Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
9 Condivisioni 1 Commento

Xiaomi Mi Max recensione: al limite del phablet!

Da quando il brand si è affacciato sul mercato a stravolgere il mondo della telefonia moblie, ha sempre fatto di tutto per lanciare sul mercato dispositivi decisamente interessanti. Il suo obiettivo principale è quello di offrire smartphone dotati di hardware di ultima generazione ma disponibili ad un prezzo non alla portata di tutti. Lo Xiaomi Mi Max rientra perfettamente in questa tradizione del brand e richiama l'attenzione di tutti gli utenti che sfruttano lo smartphone per la visualizzazione di contenuti multimediali grazie al suo ampio display.

Valutazione

Pro

  • Dimensioni del display
  • Design
  • Prestazioni

Contro

  • Dimensioni dei dispositivo
  • Manca la banda 800 MHz

Xiaomi Mi Max – Uscita e prezzo

Lo Xiaomi Mi Max è disponibile in tre colorazioni: argento, oro e grigio, tutti e tre dotate di un pannello frontale bianco. Il prezzo dei dispositivo in Cina si aggira intorno ai 205 euro per la versione di 32GB, 230 euro per quella dotata di 64GB di memoria interna e 299 euro per il modello più potente con 4GB di RAM e ben 128GB di memoria interna integrate. 

Xiaomi Mi Max – Design e assemblaggio

La prima caratteristica che salta all'occhio nell'osservare lo smartphone sono sicuramente le sue dimensioni importanti. Si parla di un'altezza di 173 mm, una larghezza di 88 millimetri, ovvero molto più ampio rispetto al palmo della mia mano, ed uno spessore di 7,5 millimetri, per un peso totale di 230 grammi che rendono l'utilizzo del phablet piuttosto scomodo con una mano (tranquilli esiste una soluzione software al problema di cui parleremo più tardi). 

AndroidPIT xiaomi mi max back
Un design decisamente elegante. / © AndroidPIT

Con due mani non avrete alcun problema ad utilizzare il Mi Max. Al tatto il corpo del dispositivo risulta liscio e forse un po' scivoloso, dettaglio che contribuisce a renderlo scomodo da utilizzare con una mano, ma in generale il design offre una consistenza premium. Non ho avuto alcun problema ad infilarlo nelle tasche dei miei jeans (ammetto di essere alto 1,90), anche se da alcune sporgeva leggermente. A seconda dei pantaloni utilizzati potrebbe risultare scomodo muoversi o sedersi con lo smartphone in tasca. 

In generale, lo Xiaomi Mi Max è un dispositivo davvero elegante. Il modello dorato che ho testato presenta dei leggeri riflessi rossastri sulla scocc, realizzata in alluminio ed interrotta da due fasce di plastica orizzontali, una in alto ed una in basso, naturalmente dello stesso colore. Sempre sul retro del dispositivo trova posto il lettore d'impronte digitali, l'obiettivo della fotocamera principale accompagnato da flash dual-tone nell'angolo in alto a sinistra ed il logo del brand in basso al centro. 

AndroidPIT xiaomi mi max buttons
L'allumino sulla scocca ed il pannello anteriore sfoggiano un look premium. / © AndroidPIT

Per quanto riguarda i tasti, quelli fisici si trovano tutti sul lato destro, mentre sul pannello frontale trovano posto i tasti di navigazione capacitivi. 

Xiaomi Mi Max – Display

Il display è senza dubbio il tratto distintivo dello smartphone, che con i suoi 6,44 pollici di diagoname lascia ampio spazio di movimento agli utenti. La risoluzione di questo pannello IPS LCD è in Full HD (1920 x 1080 pixel). Il vetro è protetto da un pannello di Gorilla Glass 4 antigraffio e presenta un leggero effetto 2.5D curvandosi lungo i bordi. A mio avviso la luminosità massima avrebbe potuto essere maggiore, ma suppongo che la scelta del brand di limitarla sia legata all'alto consumo di batteria di un display tanto grande. 

AndroidPIT xiaomi mi max front
Un display enorme. / © AndroidPIT

Le dimensioni del display si avvicinano pericolosamente ai 7 pollici, il confine immaginario tra smartphone e phablet, ma la differenza sta nei bordi sottilissimi che lo avvolgono, tipici di uno smartphone. Il rapporto tra schermo e corpo del Mi Max è del 75% mentre quello di un tablet tradizionale di 7 pollici si aggira intorno al 62%. 

In generale si può dire che lo schermo dello Xiaomi Mi Max sia perfetto per la visualizzazione di contenuti multimediali o per la riproduzione di giochi.

Xiaomi Mi Max – Funzioni speciali

Lo Xiaomi Mi Max è Dual SIM, come d'altronde tutti gli smartphone della casa, e sfruttando un unico slot è possibile utilizzare due SIM oppure rinunciare al secondo numero per fare spazio ad una MicroSD. 

Lungo il bordo superiore trova invece posto un sensore ad infrarossi vicino al jack delle cuffie. Sono rimasto sorpreso quando non ho scovato tra le applicazioni Mi Remote, un servizio dedicato alla gestione di questo sensore, ma fortunatamente basta accedere al Play Store per scaricare applicazioni dedicate gratuite. 

AndroidPIT xiaomi mi max headphone jack infrared
Slot ibrido e sensore ad infrarossi sono presenti! / © AndroidPIT

Xiaomi Mi Max – Software

Il phablet esce dalla confezione dotato di interfaccia MIUI 7.3 e versione Android 6.0.1 Marshmallow, patch di sicurezza Google di maggio incluso. La versione MIUI che abbiamo testato è quella dedicata al mercato globale, mentre la versione cinese è disponibile con MIUI 7.5.

AndroidPIT xiaomi mi max android version
MIUI Globale. / © AndroidPIT

Il lato positivo di avere la ROM globale installata è la possibilità di impostare diverse lingue, tra cui naturalmente anche l'italiano, e di utilizzare senza problemi i servizi Google, comprensivi di Play Store e Gmail. Il lato negativo riguarda invece gli aggiornamenti di sistema che rimarranno sempre indietro rispetto alla ROM cinese. 

Non troverete il classico cassetto delle applicazioni ed il menu delle impostazioni mostra un look personalizzato dal brand diverso dal classico Android stock. Ogni volta che installerete una nuova applicazione la ritroverete direttamente sulla schermata home: vi consiglio dunque di creare cartelle per fare un po' di ordine e trovare subito i servizi che vi interessano. 

AndroidPIT xiaomi mi max tools
Niente app drawer sullo Xiaomi Mi Max. / © AndroidPIT

MIUI offre, tra le altre, un'applicazione dedicata ai temi tramite la quale è possibile cambiare completamente l'aspetto dell'interfaccia. Altre applicazioni preinstallate includono una radio FM, un'app dedicata agli apppunti, una bussola ed uno scanner di codici QR. È presente anche un servizio chiamato Security che permette di ripulire il sistema dai file inutilizzati, controllare l'utilizzo del traffico dati, amministrare la lista dei contatti bloccati, controllare le modalità di risparmio energetico, scovare virus, controllare le app che si aprono all'avvio dello smartphone e gestirne i permessi. 

All'interno della sezione Impostazioni avanzate è inoltre possibile accedere a diverse funzioni interessanti. La prima, Modalità con una mano, aiuta a gestire più facilmente le ampie dimensioni dello smartphone rimpicciolendo la schermata fino a farla diventare di soli 3,5 pollici. Un'altra delle opzioni decisamente utili è l'equalizzatore, che permette di personalizzare l'esperienza musicale. 

Xiaomi Mi Max – Prestazioni

Lo Xiaomi Mi Max offre sotto la scocca un processore Snapdragon 650 esa-core, di cui due nuclei con 1,8Ghz di clock e quattro nuclei con 1,4GHz di clock, ed una GPU Adreno. Per quanto riguarda la memoria sono disponibili diversi modelli, ma quello che ho testato offre 32GB di memoria interna e 3GB di RAM. 

La fluidità del sistema è ottima e non ho notato alcun rallentamento o alcuna anomalità nell'utilizzo delle diverse applicazioni. Video e giochi funzionano altrettanto bene. Giocare a Need for Speed: No Limits è stato un vero piacere sul display di 6,44 pollici. Inoltre ho notato che non ho mai avvicinato il viso allo schermo per vedere meglio i dettagli delle immagini. 

Nei benchmark lo smartphone non se l'è cavata male, raggiungendo 73.000 punti su AnTuTu 6.1.4.

androidpit xiaomi mi max 04
Antutu e Geekbench. / © ANDROIDPIT

Xiaomi Mi Max – Audio

Nascosto dietro una delle due griglie che si trovano lungo il bordo inferiore, si trova l'altoparlante mono del Mi Max. La qualità non è male considerando il prezzo, bisogna però fare attenzione a non coprire i fori con il palmo della mano quando si guardano video o si ascolta la musica. 

AndroidPIT xiaomi mi max usb speaker
Solo una delle due griglie nasconde un altoparlante. / © AndroidPIT

Il suono offerto invece dagli auricolari è personalizzabile grazie all'equalizzatore che ho già nominato in precedenza, e che garantisce un'ottima esperienza audio. La qualità audio durante le telefonate dipende molto dalla rete, ma grazie ad un secondo microfono dedicato alla cancellazione del rumore è possibile capire l'interlocutore senza problemi anche in ambienti rumorosi o affollati.

Xiaomi Mi Max – Fotocamera

La fotocamera principale dello Xiaomi Mi Max è offre 16MP con apertura di f/2.0 e flash dual LED. La qualità delle immagini è accettabile considerando il prezzo del dispositivo. La definizione è buona in ottime condizioni di luce e se si tiene ben saldo lo smartphone. 

AndroidPIT xiaomi mi max camera
La fotocamera posteriore è di 16 MP. / © AndroidPIT

In modalità HDR si ottengono buoni risultati, le immagini non sembrano troppo surrealiste come spesso è il caso su altri dispositivi. L'applicazione di default mette a disposizione diverse modalità di scatto, tra cui una dedicata alle foto panoramiche ed una manulae. Quest'ultima permette di modificare alcuni parametri come il bilanciamento dei bianchi, la messa a fuoco, l'esposizione e l'ISO. Purtroppo non è possibile salvare le immagini in formato RAW.

La fotocamera frontale è di 5 MP e grazie alla modalità Beauty garantisce selfie pronti ad essere condivisi sui social network.

androidpit xiaomi mi max 03
Interfaccia piuttosto intuitiva. / © ANDROIDPIT

Xiaomi Mi Max – Batteria

La batteria del Mi Max è di dimensioni impressionanti con le sue 4850 mAh, ma la sua autonomia non raggiunge risultati altrettanto sorprendenti. Il display è grande e consuma parecchio, ma sembra che siano i processi attivi in background a pesare di più sulla batteria. 

Nelle immagini qui sotto potrete dare un'occhiata all'utilizzo della batteria. Lo smartphone è stato acceso due giorni interi ed una notte, ovvero un giorno e 13 ore. Durante questo periodo di tempo ho giocato, guardato video, ma soprattutto ascoltato musica. Alla fine l'utilizzo del display ha raggiunto le 2,40 ore. Quando ho sfruttato lo smartphone in maniera più intensiva le ore del display sono arrivate a 4. Insomma, si tratta di un'autonomia standard. 

androidpit xiaomi mi max 01
Una grande batteria con un'autonomia standard! / © ANDROIDPIT

Xiaomi Mi Max – Specifiche tecniche

Dimensioni: 173,1 x 88,3 x 7,5 mm
Peso: 203 g
Capacità della batteria: 4850 mAh
Dimensioni del display: 6,44 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 1920 x 1080 pixel (342 ppi)
Fotocamera frontale: 5 megapixel
Fotocamera posteriore: 16 megapixel
Flash: Dual-LED
Versione Android: 6.0 - Marshmallow
Interfaccia utente: MIUI
RAM: 3 GB
4 GB
Memoria interna: 32 GB
128 GB
64 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Qualcomm Snapdragon 650
Qualcomm Snapdragon 652
Numero di core: 6
8
Velocità di clock: 1,8 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 4.2

Giudizio complessivo

Lo Xiaomi Mi Max non è uno smartphone per tutti, ma un phablet pensato per chi visualizza spesso contenuti multimediali, che si tratti di video YouTube, film, serie TV o giochi, senza dover rinunciare alla portabilità del proprio dispositivo. Non c'è dubbio che si tratti di uno smartphone dalle dimensioni importanti, ma di certo è più comodo rispetto ad un tablet.

Performance impeccabili, fotocamere accettabili ed un prezzo accessibile sono le caratteristiche che rendono lo Xiaomi Mi Max la scelta migliore per chi è alla ricerca di un grande schermo. Se invece trovate già eccessivi i classici 5 pollici, allora vi consigliamo di spendere altrove i vostri risparmi. 

9 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:

  • Sono rimasto colpito dagli interessanti bloatware quali l'equalizzatore o l'app per sfruttare gli infrarossi: due servizi molto utili che rivelano ai compratori meno esperti cosa si può fare con uno smartphone!!

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK