Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 41 Condivisioni 17 Commenti

7 app per rendere il vostro smartphone ancora più smart

La parola smartphone è ormai di uso comune e, specie se siete degli abitué di AndroidPIT, siamo certi faccia parte del vostro vocabolario quotidiano. Soffermiamoci un momento sul significato della parola, che altro non vuol dire se non“telefono intelligente”. Ampiamente personalizzabile e ottimizzabile, uno smartphone può reso più intelligente, basta avere le giuste app a portata di mano.

Quando si tratta di migliorare il proprio smartphone, ci si spaventa spesso all'idea di aggiornamenti di sistema o complicate procedure di root, senza neanche conoscerne bene i reali benefici. Se fate di questa categoria, di quella dei pigri o di quella che vuole conservare l'integrità del proprio Android, le app che presentiamo qui fanno al caso vostro!

AndroidPIT Moto X hero erasing
Avere a che fare con il robottino è molto più semplice di quel che sembra! / © ANDROIDPIT

1. Registrare le chiamate

Avete presente quando il vostro partner se ne esce con la classica frase: “Eh ma tu al telefono hai detto un'altra cosa!”. Ecco, da oggi potrete eliminare il problema alla radice! No, non eliminando il partner, bensì salvando le chiamate vocali effettuate. Certo, forse lui/lei non la prenderà benissimo, però vuoi mettere la soddisfazione?

CallX – Registratore di chiamate riesce a scavalcare i blocchi che molte case costruttrici integrano nei propri prodotti per evitare che le chiamate vengano registrate. Esistono molte app simili a questa, ma tutte le altre richiedono dei permessi di root che in questo caso non servono. Di contro, richiede moltissimi permessi e nella versione gratuita troverete qualche banner qua e là.

registratore chiamate menu ITA 2
Un'app piena di funzioni utili! / © ANDROIDPIT
Registratore di chiamate Install on Google Play

2. Installare Linux su uno smartphone Android

Permettetemi di dire che questa è proprio una gran bella idea: un'applicazione grazie alla quale è possibile eseguire Linux Debian sul proprio Android in quattro tocchi di display. Lo smartphone “regge” un altro sistema operativo senza problemi e l'applicazione è piuttosto facile da usare. Inoltre non bisogna essere dei pirati informatici e nemmeno chiedere mezzo permesso di root.

In sostanza, Debian fa funzionare Linux come se fosse una normale applicazione ed una volta avviato è possibile usare lo smartphone come un qualsiasi pc animato da Linux dove è possibile installare qualsiasi software o videogame.

androidpit turn android into pc x
Installate Debian sul vostro Android senza chiedere i permessi di root. © ANDROIDPIT
Debian noroot Install on Google Play

3. Utilizzare il LED della fotocamera per misurare la frequenza cardiaca

Boom! Non fate gli scettici, perchè questa è un'idea davvero smart, un'app che senza bisogno di hardware particolari misura il battito cardiaco. Provate a frugare nei vari permessi di root, non troverete la voce “interazione organi umani”.

Il funzionamento è tuttavia semplice: Instant Heart Rate sfrutta dei sensori infrarossi presenti nelle fotocamere con flash (funziona anche con quelle sprovviste di flash, ma non è preciso) per notare le variazioni del colore della nostra pelle quando il sangue viene pompato. In soldoni basta mettere il dito sulla fotocamera dello smartphone è in pochi secondi la frequenza cardica è mostrata sul display.

AndroidPIT Instant Heart Rate measuring heart rate
Ed ecco che il vostro cuore continua a battere! / © ANDROIDPIT
Immediata Frequenza Cardiaca Install on Google Play

4. Abilitare il display Edge su qualsiasi Android

In questo caso parliamo ovviamente di una pura e semplice simulazione delle funzioni Edge di Samsung, perchè l'app che vi piega il display deve ancora essere svilupparla. Con Edge Color Notification è possibile infatti ricreare le funzioni che il display curvo permette.

Con delle modifiche di colore ai bordi dello schermo del nostro smartphone è possibile emulare l'effetto Edge e ricreare le notifiche secondarie delle chiamate in arrivo. Lo sviluppatore promette che a breve arriverà anche la funzione Edge People per comunicare in modo rapido con i nostri contatti preferiti.

andrdoipit galaxy s6 edge sidebar notifications
Trasformate il vostro Android in un Galaxy S6 Edge! /© ANDROIDPIT

Per avere l'app non dovete fare altro che accedere al Play Store ed avviare il download!

5. Accedere alle app direttamente dai tasti di navigazione

Home2 Shortcut è un'altra di quelle app (e quindi idee) tanto semplici quanto intelligenti. Con questa applicazione è possibile crearsi delle scorciatoie personalizzate che accedano direttamente a varie funzioni ed app presenti sullo smartphone.

Si possono creare molte combianzioni e sequenze di tasti: per accedere alla fotocamera basta  ad esempio premere due volte il tasto home, mentre per accedere ad una qualsiasi app (Whatsapp per fare un esempio) basta premere contemporaneamente il tasto Home e Indietro.

hometwoshortcut
E' possibile anche scegliere quanto a lungo premere un tasto! / © ANDROIDPIT
Home2 Shortcut Install on Google Play

6. Un risparmio energetico che conosce le nostre abitudini

Alcuni di voi lettori ci hanno segnalato Gravity più di una volta, ed eccolo finalmente approdare su un nostro articolo. Sfruttando il potenziometro presente u ogni smartphone, l'app capisce quando il dispositivo è abbandonato a se stesso sul tavolo (una superficie piatta), quando è riposto dentro uno zaino o borsa e quando è invece nelle nostre mani. Capendo ciò, il display si attiva e disattiva in automatico senza che noi dobbiamo premere il tasto d'accensione.

Ci sono molte opzioni per rendere Gravity il più preciso possibile, come ad esempio l'angolo d'inclinazione per cui il display si deve attivare e molto altro. Il risparmio energetico c'è ma non è immenso, la vera comodità è quella di evitare di dover attivare il display anche solo per vedere se avete ricevuto delle nuove notifiche o semplicemente guardare l'orario.

Gravity Screen ITA
Impostando quest'app c'è quasi da perdersi! / © ANDROIDPIT
Gravity Screen - On / Off Install on Google Play

7. Ottenere le notifiche Heads-up su un vecchio Android

Praticamente tutti conosciamo le notifiche Heads-up introdotte con Lollipop. Nella parte alta del display vengono mostrate le notifiche con qualche informazione in più e, se lo si desidera, è possibile espanderle o nasconderle. Se non avete Lollipop o non conoscete la comodità dell'Heads-up, ecco per voi Heads-up Notification!

La ROM Xposed ha già introdotto questo genere di notifiche, ma anche in questo caso stiamo parlando di una semplice app che necessita solo di essere installata. Ciliegina sulla torta: quest'applicazione ha più impostazioni e diverse possibilità di personalizzazione rispetto alla versione stock integrata in Android.

Heads up notifications
Impostazioni ricche e articolate! / © ANDROIDPIT
Heads-up Notifications Install on Google Play

Quale di queste app reputate più interessanti?

Originariamente di Vincent Sarrazin su Androidpit.fr

17 Commenti

Commenta la notizia:
  • Come Enzo, trovo Call Recorder molto utile, nonostante le pubblicità incalzanti che appaiono mentre si parla al telefono.
    Linux, mah, uso Windows :D
    Il led per il battito cardiaco lo trovo inutile per me, non per l'obiettivo ma perchè ho già un cardiofrequenzimetro integrato nel telefono.
    Simulatore di schermo curvo non mi serve, già ho l'S6 Edge ma comunque ottimo per altre versioni di minimo 5.1'' come S5 Neo o S6 Flat.
    Accedere alle app dai tasti di navigazione NO, già per un errore mio e aver messo tutti i tasti in 1 con tasto universale in impostazioni, ho formattato il telefono il giorno dopo dell'arrivo.
    Sul risparmio energetico sono un po' perplesso;
    ormai tutti hanno uno smartphone nuovo o aggiornato che include almeno Lollipop, con o senza ROM non ufficiali.
    I nuovi dispositivi, soprattutto con lollipop, hanno la funzione di Risparmio Energetico Avanzato, con la quale per esempio io mi trovo benissimo :)
    Heads-Up Notification (a me) non serve perchè ho lollipop, ma a chi ha un S3, S3 mini, o S4/Active/Mini (KitKat o JellyBean quindi) non aggiornati o con root puó trovare utile installare un'app esterna.
    Grazie Daniele! ;)

  • Enzo 18-nov-2015 Link al commento

    Uso da un bel po' di tempo AUTOMATIC CALL RECORDER e la trovo ottima. Per il momento non sento la necessità di cambiare. Al tempo della scelta ne avevo provate diverse e questa era più soddisfacente.
    Linux Debian su smartphone lo vedo molto ma molto interessante. Anche se personalmente i sistemi operativi multipli preferisco tenerli solo sul PC con multiboot vero, e nemmeno come macchine virtuali.
    Utilizzare il LED della fotocamera per misurare la frequenza cardiaca non mi piace, trovo che è troppo facile imbrattare l'obiettivo con le dita. Prediligo una buona performance della lente e il battito lo misuro sentendo il polso alla vecchia maniera. Una app per il battito non è realmente utile.
    Gravity. No, troppi parametri coinvolti. Il rischio che non ottimizzi ciò per cui è stata pensata è secondo me troppo alto.

    • Si, disporre di Linux su uno smartphone, o meglio tablet è molto comodo, certo è più facile su pc ma il senso dell'app è proprio rendere facile l'intera procedura. Gravity invece porta con se il rischio da te descritto ma se non smanetta tutto compulsivamente è piuttosto funzionale.

  • sono l unico che utilizzando Instant Heart Rate escono numeri quali 92 o 89 seduto su una sedia a guardare la TV? Sicuramente errata.

  • il registratore di chiamate, grazie a voi, lo uso ormai da parecchi mesi, l'ho fatto installare a moltissimi amici e conoscenti e devo dire che mi ha salvato parecchie volte da situazioni scomode ;-)

  • Dunque cominciamo col dire che CallX potrebbe essere una gran bella applicazione e molto utile soprattutto da quando ho scoperto che Call Recorder, l'applicazione che usavo io, non è più disponibile sul play store. Devo fare una prova per vedere se e come funziona anche se parlando di smartphone NGM, che è la marca che possiedo, devo dire che 'è già un registratore nativo anche se l'univo problema è che va avviato dall'utente e non parte in automatico.
    Linux Debian è una bella idea, avevo pensato ad una cosa simile ma direttamente nella rom anche se questa emulazione è senza dubbio una cosa buona soprattutto per avere velocemente i vantaggi o comunque l'installazione di Debian sul proprio smartphone senza troppi sforzi :)

  • Salve! Una domanda sciocca, ma installando Debian noroot sostituisce il sistema android o emula l'os Linux/Debian? Ancora non l'ho capito .-.

  • Grazie! Molto utili!!

  • Grazie mille! Speriamo che siano anche utili!

  • Molto carine e particolari queste app!

41 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK