Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 Condivisioni Nessun commento

Samsung, Sony, LG e gli altri: i Top e i Flop dell'IFA

Con la giornata di ieri l'IFA 2013 si è ufficialmente conclusa. Anche quest'anno alla fiera dell'elettronica più importante d'Europa sono stati presentati tanti nuovi dispositivi. Vediamo quali sono stati a impressionarci positivamente e di quali invece avremmo anche fatto a meno.

AndroidPIT IFA Outside
© AndroidPIT

I migliori

Galaxy Note 3

Non avrà sorpreso con effetti speciali, ma il Galaxy Note rimane una delle tradizioni più interessanti dell'IFA. Con il Note 3 Samsung non ha certamente deluso: il display finalmente Full HD regala un'esperienza unica anche grazie alla generosa diagonale e la S Pen offre ancora più funzioni di quella dell'anno scorso.

galaxy note 3 pen window
Il Note 3 con l'inseparabile S Pen © AndroidPIT

Vero, non ci sono state rivoluzioni, ma forse nessuno se le aspettava davvero o ne sentiva il bisogno: il Note non aveva bisogno di cambiamenti drastici.

LG G2

LG G2 tela
Il grande display del G2 © AndroidPIT

E chi se lo aspettava? LG finalmente è riuscita a sfornare un top di gamma che potrebbe davvero mettere in difficoltà Samsung e il suo Galaxy S4. Il display del G2 è qualcosa di spettacolare e la potenza di calcolo per quanto abbiamo visto non ha eguali. Si può discutere sui materiali impiegati, ma non c'è dubbio che il flagship di LG rappresenti per molti aspetti il meglio che si possa trovare sul mercato. Per chi avesse ancora dubbi, ecco la nostra recensione del G2 di LG.

Alcatel

alcatel idol hero alpha ifa 6
L'Alcatel One Touch Hero / © AndroidPIT

Potrà sorprendere molti, ma tra i produttori non celebrati, Alcatel ci ha colpito. A farci un'ottima impressione sono stati non tanto i device già in commercio, ma quelli che stanno per arrivare come il phablet One Touch Hero e il mid-range Idol Alpha. Il primo è un dispositivo mobile a tutto tondo dotato di una serie di accessori, anche innovativi, mentre il secondo ha un design particolarmente accattivamente e fresco. Dei nuovi smartphone Alcatel sentiremo molto parlare.

Cybershot QX10 e QX100

La qualità delle foto delle due fotocamere non va oltre quelle di una buona compatta, quanto basta comunque per far fare una brutta figura ai migliori smartphone, lo abbiamo visto anche nel nostro test.

QX100 Main1 1200
La Cybershot QX100 / © Sony

Le Cybershot finiscono tra i nostri top soprattutto perché si tratta di due dispositivi innovativi, capaci almeno in teoria di portare la fotografia mobile a un altro livello. Molti preferiranno portarsi dietro una vera macchina fotografica invece del device da accoppiare allo smartphone, ma queste sono scelte diciamo "filosofiche"...

I peggiori

Galaxy Gear

galaxy gear s voice interface
Il Galaxy Gear: massiccio © AndroidPIT

Un altro dispositivo rivoluzionario sulla carta, ma che probabilmente si rivelerà un insuccesso nella pratica. Ingombrante, con un autonomia limitata e soprattutto con poche funzioni aggiuntive rispetto agli smartwatch già visti e dimenticati in fretta, il Galaxy Gear si merita il titolo di più grande flop dell'IFA.

Xperia Z1

sony xperia z1 display
L'Xperia Z1: poche differenze con lo Z / © AndroidPIT

Non si può definire un cattivo smartphone, anzi, ma i miglioramenti rispetto all'Xperia Z che va a sostituire al top di gamma Sony non sono abbastanza per giudicare lo Z1 un successo. Al contrario, lo Z1 è più grande e pesante e la fotocamera da 20,7 megapixel, che avrebbe dovuto essere il punto forte del terminale, ha mostrato qualità tutt'altro che sbalorditive.

Gli altri

Un "non giudicato" se lo merita HTC, che all'IFA non ha portato altro che un un paio di smartphone di fascia media e bassa, l'HTC Desire 601 e 300, mentre per l'HTC One Max ci farà aspettare ancora un mesetto ci dicono i ben informati. Ci si poteva aspettare qualcosa di più anche da ASUS, che certo non ha voluto stupire, ma il Fonepad Note 6 alla fine potrebbe rivelarsi un dispositivo interessante anche se non proprio rivoluzionario.

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK