Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
238 Condivisioni 30 Commenti

Samsung Galaxy S8: uscita, prezzo e caratteristiche

Aggiornamento - La dual camera potrebbe non arrivare sul Galaxy S8

Dopo il successo del Samsung Galaxy S7 e del Galaxy S7 Edge cosa introdurrà il brand nella prossima generazione di smartphone? Secondo le ultime indiscrezioni trapelate sul web sembra che il Samsung Galaxy S8 potrebbe rinunciare ad una dual camera. Tutti i dettagli nella sezione dedicata.

Evidenzia le modifiche recenti

Scorciatoie:

Samsung Galaxy S8: Design

Il Samsung Galaxy S7 ha riproposto lo stesso design del Galaxy S6, migliorandolo solamente in qualche piccolo dettaglio, come la scocca più stondata sul retro, una cornice completamente curva ed ergonomica ed una fotocamera molto meno sporgente. Il Samsung Galaxy S8 potrebbe riconfermare lo stesso look di successo, proponendo magari un corpo ancora più sottile.

Il designer Steel Drake ha dato sfogo alla sua fantasia rivelando sul web il suo Samsung Galaxy S8 ideale. Mantenendo le curve sinuose del Galaxy S7, Drake ha reso il dispositivo ancora più snello, ha cambiato il logo sulla scocca e la scritta Samsung lungo il bordo inferiore, dandogli un look più moderno. Ha poi reso i bordi che avvolgono il display praticamente inesistenti.

Questa immagine non è che un assaggio della creatività di Steel Drake, vi consiglio di dare un'occhiata ai diversi dettagli del Samsung Galaxy S8 da lui realizzato, troverete pulsanti sottilissimi lungo la cornice metallica, dettagli brillanti a risaltarne le linee sottili e persino un proiettore in corrispondenza del flash LED sulla scocca. 

samsung galaxy s8 concept
Non sarebbe male un Samsung Galaxy S8 del genere... / © Behance / Steel Drake

Secondo quanto affermato dal vicepresidente del brand, Lee Jae-yong, il Galaxy S8 "offrirà un ottimo design ed una fotocamera migliorata". Poche parole riportate da Sammobile che non possiamo però certo ignorare considerando che arrivano direttamente da Samsung.

Sono sempre più gli indizi che ci fanno pensare ad un Galaxy S8 caratterizzato da un hardware rinnovato e una delle novità, oltre alla doppia fotocamera integrata, potrebbe essere l'assenza del caratteristico tasto home fino ad ora collocato in bella mostra sul pannello anteriore. Secondo quanto riportato su Weibo sembra che, per il momento, nessun fornitore abbia ricevuto ordini relativi al tasto home il che potrebbe indicare che il Galaxy S8 integrerà il lettore d'impronte ultrasonico di Qualcomm nascosto sotto il display.

Sembra poi che il Galaxy S8 verrà realizzato in due diverse varianti caratterizzate entrambe da uno schermo curvo (secondo i rumor precedenti infatti non vi sarà una versione flat dell'S8), a cambiare saranno solo le dimensioni: 5,7 pollici e 6,2 pollici. Con quest'ultimo modello, che potrebbe prendere il nome di S8 Plus, Samsung cercherà probabilmente di soddisfare le esigenze di quegli utenti che non vogliono rinunciare ad un ampio display ma che, ahimè, non hanno potuto mettere le proprie mani sull'esplosivo Note 7. Non aspettatevi però un dispositivo troppo ingombrante perchè secondo quando riportato da The Investor, il brand opterà per un display senza cornici e senza tasto home, riuscendo così ad ottimizzare gli spazi. 

Samsung Galaxy S8: Hardware e funzioni in arrivo

Il Galaxy S8 ha iniziato a far parlare di sé sotto il nome in codice di Project Dream, un nome molto simile a Daydream, la piattaforma di realtà virtuale mobile di Google. Pura coincidenza? A quanto pare no! Il noto social network cinese Weibo ha infatti rivelato che una delle due versioni in cui si presenterà la nuova punta di diamante della casa sudcoreana monterà un display da 5.5 pollici con risoluzione in 4K che quindi offrirà la certificazione standard per supportare la piattaforma virtuale di Google. 

Il Galaxy S8 potrebbe essere il primo smartphone Samsung ad offrire un display in 4K

Non dimenticate però che secondo un rumor trapelato sempre su Weibo e riportato da Sammobile potrebbero essere due le varianti disponibili sul mercato. Una monterà uno schermo curvo Super AMOLED di 5,1 pollici con risoluzione in 2K mentre l'altra ospiterà un più ampio display di 5,5 pollici con risoluzione in 4K. Questa informazione potrebbe andare incontro a quella più recente trapelata ancora una volta sulla piattaforma social cinese che parla invece di uno schermo con risoluzione in 2K realizzato con nuovi materiali. Insomma, per ora è davvero difficile capire cosa abbia in serbo per noi la casa sudcoreana per quanto riguarda il display del Galaxy S8!

Secondo il rumor diffuso da ETNews pare che Samsung abbia infatti firmato un accordo con Qualcomm che rende il gigante coreano l'unico produttore di Snapdragon 830. Il chip sarà realizzato utilizzando un nuovo processo a 10nm, co-sviluppato tra le due società. Il nome, FoPLP, può suonare "cinesizzante" per alcuni, ma comunque questa nuova tecnologia dovrebbe ridurre i costi di produzione, facilitare l'integrazione del processore all'interno del terminale, ridurre il consumo di energia ed il surriscaldamento aumentando così le prestazioni.

Ma lo Snapdragon non sarà l'unico processore a girare sul nuovo Samsung, perché, come aveva rivelato Android Authority, alcuni modelli conserveranno l'Exynos 8895 affiancato da GPU Mali-G71.

Samsung ha appena firmato un accordo con Qualcomm che rende il gigante coreano l'unico produttore di Snapdragon 830

Non è in realtà la prima volta che sentiamo parlare di questo processore: dalla Cina erano già arrivate delle voci circa la possibilità di vedere integrato sull'S8 proprio l'Exynos 8895. La GPU Mali-G71, presentata nel mese di maggio, invece dovrebbe garantire una velocità di 1,8 volte maggiore ripetto alla GPU Mali-T880 attualmente integrata da S7 e S7 Edge. Oltre a garantire una maggiore velocità, dovrebbe ottimizzare il risparmio energetico e supportare le API Vulkan, display in 4K (se ve ne sarà uno) e VR. 

Per quanto riguarda la memoria offerta, sembra che il Galaxy S8 punterà su 6GB di RAM e non 8 come trapelato precedentemente. Una delle varianti dovrebbe poi offrire 256GB di memoria interna, una scelta che potrebbe veder scomparire ancora una volta il supporto per la microSD e che avvicinerebbe il brand sudcoreano ad Apple e al suo iPhone 7 dotato appunto di 256GB di memori interna. Come sempre nessuna conferma è arrivata dal brand, prendete quindi questi rumor con le pinze.

AndroidPIT IT Samsung Galaxy S7 features 3577
Display in 4K o in 2K per il Galaxy S8? / © AndroidPIT

Per quanto riguarda la batteria, il Korea Herald svela un'interessante indiscrezione. Un dirigente Samsung ha infatti affermato di "essere alla ricerca di diversi fornitori, incluso LG Chem" per la produzione della batteria dell'S8. Dopo la scottante storia che ha colpito - e affondato - la linea dei Note 7, pare che Samsung, dopo essersi affidata a Samsung SDI e poi a ATL, voglia affidare la produzione della batteria del futuro flagship in altre mani. Le due case sudcoreane competono non solo nel mercato della telefonia ma anche in altri settori (dalle TV ad altri dispositivi elettronici per la casa) ma, allo stesso tempo, collaborano insieme per avere il meglio sui propri device. Cosa ne pensate di questa decisione del brand? Riusciranno le due aziende sudcoreane a siglare l'accordo?

ANDROIDPIT battery 5
Samsung sta lavorando ad una tecnologia che allungherà la vita alle batterie! / © AndroidPIT

Fotocamera

Gli ultimi top di gamma del brand hanno sorpreso tutti per le loro performanti fotocamere. Anche gli altri produttori hanno lavorato sodo per migliorare questa feature e Samsung, con il Galaxy S8, dovrà riuscire a tenere alto il livello del comparto fotografico.

Da tempo si vocifera la presenza di una doppia fotocamera come quelle offerte ad esempio su Huawei P9, Mate 9 e iPhone 7 Plus. Nuove indiscrezioni arrivate dalla Cina però sembrano confutare questa teoria: sembra infatti che il Galaxy S8 potrebbe optare per un unico sensore di cui però non sono ancora trapelati i dettagli.

Ricordiamo che precedentemente PhotoRumors ha riportato di un sensore dalle dimensioni spropositate al quale Samsung starebbe lavorando per i suoi smartphone futuri. Si tratta di un sensore CMOS di 1/1.7 pollici con apertura di f/1.4, obiettivo che potrebbe sfoggiare una risoluzione importante che va dai 18 ai 24MP. Questa indiscrezione giustificherebbe la scelta di Samsung di spostare gli impiegati del dipartimento NX Camera al dipartimento mobile. Ad affiancare questo impressionante sensore ci sarebbe inoltre un obiettivo più compatto di 1/2.3 pollici. 

camera comparison hero
Samsung in futuro offrirà fino a 24MP di risoluzione? / © AndroidPIT

Secondo il sito sudcoreano ETNews Samsung starebbe lavorando per il Galaxy S8 ad una fotocamera frontale di 8MP dotata di messa a fuoco automatica. Sempre più utenti sfruttano l'obiettivo anteriore per i selfie ed il brand sudcoreano, come sempre, sembra voler offrire qualcosa di nuovo in questo campo. Il sensore dotato di autofocus, che dovrebbe garantire dei selfie più nitidi e dettagliati, offre però delle dimensioni più importanti rispetto a quelle di un obiettivo standard. Riuscirà Samsung a garantire un design elegante senza rinunciare a delle simili funzioni?

Funzioni speciali

Secondo quanto riportato da Sammobile, il brand avrebbe brevettato una nuova tecnologia laser dedicata al monitoraggio di battito cardiaco, pressione e condizioni della pelle. In sostanza, il dispositivo dotato di questa tecnologia, permetterà agli utenti tramite un raggio laser proiettato direttamente sulla pelle, di percepire i suoi movimenti e quindi calcolare le pulsazioni delle arterie. Il brevetto è stato depositato a settembre dello scorso anno dunque ci sono buone probabilità che nel prossimi mesi Samsung riesca a realizzarlo, perfezionarlo ed infine integrarlo sul nuovo Samsung Galaxy S8. 

samsung patent
Samsung Galaxy S8 sarà dotato di tecnologia laser? / © Patently Mobile

Sammobile riporta poi che Samsung, per il suo nuovo flagship, rinuncerà ad S Voice ed integrerà l'assistente vocale realizzato da Viv Lab i cui fondatori hanno precedentemente collaborato alla realizzazione di Siri. Siete pronti a dire addio a S Voice?

Nel caso non lo siate ancora, fatevene una ragione perché secondo quanto riportato da Galaxy Club il brand avrebbe depositato in Corea del Sud il marchio Bixby. I dettagli rivelano che quest'app verrà utilizzata per software di gestione di informazioni personali e per il sistema di riconoscimento vocale, ci sembra quindi plausibile ipotizzare che si tratti del futuro assistente intelligente integrato nel Galaxy S8. 

Il vicepresidente Rhee In-jong ha deciso di fornire qualche dettaglio sull'assistente intelligente che verrà integrato sul Galaxy S8. Consisterà in una piattaforma AI aperta il cui obiettivo è quello di consentire l'acceso a più servizi senza dover installare app dedicate. Se per esempio desiderate ordinare la cena non dovrete affidarvi ad un'app dedicata ma vi basterà chiamare in causa l'assistente intelligente integrato. Non vediamo l'ora di capire come funzionerà ed in che modo riuscirà a soddisfare le nostre esigenze!

Samsung Galaxy S8: Uscita e prezzo

La storia potrebbe ripetersi. Come il suo predecessore, il Galaxy S7 e la sua variante Edge, anche iI Galaxy S8 verrà presentato in occasione del Mobile World Congress di Barcellona e precisamente il 26 febbraio. 

Chi, come gli analisti di KB Investment & Securities e Kim Sang-Pyo, aveva ipotizzato un'ufficializzazione dell'S8 prima del previsto per cercare di limitare le perdite derivate dal richiamo del Note 7, potrebbe quindi sbagliarsi. Secondo quanto riportato da Ricciolo su Twitter, l'appuntamento con il Galaxy S8 sarà il 26 febbraio alle sette di sera (tenetevi liberi). 

Nel frattempo però si fa avanti l'idea che il Galaxy S8, al contrario di quanto affermato sopra, possa essere ufficializzato dopo l'MWC 2017, addirittura nel mese di aprile. Il motivo? Secondo quanto riportato da Phonearena, considerando l'implementazione delle nuove feature (Assistente Intelligente in primis) Samsung potrebbe aver bisogno di testare per bene il nuovo dispositivo, un aspetto non certo trascurabile dopo i problemi riportati sul Note 7.

Secondo voi Samsung farebbe meglio ad anticipare l'uscita dell'S8 per farci dimenticare la scottante vicenda del Note 7?

30 Commenti

Commenta la notizia:
  • Chi lo sa se un giorno vedremo la concretizzazione di Samsung per quanto riguarda OS tizen su cellulare... forza Samsung

  • Chissà se vedremo concretizzare OS Tizen... un giorno

  • Senza tasto home?!?! ma no dai, ha sempre caratterizzato la linea Samsung :'(

  • Dall'aggiornamento si evince che ci saranno delle innovazioni. Io penso che sia una strategia di Samsung per dare maggiore spinta al recupero dopo il tonfo del Note 7. Se Dio vorrà vedremo .)

  • Il modello deve poter competere con l'Iphone però non capisco perché bisogni avere 2 processori sullo stesso modello

  • Manca ancora un po' di tempo se vogliono mantenere la consuetudine quindi penso che per ora farsi domande non sia importante, l'unica cosa di cui si può essere certi è che con questo modello devono essere all'altezza dell'Iphone quindi speriamo che facciano un buon lavoro

  • Io penso che l'unica "vera" innovazione sia riuscire a migliore la durata della batteria..sarebbe controproducente produrre device con tantissime funzioni ma una batteria dalla durata sempre uguale! L'estetica non mi fa impazzire, è apparsa alternativa nel s6 edge, riproporrà con due device successivi mi sembra eccessivo. Doppia fotocamera..in che senso? Nel senso che ha dato huawei nel p9 e quindi dedicata al bianco e nero? Chissà! Oggi è impossibile andar dietro alla tecnologia smartphone..maggiore tecnologia significa prezzo che aumenta sempre di più. Forse riuscirò a permettermi un s7 quando già il mercato avrà proposto l' s10!

  • Quando leggo notizie su dispositivi samsung si ferma l orologio, sono il top

  • devo comprarmi il Galaxy S7 Edge, vale la pena o aspetto l'uscita del Galaxy S8?

  • HiT 6 mesi fa Link al commento

    Io dopo aver letto le caratteristiche del Note 6 sono rimasto paralizzato per 10 secondi xD Non sono un fan della serie S, ma dopo il fail dell'S5 Samsung ha riparato i danni. Penso che dopo i riultati ottenuti con l'S7, almeno dal punto di vista delle specifiche tecniche, la casa non potrà che essere sempre più benevola. Eppure, almeno per me.. vedere smartphone con 4gb di ram (e adesso pare anche 6) rimane uno shock. Ne è passato di tempo dai vecchi 3310.. e le prestazioni quasi desktop di questi terminali sono spaventose, sul serio!

  • Nemmeno uno cerca di provare gli attuali che subito si pensa al futuro. Comunque speriamo in qualcosa di davvero innovativo. Sinceramente il design non mi dispiace. Il Galaxy S7 o S7 edge hanno raggiunto un ottimo punto. Direi che devono pensare a qualcosa di utile sicuramente ma di innovativo e senza confronti.

    • È quello oggigiorno il significato di tecnologia , guardare sempre molto oltre anche quando è appena uscita una novità.

  • L unica innovazione degna dell s8 sarà uno smartphone pieghevole. Io dico che Punterà su quello samsung. Già i brevetti sono pronti

    • basta che la qualità del smartphone rimanga buona

    • se sara veramente un smartphone pieghevole basti che non sia brutto ma non penso sucedera perché i samsung galaxy s,sono stati sempre belli.

  • Pesce d'Aprile o no, l'articolo è lo spunto per una riflessione tutta mia sulla quale cogito da un po'.
    Ho sempre odiato Microsoft perché per anni ci ha obbligato ad acquistare, volentieri o mooolto meno, gli aggiornamenti di "Windows" (regolari o moooolto più facilmente "de giro") ('95,.....Xp, ...8...) per poter continuare ad usare i nostri pc! La gente Inc. ...avolata era davvero tanta e qualcuno ricorderà che Xp fu soprannominato "Extra Pupazzetti" per sottolineare come non avesse apportato (a chi col pc ci lavorava) altro beneficio che non, appunto, tante belle iconcine nuove.
    Ma evviva Bill Gates! Ora è peggio perché tutti i Brand non fanno altro che spingerti verso un nuovo prodotto; e questo non una volta ogni 2/3 anni, ma continuamente. Che sia Pesce d'Aprile o meno, non importa. Quando è uscito l' S5? e l'S6? ora compriamo l'S7 e già si parla dell'8! Quando è uscito il Note4? Uno ha appena imparato ad usarlo che ti esce il 5 ed ora già si parla del Note6!
    Basta. Evviva Bill!
    Penso che se qualcuno (un brand affidabile, magari Bill con i suoi Windows Phone? non li amo, ma....vabbè...) mi dicesse: "accattete 'stu smarte, e i ta ggiure ca pe' duie/ttrie/cattr'anne ta cambiasse lu softér co' tutt l'aggiornamenta nuóva e ci aggiungesse puro li piezze Hrdwérre ca duvesse vene fora no' frattiempe" valuterei attentamente la proposta. Come si faceva con i pc compatibili in cui uno aggiornava l'hardware per essere sempre all'avanguardia senza cambiare tutta la macchina. 😉

Mostra tutti i commenti

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK