Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

#MWC18 4 min per leggere Nessun commento

3 tendenze del settore automobilistico mostrate all'MWC 2018

Non solo smartphone. Al Mobile World Congress anche le case automobilistiche hanno presentato le proprie novità high-tech. SEAT, Mercedes o BMW, uno degli attori principali del settore, hanno raggiunto Barcellona per mostrare i progressi fatti nel settore e dimostrare come auto e smartphone siano ormai inseparabili.

L'auto autonoma è già in fase di test

Non è una sorpresa. Per la maggior parte dei produttori, il futuro passa necessariamente dall'automobile autonoma. Se attualmente molti veicoli si trovano al livello 2 (sono disponibili aiuti alla guida ma il conducente detiene il controllo del veicolo) sulla scala dell'auto autonoma (il livello 5 corrispondente ad un veicolo completamente automatizzato), il mondo dell'automobile sta già preparando il futuro. 

L'MWC 2018 è stata l'occasione per dimostrare ciò che un veicolo completamente autonomo è in grado di offrire; la tecnologia di guida completamente automatizzata può trasformare il futuro aspetto della mobilità personale. 

Ho provato una BMW i3 completamente autonoma. Dopo essere stata chiamata attraverso un'applicazione su smartphone, l'auto, senza nessuno a bordo, mi è venuta incontro per prendermi e portarmi al punto indicato. Una volta a bordo, non ho dovuto fare nulla. L'indirizzo di destinazione viene trasmesso al veicolo tramite l'applicazione dallo smartphone. Il posto di guida rimane vuoto e sul retro è disponibile un sistema di intrattenimento. È presente anche uno schermo esterno al veicolo che funge da alternativa allo smartphone. L'aspetto divertente è che in seguito al sistema di sicurezza integrato, il viaggio inizia solo quando tutti i passeggeri hanno allacciato le cinture di sicurezza. 

AndroidPIT BMW MWC 2018 9450
L'auto autonoma BMW è stata sicuramente l'attrazione più interessante proposta dalle case automobilistiche presenti all'MWC. © AndroidPIT

Smartphone ed auto diventano inseparabili

Certamente, mentre i progressi sulle automobili autonome sono importanti anno dopo anno, dobbiamo ancora attendere che questi veicoli invadano le nostre strade. Nel frattempo i produttori li stanno rendendo sempre più connessi e gli smartphone sono ora essenziali per la guida.

Mercedes ha ad esempio realizzato un'applicazione iOS (quella su Android è in arrivo) per sostituire le guide utente delle sue auto (nuova Classe A, Classe C, Classe S ...). L'applicazione offre anche un chatbot per rispondere più facilmente alle richieste degli utenti. BMW ha anche introdotto BMW Digital Key, una chiave digitale condivisibile con un massimo di 5 utenti che consente di sbloccare una BMW con lo smartphone.

In generale la connettività diffusa è un requisito fondamentale per il successo della guida autonoma. Un nuovo approccio tecnologico che vede la piena connettività tra smartphone e veicoli è necessario. Questo è il motivo per cui il produttore di Monaco ha annunciato anche l'arrivo di una seconda scheda eSIM nei propri veicoli (BMW dal 2016 ha una eSIM per i servizi connessi BMW). Questa tecnologia permetterà, ad esempio, di connettere l'auto BMW al contratto telefonico dell'utente il che significa che il veicolo avrà due schede SIM attive utilizzabili contemporaneamente.

AndroidPIT BMW MWC 2018 9467
Con BMW, basta lo smartphone per aprire e chiudere la vostra auto. © AndroidPIT

Infuria la battaglia per il 5G

Il nuovo standard di telefonia mobile promette una maggiore velocità e la velocità è al centro dell'interesse delle case automobilistiche. Non c'è nulla di sorprendente in questo. Il 5G aiuterà a sviluppare molti servizi, compresa l'auto autonoma. Le velocità promesse consentiranno molte funzionalità, sia in termini di sicurezza che di guida. In breve, se l'auto autonoma vuole prendere forma, ha bisogno del rapido arrivo del 5G. 

Tutti gli stand  delle case automobilistiche hanno lasciato spazio al nuovo standard mostrandone il logo.  In questo caso è SEAT ad aver fatto le cose in grande, annunciando lo sviluppo futuro del 5G nelle proprie auro.

Voi come vedete la mobilità del futuro? I veicoli autonomi vi spaventano o vi incuriosiscono?

6 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più