Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 5 min per leggere 1 Commento

Xiaomi Black Shark ci mostra di che pasta è fatto

Il settore degli smartphone dedicati al gaming è molto piccolo, anche se il gruppo target è gigantesco. Dopo il Razer Phone, Xiaomi vuole prendersi la sua fetta di torta con il Black Shark. Nella nostra recensione vi mostreremo se vale la pena importare il gioiello da gaming o se dovete tenervi alla larga e guardare altrove.

Sicuramente non per gli introversi

Con gli smartphone tradizionali diventa più difficile guadagnare soldi giorno dopo giorno, perché il mercato è saturo, le cifre di vendita sono stagnanti o addirittura in calo. Che cosa possono fare i produttori per compensare il calo delle vendite? Conquistare nuovi mercati, sia geograficamente che con prodotti progettati per soddisfare le esigenze di gruppi specifici di clienti. Abbiamo già visto qualcosa di simile in diversi settori, a cominciare dall'abbigliamento, dal cibo e fino ai nostri mezzi di trasporto su ruote come biciclette, scooter e automobili. Ovunque ci sono categorie di prodotti specializzati.

Da tempo anche tra gli smartphone e i dispositivi mobili esistono prodotti specializzati per diversi gruppi target. I telefoni cellulari per anziani o gli smartphone per outdoor sono solo due esempi di questi smartphone specifici per i gruppi target. Diversi produttori si erano anche cimentati in dispositivi mobili per il gaming. Il buon vecchio Gameboy di Nintendo, N-Gage di Nokia o Shield Portable di Nvidia o il Shield Tablet più tardi sono solo alcuni esempi di dispositivi portatili per i giochi. Tuttavia i prodotti più recenti hanno finora fallito miseramente, nonostante una rapida crescita del mercato dei giochi mobili. Secondo l'Associazione dell'industria tedesca dei giochi, il mercato delle app per videogiochi dovrebbe crescere fino a raggiungere 74,6 miliardi di dollari entro il 2020. Ciò rappresenterebbe un aumento di oltre il 114 per cento rispetto al 2015.

Game Marktdaten 2018 01 06 Umsatz Apps
Il mercato dei giochi mobile è in crescita. / © Verband der deutschen Games-Branche e.V.

Giochi mobile finalmente ad alto livello

Il mercato dei giochi mobile è in crescita, ma perché i produttori si stanno precipitando a raggiungere questo gruppo target proprio ora? Diciamolo diplomaticamente, fino a poco tempo fa gli store di iOS e di Android erano ancora poco interessanti per i giocatori di PC o console. Ad eccezione dei giochi di corse arcade-pesanti, numerosi cloni Candy Crush, centinaia di runner senza fine e giochi di strategia ci sono pochi giochi che attraggono i giocatori di console o PC. Ma nell’ultimo periodo con successi come Fortnite Battle Royal per iOS e PUBG Mobile, i giocatori ossessionati dalla grafica (me compreso) si sentono davvero coinvolti. Naturalmente è ancora possibile giocare a tali giochi con buoni smartphone di fascia media, ma si vorrebbe godere del più alto livello di dettaglio fornito dagli sviluppatori.

I gamer vogliono attirare l'attenzione

Quando guardo il design di Xiaomi Black Shark, noto le analogie con i PC da gaming. Il nero è il colore dominante e i colori vivaci e i materiali di alta qualità sono utilizzati per le rifiniture. Da qualche parte deve essere installato un componente che lampeggia e quindi attira un altro po’ di attenzione.

AndroidPIT Xiaomi Black Shark 6745
Smartphone, gamepad e una cover sono inclusi nella dotazione. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Il Black Shark di Xiaomi segue la ricetta del PC da gaming molto da vicino, specialmente quando si guarda la scocca. Il metallo si alterna al vetro e al centro predomina una S verde che lampeggia brevemente quando si ricevono chiamate o notifiche. La piastra metallica al centro fa parte di un sistema di raffreddamento che consente allo smartphone di rimuovere il calore residuo su un'ampia superficie durante l'uso continuato. Non preoccupatevi, non vi brucerete le dita, infatti durante il mio test il Black Shark di Xiaomi si è riscaldato, ma non così tanto.

AndroidPIT Xiaomi Black Shark 6729
Xiaomi Black Shark con gamepad. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Un'altra caratteristica sorprendente del design dello smartphone da gaming Xiaomi è il pulsante Shark dedicato. Quando lo premete, il telefono passa alla modalità orizzontale e apre un ambiente di gioco. Qui è possibile gestire i giochi, configurare il gamepad e il sistema è impostato al massimo delle prestazioni.

AndroidPIT Xiaomi Black Shark 6714
Focus sui giochi nello Shark Space. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Piena potenza

All'interno del Black Shark, Xiaomi, come Sony, OnePlus o LG, utilizza il SoC più veloce di Qualcomm a otto core, lo Snapdragon 845. Contiene una CPU octacore (4x Kryo 385 Gold da 2,7 GHz e 4x Kryo 385 Silver da 1,7 GHz), 8 GB di RAM e la GPU Adreno 630. Con questa combinazione di hardware, lo smartphone non dovrebbe avere problemi.

Xiaomi Black Shark nei test benchmark

  Xiaomi Black Shark Razer Phone Huawei P20 Pro Galaxy S9+ (QHD+) Sony Xperia XZ2
Geekbench CPU
Single core
2441 1932 1920 3771 2412
Geekbench CPU
Multicore
8498 6700 6780 8923 8420
3D Mark
Sling Shot ES 3.1
4644 3731 2972 3257 4679
3D Mark
Sling Shot ES 3.0
5056 5007 3346 3910 6140
3D Mark
Ice Storm Unlimited ES 2.0
60450 42526 30602 38302 63589
PassMark Memory
(RAM)
11038 14630 14087 24164 12418
PassMark Disk
(Storage)
73561 74882 64144 67765 73208

Lo Xiaomi Black Shark registra risultati molto simili a quelli dell’Xperia XZ2 di Sony nei nostri test di benchmark.

AndroidPIT Xiaomi Black Shark 6700
Giocare con Xiaomi Black Shark è un piacere. / © AndroidPIT by Irina Efremova

In giochi come PUBG Mobile e Shadow Gun Legends non si ha quasi nessuna sensazione che il Black Shark stia sudando. Tutto funziona molto bene e i frame rate sono stabili. È interessante notare che il sistema di raffreddamento è molto efficace perché il Black Shark si è riscaldato solo durante i benchmark e la distribuzione del calore era leggermente più alta nella parte superiore, ma non si è surriscaldato. 

Xiaomi Black Shark – Specifiche tecniche

Dimensioni: 161,6 x 75,4 x 9,3 mm
Peso: 190 g
Capacità della batteria: 4000 mAh
Dimensioni del display: 5,99 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2160 x 1080 pixel (403 ppi)
Fotocamera frontale: 20 megapixel
Fotocamera posteriore: 20 megapixel
Flash: Dual-LED
Versione Android: 8.0 - Oreo
RAM: 6 GB
8 GB
Memoria interna: 64 GB
128 GB
Memoria removibile: Non disponibile
Chipset: Qualcomm Snapdragon 845
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,8 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 5.0

Giudizio iniziale

Dopo il controllo delle prestazioni del Black Shark di Xiaomi, il telefono da gaming è più che sufficientemente attrezzato per girare i giochi moderni con una grafica intensa in modo fluido. Nei prossimi giorni verificheremo la potenza della batteria e il display attraverso il nostro strumento di misura incorruttibile.

Cosa ne pensate del Black Shark di Xiaomi? Vi piacerebbe possedere uno smartphone da gaming? Scriveteci la vostra opinione nei commenti.

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati