ha deciso di optare per uno Snapdragon 808, che potrebbe essere spiegato con il fatto che sul G Flex 2 gira invece uno Snapdragon 810.

Le specifiche tecniche del G4 garantiscono delle ottime prestazioni
androidpit lg g4 antutu
TI risultati di benchmark sono impressionanti! / © ANDROIDPIT

Tutte le animazioni di Lollipop scorrono fluide e veloci, così come la navigazione sul web ed il passaggio da un'app all'altra, anche quando si è trattato di giochi piuttosto pesanti come Asphalt 8 e Real Boxing eseguiti in contemporanea in background! I 3GB di RAM non hanno mostrato segni di cedimento neppure quando, insieme ai giochi appena citati, abbiamo tenuto aperte una decina di schede. I frame-rate nei giochi sono risultati essere leggermente più bassi rispetto ad altri top di gamma ma ciò puo essere attribuito alla risoluzione in QHD piuttosto che ad un limite del processore grafico Adreno 418. 

Tutte le animazioni di Lollipop scorrono fluide e veloci, così come la navigazione sul web ed il passaggio da un'app all'altra
androidpit lg g4 asphalt
I giochi scorrono fluidi e senza problemi! / © ANDROIDPIT

È ingiusto giudicare le prestazioni del G4 dopo averlo testato per pochi giorni e siamo curiosi di vedere quali performance sarà in grado di offrire dopo mesi di foto, giochi, file di ogni genere e altri fattori che potrebbero rallentarlo nel corso del tempo. Aggiorneremo senza dubbio questa recensione in futuro per capire se i sei core sono davvero ingrado di svolgere lo stesso lavoro di otto. 

LG G4 – Audio

Un altro punto su cui LG non ha primeggiato è la scelta dello speaker mono, nascosto nell'angolo in basso della scocca posteriore. Non può certamente competere con l'HTC One M9 ma riesce comunque a garantire una buona qualità audio ad alto volume, anche se il suo non è del tutto nitido. 

Sul G4 è possibile collegare cuffie cablate e bluetooth contemporanemente per poter ascoltare la stessa musica su entrambe le cuffie
LG G3 VS LG G4 1 4
Niente speaker Boom Sound per il G4! / © ANDROIDPIT

Un piccolo e ormai conosciuto trucco è quello di poter collegare sul G4 un paio di cuffie cablate e bluetooth contemporanemente, per poter ascoltare la stessa musica su entrambe le cuffie: interessante, non credete? La qualità delle chiamate ed il volume sono buone e siamo rimasti abbastanza sorpresi da questo dettaglio dopo aver visto le piccole dimensioni della griglia dell'altoparlante. Anche quando ci si ritrova in ambienti particolarmente rumorosi, abbiamo registrato pochissime interferenze.

LG G4 – Fotocamera

L'LG G4 offre una fotocamera principale di 16MP con apertura ottica di f1.8 che dovrebbe essere capace di catturare l'80% di luce in più rispetto al G3, regalare scatti di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità e garantire immagini a fuoco con soggetti in movimento. 

La modalità manuale offre una vasta gamma di opzioni che permettono di regolare l'ISO, la velocità dell'otturatore e la profondità focale
lg g4 camera
Una delle migliori fotocamere del momento! / © ANDROIDPIT

Il brand si è impegnato per differenziare il G4 dai suoi rivali e per rendere felici tutti coloro che sono interessati alla fotografia DSLR. A tal fine è stata implementata una modalità, che affianca quella auto e quella semplice, che permette di scattare una foto premendo su un qualsiasi punto dello schermo. La modalità manuale offre una vasta gamma di opzioni che permettono di regolare l'ISO, la velocità dell'otturatore e la profondità focale. Potrete inoltre modificare la temperatura di colore e salvare foto in formato RAW, una chicca che i fotografi esperti apprezzeranno particolarmente.

La fotocamera dell'LG G4 è dotata di un sensore di spettro di colore (CSS) invece di un doppio flash LED. Questa tecnologia, in linea con il display stesso, misura le condizioni di luce dell'ambiente e, sulla base di ciò, determina il punto bianco ottimale dell'immagine. Il tutto si traduce in colori equilibrati, privi dei riflessi gialli o blu che molte fotocamere offrono. Il sensore cattura i colori in modo naturale, come potete vedere nella nostra galleria delle immagini.

lg g4 back seven
16MP ed un singolo flash che offrono scatti meravigliosi! / © ANDROIDPIT

Le migliori foto scattate con il G4 sono davvero spettacolari e mostrano un livello di dettagli pari solo a quello offerto dal Galaxy S6. Anche gli scatti in notturna sono ben equilibrati. 

LG G4 – Batteria

LG ci ha voluto subito assicurare che lo spessore del G4 sarebbe stato giustificato da una potente batteria di 3000 mAh. Una maggiore autonomia è stato anche il motivo principale che ha fatto propendere il brand per uno Snapdragon 808, piuttosto che per un più “scottante” 810.

androidpit lg g4 battery usage
Purtroppo l'autonomia del G4 non è sbalorditiva come promesso dal brand! / © ANDROIDPIT

Purtroppo durante il nostro periodo con il nuovo LG G4, l’autonomia della batteria non è stata affatto impressionante. Utilizzando il dispositivo moderatamente, effettuando chiamate, giocando un po’ e sfruttando una mezz’ora scarsa di video, al massimo della luminosità, siamo arrivati appena sotto le 18 ore di autonomia, prima di doverlo ricaricare (includendo 7 ore di sonno in cui lo smartphone non è stato utilizzato).

La batteria del G4 purtroppo non è compatibile con la carica veloce

L’utilizzo principale della carica è stato attribuito soprattutto alla nota app succhia batteria di Facebook, subito seguita dall’utilizzo del display. Sappiamo bene che lo schermo è sempre un’enorme fonte di consumo, ma pensiamo che il display in QHD dall’indiscutibile qualità, consumi più del previsto. Ad aiutare un po’ la situazione è la funzione Smart Notice, che permette di monitorare l’utilizzo della batteria e chiudere le app che sfruttano più carica.

La batteria del G4 purtroppo non è compatibile con la carica veloce, dettaglio deludente considerando la concorrenza. Ciò singifica che dovrete pazientemente aspettare circa due ore prima di ottenere il 100% di carica.

LG G4 – Specifiche tecniche

    • Tipo:
    • Smartphone
    • Modello:
    • H815
    • Produttore:
    • LG
    • Dimensioni:
    • 148,9 x 76,7 x 9,8 mm
    • Peso:
    • 155 g
    • Capacità della batteria:
    • 3000 mAh
    • Dimensioni del display:
    • 5,5 pollici
    • Tecnologia display:
    • LCD
    • Schermo:
    • 2560 x 1440 pixel (534 ppi)
    • Fotocamera frontale:
    • 8 megapixel
    • Fotocamera posteriore:
    • 16 megapixel
    • Flash:
    • LED
    • Versione Android:
    • 5.1 - Lollipop
    • RAM:
    • 3 GB
    • Memoria interna:
    • 32 GB
    • Memoria removibile:
    • microSD
    • Chipset:
    • Qualcomm Snapdragon 808
    • Numero di core:
    • 6
    • Velocità di clock:
    • 1,8 GHz
    • Connettività:
    • HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 4.1

Giudizio complessivo

L'LG G4 è uno smartphone portentoso e ha dimostrato, grazie ai miglioramenti apportati dal brand a performance, fotocamera e display, di essere un valido successore dell’LG G3. È leggermente più spesso e massiccio rispetto ad altri top di gamma del momento, fattore che potrebbe non accontentare tutti gli utenti Android, ma il suo prezzo più competitivo, d’altro canto, potrebbe far pendere la bilancia dalla sua parte.

Lg g4 front
Cosa ne pensate? Lo comprereste? / © ANDROIDPIT

Stiamo parlando del migliore smartphone al mondo? Purtroppo pensiamo di no, ma ha mancato il gradino più alto del podio di solo qualche millimetro. Samsung ha davvero battuto se stessa quest’anno con la presentazione di Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge e sono proprio questi due smartphone che sono riusciti a sorpassare il G4 nell’ultima curva, portandosi a casa la coppa, grazie a design, performance e fotocamere senza eguali.

Va detto però che il display dell’LG G4 è sgargiante e si fa davvero ammirare, mentre il design unico, disponibile anche in una versione in pelle, potrebbe attrarre i fan Android più incalliti che non sono rimasti piacevolmente colpiti dal design troppo in stile Apple dei nuovi Galaxy. Insomma, questo nuovo top di gamma del brand sudcoreano non si aggiudica la medaglia d’oro ma entra a far parte della nostra classifica del migliori smartphone Android del 2015

Voi cosa ne pensate? Questa nostra recensione vi ha fatto cambiare idea e state per andarvi a comprare un LG G4 in pelle?

LG G4 – Dove comprarlo?

Una volta letta la recensione approfondita ed i diversi confronti con i top di gamma attualmente sul mercato, vi siete convinti che questo LG G4 è proprio lo smartphone che sognate da tempo? Non spaccate ancora il salvadanaio per precipitarvi nel negozio più vicino a voi, ma confrontate tutte le migliori offerte del momento per trovare il prezzo più vantaggioso o il piano tariffario più adatto a voi!

Negozio/Operatore Prezzo del LG G4 32GB plastica Prezzo del LG G4 32GB pelle
Amazon.it 394 EU 385 EU
MediaWorld - -
Trony - 499 EU
Euronics 599 EU 599 EU
Gli Stockisti 379 EU 379 EU
Vikishop 389 EU 384 EU
Tre -

Piano / Ricaricaile Free

Vodafone - Piano Relax
Wind - 499 EU / Ricaricabile / Abbonamento
Tim - -

Avete scovato qualche offerta migliore sul web? Condividetela con noi in un commento qui sotto!

I commenti preferiti dei lettori

  • Marco C. 14-lug-2015

    Soddisfatto è dir poco ;) spero solo non esser stato scortese nel modo di scrivere, è colpa dell'enfasi.
    Comunque una "pecca" sono le troppe app LG pre-installate ( superficiale, in quanto si possono disattivare/disinstallare ;) ).

    Sicuramente consiglio l'installazione di "Android Assistant", ove nella tab "Strumenti" si trova la sezione "Startup Manager", che ci permette di bloccare l'avvio automatico di app che di default hanno quest'ultimo abilitato.
    Oltre ad "Android Assistant" consigliatissima l'app "Greenify" ( gratis ed utilizzabile ANCHE senza effettuare il Root del device ), che permette di "ibernare" le app installate nel device, così da risparmiare ulteriore batteria.
    Ultima cosa che mi viene in mente, è la pagina "Smart Bulletin", che a parer mio e di qualche testata giornalistica online, consuma troppa batteria. La soluzione è semplicissima: effettuando un Pinch sullo schermo, vengono visualizzate tutte le pagine ( desktop ) presenti, tra cui anche quella di "Smart Bulletin", disabilitabile facilmente.

    Se ho altri PRO o CONTRO, aggiornerò questo commento o ne creerò un altro.

    AGGIORNAMENTO 29/07/2015
    La batteria, utiizzando il WiFi per 3/4 della giornata ed il resto del tempo il 4G ( LTE ) dura fino a 2 giorni.
    Per quanto riguarda la ricezione della rete mobile, io utilizzo l'operatore 3, che si sa, fa pena, ma dove prende, prende bene ed il device é reattivo. Secondo me, necessitiamo di un'altra opinione di un possessore che lo utilizza con un altro operatore telefonico, per poter tagliare la testa al toro.

36 Commenti

Commenta la notizia:
  • Spero di non ricevere delusioni dal G4... non per dire ma ho avuto un iPhone...

  • Passato da un Lg G3 distruttod d a una caduta ad un G4 (potevo prendee il g5!) riscontro i soliti problemi di surriscaldamente specialmente quando utilizzo la videocamera e la connessione dati ..... non è possibile eseguire una diretta con facebooK per piu di un minuto e mezzo e poi il telefono si spegne !! Anche senza Cover !

  • Cosa mi consigliate tra questo e il Nexus 5X, a parità di prezzo? Al momento ho un Nexus 5 e mi ci sono trovata benissimo... Temo che gli aggiornamenti per G4 non siano così costanti e si limitino ai top di gamma

  • Che la batteria duri due giorni usando solo il wifi mi sembra una cosa alquanto impossibile...se lo usi come fermacarte collegato al wifi, se oltre a ciò non installi le classiche app succhiabatteria (che ora non sto qui ad elencare perché le conosciamo tutti), se usi le mail in push, disattivi le app di sistema (quelle disattivabili dalla sezione appliczioni, non parlo di root) e via discorrendo dubito ancora che ti duri 48h...se cosi non fosse ti prego, dammi la "ricetta segreta" per far si che anche la batteria del mio G4 duri altrettanto

    • HiT 7 mesi fa Link al commento

      In realtà la ricetta segreta c'è.. Cerca su XDA Developers '[GUIDE] Disable "logd" process - NO MORE BATTERY DRAIN [ALL ROMs] [ROOT req]'

      • Chiaramente con il root si può fare questo e altro...

      • HiT 7 mesi fa Link al commento

        Logicamente, chi acquista il G4 rimane abbastanza fregato sotto questo punto di vista, ma come spiega l'utente di XDA è abbastanza trascurabile il problema. Certo è che, almeno per quanto mi riguarda, rimane un metodo efficace ma attuabile solo dopo la scadenza della garanzia.

  • io l'ho provato in negozio per far le foto a mio figlio di 2 anni, perchè il nexus 5 me le fa sempre mosse... anche con questo sempre mosse, anche se si muoveva di poco. una vera delusione.

  • Io fra s6 vs g4 prenderei g4. Come noto schermi amoled bruciano la retina, non ti permettono di leggere 10 minuti che l occhio piange, peccato s6 va davvero una scheggia...

    • Davvero gli AMOLED bruciano la retina? Non lo sapevo hai una fonte? (Non ti sto trollando vorrei sul serio informazioni!)

  • Ero intenzionato ad acquistarlo per natale, me lo consigliate?
    Fate conto che sono in possesso di un note 3 neo, e sono abituato a:
    - usare un navigatore affidabile, quindi un GPS che non perde segnale.
    - Una batteria che mi arriva alle a 00:00 con circa 20% di batteria, lo uso tutto il giorno con facebook, navigazione web, chiamate varie e sopratutto whatsapp.
    - Uso l's voice con l'auricolare bluetooth, è buono come l'svoice? es: se premo per 1 secondo il tasto chiamata dell'auricolare mi parte direttamente l'svoice per ricevere i comandi.

    Sono esigente, lo so, però anche se ho un telefono poco performante, non mi fa mancare niente.

    l'unica cosa che mi mancherà sarà la pennina, anzi che il g4 stylus mi tengo il mio.

    Grazie in anticipo ragazzi!!!

    • Se NON ci installi tante app ( > 5 ) che utilizzano sincronizzazioni varie ( spesso [ es. Facebook, Twitter, etc.. { whatsapp no } ] ), arrivi a sera tranquillamente.
      In chiamata non consuma nulla... con 30 minuti di GPS ( non ha mai perso il segnale [ app utilizzata: Google Maps ] ), ha consumato 8% di batteria con illuminazione AUTOMATICA al 50% ( se sei in auto, lo puoi attaccare al caricatore [ esistono per esser utilizzati ] ).
      Gli auricolari non li ho mai usati, perché ho preferito quelli bluetooth, veloce l'accoppiamento e non perdono il collegamento.
      Il telefono è molto performante.

  • scusa ma secondo me interfaccia insignificante non significa niente ! é così dal lg g2 ,può non piacere ma insignficante non ha senso !

  • La prima carica deve essere di 12 ore????

  • ...la discussione è un pò datata ma vorrei precisare che LGFLEX monta uno schermo OLED non amoled...ovvero con neri ed un contrasto inarrivabili per qualsasi altro telefono.Tornando al g4... la fotocamera non è per nulla inferiore al galaxy s6 anzi se proprio vogliamo dirla lg vanta un sensore spettro che è ineguagliabile per gli altri già di per se perchè non lo montano..:))))) più la messa a fuoco laser...e qua game over ciao ti saluto messa a fuoco e velocità di scatto da primo della classe...dopo se vogliamo appuntare opinioni sulla ricchezza del software fotocamera ok ma quando sento che l's6 è mirabolante ed inarrivabile veramente rimango basito...ps..tra l'altro qua denigrano l'autonomia del g4 mentre samsung ha dimostrato di avere una batteria a dir poco penosa..

Mostra tutti i commenti

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK