Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Lo smartphone Huawei che mi ha fatto dimenticare il mio iPhone
Huawei Mate 20 Hardware Opinion 6 min per leggere 6 Commenti

Lo smartphone Huawei che mi ha fatto dimenticare il mio iPhone

La mia passione per Apple è una storia che risale a otto anni fa. E sì, potremmo dire che questa è una fantastica storia d'amore, iniziata con una cotta seguita da una felice convivenza. Tutto bellissimo, fino a quando qualcun altro non ha incrociato il mio cammino! A volte succede anche questo. Huawei Mate 20 mi ha fatto allontanare dal mio iPhone. Chi se lo aspettava!

Voglio prima di tutto chiarire che non è la prima volta che ho a che fare con smartphone Android, grazie soprattutto al mio lavoro qui ad AndroidPIT, ma in fondo al cuore sono sempre stata fedele alla società di Cupertino. Nel 2010 ho scambiato il mio HTC Desire per un iPhone 4, il nuovo gioiello di cui tutti parlavano. Dopodiché l'ho cambiato qualche anno dopo con un iPhone 5S all'inizio del 2013, fino ad arrivare ad oggi, dando vita al mio rapporto più lungo con uno smartphone.

Fino alla fine della scorsa estate, salvo sporadici incontri con altri, non ho mai pensato di abbandonare quel piccolo iPhone per avventurarmi nel mondo degli schermi giganti. Ero una di quelle che dicevano che non servivano a niente..... Ma ora, una volta dopo averli provati, non posso più tornare indietro.

iPhone love
Sei anni di amore... / © AndroidPIT

Non credete che abbia abbandonato la mela facilmente. Confesso che quando ho iniziato a lavorare in AndroidPIT avevo paura di togliere il mio iPhone dalla tasca, ma lui era sempre lì. Dopo brevi rapporti con alcuni dispositivi Android, sono sempre tornata in quella che credevo fosse casa mia, ma questa volta in grande stile. Scelsi l'iPhone 7 Plus, anche se all'inizio pensavo stessi utilizzando un tablet piuttosto che un telefono. I vari test eseguiti sul Nokia 6.1, o i patriottici BQ Aquaris X2 Pro e Aquaris C e l'HTC U12 Life sono stati soddisfacenti, non ho intenzione di dirvi di no. Ma non sono mai riusciti a farmi dimenticare il mio amato dispositivo Apple.

Scambio Apple per Huawei

E poi è arrivato lui. Non nutrivo molte aspettative, non vi mentirò, ma la prima impressione è stata sorprendentemente buona. Così bello, così diverso... Insomma, mi sbagliavo quando dicevo che nessun altro mi avrebbe conquistata come il mio iPhone. Dopo i classici dubbi iniziali, in poco tempo non ho potuto più lasciarlo andare. Dopo un mese, mi ha fatto dimenticare la maggior parte delle cose che ho condiviso insieme ad Apple. Dopo molte riflessioni, devo ammettere che scambiare il proprio compagno quotidiano con un altro non è mai stato un compito facile. Terrò con me Huawei Mate 20 almeno per un po', ma ci sono alcune cose che mi mancheranno...

huawei mate 20 05
Anche la bellezza conta... / © AndroidPIT

Questione dimensioni

Cominciamo con le brutte notizie, o quelle meno buone. C'è qualcosa che non mi convince affatto, anche se ormai mi sono abituata: sto parlando delle dimensioni del Mate 20, più grandi di suo fratello maggiore Mate 20 Pro, cosa che lo rende difficilmente maneggevole con una mano. Non voglio nemmeno menzionare la differenza di dimensioni, più che considerevole, rispetto ad iPhone 5S e il suo piccolo schermo da 4 pollici.

Il Mate 20 possiede un enorme pannello LCD Full HD+ da 6,53". Anche se all'inizio pensavo di avere un tablet tra le mani, proprio come con l'iPhone 7 Plus, ora mi sento a mio agio. Come mi disse uno dei miei colleghi di AndroidPIT, "una volta che provi uno smartphone più grande è impossibile tornare indietro". È andata proprio così, quando vedo il mio iPhone a casa mi sembra quasi un giocattolo.

È vero che i nuovi smartphone Apple, sia iPhone XS che iPhone XS Max, hanno schermi leggermente più piccoli, ma è una differenza così irrisoria che non mi fa minimamente pensare di poter fare il salto, soprattutto per il prezzo da pagare. Ma di questo ne parleremo più tardi... E il notch? Meglio non citarlo!

AndroidPIT apple iphone xs max iso
In verità, il nuovo iPhone è davvero bello... anche con il notch. / © AndroidPIT

iOS vs EMUI

So che quando finirò questa frase me ne pentirò, ma penso che iOS sia il sistema operativo per eccellenza. Non so se si tratta solo di abitudine, ma trovo il software di Apple molto più intuitivo e semplice, oltre ad essere molto minimalista, come piace a me. Sì, penso che le cose semplici siano le migliori.

Il Mate 20 è dotato della EMUI 9.0 basata su Android Pie. L'ultima interfaccia utente di Huawei mi ha ricordato molto iOS e questa somiglianza ha reso il passaggio molto più semplice giorno dopo giorno colmando il divario. Anche se da questo punto di vista resto ancora fedele ad Apple, la EMUI riesce a darmi ciò di cui ho bisogno.

La bellezza è anche dentro

Mate 20 non è bello soltanto fuori. Al suo interno, Huawei nasconde i suoi tesori più preziosi, tra cui un processore Kirin 980 che rende lo smartphone veloce come un proiettile ed una batteria da 4000 mAh in grado di resistere anche due giorni interi. Mate 20 è un vero gioiello!

huawei mate 20 01
Mate 20 a tutta velocità! / © AndroidPIT

Fotocamera, la mia debolezza

Confesso che quando si parla di nuove funzionalità della fotocamera (effetto bokeh e altre che fino ad oggi non avevano mai suscitato il mio interesse), la fotocamera di iPhone mi è sempre sembrata ottima nel suo modo unico di scattare le foto. Niente doppia fotocamera o qualcosa del genere, sto parlando del suo unico sensore posteriore che mi ha permesso di fare quasi tutto per tutti questi anni. Inutile dire che con una sola fotocamera si possono fare vere e proprie meraviglie, i possessori di smartphone Made by Google possono confermare quanto dico: sia il Pixel 2 che l'ultimo Pixel 3 vantano la corona dei migliori cameraphone.

Le tre fotocamere sviluppate in collaborazione con Leica che troviamo a bordo di Mate 20 mi hanno colpito fin dall'inizio. Avere un teleobiettivo da 8 megapixel, un grandangolo da 16 MP e un obiettivo principale da 12 MP mi ha parecchio colpito. Nell'uso quotidiano non sono rimasta delusa nemmeno un po' e sono presenti così tante opzioni che aprono ad un numero infinito di possibilità di scatto.

huawei mate 20 07
Una fotocamera con infinite possibilità. / © AndroidPIT

Il prezzo

Nonostante tutti i suoi lati positivi, ma anche quelli negativi, quello che posso dire con chiarezza è che spendere più di 1000 euro per uno smartphone per me è completamente fuori discussione. Penso che stiamo entrando in una dinamica pericolosa. Pagare quasi un intero stipendio per un telefono? No, grazie! I 799 euro richiesti da Huawei mi sembrano già fin troppi, figuriamoci i 300 euro extra che bisognerebbe spendere per portarsi a casa l'iPhone XS e ulteriori 100 euro in più per il suo fratello maggiore, XS Max.

Forse si tratta soltanto di un amore passeggero, o forse il mio rapporto con Mate 20 durerà di più, chissà. Ciò che è chiaro è che mi ha fatto scoprire un nuovo mondo in cui, fino ad ora, non ho voluto accedere, non so se per paura del cambiamento o per la mia dipendenza nei confronti dei dispositivi della mela. Rinnovare o morire, questo è ciò che dicono...

Siete caduti anche voi nella tentazione di abbandonare un iPhone per un dispositivo Android?

6 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Latest Huawei Themes Visit Here=>

    Emuithemeclub.blogspot.com


  • ne sono alcuni creati da alcuni designer come ad esempio
    emuithemeclub.blogspot.com


  • Lasciare iOS? Nemmeno se ne parla!


  • Si, ho abbandonato iPhone senza rimpianti. Mi sono fermato al 4, dopo che ho scoperto Android. A casa ho sempre (e da sempre) Mac come computer, ma per quello che riguarda gli smartphone, con Android mi trovo decisamente meglio. Ne ho provati diversi, Samsung, HTC, Honor, Motorola, ma con OnePlus credo di aver trovato la pace dei sensi. :-D


  • A me hanno rubato un iPhone 8 qualche settimana fa...
    A quel punto sono passato ad LG V30 versione standard (H930). Certo mi manca Siri e sì, anche l' app metro introdotta con iOS 12 mi piaceva. Ma non ho intenzione di tormare indietro: avere il quad dac e il jack per le cuffie, così come una grande autonomia, quasi non ha prezzo.
    Avendo passato un periodo con iOS ho perso l' abitudine a smanettare, e ciò si traduce in un' attitudine ad utilizzare le app di serie anzichè installarne di alternative. Non mi manca Android Auto, per mettere la musica in macchina di mio padre quando andiamo a mangiare coi suoi amici in un qualche ristorantino di piatti tipici regionali mi basta MirrorLink (da integrare con RockScout, però).
    L' USB Type C è un pò più delicata del Lightning, ma sono certo che mi ringrazierò per questo passaggio quando avrò bisogno di accessori (inoltre, stupirò un catechista collegandomi all' hub usb C del suo MacBook Pro con il mio smartphone).
    Parlando di caricabatteria, uso ancora quello dell' iPhone: non è possibile disattivare la ricarica rapida su LG V30, quindi la aggiro con il caricabatterie a bassa potenza più di qualità che ho.
    Direi decisamente che la serie V di LG fa al caso mio e non tornerei indietro: usando il V30, mi sembrava di aver preso parte alla sua progettazione da tanto che mi piace.
    I 400€ meglio spesi nella mia vita finora.