Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Byton: il SUV elettrico M-Byte sfida Tesla

Byton: il SUV elettrico M-Byte sfida Tesla

Il SUV è di moda, così come i veicoli elettrici. Da questa combinazione è nato il Byton M-Byte, un grande SUV elettrico al 100%. Disponibile nel 2020 in Cina, alla fine del 2020 arriverà in Nord America e successivamente in Europa. Questa grande auto ha una caratteristica interessante: un grande schermo con una diagonale di 48 pollici all'interno.

Alla conquista dell'Europa

Byton ha scelto il Motor Show di Francoforte per svelare finalmente la versione finale del suo SUV. Con questa vettura, il giovane produttore cinese (con un grande ufficio a Monaco di Baviera) vuole farsi notare. Soprattutto vuole approfittare dell'aumento delle vendite di vetture elettriche per rendere finalmente popolare in Europa la casa automobilistica cinese. La Cina è davvero in testa alla classifica. Si tratta quindi di una grande opportunità per sfidare le case automobilistiche tradizionali.

Come Tesla, Byton lavora più come un gigante digitale che come una casa automobilistica tradizionale. I team hanno quindi concentrato la maggior parte dei loro sforzi sull'interfaccia utente e sull'esperienza offerta all'interno del veicolo, con la guida semi-autonoma come parte evidente del processo.

androidpit byton m byte
La firma è moderna ed elegante. AndroidPIT

Tecnicamente il SUV M-Byte verrà distribuito in due versioni: una da 272 CV alimentata da una batteria da 72 kWh con autonomia di 360 km e una versione da 408 CV (due motori elettrici e trazione integrale) alimentata da una batteria da 95 kWh con autonomia di 435 km. Anche la ricarica veloce farà parte del pacchetto: 80% di carica in 35 minuti.

Uno grande display all'interno

Se l'autonomia del SUV (tra 430 o 550 km a seconda della batteria scelta) sarà sufficiente per l'uso quotidiano e le prestazioni sono buone, il SUV M-Byte non vuole partecipare ad una gara per stabilire nuovi record. Il marchio punta di più ad attrarre appassionati di tecnologia e persone in cerca di un veicolo confortevole e di uno spazio che estenda la loro casa.

Ecco perché ha uno schermo da 48 pollici che stupisce. Questo pannello rende l'abitacolo moderno e si distingue dalla concorrenza, con Audi e-tron e Tesla Model X in testa. È diviso in tre aree di contenuto che possono essere modificate a piacimento.

Byton offre anche un altro touch screen da 8 pollici al centro, un tablet da 7 pollici per la guida al volante e due schermi posteriori per i passeggeri. Il breve test mi ha dimostrato che l'interfaccia è ben sviluppata e la velocità perfetta.

androidpit byton m byte back
La M-Byte è lunga 4,88 metri. / AndroidPIT

Ci vorranno altri due anni prima di poter provare davvero questo SUV M-Byte su strada. Byton prevede di lavorare con dei partner per fornire aree di prova per le auto, con acquisto e configurazione online.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica