Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Xiaomi guarda avanti da dietro un display, Google è cieca davanti ai suoi problemi

Xiaomi guarda avanti da dietro un display, Google è cieca davanti ai suoi problemi

Durante quest'ultima settimana, Xiaomi e Oppo hanno mostrato uno scorcio nel futuro degli smartphone con delle fotocamere frontali in grado di scattare foto attraverso il display (senza fori o notch). Google, invece, ha perso di vista un adware sfuggito a Play Protect per oltre 440 milioni di volte.

Vincitori della settimana: Xiaomi e Oppo

I produttori cinesi Xiaomi e Oppo sono i vincitori di questa settimana. Entrambi ci hanno mostrato un piccolo pezzo di futuro degli smartphone. La fotocamera anteriore non sarà né in una tacca, né in un modulo popup, né dietro un foro nel display. Tuttavia essa scatterà foto direttamente attraverso il display e realizzerà finalmente il sogno di alcuni produttori di permettere la realizzazione di un pannello completamente senza bordi e tacche.

AndroidPIT samsung galaxy s10 plus front camera detail g3gt
Un buco nel display? Speriamo che anche questa moda finisca presto... / © AndroidPIT

Oppo afferma che ci vorrà un po' di tempo prima che la tecnologia possa essere integrata senza perdita di qualità dell'immagine. Xiaomi, d'altra parte, azzarda già il fatto che con tale tecnologia si ottengano immagini migliori rispetto a quando la fotocamera è dietro un buco nel display. Beh, vedremo chi alla fine vincerà davvero questa gara.

Perdente della settimana: Google Play e Play Protect

Google, d'altra parte, non sembra aver avuto alcuna intuizione riguardo le 238 applicazioni della società cinese CooTek nel Play Store. Sono state scaricate più di 440 milioni di volte prima che venisse scovato l'adware "BeiTaAd", che rende gli smartphone parzialmente inutilizzabili.

google play protect
Google Play Protect fallisce miseramente di nuovo. / © AndroidPIT

Come se non bastasse, Google non ha nemmeno vietato per sempre allo sviluppatore di accedere al negozio. Tutto quello che doveva fare era rimuovere o aggiornare le applicazioni interessate dal Play Store e rimuovere l'adware. Non solo ci sarebbe piaciuto vedere una reazione molto più forte ma diciamo che ce l'aspettavamo!

Quali sono stati secondo voi i vincitori ed i perdenti della settimana?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica