Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
6 min per leggere 21 Condivisioni 21 Commenti

Ecco quale smartphone ha tutti i numeri per sostituire il vostro Galaxy S4

Saranno passati almeno due anni da quando tu, caro fedele e soddisfatto cliente di Samsung, hai deciso di dotrati di un Galaxy S4. Sono stati mesi felici e ne avete passate di cotte e di crude. Ogni volta che ne hai avuto bisogno il tuo smartphone Android era al tuo fianco e ti è sempre venuto in soccorso. Purtroppo o per fortuna i tempi cambiano e gli smartphone anche. E' proprio arrivata l'ora di passare ad un nuovo Android.

Samsung ha fatto debuttare il suo flagship dell'epoca nella primavera del 2013 e la quarta versione della serie S è stata senza dubbio uno degli smartphone meglio riusciti e più diffusi nell'era di Android, tanto che il suo successore, il Galaxy S5, ha pagato l'inevitabile paragone e non è riuscito a soddisfare gli utenti che si aspettavano qualcosa che stupisse così come ha fatto l'S4.

Samsung galaxy s6 vs s4 teaser
Quante ne abbiamo passate con il vecchio e caro S4! / © ANDROIDPIT

Da allora, sono stati presentati moltissimi nuovi dispositivi che ormai, passate due generazioni dal 2013 a oggi, possono essere considerati dei degni sostituti del Galaxy S4. Il fedele compagno ha ora bisogno di un sostituto che regga i tempi ed il confronto con i suoi avversari. Ecco le nostre proposte.

1. Samsung Galaxy S6 Edge: continuità della specie

La prima alternativa per sostituire un Galaxy S4 non poteva non essere il suo naturale successore. Come detto, il Galaxy S5 non rimarrà nel cuore degli appassionati, ma Samsung ha fatto le cose per bene con il penultimo arrivato. Tra i migliori smartphone Android in circolazione (se non IL migliore), l'S6 primeggia ovunque: il processore Exynos fatto in casa è un octacore a 1,8 Ghz e dispone di 3 GB di RAM.

Anche il comparto multimediale non ha nulla da invidiare ai concorrenti, l'S4 scatta senza dubbio delle fotografie ma con il suo successore il salto di qualità è netto. Inoltre, si rimarrà piacevolmente sopresi dalla differenza di materiali: S4 e S6 sembrano di due ere diverse, il Galaxy più recente è fatto di alluminio ed è ricoperto di Gorilla Glass, nulla a che vedere con la plastica del vecchio S4. Naturalmente l'S6 è in versione Edge, per godere del massimo che un top di gamma possa offrire. Ci sono delle rinunce però: niente batteria removibile e niente alloggio per la scheda MicroSD. 

IMGL6476
Il bianco candore attorno al Galaxy S6 Edge! / © ANDROIDPIT

2. Sony Xperia Z5: se le fotografie sono tutto

Il nuovissimo fiore all'occhiello della casa giapponese potrebbe presto farvi dimenticare il vostro S4 che, gli vogliamo bene, ma ormai è obsoleto. Lo Z5 infatti vi permetterà di divertivi come non mai nello scattare foto e registrare video. Sony ha messo tutto quello che sa in quanto a fotografia e lo Z5 è dotato di un sensore da 23 MP, stabilizzatore ibrido digitale/ottico ed un software di gestione tra i più avanzati.

L'Xperia Z5 vi farà entrare nel mondo degli scanner biometrici, i moderni smartphone di fascia alta dispongono di questo dispositivo di sicurezza e Sony ha scelto di posizionarlo sotto il tasto d'accensione, sul bordo laterale del dispositivo. Inoltre lo Z5 ha un'autonomia molto più lunga di tutti gli altri concorrenti dato che l'azienda giapponese è l'unica immune al downsizing della batteria. Processore Snapdragon 810 e 3 GB di RAM, con questi dati lo Z5 non vi farà certo rimpiangere la rapidità del vostro Galaxy S4.

sony xperia z5 front display 2
Lo Z5 è inconfondibilmente firmato Sony! / © ANDROIDPIT

3. LG G4: stile e design

Il flagship di LG è stato presentato per primo tra tutti i dispositivi presi in considerazione e forse i suoi piccoli peccatucci (assenza di lettore per le impronte digitali e autonomia limitata) saranno dimenticati se si osserva questo dispositivo da ogni angolazione: frontalmente si può ammirare il display che in quanto a nitidezza e brillantezza dei colori, se la batte ad armi pari con tutti gli altri flagship; nel posteriore si può notare uno dei design più originali, leggermente curvo, il G4 ha una scocca rivestita di vera pelle e tasti fisici situati sotto la fotocamera posteriore.

Proprio la fotocamera è un altro punto di forza dell'LG che con un sensore da 16MP permette di scattare fotografie chiare, sia in movimento che in situazioni di luce scarsa. Inoltre il software dispone di alcune funzioni particolari, come il salvataggio dei file non compressi o altre chicche da editor. Il processore è uno Snapdragon 808, dato che i casi degli scottanti 810 “bruciavano” ancora.

LG G4 hero 23
In quanto a design, l'LG primeggia! / © ANDROIDPIT

4. Nexus 5X: migliorare le abitudini

Dotarsi di un Nexus essendo abituati ad un Galaxy S4 potrebbe essere un salto nel buio, ma non è cosi. Prima di tutto, il nuovissimo Nexus 5X è il più recente di tutti i dispositivi, è stato infatti presentato da Google il 29 settembre 2015 e dalla sua ha parecchie frecce da scoccare, oltre al fattore novità.

Il senso dei Nexus non è quello di porsi ai vertici delle varie classifiche, ma, non tirate giudizi affrettati, display e processore fanno il loro lavoro e lo fanno in modo egregio. Non si avrà certo la sensazione di avere tra le mani uno smartphone meno performante. Il grosso vantaggio è quello di aver a che fare con Android 6.0 Marshmallow. Una versione che non presenta modifiche da parte della casa produttrice ed esente da bloatware (e Samsung in questo è regina). Mai sottovalutare la sensazione di avere tra le mani la novità assoluta del momento, e sarete sempre i primi a riceve gli aggiornamenti!

Nexus 5X 11
Il nuovo Nexus si distingue per lo scanner biometrico posto sotto la fotocamera! / © ANDROIDPIT

5. Huawei Mate S: abbattere i pregiudizi

Uno smartphone cinese! Non starai storcendo il naso, vero? Basta con questi preconcetti! Se sei abiutato a maneggiare un S4, il Mate S è un salto nel futuro sotto qualsiasi punto di vista: i materiali innanzitutto, corpo metallico, bordi in alluminio e assemblaggio impeccabile. Anche il design è davvero elegante e gradevole. Anche se non si considera la versione con il Force Touch, ovvero con il touch screen sensibile alla pressione, lo smartphone cinese ha molto da dare.

Il lettore delle impronte è rapidissimo e sicuramente il più versatile di tutti dato che può svolgere moltissime funzioni (sbloccare il display, rispondere alle chiamate, lanciare la fotocamera e molto altro). Il processore Kirin permette rapidità e fluidità d'uso, la fotocamera da 13 MP è dotata di un ottimo software ed inoltre il Mate S offre un port per la scheda MicroSD. La Cina è vicina.

Hawei Mate S hero 11
Il Mate S aprirà un nuovo mondo! / © ANDROIDPIT

Il lettore delle impronte è rapidissimo e sicuramente il più versatile di tutti dato che può svolgere moltissime funzioni (sbloccare il display, rispondere alle chiamate, lanciare la fotocamera e molto altro). Il processore Kirin permette rapidità e fluidità d'uso, la fotocamera da 13 MP è dotata di un ottimo software ed inoltre il Mate S ha una porta per le schede MicroSD. La Cina è vicina.

Secondo voi, questi smartphone sono valide alternative all'S4? Voi quale scegliereste?

21 Commenti

Commenta la notizia:
  • Perché l S2 e' piu' compatto e leggero, mi sta meglio nelle tasche delle tute.

  • Ma perché doverlo sostituire a tutti i costi, il mio funziona ancora benissimo. Gli ho solo sostituita la batteria e ora una ricarica mi dura quasi 2 giorni. Cosa posso pretendere di più ?

    • Eh lo so Claudio, il tuo è un matrimonio saldo e non devi per nulla al mondo sostituirlo! Più si va avanti col tempo però, sono sempre di più quelli che sentono il bisogno di aggiornarsi e cambiare lo smartphone anche se questo funziona egregiamente. Tienitelo stretto!

  • L'S6 va bene, mi sento di escludere i Nexus, i Sony li ho avuti e non mi sono piaciuti molto, per come parlano del G4 potrebbe andare bene quello ma tutti parlano solo di Apple e Android, forse dovremmo considerare anche Nokia, fa dei buoni telefoni non troppo costosi

  • Io penso che per continuità ed anche per bassi valori di Sar, parametro che io tengo molto in considerazione per l'acquisto di smartphone, e poi condividendo l'opinione che hai espresso in un altro tuo articolo in cui facevi la classifica degli smartphone, il migliore potrebbe essere proprio il Galaxy S6

  • Il mio Samsung S4 ha 16 mesi e credo che me lo terrò stretto per un altro anno. Posseggo anche un S2 ancora perfettamente funzionante, lo uso tutte le mattine per le mie lunghe camminate assieme a Runtastic e Spotify.

  • Fra quelli presentati nell'articolo andrei sul Sony Xperia Z5. Sono stato vicinissimo a prendere lo Z3, poi ho optato per il Note 4, però Sony è un marchio che mi piace da sempre. L'LG G4 lo ha un mio amico, ma non mi ispira granché.

    • amicocatopleba, io ti dono le mie tepa per l'aldilà. Detto ciò, parlando di puro design, credo che il G4 sia il migliore in circolazione. Poi, con un Note 4 immagino ti trovi più che bene!

      • Mah...che ti devo dire...a me è proprio il design che fa un po' storcere il naso. Poi che vada bene ne sono certo, esteticamente però, ripeto, mi convince poco.

  • Ho appena ordinato un LG g flex 2 per sostituire il mio s4. Perché? G4 bellissimo ma fuori budget (basta comodato, ora compro) come xperia z5 o z3 tranne compact che però è piccolo, huawei già in probabile possesso a breve perché aziendale, s6 fuori budget e avevo voglia di cambiamento. Nexus 5x? Lo adoro, ma a quel prezzo se lo tengono. Amo il flex dalla prima serie, il prezzo ci sta....preso!

  • Daria... è il tuo turno xD

  • Lg nexus 5x sto ancora ridendo

Mostra tutti i commenti
21 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK