Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Lo smartphone causerebbe la comparsa di un corno sul cranio

Lo smartphone causerebbe la comparsa di un corno sul cranio

No, non è uno scherzo, ma ci siamo posti la stessa domanda quando abbiamo letto l'articolo originale. Uno studio australiano ha concluso una ricerca dichiarando che l'uso prolungato degli smartphone favorisce la crescita di una specie di corno sul retro del cranio.

I ricercatori di un'università australiana suggeriscono questa strana teoria. Secondo il Washington Post, gli scienziati dichiarano la nascita di "picchi ossei causati dall'inclinazione della testa". Questo movimento causato dall'ossessione da smartphone, sposterebbe il peso della colonna vertebrale ai muscoli della parte posteriore della testa, con conseguente crescita ossea dei tendini e dei legamenti.

Shutterstock drunk robot
Questo robot sta piangendo sul futuro dell'umanità. / © Turboman / Shutterstock.com

L'uso della moderna tecnologia (smartphone e altri dispositivi simili), sarebbe responsabile di tale situazione. Se l'idea del "corno" vi suona familiare è perché probabilmente in passato avrete sentito parlare di altri studi simili, come la sindrome del "pollice da sms".

 

Che i risultati siano veri o meno, sollevano comunque lo spinoso tema delle conseguenze della tecnologia sul nostro corpo. Uno dei fenomeni più contemporanei è quello relativo alla paura delle onde elettromagnetiche causate dalla rete 5G. Tale dibattito è in corso da molto tempo, fin dall'arrivo del 3G e del 4G, secondo il quale tali onde farebbero ammalare la gente.

 

Qual è il vostro punto di vista su questo tema?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica