Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 7 min per leggere 1 Commento

Il 2019 potrebbe essere l'ultima possibilità per questi produttori di smartphone

Il 2019 sarà l'anno chiave per molti produttori di smartphone. Tra le varie aziende di questo panorama vi sono alcune che si sono lasciate alle spalle anni di gloria e che ultimamente non hanno preso le giuste decisioni. Che ne sarà di LG, HTC, Sony o Motorola? Quale futuro le attende?

La quota di mercato degli smartphone è cambiata notevolmente negli ultimi anni. Ok, Samsung ed Apple si trovano ancora nei primi due posti (per quanto tempo ancora?), ma sono seriamente minacciati dall'arrivo di nuovi ospiti alla festa, tra cui Huawei, Xiaomi, OPPO, OnePlus... Il 2019 promette di essere un anno chiave per il settore, con l'arrivo degli smartphone pieghevoli e del 5G. Le aziende che si trovano attualmente in difficoltà saranno in grado di resistere?

best smartphones 2018 back closeup
Con così tanti smartphone tra cui scegliere... sembra che non ci sia più spazio per tutti. / © AndroidPIT

HTC

HTC ha vissuto il suo particolare "annus horribilis" nel 2018. I dati di novembre sono devastanti, con un calo delle entrate di oltre il 70% su base annua, il che significa che l'azienda guadagnerà meno di un miliardo di dollari per la prima volta in più di un decennio. A ciò si aggiunge una massiccia riduzione del numero di dipendenti, che interessa una misura del 25%.

Va ricordato che nel 2017, dopo diversi trimestri di risultati negativi, HTC ha ceduto a Google parte della sua divisione smartphone, tra cui anche 2000 dipendenti, molti dei quali hanno lavorato allo sviluppo di Pixel e Pixel 2. Una cattiva decisione?

L'ultimo smartphone di fascia alta di HTC è stato l'U12+, introdotto nel maggio 2018, un dispositivo che non ha convinto il grande pubblico, tanto che l'azienda ha confermato che non presenterà alcuno smartphone di fascia alta nel 2019 (dunque addio, U13). Su cosa si concentrerà HTC?

AndroidPIT htc u12 plus hero
L'HTC U12+ sostituisce i classici tasti. / © AndroidPIT

Per ora ha lanciato il suo originale Exodus 1, il primo smartphone con tecnologia blockchain, un luogo dove riporre le monete criptate, e in seguito ha confermato la sua partnership USA con Sprint per il lancio di un dispositivo 5G. Dunque, anche se non è previsto alcun flagship, HTC dovrebbe continuare a produrre alcuni modelli di fascia media. Staremo a vedere...

Ma se le cose non dovessero migliorare, i taiwanesi potrebbero concentrare i loro sforzi futuri sullo sviluppo della VR, dove i dispositivi Vive sono il loro prodotto di punta. Chissà, forse il futuro di HTC risiede nella realtà virtuale!

Sony

Quando parliamo di Sony, abbiamo tutti l'immagine di un'azienda rispettabile, un'azienda giapponese che si è fatta un nome nel mondo della tecnologia, grazie a televisori, stereo e, naturalmente, alla sua Playstation. Ma quando parliamo di smartphone, le cose cambiano. La famiglia Xperia ha goduto di una buona reputazione in passato, ma non è più così da molto tempo. Soltanto in Spagna, in 4 anni è passata dal secondo posto per numero di vendite alla decima posizione con una piccola quota di mercato del 2,5%.

AndroidPIT sony xperia xz3 front2
Sony, ai margini della scogliera. / © AndroidPIT

Gli ultimi modelli di fascia alta di Sony non hanno convinto il grande pubblico. Inoltre, la sua politica di introdurre un nuovo top di gamma ogni sei mesi non sembra essere la migliore. A mio parere, pagare 800 euro per l'ultimo smartphone Xperia è solo una cosa da fanboy.

Sony produce eccellenti sensori di immagine, i famosi IMX. Alcuni degli smartphone con la migliore fotocamera sul mercato utilizzano sensori del marchio giapponese (Pixel 3, Galaxy S9+, Huawei P20 Pro, iPhone). Perché allora i dispositivi Sony non si distinguono soprattutto per la loro fotocamera? Nonostante l'utilizzo di questi sensori, l'elaborazione delle immagini lascia molto a desiderare.

Sembra che i piani dell'azienda vadano in questa direzione e che i suoi terminali debbano distinguersi per le loro fotocamere, cosa oggi fondamentale. E sembra che con XZ3 abbiano iniziato a premere i tasti giusti...

AndroidPIT Sony XZ3 8316
Sony XZ3, una buona fotocamera, ma potrebbe essere migliore. / © AndroidPIT di Irina Efremova

Le sue intenzioni per il 2019? Lanciare XZ4, il quale dovrebbe supportare la connettività 5G e potrebbe essere presentato al MWC di Barcellona, così come espandere la sua gamma media con Xperia XA3 ed L3. Inoltre, anche Sony parteciperà alla competizione che riguarda gli smartphone pieghevoli.

LG

Nemmeno il gigante sudcoreano sta andando bene con la sua divisione mobile, almeno in termini di numeri. Dal 2016, trimestre dopo trimestre, si sono accumulate diverse perdite e, anche nel 2018, la dinamica è rimasta invariata. Nonostante questo, il resto dell'azienda funziona perfettamente, con un incredibile successo nella divisione TV e intrattenimento. Ciò significa che, nonostante le perdite, la sua divisione smartphone può ancora essere sostenuta dal resto dell'azienda.

LG è molto fiduciosa nei confronti del suo ultimo terminale di fascia alta, il V40 ThinQ (il primo con 5 fotocamere) presentato ad ottobre, con il quale spera di portare l'azienda a migliorare i suoi dati di vendita, cosa che non ha potuto fare con LG G7.

lg v40
LG ha grandi speranze per la V40 ThinQ / © AndroidPIT

Nonostante questo, sembra che LG abbia piani molto ambiziosi per il 2019, compresa l'introduzione del suo primo smartphone pieghevole. Samsung e Huawei sono in competizione da diverso tempo da questo punto di vista, ma cosa succederebbe se fosse LG a commercializzarlo per prima? Alcune voci garantiscono il suo arrivo al CES di Las Vegas a gennaio. Inoltre, ad un certo punto dell'anno dovremmo vedere i nuovi G8 e V50. Forse con 5G già integrato?

Motorola

Motorola è andata in totale confusione per alcuni anni. Prima è stata acquisita da Google, che a sua volta l'ha rivenduta a Lenovo, la quale ha cancellato il marchio per poi farlo ricomparire sotto il nome "Moto", fino ad arrivare ai giorni nostri, in cui è di nuovo ricomparso il nome Motorola.

Anche se in Europa i numeri lasciano molto a desiderare, è nei mercati emergenti come il Brasile (dove è il secondo marchio più venduto) dove Motorola è forte grazie ai suoi modelli entry-level, così come negli Stati Uniti, aiutata anche dall'assenza di Huawei e Xiaomi.

AndroidPIT motorola moto g6 play 6842
Moto G6 Play, il piccolo della famiglia. / © AndroidPIT di Irina Efremova

La strategia dell'azienda è continuare a giocare con le sue due denominazioni, chiamando i suoi terminali "Moto" in Europa, USA e America Latina, ma utilizzando il nome Lenovo in Cina e in India, dove questo marchio ha più reputazione. In pratica, usa questo binomio un po' come fa Huawei con Honor.

Le sue ambizioni, almeno in Europa, mirano a raggiungere una quota di mercato di almeno il 10%, che la collocherebbe tra i primi cinque produttori, dando priorità ai terminali di fascia media invece che ai top di gamma. Senza dubbio, il suo 2019 si concentrerà sul lancio di Moto G7, che come al solito si presenterà in quattro diverse versioni.

Nokia, lo specchio per guardare se stessi

Non è difficile recuperare e rinnovarsi quando le cose vanno male. E in questo settore abbiamo un chiaro esempio: Nokia. Di sicuro ricorderete quando tutti volevano possedere un telefono della società finlandese. Nel 2009, quando Android e iPhone erano soltanto dei bambini, Nokia possedeva una quota di mercato mondiale del 39%, una vera follia.

Incredibilmente, l'azienda non ha saputo adattarsi ai nuovi tempi e precipitò. La sua vendita a Microsoft e la sua decisione di continuare a scommettere sul proprio sistema operativo sono state decisioni disastrose. Dopo l'acquisto da parte di HMD Global (formata da ex dirigenti Nokia) e il suo chiaro impegno per l'utilizzo di Android puro e la vendita di smartphone a buon prezzo, l'azienda è tornata ai suoi bei tempi. Terminali come Nokia 5.1 o 7.1 sono da biasimare e siamo ancora in attesa di quello che sarà il vero prodotto di punta, il Nokia 9.

nokia 7 1 review 06
Il Nokia 7.1 è uno dei nuovi smartphone della rinnovata azienda. / © AndroidPIT

Che ne pensate dei piani di queste aziende? Vi fidate ancora di HTC, Sony, LG o Motorola?

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica