Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

OnePlus 7 recensione: un lupo in abiti da pecora

Aggiornamento Recensione completa
OnePlus 7 recensione: un lupo in abiti da pecora

Per la prima volta, OnePlus ha introdotto non uno, ma due smartphone quest'anno. Mentre altri produttori offrono da tempo i modelli Plus o Pro, il produttore cinese sta aprendo nuovi orizzonti. Come spesso si deve fare a meno di molte funzioni interessanti, tuttavia, se si opta per il normale OnePlus 7. O forse è abbastanza?

Pro

  • Ottimi materiali
  • Prestazioni incredibili
  • Sensore di impronte digitali affidabile
  • Esperienza software senza paragoni

Contro

  • Ricarica wireless assente
  • Nessuna certificazione IP
  • Tecnologia Warp Charge assente

Il più economico della competizione

La nuova serie di smartphone del produttore cinese presentata durante l'evento del 14 maggio 2019 è composta da OnePlus 7, OnePlus 7 Pro e la variante 5G. Nonostante siano stati annunciati nello stesso momento, saranno però disponibili all'acquisto in momenti diversi. OnePlus 7 Pro sarà il primo ad arrivare sugli "scaffali", mentre dovrete aspettare fino a giugno prima di poter acquistare OnePlus 7 al prezzo di 559 euro per la variante da 6GB di RAM e 128GB di storage e 609 euro per quella da 8GB di RAM e 256GB di memoria interna.

 

Design ben collaudato

Il design del OnePlus 7 è abbastanza familiare e risulta quasi lo stesso del OnePlus 6T. Infatti, tenendo in mano entrambi gli smartphone, sarà difficile notare la differenza e sarà possibile notare solo alcune piccole modifiche. Il OnePlus 7 dispone infatti di una capsula auricolare molto più ampia posta al di sopra del notch a goccia per far si che possa essere utilizzata come secondo speaker e offrire così un audio stereo.

androidpit oneplus 7 review front camera notch
La nuova capsula auricolare è stata ingrandita per funzionare come secondo speaker. / © AndroidPIT

Le altre modifiche sono invece visibili sul retro. Infatti, la fotocamera sporge di più rispetto a prima e include due obiettivi e una doppio flash LED. Il posizionamento nella zona centrale superiore ha però un inconveniente: se si è abituati ad utilizzare lo smartphone appoggiato sulla scrivania, questo oscillerà. Per tutto il resto, OnePlus 7 non si differenzia dal suo predecessore.

androidpit oneplus 7 review buttons
L'Alert Slider è una delle migliori caratteristiche degli smartphone OnePlus. / © AndroidPIT

Il vetro posteriore è bravissimo a catturare lo sporco e le impronte digitali fin da subito e, senza alcun supporto alla tecnologia di ricarica wireless, continua a rimanere un plus piuttosto superfluo. A parte questo, per fortuna OnePlus non ha abbandonato una delle mie funzionalità preferite: l'Alert Slider, che consente allo smartphone di passare alla modalità vibrazione o silenziosa rapidamente.

androidpit oneplus 7 review fullback 2
Sarà necessario pulire il vetro posteriore molte volte al giorno. / © AndroidPIT

È un peccato, tuttavia, che OnePlus rifiuti di ottenere una certificazione IP. Sì, secondo il produttore lo smartphone è protetto proprio come tutti gli altri flagship, ma semplicemente non vuole spendere soldi per ottenere un rating.

Display molto più che sufficiente

Il principio dell'uguaglianza nel design riguarda anche il display. Tuttavia, invece di utilizzare la tecnologia Fluid-AMOLED come nella variante Pro, il OnePlus 7 è dotato dello stesso display AMOLED di OnePlus 6T in grado di funzionare ad una risoluzione FHD+ (2280x1440 pixel) e frequenza di aggiornamento di 60 Hertz.

androidpit oneplus 7 review display
Nelle impostazioni è anche possibile scegliere di nascondere il notch. / © AndroidPIT

Complessivamente, lo schermo di OnePlus 7 convince con colori vividi e buoni contrasti. Anche la luminosità e gli angoli di visione sono buoni. Inoltre, è anche possibile personalizzare la gamma cromatica nelle impostazioni, utilizzando profili già pronti o scegliendo i parametri individualmente.

A differenza della controparte Pro, OnePlus 7 non dispone di un display edge, ma un semplice pannello piatto. da parte mia, penso che sia un bene, soprattutto perché non sono un fan dei bordi curvi.

Con l'aggiornamento a Oxygen OS 9.5.4, OnePlus ha anche equipaggiato il suo smartphone di una funzionalità che evita lo sfarfallio dello schermo a bassa luminosità, il che però potrebbe portare a colori falsificati.

Sensore di impronte digitali affidabile

Come abbiamo già visto su OnePlus 6T, anche in questo caso il sensore di impronte digitali si trova sotto il display. Sebbene nessuno di questi sensori funzioni in modo soddisfacente, lo scanner del nuovo dispositivo OnePlus mi ha convinto completamente . Dopo aver memorizzato l'impronta nelle impostazioni, lo smartphone si sblocca non solo in modo rapido, ma anche affidabile.

androidpit oneplus 7 review buttons 2
Il nuovo OnePlus 7 fa sempre un'ottima figura. / © AndroidPIT

Se non si desidera utilizzare questo sistema biometrico, è anche possibile impostare il Face Unlock, anch'esso molto veloce, ma bisogna ricordare che OnePlus non utilizza un sistema 3D, quindi non sarà l'opzione più sicura.

Naturalmente, OxygenOS fa da padrone

Anche dal punto di vista software ci sono ben poche sorprese. Come i dispositivi precedenti, anche OnePlus 7 fa girare OxygenOS, l'interfaccia utente personalizzata del produttore su base Android 9 Pie che offre rapidi aggiornamenti e un'esperienza utente al top, grazie anche all'assenza di fastidiosi bloatware.

oneplus 7 oxygens
Anche la OxygenOS dispone della Dark Mode a livello di sistema. / © AndroidPIT

Rispetto all'attuale versione di Android stock, qui troverete alcuni miglioramenti, tra cui la Dark Mode a livello di sistema e il controllo tramite gesture controllo gestuale che ti consente di aprire la fotocamera quando dipingi una O sullo schermo.

Aspettatevi sempre le massime prestazioni

Sotto il cofano, invece, OnePlus ha effettuato diversi cambiamenti: OnePlus 7 è il solito mostro nelle prestazioni, stavolta grazie al SoC  Snapdragon 855 di Qualcomm e i tagli di memoria da 6/128GB o 8/256GB. Oltre al chip a maggiore efficienza energetica, OnePlus ha dotato il modello standard dello stesso tipo di memorie montate dalla variante Pro, ovvero le nuove UFS 3.0.

Ciò rende OnePlus 7 perfettamente equipaggiato non solo per l'uso quotidiano, ma anche per essere spinto a limite. Non esistono tentennamenti o app che si aprono in ritardo. Anche il multitasking funziona senza problemi. Il dispositivo si comporta bene anche nel benchmark.

OnePlus 7: benchmark a confronto

  OnePlus 7 Samsung Galaxy S10 Huawei P30 Pro
3D Mark Sling Shot Extreme ES 3.1 5511 4299 3934
3D Mark Sling Shot Vulkan 4818 4197 4134
3D Mark Sling Shot ES 3.0 6987 4381 3211
3D Mark Ice Storm Unlimited ES 2.0 65855 54749 37004
Geekbench 4 (Single / Multi) 3430 / 10458 4406 / 9998 3322 / 9710
PassMark Memory 31858 19720 30150
PassMark Disk 67702 75832 45394

Musica per le mie orecchie

A volte basta poco per ottenere dei cambiamenti positivi. È il caso della nuova capsula auricolare, stavolta ingrandita per poter essere utilizzata come secondo altoparlante e offrire dunque un audio stereo per ogni tipo di contenuto multimediale, tra i quali musica, giochi e video. OnePlus 7 suona chiaramente meglio del OnePlus 6T.

androidpit oneplus 7 review port
L'altoparlante sul fondo dello smartphone non è più solo. / © AndroidPIT

La fotocamera dipende ormai dal software

Il problema con gli smartphone OnePlus è sempre stata la fotocamera: non era male, ma nemmeno eccezionale. Dunque, per mantenere la sua reputazione da "flagship killer" e scontrarsi con Samsung Galaxy S10 e Huawei P30 Pro, bisognava risolvere questo piccolo particolare.

Per OnePlus 7, il produttore ha deciso di utilizzare il sensore di immagine Sony IMX586  da  48 megapixel , utilizzato ormai da tutti i produttori sui loro smartphone di punta, tra cui Honor e Xiaomi. OnePlus ha deciso poi di combinare il sensore principale con un secondo obiettivo da 5 MP, utile per l'acquisizione delle informazioni sulla profondità di campo. Purtroppo, su OnePlus 7 non troverete un teleobiettivo e nemmeno un grandangolo.

androidpit oneplus 7 review camera bump
La nuova fotocamera si distingue dal suo predecessore. / © AndroidPIT

Il sensore della fotocamera non è tutto. Soprattutto con gli attuali smartphone, è il software a giocare il ruolo più importante. OnePlus ha fatto diversi errori da questo punto vista in passato, ma stavolta ha lavorato parecchio e le foto scattate lo dimostrano.

oneplus 7 test picture nightmode
Questa foto è stata scattata in modalità notte! / © AndroidPIT

OnePlus 7 offre anche una modalità notturna, molto veloce a scattare, ma abbastanza lenta nell'elaborazione finale. I risultati sono misti: a volte le immagini vengono bene, mentre in altri casi appaiono sbiadite.

oneplus 7 test picture bokeh
Ovviamente, la modalità ritratto offre una funzione bokeh. / © AndroidPIT

Vi sono poi dei momenti in cui scattare in modalità notturna o automatica non sembra fare alcuna differenza.

In generale, tuttavia, le foto scattate con OnePlus 7 sono comunque buone, anche se non sono in grado di competere con le impressionanti prestazioni di Pixel 3 (XL) o il re della fotografia, Huawei P30 Pro.

Per quanto riguarda i video, è possibile registrare in 1080p 30 fps, 1080p con 60 fps e 4K.

Lunga durata, come sempre

All'interno di OnePlus 7 troverete una batteria da 3700 mAh che, come al solito, sarà più che sufficiente. È infatti la stessa capacità di OnePlus 6T, avvantaggiata dal minore consumo del nuovo SoC. Tuttavia, siamo rimasti delusi di non aver trovato la tecnologia di ricarica rapida della variante Pro.

androidpit oneplus 7 review port
La ricarica avviene tramite la porta USB-C, purtroppo senza supporto alla tecnologia Warp Charge. / © AndroidPIT

La tecnologia Warp Charge da 30W sarebbe stata la ciliegina sulla torta, ma inspiegabilmente OnePlus ha deciso di non integrarla su questo modello.

OnePlus 7 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 157,7 x 74,8 x 8,2 mm
Peso: 182 g
Capacità della batteria: 3700 mAh
Dimensioni del display: 6,41 pollici
Tecnologia display: AMOLED
Schermo: 2340 x 1080 pixel (402 ppi)
Fotocamera frontale: 16 megapixel
Fotocamera posteriore: 48 megapixel
Flash: Dual-LED
Versione Android: 9 - Pie
Interfaccia utente: Oxygen OS
RAM: 6 GB
8 GB
Memoria interna: 128 GB
256 GB
Chipset: Qualcomm Snapdragon 855
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,84 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 5.0

Un acquisto vantaggioso

Con questo OnePlus 7, il produttore offre uno smartphone che entusiasma, decisamente buono e molto veloce. È bello vedere come OnePlus abbia deciso di utilizzare anche qui alcune importanti innovazioni del modello Pro. Non è lo smartphone perfetto, ma per un prezzo di 609 euro per il modello 8/256GB, si ottiene molto.

Purtroppo, sono ancora contrariato dal fatto che non disponga di una certificazione IP, della ricarica wireless, di una migliore fotocamera e della tecnologia di ricarica veloce Warp Charge.

Fatta eccezione per questi compromessi, se siete alla ricerca di uno smartphone Android con funzionalità e hardware al top, OnePlus 7 farà sicuramente al caso vostro.

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica