Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

Recensione 16 min per leggere 13 Commenti

Sony Xperia XZ1 recensione: il colpo di fulmine mi ha lasciato scottato

Sony come ogni anno è stata una delle più grandi protagoniste di IFA presentando non uno ma ben tre diversi nuovi smartphone. Togliendo XA1 Plus, device di fascia media, la società giapponese ha presentato due top di gamma che sono andati a completare la propria serie ovvero XZ1 e XZ1 Compact. Dopo un paio di settimane accompagnato dallo smartphone che si posiziona a metà della serie pregiata di Sony, posso finalmente raccontarvi la mia esperienza tutto sommato buona ma burrascosa.

Valutazione

Pro

  • Design unibody in alluminio
  • Prestazioni impeccabili
  • Android Oreo
  • Esperienza audio eccellente

Contro

  • Software non maturo e problematico
  • Display dalla qualità discutibile
  • Fotocamera posteriore inaffidabile
  • Prezzo alto in relazione alla concorrenza

Prezzo migliore: Sony Xperia XZ1

Il prezzo più basso

Sony Xperia XZ1 – Uscita e prezzo

All'inizo di quest'anno, al Mobile World Congress 2017, Sony Mobile ha presentato Xperia XZ Premium. Siccome gli operatori telefonici giapponesi e anche gli utenti si aspettano da Sony un ciclo di 6 mesi per quanto riguarda le novità tecnologiche, anche XZs è stato presentato. Ma si è notato da subito come i due smartphone non stessero bene assieme. Nonostante entrambi gli smartphone condividessero lo stesso tipo di fotocamera Motion Eye, l'equipaggiamento hardware di XZs sembrava quasi un riciclaggio di componenti avanzate, il che non può essere accompagnato da un prezzo di listino così alto. 

Con la presentazione di XZ1 possiamo dire finalmente addio al confusionario XZs. Il nuovo modello va a riempire lo spazio tra il 5,5" di XZ Premium ed il piccolo XZ1 Compact in modo migliore. Anche per quanto riguarda il prezzo si posiziona esattamente a metà con i suoi 699 euro contro i 749 di XZ Premium ed i 599 di XZ1 Compact.

Con il preordine potrete ricevere in omaggio le cuffie Sony h.ear on 2 Wireless NC dal valore di 300 euro e dall'ottima qualità audio al momento della commercializzazione il 27 settembre.

Sony Xperia XZ1 – Design e assemblaggio

Uno smartphone Sony è ancora riconoscibile come uno smartphone Sony nella seconda metà del 2017. Sony non ha seguito la concorrenza nel creare smartphone senza bordi e display che riempiono l'intera area frontale dei dispositivi. L'ormai collaudato design della casa piace oppure no, niente vie di mezzo e personalmente a me non dispiace.

AndroidPIT sony xperia xz1 review 9171
Il design rimane il classico di Sony. / © AndroidPIT

Le sensazioni al tatto che offre questo XZ1 incontrano i requisiti di smartphone premium anche perché la struttura è diversa da quella degli altri due modelli ed è ricavata da un singolo blocco di alluminio lavorato. Questo ha reso possibile a Sony la creazione di uno smartphone molto sottile.

La parte alta e la parte passa della struttura sono sporgenti rispetto al vetro per mantenere un simile design rispetto agli altri due componenti della famiglia top di gamma Xperia e per evitare che il vetro frontale tocchi il tavolo nel caso dovessimo appoggiare lo smartphone a faccia in giù.

AndroidPIT Sony XZ1 7563
Qualcosa di nuovo: le linee delle antenne corrono solamente sul lato del dispositivo formando una "U". / © AndroidPIT

Per utilizzare una struttura metallica Sony ha dovuto rivedere completamente il posizionamento delle antenne. Due interruzioni a forma di U si possono notare nei fianchi dello smartphone. Questo permette alla parte posteriore di essere praticamente uniforme a parte per il piccolo segno sopra il flash della fotocamera. Li troviamo infatti l'antenna NFC.

AndroidPIT Sony XZ1 7508
Della serie XZ, Xperia XZ1 è l'unico con una scocca completamente metallica. / © AndroidPIT

Tutti i pulsanti sono da tradizione Sony nel lato destro dello smartphone come il classico e sempre più raro pulsante dedicato alla fotocamera. Nel lato sinistro abbiamo accesso allo slot per la SIM card e la MicroSD. Per assicurasi che XZ1 sia protetto contro acqua e polvere come prevede la sua certificazione IP65/ 68 questo sportellino deve essere chiuso.

Sony Xperia XZ1 – Display

Il display del Sony Xperia XZ1 è di tipo IPS da 5,2" con risoluzione fullHD ovvero 1080 x 1920 pixel. Nonostante non sia un pannello AMOLED i neri sono buoni anche se non assoluti, i colori sono ottimi e naturali ed il supporto ai contenuti di tipo HDR ha permesso a questo display di mostrare la sua qualità nella riproduzione di video su piattaforme come Netflix. Il vetro di protezione è il Gorilla Glass 5.

AndroidPIT Sony XZ1 7505
La resa dei colori di questo Xperia XZ1 mi ha colpito.  / © AndroidPIT

La luminosità è davvero molto alta con i suoi 700 nits ed al sole non ho mai riscontrato problemi di visibilità; al contrario penso che la luminosità minima sia troppo alta e nel buio della notte, soprattutto in casa, mi ha dato parecchio fastidio. Altro piccolo difetto (ma forse sono io troppo pignolo) è che con la luminosità minima i bianchi tendono a virare al giallo variando l'angolo di visuale verticale. Gli angoli di visuale orizzontali sono invece sempre perfetti.

AndroidPIT sony xperia xz1 review 9210
La visione delle linee di pixel posizionati in diagonale ha rovinato spesso la mia esperienza. / © AndroidPIT

Altro piccolo dettaglio che ho notato è che si nota parecchio la griglia dei pixel. Su questo punto posso forse sembrare troppo severo ma nel 2017 mi sembra davvero pessimo che si possa vedere la disposizione dei pixel su un display FullHD da 424ppi.

Tenendo lo smartphone a circa 30 centimetri dal volto io riesco tranquillamente a vedere tale griglia sulle pagine di colore chiaro, il che alla lunga diventa molto fastidioso. Forse mi sarò abituato troppo bene ma è uno degli aspetti che non mi permetterebbe di raccomandare lo smartphone nonostante la buona resa cromatica del display.

Sony Xperia XZ1 – Funzioni speciali

La funzione più simpatica che ha caratterizzato gli smartphone Xperia degli ultimi anni è la modalità AR Effects. In questa modalità, presente anche su Xperia XZ1, potremo entrare in un mondo ricco di effetti applicati grazie alla realtà virtuale a ciò che stiamo inquadrando con la fotocamera.

Sony ha deciso di portare la realtà virtuale e gli effetti 3D ad un nuovo livello introducendo per la prima volta in assoluto uno scanner tridimensionale di oggetti e volti. Non troviamo questa funzione nella fotocamera ma gli è stata dedicata un'intera nuova app. La mia esperienza con il 3D creator è stata abbastanza traumatica, c'è ancora molto lavoro da fare.

AndroidPIT SONY IFA17 8729
Le scansioni dei volti sono le più facili e i risultati sono stupefacenti! / © AndroidPIT

Al primo avvio dell'applicazione saremo obbligati ad eseguire un lunghissimo tutorial prima di poterci sbizzarrire nella scansione di oggetti a nostra discrezione. Il tutorial prevede prima la scansione completa di un volto, poi dovremo scansionare una testa ed infine un oggetto libero. Questa procedura porta via parecchio tempo e per poter riuscire nell'impresa si ha bisogno di molto spazio (per ruotare attorno alla persona o all'oggetto scansionati) e di una buona luminosità.

Ogni volta che cancellerete i dati dell'app 3D creator, se ripristinerete il telefono ai dati di fabbrica o (com'è successo a me) sostituirete lo smartphone per via di qualche difetto, dovrete ricominciare da capo. Non è possibile saltare il tutorial. Questo unito ai vari impuntamenti dell'app durante le scansioni ed ai risultati difficili da ottenere, vi faranno subito passare la voglia di utilizzare questa divertente funzione.

Screenshot 20170922 121825
Ci ho provato per giorni ma non sono mai riuscito ad ottenere un modello 3D del mio mouse. / © AndroidPIT

Nel caso riuscissimo però a scansionare alcuni oggetti ci verrà data la possibilità di condividerli come GIF o impostarli come Live Wallpaper. Addirittura potremo effettuarne la stampa 3D in quanto i file vengono salvati con estensione .OBJ che è un formato riconosciuto da molti programmi oppure importarli in soluzioni CAD come Sketchup.

Le scansioni di teste e volti possono essere inserite su simpatici fantocci 3D che potranno poi essere visualizzati, fotografati o filmati in modalità AR Effects, trasformandoci di fatto in piccoli avatar animati simili a quelli di Xbox o Wii ma con volti realistici.

Sony Xperia XZ1 – Software

Con i suoi Sony XZ1 e XZ1 Compact Sony ha dimostrato davvero di voler garantire ai propri utenti l'ultimo aggiornamento possibile del sistema operativo o perlomeno di lanciare i nuovi smartphone con la più recente versione Android. Entrambi gli smartphone raggiungono gli scaffali dei negozi con Android 8.0 Oreo, rilasciato solo poche settimane prima della presentazione dei dispositivi.

AndroidPIT sony xperia xz1 review 9173
Android 8.0 Oreo da subito. Cosa chiedere di meglio? / © AndroidPIT

Da un certo punto di vista è apprezzabile ma su XZ1 da me testato si è rivelata forse una mossa troppo frettolosa. So che non posso assolutamente lamentarmi di un aggiornamento arrivato troppo presto ma in questo caso il software mi è sembrato semplicemente poco maturo.

Puntualmente mi è capitato di vedere il Bluetooth crashare durante ogni mia sessione di ascolto di musica nel tragitto casa lavoro. Spesso ho incontrato crash di applicazioni di sistema come 3D Creator o il riproduttore video. E no, non penso di avere un'unità difettosa perché anche sull'altro sample che ci è stato mandato per primo ho riscontrato problemi gravi al software, problemi anche peggiori.

Una volta mi è capitato di vedere lo smartphone semplicemente bloccarsi senza possibilità di registrare input ne touch ne con i tasti laterali. Ho dovuto attendere che la batteria si scaricasse per poterlo riavviare: nemmeno tenendo premuto i tasti in varie combinazioni sono riuscito a salvarlo. Essendo successo solo una volta potrebbe essere stato un caso e dubito tutte le unità ne siano affette ma per dovere di completezza vi riporto l'episodio.

AndroidPIT sony xperia xz1 software
Le due cose che mi hanno irritato di più in questi giorni. / © AndroidPIT

Forse Sony si doveva prendere più tempo per rifinire il suo software che a parte questi piccoli intoppi trovo davvero pulito, veloce ed elegante. La presenza di Oreo è un piacere per quanto riguarda l'area di notifica che è mantenuta da Sony praticamente stock con tutte le funzioni e le animazioni introdotte da Google. Non ho trovato bloatware e anche per quanto riguarda le applicazioni doppie sono presenti solamente la Galleria ad affiancare Google Foto ed il lettore musicale proprietario assieme a Google Play Music. Tuttavia uso le 4 applicazioni in modo diverso per gestire contenuti multimediali offline e online separatamente, dunque non le ho trovate superflue ma anzi molto utili.

Le piccole aggiunte di Sony riguardano solo il Launcher comunque mantenuto classico e sobrio, oltre che l'applicazione fotocamera e le impostazioni dedicate all'audio di cui già vi ho parlato. Nell'applicazione home di Sony possiamo notare anche i Notification Dots introdotti da Google con Oreo. Abbastanza inutili siccome ci avvisano solo della presenza di notifiche dalla relativa app ma non è possibile utilizzare il long press per visualizzare tali avvisi come invece accade sui Google Pixel

Anche il comparto del software che si prende cura della batteria è ottimo ma di questo ve ne parlerò nella sezione dedicata all'autonomia. Presente una ricerca rapida richiamabile con uno swipe verso il basso nella home che richiamerete continuamente ogni volta che mancherete la barra di notifica.

AndroidPIT sony xperia xz1 live wallpaper
Il live wallpaper di Sony si anima allo sblocco dello smartphone e vi avvisa dell'eventuale bassa carica della batteria. / © AndroidPIT

Sony Xperia XZ1 – Prestazioni

Mentre l’Xperia XZs aveva a che fare con il vecchio Snapdragon 820 e 3GB di RAM, il nuovo XZ1 ha a disposizione il nuovo e fiammante Snapdragon 835, 4GB di RAM e delle veloci memorie di tipo UFS. La base hardware è la stessa di XZ Premium e XZ1 Compact riducendo le differenze tra i modelli principalmente al solo display.

Le prestazioni sono comparabili con i maggiori flagship della concorrenza come HTC U11Galaxy S8 o Nokia 8. Spostandoci tra le app le animazioni sono fluide e veloci. L'interfaccia quasi stock assolutamente aiuta il sistema ad essere reattivo e la presenza di Oreo porta sicuramente delle ottimizzazioni al sistema che male non fanno.

Sony Xperia XZ1: risultati benchmark

  3D Mark Sling Shot ES 3.1 3D Mark Sling Shot ES 3.0 3D Mark Ice Storm Unlimited ES 2.0 Geekbench CPU - single core Geekbench CPU - multicore PC Mark Work Performance PC Mark Storage
Sony Xperia XZ1 Compact 3541 4794 40985 1823 6495 6571 5516
LG V30 3585 4523 38824 1921 6354 6200 5042
Sony Xperia XZ1 3547 4555 38014

1832

6406 6537 6297

Mai nessun problema o nessun impuntamento (escluso il freeze di cui vi ho già parlato poco più in alto). I benchmark confermano le mie sensazioni con punteggi più che sufficientemente alti ed in linea con le caratteristiche tecniche al top. Una cosa interessante è che lo smartphone non ha mai superato i 40 gradi sulla CPU nemmeno dopo la serie di benchmark o dopo una serie di task impegnativi. La scocca metallica a malapena si sente leggermente più calda del normale.

Sony Xperia XZ1 – Audio

Il comparto audio di questo Sony mi ha lasciato piacevolmente soddisfatto. Troviamo infatti due speaker frontali dal volume sufficiente anche se non altissimo. La qualità dell'audio in uscita da questi altoparlanti è buona, i suoni sono chiari e ricchi. E' un vero peccato che smartphone con speaker stereo frontali siano così rari.

Presente il classico jack audio da 3,5 mm per le cuffie dal quale la qualità audio è nella norma, nulla di eccezionale. Il volume è comunque parecchio elevato rispetto ad altri smartphone da me provati. Il meglio di se questo Xperia XZ1 lo da con l'audio Bluetooth. Presenti infatti una varietà davvero vasta di codec audio ad alta qualità supportati come aptX, aptX HD e il codec proprietario di Sony LDAC al momento il migliore in assoluto e disponibile anche su alcuni dispositivi meno recenti della casa. Come sappiamo Sony ha donato tale codec all'AOSP quindi potrà essere integrato in altri smartphone a discrezione dei vari OEM.

audio sony xperia xz1
Un sacco di funzioni diverse per adattare il suono alle nostre esigenze. / © AndroidPIT

Nelle impostazioni riguardanti il suono troviamo un sacco di settaggi per gli appassionati che saranno in grado di scegliere diversi livelli di qualità, effetti audio, equalizzatori e molto altro ancora. Da amante della buona musica è davvero bello poter trovare una gamma così vata di impostazioni per adattare il suono al proprio gusto personale.

Sony Xperia XZ1 – Fotocamera

Il comparto fotografico prometteva davvero bene e nei primi giorni di utilizzo ne ero soddisfatto. Il modulo fotografico posteriore è lo stesso Motion Eye di Xperia XZ Premium da 19 megapixel in grado di registrare video in 4K a 30 frame al secondo oppure in super slow-motion con risoluzione 720p a ben 960 immagini al secondo. Il firmware del modulo fotografico è più aggiornato rispetto a XZ Premium però. Troviamo infatti aggiunte le modalità Predictive Shot e Predictive Hybrid Autofocus.

Predictive shot registra fino a tre immagini antecedenti al momento del vostro scatto permettendovi poi di scegliere il momento migliore o di salvare tutte e quattro le foto. In base alla scena ed ai soggetti in movimento questa modalità verrà attivata in automatico. Predictive Hybrid Autofocus permette alla fotocamera di evitare foto sfocate modificando in maniera efficace l'autofocus durante gli scatti a raffica.

Screenshot 20170922 120107
Sony, un aggiornamento radicale dell'applicazione fotocamera non ci dispiacerebbe.  / © AndroidPIT

L'applicazione fotocamera di Sony rimane comunque molto poco pratica. Non è presente l'HDR nelle foto in modalità automatica mentre troviamo la voce apposita nascosta tra le impostazioni della modalità manuale. Per poter utilizzare la funzione panorama o AR dovremo aprire delle applicazioni separate.

I risultati sono una vera scommessa. Sono riuscito ad ottenere alcuni scatti ottimi mentre altri sono completamente da dimenticare. Non riuscirei mai a sopravvivere con in tasca uno smartphone che nel momento del bisogno potrebbe non salvare un'immagine meravigliosa di un momento da ricordare oppure fare delle foto così pessime da doverle per forza cancellare. Completamente inaffidabile.

Potete controllare gli scatti da me ottenuti e qualche registrazione video nella galleria a questo link.

Screenshot 20170922 120056
Ognuno di questi pulsanti apre un'applicazione dedicata con impostazioni diverse dall'app fotocamera. / © AndroidPIT

Il discorso cambia per la fotocamera frontale, una 13 megapixel capace di ottenere ottime foto anche con luminosità scarsa. In caso di scatti in notturna i risultati sono comunque inaffidabili come il lancio di una monetina.

Il tasto fisico fotocamera aiuta con i selfie ma nella maggior parte degli altri casi rischia di rendere la foto più mossa del previsto per via delle vibrazioni causate dalla pressione del pulsante stesso. Si sente tutta la mancanza della stabilizzazione ottica OIS nella fotocamera posteriore.

Sony Xperia XZ1 – Batteria

La batteria mi ha riservato forse la sorpresa maggiore. Con in dotazione una batteria da solamente 2700mAh mi sarei aspettato di dover portarmi dietro uno zaino pieno di cavi e powerbank per arrivare a fine giornata visto l'utilizzo dello smartphone senza riserve a cui sono abituato.

Non mi piacciono le modalità di risparmio energetico perché mi impediscono di ricevere notifiche e messaggi importanti e tutti i miei account di social e mail sono sempre in sincronizzazione continua perché se volessi controllare a mano i vari social e le mail solo ogni tanto userei il PC e non avrei uno smartphone. Se compro uno smartphone è perché voglio rimanere connesso con il mondo e le persone a cui tengo sempre, non perdermi momenti importanti e la batteria del mio dispositivo deve semplicemente permettermelo. Senza rinunce.

battery xperia xz1
La batteria migliore del mondo? Sicuramente no, ma forse quella che offre di più in base alla sua capacità. / © AndroidPIT

Tutta questa digressione per farvi capire come io non risparmi nemmeno un milliampereora dalle batterie dei miei dispositivi. Il Sony Xperia XZ1 mi ha davvero sconvolto garantendomi con i suoi soli 2700mAh più ore di utilizzo rispetto al mio Galaxy S8+ che ha ben 3500mAh. Stesse app, stessi account, stesse SIM e stessi utilizzi.

AndroidPIT sony xperia xz1 power restriction
Addio applicazioni che consumano batteria in background. / © AndroidPIT

Grazie a questo smartphone sono potuto sopravvivere ad un weekend in cui ho scollegato lo smartphone alle ore 10 di sabato mattina e sono rientrato a casa la domenica nel pomeriggio senza poter mai collegare lo smartphone in carica.

Ho utilizzato molto la fotocamera per alcune foto, la navigazione tra social e vari siti web ed il navigatore per i mezzi pubblici senza i quali starei ancora vagando per Berlino in cerca del mio appartamento. S8+ sarebbe semplicemente morto durante le prime ora della notte (non che sia un male in termini assoluti ma Sony ha semplicemente fatto meglio).

AndroidPIT sony xperia xz1 battery care
Sony si prende cura delle sue batterie. / © AndroidPIT

In più Sony ha aggiunto delle funzioni semplici ma importanti che vi permettono di tenere sotto controllo le applicazioni esose di risorse e di disinstallarle se non più utili. Ottima anche la funzionalità Battery Care che analizzerà il periodo in cui siete soliti ricaricare lo smartphone per poi rallentare la ricarica fino a poter raggiungere il 100% poco prima del vostro risveglio. In questo modo lo smartphone non passerà intere ore con la batteria carica e collegato alla rete elettrica degradando la batteria.

Sony Xperia XZ1 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 148 x 73,4 x 7,4 mm
Peso: 155 g
Capacità della batteria: 2700 mAh
Dimensioni del display: 5,2 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 1920 x 1080 pixel (424 ppi)
Fotocamera frontale: 13 megapixel
Fotocamera posteriore: 19 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 8.0 - Oreo
RAM: 4 GB
Memoria interna: 64 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Qualcomm Snapdragon 835
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,45 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 5.0

Giudizio complessivo

Non credo ci sia molto da aggiungere. Sony Xperia XZ1 è uno smartphone solido, dal design elegante e formale ma che può non piacere a tutti in quanto non al passo con i tempi per quanto riguarda il look. Le prestazioni sono da vero top di gamma e le fotocamere hanno grandi potenzialità. La durata della batteria è ottima e sarebbe uno smartphone da consigliare se non fosse per gli infiniti problemi e mancanze del software Sony soprattutto in campo fotografico.

La presenza di Oreo è sicuramente un grande punto a favore ma allo stato attuale del mercato il prezzo davvero alto non ne giustifica l'acquisto. La mia esperienza con questo smartphone è stata piena di alti e bassi e non affiderei mai i vari compiti della mia quotidianità ad uno smartphone ottimo solo quando si ha la fortuna di non incappare in strani e casuali guai. Chissà se Sony riuscirà con i prossimi aggiornamenti a recuperare uno smartphone che potrebbe davvero far gola a molti appassionati.

8 Condivisioni

13 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Lo uso da un mese e in modo molto intenso, e devo dire che ti stai arrampicando ( pure male) sugli specchi, se vuoi parlare di difetti display parla degli amole di Samsung e dei loro problemi, altro che recensione imparziale questa è una bella marchetta in favore dei soliti ignoti


  • L ho preso da circa un mese e non vedo nessuno dei difetti da te elencati, il display non presenta nessuna visione di griglie varie e le conosco bene in quanto sullo z che avevo si notavano, qui non ne vedo proprio. La fotocamera è veramente notevole x me è un grandissimo smartphone e anche il design io lo trovo meraviglioso


  • Provenendo da uno Z3 e dopo aver letto la tua recensione che da una parte non è propriamente oggettiva (Samsunghiano convinto) in più sicuramente non era neanche un cellulare definitivo o per lo meno non aveva le ultime patch installate, mi hai fatto ancora più voglia di comprarlo.


  • Una domanda.
    Hai provato anche il compact?
    Anche lui ha il problema della griglia pixel?


  • Tra XZ1, XZs e XZ Premium quale consigli in senso assoluto?
    Grazie.
    PS. io adoro il retrò di Sony Xperia.


    • Luca Zaninello
      • Admin
      • Staff
      5 mesi fa Link al commento

      XZ Premium ha il top di Sony: schermo 4K, stesso SoC e stessa fotocamera di XZ1. Se il budget non è un problema compra quello (che è anche già stato aggiornato ad Oreo con tutte le novità di Xperia XZ1).
      Se il display 4K non è una cosa che ti interessa vai di XZ1 :) XZs lascialo stare ormai che non regge il confronto con gli altri due :)


  • Purtroppo questo é quello che capita quando i vari siti vogliono recensire un prodotto in anteprima.... Tutti - ma dico tutti - gli smartphone hanno sempre i cosiddetti difetti di gioventù, vuoi dovuti a software ancora non maturi, vuoi al fatto che sono i primi esemplari ad uscire dalla catena di montaggio e quindi passibili di difetti più o meno evidenti.... Mi chiedo come mai con prodotti di alcune case (che non nomino) questi difetti non solo non vengano evidenziati ma addirittura nascosti mentre con altri si corra subito a sparare.... Risultato: hai ammazzato questo modello ancora prima che arrivi ai negozi.... Meno male che non sono Sony.. Cmq in futuro leggerò con maggiore attenzione le tue review, vedremo se sei così imparziale come dici di essere...


  • ....... non affiderei mai i vari compiti della mia quotidianità ad uno smartphone ottimo solo quando si ha la fortuna di non incappare in strani e casuali guai. Chissà se Sony riuscirà con i prossimi aggiornamenti a recuperare uno smartphone che potrebbe davvero far gola a molti appassionati.....
    <scusa se insisto,ma il tuo finale a me pare una stroncatura senza appello.
    non sono un fan di Sony, e personalmente possiedo un galaxy s8+ che in quanto a problemini vari non e' secondo a nessuno.
    Ma dopo aver letto la tua recensione, a nessuno potrebbe venire in mente di comprare uno smartphone Sony....
    E questo a me sembra per lo meno ingeneroso.


    • Luca Zaninello
      • Admin
      • Staff
      6 mesi fa Link al commento

      Significa che ogni tanto è instabile (i motivi li ho spiegati) e non ci lavorerei o mi metterei a farci task lunghi e impegnativi. Ma come dispositivo per il 90% delle persone può essere più che valido. Non è una stroncatura, bisogna distinguere il "A me non piace" dal "è un cattivo smartphone", sono due cose diverse :) Siccome per me i punti fondamentali per scegliere uno smartphone sono una fotocamera accettabile in qualsiasi condizione di luce ed un software abbastanza stabile e purtroppo questo smartphone non rimarrà con me per molto ;) Il voto finale (3,5/5) è comunque abbastanza alto quindi non è una bocciatura. In più adoro tutte le funzioni audio di cui dispone e molti smartphone non si avvicinano nemmeno lontanamente a questo Sony. Spero che questa spiegazione sia sufficiente per spiegare quello che forse non sono riuscito a far trasparire dalla mia conclusione. Preferisco spostare l'accento delle mie recensioni sottolineando i difetti degli smartphone in quanto sono quelli che potrebbero determinare la scelta riguardo l'acquisto. Detto questo non ci sono elencati solo difetti ovviamente :)
      Ah, un'ultima cosa. Anche io ho S8+ e i difettucci ci sono. Ma una cosa sono i difettucci un'altra sono i difetti evidenti e che interferiscono pesantemente con l'esperienza finale. Nel complesso S8+ è meglio perchè nonostante i difettucci nel complesso il suo lavoro lo fa. Questo Sony oscilla tra il benissimo e il malissimo in maniera troppo casuale per i mie gusti ;)


  • Curioso come questa recensione sconfessi le lodi generalizzate della stragrande maggioranza di coloro che lo hanno provato e recensito sul web.
    Consigliatissimo dal 99%,sconsigliatissimo da Te.
    A chi credere?


    • Luca Zaninello
      • Admin
      • Staff
      6 mesi fa Link al commento

      Ho solo sottolineato un po' di più i difetti non che sia un terminale terribile ;) comunque vedila cosi...io ho provato il telefono quasi un mese mentre altri dopo 5 giorni o meno avevano la recensione online :) non dico di non ascoltare gli altri ma alcune cose le vedi solo dopo molto tempo. Come scritto nella recensione all'inizio ero innamorato di questo smartphone :)

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più