Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Uber Eats: addio bicicletta, benvenuti droni?

Uber Eats: addio bicicletta, benvenuti droni?

La vostra cena a domicilio potrebbe arrivare tre volte più velocemente e quindi essere tre volte meno fredda grazie ad Uber Eats! Sì, il servizio di consegna di generi alimentari di Uber sta attualmente testando la consegna con UAV e spera di poter essere operativa con il servizio entro l'estate.

San Diego, il parco giochi di Uber

Per seguire le orme di Amazon o Google nel campo della consegna UAV, Uber Eats sta ora testando le consegne a San Diego e sta già funzionando abbastanza bene! Infatti, quando un fattorino impiega 21 minuti per percorrere 1,5 chilometri, un drone ne impiega solo 7. Quest'ultimo è quindi tre volte più veloce, quindi possiamo immaginare che le prestazioni di Uber sarebbero decisamente migliori se adottasse questa soluzione in modo permanente nel lungo termine.

AndroidPIT IFA 2016 ehang drone 2166
Uber Eats sta attualmente testando la consegna degli alimenti tramite droni a San Diego. / © AndroidPIT

Ora in test con il drone AR200, Uber prevede di sviluppare un proprio dispositivo quest'anno, ovviamente dotato di una scatola che può ospitare il cibo.

I droni per le consegne durante l'estate?

Almeno questo è ciò che vuole la società americana. Vogliono vedere i droni moltiplicarsi nel loro servizio di consegna ed essere operativi durante l'estate. Questo senza contare sui timori della FAA (Federal Aviation Administration), che ha molte riserve a riguardo e non ha ancora dato la sua approvazione. È stata proprio l'organizzazione americana a scegliere San Diego come una delle 10 città di prova per la consegna con i droni.

Per rassicurare la FAA, Uber spiega che i droni non voleranno direttamente nelle case delle persone (infatti, questo può essere pericoloso e la sicurezza delle persone nelle vicinanze non può essere garantita). Invece, Uber fornisce zone di atterraggio predeterminate dove un corriere aspetterà per finalizzare la consegna. Sicuramente non diremo completamente addio alle biciclette, dunque.

Altre questioni devono ancora essere chiarite: inquinamento acustico, sorvolo delle aree urbane e delle persone. In ogni caso, dovrebbe accadere presto ma non aspettatevi di vedere un drone bussare alla vostra porta con un Big Mac caldo questo weekend!

Cosa ne pensate della consegna di cibo con i droni?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica