Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

39 Condivisioni 2 Commenti

Android e iOS sempre più simili: i pro e i contro!

Mettendo mano sull'anteprima di Android N si nota subito come Google abbia fatto un ulteriore passo verso iOS. I fan Android ,in un primo momento, potrebbero non apprezzare l'avvicinamento al nemico, ma bisogna soffermarsi un attimo a riflettere in modo obiettivo ed aprire la mente ad una serie di possibili modifiche. Il fatto che Android sia sempre più simile a iOS è un fattore positivo o negativo? Cerchiamo di capirlo insieme analizzando sia i pro che i contro!

ANDROIDPIT ANDROID N
Android N è sempre più simile ad iOS! / © ANDROIDPIT

I pro di assomigliare a iOS

Rispondere ai messaggi direttamente dalle notifiche

Questa feature, già presente su iOS 8, potrebbe essere adottata da Android N. Bisogna però tenere conto che la Developer Preview è ancora in fase di sviluppo e che la versione finale potrebbe non integrare questa funzione.

La possibilità di rispondere ai messaggi direttamente dalle notifiche potrebbe rivelarsi particolarmente utile perchè ci eviterebbe di dover aprire un'applicazione specifica. Le scorciatoie dirette come questa sono tutte benvenute perchè permettono di risparmiare tempo e, come già sapete, il tempo è denaro! È irrilevante sapere se questa feature è stata inventata o meno da iOS, ciò che conta è che potremo (forse) sfruttarla presto anche su Android.

Schermo diviso/Multi-window

iOS9 ha incorporato la schermata divisa in due sessioni prima di Android stock e sono certo non vi saranno molte critiche in merito visto che gli utenti stanno aspettando l'arrivo di questa feature già da tempo!

Se disponete di un phablet con un ampio display, come ad esempio un Nexus 6, troverete senza dubbio utile questa funzionalità. Si tratta di un'opzione sempre più necessaria se si considera che Android sta cercando di colmare il divario tra dispositivi mobili e desktop (vedi Google Pixel C). 

multwindowsandroidn
Il multi-windows sulla developer preview di Android N! / © ANDROIDPIT

Modalità notte

Android è arrivato molto vicino all'implementazione di questa feature che però, nella versione finale del software, non è stata integrata. iOS l'ha introdotta nella versione 9.3 del sistema di Apple ed ora dovrebbe finalmente essere incorporata in modo definitivo da Android N.

Va però detto che la modalità notte non è affatto nuova. Vi sono infatti applicazioni come Twilight che permettono di sfruttare questa funzione su qualsiasi smartphone oppure ROM cucinate come CyanogenMod che con LiveDisplay adattano la luminosità dello schermo sulla base dell'ora corrente.

L'estinzione dell'app drawer?

Alcuni brand produttori, come ad esempio Huawei e Xiaomi, hanno eliminato l'app drawer fin dall'inzio, mentre altri brand, come ad esempio LG e Samsung, hanno adottato questo cambiamento nei dispositivi appena rilasciati. Come detto sopra, la Developer Preview di Android N è in fase di sviluppo quindi non possiamo essere certi che il cassetto delle app, che per anni ci ha fatto compagnia, decida di andare in pensione una volta per sempre.

iOS non offre un'app drawer e, dal momento che è possibile ordinare le proprie app all'interno di cartelle dedicate, potreste non notare neppure la scomparsa di questa feature.

androidpit lg g5 19 w782
Sul nuovo LG G5 è sparito l'app drawer! / © ANDROIDPIT

I contro di assomigliare a iOS

Nostalgia dell'app drawer

Tranquilli, non sono impazzito, so benissimo che l'ultima voce della sezione precedente, ihn cui elencavo i pro, era dedicata alla scomparsa del cassetto delle app. Ho deciso di includerla anche nella sezione dei contro perchè la maggior parte degli utenti non è mai stata tanto tempo senza utilizzare questa feature ed anche i più coraggiosi, che hanno cercato di metterla da parte un po', sono sempre tornati indietro nella loro scelta.

Alcuni non sono neppure in grado di immaginare una vita senza app drawer e l'idea di non avere più a disposizione il classico cassetto delle app non è facile da digerire. Vi sono alcuni brand produttori che potrebbero decidere di continuare ad integrarlo sui propri dispositivi. Riuscie ad immaginere Huawei che decide improvvisamente di includerlo nel futuro P9?

Meno differenze con l'arcinemico iOS

Vi sono utenti che passano da iOS ad Android per provare nuove funzioni, perchè sono stufi di Apple o perchè vogliono passare al lato oscuro, ad un sistema completamente opposto rispetto a quello che hanno tra le mani. Il tutto, possibilmente, senza trovarsi troppi bloatware preinstallati dai brand produttori. Se Android N si dovesse liberare del cassetto delle applicazioni, un elemento distintivo tra i due sistemi, come reagiranno gli ex fan di Apple decisi a passare ad Android alla ricerca di qualcosa di nuovo?

androidpit samsung galaxy s7 vs apple iphone 6 2
Di questo passo l'unica differenza tra Android ed iOS sarà il nome! / © ANDROIDPIT

Se le nuove versioni di Android assomiglieranno sempre più al sistema operativo della Apple, di questo passo ci troveremo di fronte due gemelli in lotta tra loro. E se Android decidesse di diventare un sistema chiuso come il suo rivale, cosa distinguerà i due sistemi operativi? Il nome? Come se non ne avessimo avuto abbastanza con i non pochi smartphone che imitano gli iPhone!

Come potete vedere vi sono diversi argomenti a favore e contro la crescente somiglianza di Android ad iOS. Fateci sapere la vostra opinione a riguardo rispondendo al sondaggio qui sotto e lasciando un commento in fondo alla pagina!

La crescente somiglianza di Android ad iOS è per te:
39 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:

  • Android non sarà mai simile ad ios


  • Leggendo l'articolo, che peraltro mette bene in luce alcuni degli aspetti caratterizzanti i due sistemi operativi, e riferendomi alla domanda fondamentale dell'autore, mi sono detto che il fatto che Android ne copi alcuni, possibilmente migliorandoli, e che iOS faccia altrettanto non può che risolversi in un miglioramento generale per l'utente, cioè in un beneficio per gli utenti.
    Quindi meno male che è così.
    Io sono da sempre un Androidiano (Androidese non mi piace) ed ho visto questo sistema operativo migliorarsi di giorno in giorno via per ottimizzazioni sue, via per l'apporto degli sviluppatori esterni che ci propongono continuamente App create a tale scopo. E questi miglioramenti sono via via disponibili anche su device di seconda fascia il che permette all'utente di avere tra le mani uno strumento comunque molto efficiente senza dover per forza sborsare somme importanti cosa che per Apple è obbligatoria.
    Quindi: copiate gente, copiate...😉

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più