Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Vespa Elettrica: la nostra prova tra le strade di Berlino
Mobility Recensione 5 min per leggere Nessun commento

Vespa Elettrica: la nostra prova tra le strade di Berlino

Un rumore si trasforma in un brusio: La Vespa Elettrica è uno scooter elettrico chic italiano, che abbiamo potuto provare per le strade di Berlino. Lo dimostra ancora una volta: anche con un po' di intimità si può raggiungere il proprio obiettivo.

Salta direttamente a

Cosa rende la Vespa Elettrica?

La Vespa Elettrica è il primo scooter puramente elettrico del marchio Piaggio. Tecnicamente, si basa sulla Vespa Primavera dove è stata modificata solo la trazione e l'abitacolo. Il motore elettrico trasmette una potenza fino a 4 kW alla ruota posteriore tramite un riduttore in olio. La coppia in funzionamento normale è di 6 nm. La batteria da 25 chili ha una capacità di 86,4 kW e viene utilizzata solo per la propulsione. In modalità shift, invece, è in grado di ricaricarsi.

La seconda batteria da 12V/4A è invece disponibile per gestire l'alimentazione quando si rimane fermi. Il piccolo vano portaoggetti nella parte anteriore dello scooter contiene una porta USB per la ricarica dello smartphone, mentre nel vano sotto la sella c'è abbastanza spazio per un casco jet. Lo scooter si sblocca come al solito con la chiave, mentre l'applicazione permette l'accoppiamento con lo scooter per poter tenere traccia dei dati, ma non offre molto di più.

Fino a 100 km di distanza

L'autonomia con una carica della batteria dipende dal modo in cui si guida. Se ci si limita ad una velocità di 30 km/h, la Vespa offre un'autonomia massima di 100 chilometri, mentre percorrendo le strade alla velocità massima di 45 km/h si potranno percorrere fino a 80 chilometri. Tuttavia, questo valore dipende sempre da molti fattori, come il peso del conducente, le pendenze e la temperatura esterna. Secondo il produttore, 180 stop-and-go  in mezzo al traffico cittadino comportano un'autonomia inferiore del 10%. Una volta che la batteria si sarà scaricata, riportarla dallo 0 all'80% richiederà tre ore! La batteria non può essere rimossa, il cavo di ricarica si trova sotto la sella ed è saldamente collegato allo scooter.

DSC0553
Classico look Vespa con la nuova tecnologia. / © Volker Rost

Il tutto ha il suo prezzo, ovviamente. La Vespa Elettrica costa 6390 euro, che è molto più di molti scooter elettrici di nuove aziende come Unu o Niu. Con la stessa cifra si potrebbe ad esempio utilizzare diversi scooter a noleggio e percorrere moltissimi km senza doversi preoccupare di manutenzione, ricarica e altre cose.

Come si guida la Vespa Elettrica?

Già dopo aver percorso pochi metri si nota la mano di un esperto produttore. La base Primavera è collaudata e matura, il telaio stabile, i freni maneggevoli. La lavorazione è eccellente, gli elementi operativi sono ben studiati.

Con un solo pulsante è possibile passare da una modalità di guida all'altra: Eco fino a 30 km/h, normale fino a 45 km/h e retromarcia a passo d'uomo, accompagnata da un forte segnale acustico. Il display è facile da leggere in ogni momento e tutte le informazioni sono sempre visibili. La barra a sinistra indica il risparmio energetico.

IMG 20190521 105830
Questo è il cockpit della Vespa Elettrica. / © AndroidPIT

Il motore funziona in modo molto uniforme, anche se piuttosto piacevole. Ci sono degli e-roller che accelerano più velocemente della Vespa Elettrica, ma questo non è un problema. La potenza inizia con un breve ritardo quando si gira la manopola dell'acceleratore, un aspetto un po' insolito nei primi minuti di utilizzo, ma poi ci si abitua velocemente. Dopo pochi minuti, la Vespa Elettrica non sembra così lenta, le prestazioni si adattano alla solida sensazione di guida. Tuttavia, una Vespa in grado di raggiungere una velocità massima di 45 km/h non è di certo una macchina da corsa.

Lo sterzo è molto preciso e lo scooter è più agile del previsto. La Vespa Elettrica è davvero divertente da guidare in curva e reagisce sempre in modo prevedibile e affidabile, anche con un angolo di sterzata elevato.

DSC8951
La Vespa Elettrica ha un grande telaio. / © Volker Rost

I lati positivi della Vespa Elettrica?

Oltre alla lavorazione, il telaio della Vespa Elettrica è particolarmente attraente. Lo scooter ha una tenuta di strada e può affrontare senza problemi ogni curva in mezzo al traffico cittadino. Bisogna apprezzare il passo piuttosto tranquillo, le prestazioni uniformi del motore e il funzionamento regolare.

L'autonomia di 100 chilometri, se confermata dopo ulteriori test, è più che sufficiente per il traffico cittadino e per le brevi distanze, ed è proprio per questo motivo che è stata progettata. Il tempo di ricarica di quattro ore è assolutamente corretto.

I lati negativi della Vespa Elettrica?

La Vespa Elettrica non è particolarmente veloce e dinamica nelle prestazioni. L'andatura confortevole si adatta abbastanza bene al veicolo, ma sarebbe auspicabile un po' più potenza. In linea di principio, 45 km/h risultano sufficienti nel traffico cittadino, ma non vi permetteranno di cavalcare un'onda verde in presenza di molti semafori.

DSC0548
Gli accenti di colore sono disponibili in blu, giallo e nero. / © Volker Rost

Tuttavia sono infastidito dal fatto che le batterie non possano essere rimosse. La Vespa Elettrica è esplicitamente destinata alla città, ma chi non possiede un garage con allacciamento elettrico dovrà sempre guardarsi intorno per potersi permettere di ricaricare il mezzo. Inoltre, il cavo di ricarica è piuttosto corto.

Conclusioni sulla Vespa Elettrica

Il giro di prova attraverso Berlino con la Vespa Elettrica è stato divertente. Questo scooter ha tutto il necessario dal punto di vista delle sensazioni di guida e il funzionamento. Il prezzo di 6390 euro sembra però ancora troppo alto.

DSC0593
La Vespa Elettrica è abbastanza costosa per uno scooter elettrico / © Volker Rost

Una Vespa con motore elettrico potrebbe fare al caso vostro?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica