Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 2 Condivisioni 1 Commento

ZTE Grand Memo e il giallo dello Snapdragon

Lo ZTE Grand Memo ha fatto molto rumore al MWC di Barcellona, in quanto sarebbe dovuto essere il primo dispositivo a montare un processore Snapdragon 800. “Sarebbe”, perché poi abbiamo scoperto che dello Snapdragon 800 non c'è traccia... e neanche del 600. Almeno per ora.

Praticamente è stato "il giallo del MWC" quello causato dalle specifiche tecniche dello ZTE Grand Memo. ZTE lo ha annunciato come il primo smartphone al mondo con il processore top di Qualcomm, sia durante la conferenza di presentazione che nel comunicato stampa.

Peccato che proprio Qualcomm si sia affrettata a smentire la presenza sul device dello Snapdragon 800, CPU che probabilmente non arriverà nei negozi prima del 2014. A quel punto è arrivata anche la smentita di ZTE: per un banale errore di trascrizione lo Snapdragon 800 sarebbe stato confuso con il 600, processore che già si trova su HTC One e Lg Optimus G Pro per esempio.

snapdragon quick charge

Tutto chiarito? Assolutamente no. Test di benchmark alla mano, ci siamo accorti che i punteggi del Grand Memo erano molto simili a quelli di dispositivi con il processore top di Qualcomm dell'anno scorso, lo Snapdragon S4 con 1 GB di RAM (il Grand Memo avrebbe dovuto averne 2).

Dopo un po' di pressing allo stand ZTE siamo finalmente arrivati alla dichiarazione finale: il processore Qualcomm montato sul phablet cinese è il quello numero APQ8064 (Snapdragon S4) e non lo APQ8064T (Snapdragon 600).

Come è potuto accadere tutto ciò? A quanto riporta Unwired View il Grand Memo potrebbe alla fine arrivare in diverse versioni, con 1 e 2 GB di RAM e con Snapdragon S4, 600 e 800 (non prima del 2014 però). Insomma, o si è trattato di un errore di trascrizione come dice ZTE o l'azienda ha voluto giocare sulle future configurazioni hardware del Grand Memo per far parlare del dispositivo. Ah, potrebbe anche esserci una versione con il Tegra 4. O forse Tegra 3?

 

(Immagini: AndroidPIT, Qualcomm)

Fonte: Unwired View

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK