Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 5 min per leggere Nessun commento

Ultimate Ears Boom 3 e Megaboom 3: gli assistenti digitali non sono invitati alla festa

Logitech ci ha fatto recapitare due nuovi altoparlanti bluetooth del suo brand Ultimate Ears. Pronti ad accompagnarvi in ogni avventura, Megaboom 3 e Boom 3 valgono davvero il prezzo che viene richiesto al momento dell'acquisto? Scopriamolo nella nostra recensione completa!

Valutazione

Pro

  • Suono di buona qualità
  • Batteria di lunga durata
  • Resistenti alle cadute
  • Resistenti ad acqua e polvere
  • Base di ricarica opzionale
  • Party mode / Audio multi-room

Contro

  • Nessun assistente digitale
  • Prezzo elevato

La qualità si paga

Sia Boom 3 che Megaboom 3 sono disponibili all'acquisto sul sito ufficiale di Ultimate Ears in quattro diverse colorazioni: Nero, Blu, Viola e Rosso. I prezzi variano tra 154,99 e 208,99 euro per i due modelli con la possibilità di acquistare in bundle con ognuno dei due una base per la ricarica per circa 30 euro in più. La base, chiamata Ultimate Ears Power Up è acquistabile separatamente in seguito per 40,99 euro.

 

Piacevoli conferme per design e durabilità

Il design di questi due speaker Bluetooth non è cambiato molto rispetto ai modelli Blast e Megablast da noi testati. Entrambi gli speaker hanno una forma cilindrica con finiture in plastica gommata nella parte alta e nella parte bassa mentre sono avvolti in un elegante tessuto tutt'attorno.

AndroidPIT ue boom3 megaboom3 hero2
Un design abbastanza discreto. / © AndroidPIT

Ben visibili i tasti del volume distintivi del marchio sul lato. Nella parte alta troviamo un pulsante di accensione, un pulsante per l'accoppiamento Bluetooth e un pulsante chiamato Magic Button programmabile dall'app (maggiori dettagli in seguito).

In posizione opposta ai tasti del volume troviamo il logo Ultimate Ears sovrastato da un anello che vi permetterà di utilizzare un gancio per portare gli speaker sempre con voi. Più in basso troviamo una piccola porticina in gomma che nasconde la porta microUSB per la ricarica.

Tale porta USB non dovrete mai utilizzarla se disponete di una base Power Up i cui connettori si trovano già ora integrati nella parte bassa di entrambi gli speaker.

AndroidPIT ue boom3 megaboom3 top
I pulsanti sono grandi e facilmente raggiungibili. / © AndroidPIT

Sia Boom 3 che Megaboom 3 sono testati per resistere a cadute , rotolamenti, pressione continue dei pulsati e sono anche certificati secondo lo standard IP67 contro acqua e polvere (inoltre gli speaker galleggiano in modo da non andare persi sul fondo della piscina).

L'ottima costruzione si sente a primo impatto, gli speaker risultano davvero massicci a causa del peso rispettivo di 608g e 925g. Se pianificate di acquistare uno speaker da portare ovunque vi consiglio vivamente di evitare Megaboom 3 in quanto è davvero pesante per le sue quasi compatte dimensioni.

Festa, festa, festa!

L'applicazione per la gestione degli speaker Bluetooth Logitech si chiama (con molta fantasia) BOOM ed è disponibile sia sul Google Play Store che sull'Apple App Store.

Dalla schermata principale è possibile accendere e spegnere gli speaker da remoto (funzione che ho trovato estremamente comoda), impostare l'equalizzatore e modificare il volume. Inoltre la percentuale di batteria è visualizzata nella parte alta e questo permette di mettere in carica lo speaker tempestivamente quando necessario per non rischiare di restare a secco.

UE BOOM
Un'applicazione curata ed elegante. / © AndroidPIT

Sempre dall'applicazione è possibile avviare la modalità Party Up che permette la sincronizzazione di più di 150 speaker per la creazione della festa definitiva . Volete dare il controllo degli speaker ad un amico? Vi basterà attivare la modalità Block Party ed il gioco è fatto!

UE BOOM 2
Che la festa abbia inizio! / © AndroidPIT

Un suono coinvolgente

Megaboom 3 e Boom 3 sfruttano due altoparlanti attivi e due passivi per la riproduzione della musica. Questo permette ai due speaker di emettere un coinvolgente suono a 360 gradi che può tranquillamente riempire una stanza di medie dimensioni senza dover per forza alzare al massimo il volume.

Se siete alla ricerca di bassi potenti Megaboom 3 è lo speaker che fa per voi in quanto il volume delle basse frequenze emesso dallo speaker supera del 50% quello di Boom 3. Dall'applicazione è anche possibile salvare 4 preset di equalizzazione da poter utilizzare a piacere per ottenere un suono più adatto alla musica che volete ascoltare. 

Caratteristiche speaker: Boom 3 e Megaboom 3

  Boom 3 Megaboom 3
Driver attivi 2x 50,8 mm 2x 50 mm
Driver passivi 2x 50,8x101,6 mm (ellissoide) 2x 55x86mm (ellissoide)
Massimo livello sonoro: 90dBA 90dBA
Frequenze 90Hz - 20kHz 60Hz - 20KHz

Perfetti anche per le feste più lunghe

Ultimate Ears promette una durata della batteria di 15 ore per Boom 3 e 20 ore per Megaboom 3 non indicato sul proprio sito gli effettivi dati riguardanti le batterie. Personalmente trovo che la cifra sia realistica per entrambi gli speaker che si sono sempre portati a valori simili a quelli nominali durante il mio periodo di test.

Come per i modelli precedenti potrete contare su una durata di batteria esemplare.

AndroidPIT ue boom3 megaboom3 charger port
La musica non si ferma mai grazie a Power Up! / © AndroidPIT

La ricarica avviene, come già accennato prima, tramite la porta microUSB sul retro o tramite la dock Power Up venduta separatamente. Nella confezione di Megaboom 3 è possibile trovare anche un caricabatterie USB da parete da 18W che manca nella scatola di Boom 3. Entrambi vengono invece forniti con un cavo USB Tipo-A / microUSB.

Hey Google? Alexa? C'è Nessuno? Siri, Cortana ci siete?

Parliamoci chiaro, UE Boom 3 e Megaboom 3 sono degli ottimi speaker adatti all'aria aperta dal suono forte e chiaro. La durata della batteria è ottima e la base di ricarica Power Up permette di trovare gli speaker sempre carichi al momento del bisogno. La connessione Bluetooth allo smartphone è stabile e, anche se la qualità del suono è più rivolta agli amanti dei bassi potenti, sono certo che gli speaker sono in grado di soddisfare la maggior parte degli utenti.

Ma siamo nel 2018 e c'è un appunto che devo fare a Logitech e Ultimate Ears: sarebbe stato davvero bello poter trovare delle funzionalità WLAN per l'audio multi stanza e un assistente digitale integrato per aiutarci con la riproduzione musicale ma sto davvero guardando il pelo nell'uovo. La funzionalità Party funziona alla grande e se anche i vostri amici sono fan del brand riuscirete a dare assieme delle fantastiche feste in piscina portando con voi tanta musica e molto divertimento!

 

 

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati