Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Anche Samsung vuole entrare in casa vostra: speaker con Bixby in arrivo

Secondo alcuni report Samsung si prepara a lanciare uno smart speaker dotato di intelligenza artificiale. Google Assistant penserete voi... sbagliato! Ovviamente si tratta di Bixby, il più odiato tra gli assistenti vocali di questo 2017.

Non è la prima volta che vediamo arrivare sul mercato uno speaker dotato di intelligenza artificiale. Da quando Amazon ha presentato i suoi Echo, più o meno tutte le grandi compagnie hi-tech hanno deciso di lanciarsi sul mercato degli altoparlanti intelligenti per la Smart Home. Basti vedere Microsoft con i suoi speaker dotati di Cortana e Apple con il suo HomePod in arrivo agli inizi del 2018.

E come dimenticarsi di Google con i suoi Home, Home Mini e Home Max dotati di Google Assistant. Ma non solo, anche altri grandi marchi produttori di diffusori audio sono entrati nel mercato degli speaker connessi. Marshall e Sonos producono, ad esempio, degli speaker collegati alla WLAN e controllabili con uno qualsiasi degli smart speaker dotati di Assistant e Alexa. Persino case come JBL hanno presentato delle linee di prodotti dotati di Assistant integrato come i Link 10 e 20 la cui nostra recensione sarà pronta molto presto. Tutti vogliono entrare nella vostra casa.

Samsung non è da meno e, dopo aver negato diverse volte, sembra stia per presentare al pubblico il suo speaker connesso dotato di Bixby che dovrebbe aiutare la diffusione della piattaforma AI dell'azienda coreana. A quanto pare lo smart speaker funzionerà anche da hub per le varie apparecchiature SmartThings di Samsung collegandosi e controllando serrature smart, frigoriferi, lavatrici, TV ecc...

Le indiscrezioni parlano di uno speaker concentrato sulla qualità audio in stile HomePod ma dal prezzo leggermente più contenuto, ovvero attorno ai 200 dollari. Per la stessa cifra o meno esistono già molti prodotti dotati di Google Assistant e dalle qualità interessanti quindi Samsung dovrà tirare fuori qualche asso dalla sua manica se spera di poter competere.

AndroidPIT amazon echo show 7141
Le nostre case stanno diventando sempre più smart. / © AndroidPIT

Il lancio di nuove lingue potrebbe essere un buon incentivo alla diffusione di Bixby che, dopo lo scivolone del tasto non riprogrammabile su Galaxy S8 e S8 Plus, non ha fatto breccia nel cuore degli utenti come Assistant o Alexa.

Voi cosa ne pensate? Utilizzate già uno smart speaker per il controllo delle apparecchiature smart home o state aspettando il supporto alla nostra lingua?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati