Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 10 min per leggere 2 Commenti

Asus Zenfone 4 recensione: la via d'uscita dalla nicchia è lunga

La prima impressione era stata abbastanza buona, ora l'Asus ZenFone 4 ha dovuto dimostrare se stesso nella nostra recensione. Il nuovo ZenFone è un valoroso smartphone, ma ci sono anche alcuni piccoli svantaggi, non ultimo il prezzo.

Valutazione

Pro

  • Design elegante
  • Batteria potente
  • Prestazioni rispettabili

Contro

  • Molto scivoloso
  • Punti deboli nel display

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Uscita e prezzo

Asus ha presentato quattro dispositivi ZenFone 4 contemporaneamente, con lo ZenFone 4 Pro posizionato tra i top di gamma. Ciò è evidente anche nel prezzo dello ZenFone 4, che a 499 euro è nettamente inferiore agli 849 euro richiesti per la versione Pro. Inizialmente solo il bianco ed il nero sono disponibili come colori. La confezione comprende anche una copertura protettiva trasparente in silicone per proteggere il retro in vetro più sensibile ai graffi.

 

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Design e assemblaggio

Lo ZenFone 4 è disponibile in Moonlight White e Midnight Black ed è ricoperto dal Gorilla Glass sia davanti che dietro. Il corpo è realizzato in alluminio con tecnologia Nano-Molding (NMT) che rende il dispositivo sottile, leggero ma allo stesso tempo resistente.

Durante il mio test il design mi ha convinto. Piacevoli gli effetti di luce sulla scocca (oleorepellente) soprattutto con il modello di colore Midnight Black. La doppia fotocamera è stata incastonata nel corpo del dispositivo. Le impronte digitali possono essere notate con facilità ma, come sappiamo, si tratta di un problema comune ai dispositivi realizzati in vetro. Il telaio in alluminio si unisce senza interruzioni alla superficie in vetro e l'assemblaggio del dispositivo, così come le finiture, sono buone. Solo i bordi che circondano sopra e sotto lo schermo non rientrano nel look chic del dispositivo. Nell'era degli schermi privi di bordi, il design dello ZenFone 4 sembra un po' fuori moda anche a causa del tasto home un po' troppo grande. Nel complesso però lo smartphone offre un bel design.

Lo ZenFone 4 pesa 165 grammi, non è poco, ma il feeling è buono anche sotto questo aspetto. Con i suoi 7,5 millimetri, lo smartphone non è troppo spesso e non è troppo sottile.

File 001
Un design elegante per lo ZenFone 4. / © AndroidPIT

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Display

Lo schermo dello ZenFone 4 fa un'impressione moderata sulla carta. Il Full HD nel convenzionale formato 16:9 in una diagonale da 5,5 pollici è sufficiente ma non è molto impressionante. Il pannello TFT appare sufficientemente definito a prima vista, ma è abbastanza pallido.

Se utilizzato per lunghi periodi di tempo, il fatto che la luminosità più bassa sia troppo chiara e che la luminosità più alta sia troppo scura disturba. Il controllo automatico della luminosità non sempre funziona correttamente, quindi è meglio intervenire manualmente. Altri smartphone sono in grado di controllare meglio la stabilità dell'angolo di visualizzazione. Tutto sommato, il display non è male, ma per il prezzo di 499 euro non è davvero buono.

File 000 1
Display AMOLED in Full HD. / © AndroidPIT

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Software

Asus ha liberato completamente l'interfaccia utente Zen nella versione 4.0. Le versioni precedenti mostravano un numero significativamente maggiore di app preinstallate rispetto alle tre applicazioni (Facebook, Messenger e Instagram) che Asus distribuisce in questo caso.

Tuttavia le notevoli modifiche apportate all'interfaccia del sistema sono inconfondibili come firma di Asus. Il software è ancora basato su Android Nougat 7.1.1. Non è ancora noto quando gli aggiornamenti ad Oreo verranno implementati, ma l'update è già stato annunciato tra l' altro, anche per la serie ZenFone 3.

asus zenfone 4 ui 1
Lo ZenUI è colorata e può essere adattata in modo flessibile con i temi. / © AndroidPIT

Se non amate il look colorato e non sempre così elegante e moderno dello ZenFone 4, potrete chiedere aiuto all'equipaggiamento di bordo. Asus offre una serie di temi, molti dei quali sono gratuiti. Non c'è quasi nessun servizio aggiuntivo, solo poche app Asus come Selfie Master sono preinstallate.

asus zenfone 4 ui 2
Il pannello di controllo e le notifiche appaiono ordinate. / © AndroidPIT

Un piccolo e pratico aiutante è il Mobile Manager, che dovrebbe rendere lo smartphone più veloce e tenerlo libero da inutili zavorre. Un tale manager RAM non è davvero necessario sotto Android, ma possiede alcune funzioni pratiche.

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Prestazioni

L'Asus ZenFone 4 è basato sulla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 630 di recente introduzione, il chipset è prodotto a 14 nm, risultando più efficiente rispetto allo Snapdragon 625 dello ZenFone 4 Selfie Pro (ZD552KL) con i suoi 28 nm. Ha una CPU octa-core con nuclei crio e può ridurre i tempi di caricamento grazie ad una nuova cache aggiuntiva. Nel complesso, ci si può aspettare prestazioni sorprendentemente buone dal nuovo setup.

File 002 1
Il port dell'Asus ZenFone 4. / © AndroidPIT

4 GB LPDDR4 di RAM e un'ampia memoria interna da 64 GB (non specificata) sono sufficienti e comuni in questa fascia di prezzo. Insieme alla memoria cloud su Google Drive, che sarà espansa a 100 GB per due anni, e lo slot per le schede microSD, ci dovrebbe essere abbastanza spazio per tutte le vostre foto.

Lo Snapdragon 630 dello ZenFone 4 mostra il suo lato migliore nel test. Le prestazioni dello smartphone sono più che sufficienti per ogni tipo di attività. Anche i giochi attuali funzionano normalmente senza problemi. Rispetto ai modelli di alta gamma come i nuovi smartphone Pixel 2, lo ZenFone 4 non è così veloce, ma la maggior parte dei clienti se ne accorgerà solo in un confronto diretto.

Asus ZenFone 4 ZE554KL nei test benchmark

 
Test Punteggio
3DMark Sling Shot Extreme 826 Punti
3DMark Sling Shot 1343 Punti
3DMark Ice Storm Unlimited 16693 Punti
Geekbench 4 Single Core 854 Punti
Geekbench 4 Multi Core 4113 Punti
PCMark Work 2.0 6198 Punti
PCMark Storage 11380 Punti

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Audio

Lo ZenFone 4 ha due speaker e Asus promette "una qualità quattro volte maggiore rispetto ad un CD" con la sua certificazione Hi-res audio. Lo smartphone ha ancora a disposizione il caro e vecchio jack per le cuffie. Non ci si accorge che nella vita di tutti i giorni il suono è a buon livello e rispetto ad altri smartphone non è particolarmente evidente.

Lo ZE554KL offre il buon vecchio jack jack nonostante la connessione USB-C. Le cuffie in dotazione sono di qualità media, ma gli amanti della musica preferiranno probabilmente utilizzare cuffie diverse.

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Fotocamera

In linea con l'attuale tendenza, Asus ha optato per due telecamere nell'intera generazione ZenFone 4. Anche se i loro vantaggi non sono sempre evidenti e non portano necessariamente ad una migliore qualità dell'immagine, offrono maggiori possibilità e sono molto divertenti per scattare foto.

Lo ZenFone 4 scatta immagini fino a 12 megapixel. Nell'obiettivo grandangolare, 8 megapixel sono il massimo. La videocamera anteriore dello ZenFone 4 è dotata di un obiettivo solamente con un sensore da 8 megapixel. I video sono disponibili in 4K a 30 fps e FullHD a 60 fotogrammi al secondo. L'app fotocamera di Asus offre numerose opzioni e una modalità professionale, oltre alla possibilità di scattare foto con un'alta risoluzione di 49 megapixel.

P 20170929 123706 vHDR Auto HP
La fotocamera principale dello ZenFone 4 fa un buon lavoro. / © AndroidPIT

L'Asus ZenFone 4 può essere utilizzato in buone condizioni di illuminazione per produrre immagini molto suggestive. Colori vivaci, una buona dinamica dell'immagine e un'esposizione generalmente appropriata rendono la modalità automatica un'arma universale. Anche un bokeh leggero può essere raggiunto con alcuni scatti.

Con le impostazioni manuali, è possibile solleticare ancora di più dalla fotocamera del nuovo ZenFone 4. Le immagini da 49 megapixel hanno poco di più da offrire rispetto ai normali scatti, ma richiedono più tempo e occupano più spazio di archiviazione: un inutile espediente, tutto sommato.

P 20171018 142601 SRES
49 megapixel valgono solo di più sulla carta. / © AndroidPIT

La doppia fotocamera dello ZenFone 4 offre prestazioni solide in condizioni di luce bassa durante il test. Ciò è dovuto al nuovo sensore di immagine Sony IMX362 con i suoi pixel da 1,4 μm, apertura f/1,8, stabilizzatore ottico di immagine e chipset ottimizzato per l'elaborazione delle immagini.

La configurazione a doppia fotocamera ha un obiettivo grandangolare da 120 gradi, ma il suo sensore ha una risoluzione di soli 8 megapixel invece di 12. In questo modo è possibile catturare gruppi di persone e ampi paesaggi in modo ludico, e anche fotografare in spazi ristretti può essere vantaggioso. Ai bordi dell'immagine ci sono le usuali distorsioni con un leggero effetto fisheye, che non disturbano. Tuttavia, la fotocamera grandangolare non è in grado di stare al passo con l'obiettivo normale in termini di qualità dell'immagine. I colori sono più chiari, la nitidezza dell'immagine è peggiore e il contrasto meno pronunciato. L'obiettivo grandangolare è difficilmente utilizzabile con luce bassa e anche con una buona luce il rumore dell'immagine può essere chiaramente visibile.

P 20170921 181734 vHDR Auto HP
Le immagini grandangolari hanno una leggera distorsione. / © AndroidPIT
P 20170921 205451 vHDR Auto
La telecamera grandangolare è difficile da sfoggiare in condizioni di scarsa illuminazione. / © AndroidPIT
P 20170921 205456 vHDR Auto
Senza grandangolo sembra molto meglio. / © AndroidPIT

La fotocamera frontale non ispira molto. I selfie scattati con lo ZenFone 4 sembrano un po' svuotate e non abbastanza nitide. Altri smartphone funzionano meglio qui, tra cui il modello gemello ZenFone 4 Selfie Pro.

P 20171018 135407 vHDR Auto
I selfie non soddisfano le esigenze più alte. / © AndroidPIT

Altre immagini di test a piena risoluzione si trovano a questo link.

La fotocamera è rapida a mettere a fuoco e a scattare, ma la commutazione tra obiettivo normale e grandangolare richiede molto più tempo rispetto all'LG V30 e spesso funziona solo la seconda volta che si tocca il simbolo.

File 002
Doppia fotocamera con grandangolo. / © AndroidPIT

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Batteria

La batteria ai polimeri di litio, che raggiunge i 3300 mAh, non è removibile. Può essere caricato rapidamente con la tecnologia proprietaria Asus BoostMaster. Grazie alla connessione USB di tipo C, il problema con i caricabatterie lenti dovrebbe essere un ricordo del passato.

Nel test, il tempo di utilizzo dello smartphone Asus con una carica è generalmente molto buono, anche se varia notevolmente. Ci sono giorni in cui sono possibili più di cinque ore di screen-on-time e la sera rimane almeno il 25%. Il consumo in standby è piuttosto basso quando lo smartphone è inattivo di notte, ad esempio, e la carica della batteria non scende di più del due o tre percento.

Ogni tanto, però, accade che un' app altrimenti poco esosa di batteria carichi pesantemente sulla riserva di energia. Lo ZenFone 4 diventerà quindi più caldo del normale e avrà difficoltà a sopravvivere alla giornata senza ricarica. Un riavvio è utile, ma Asus dovrebbe sistemare il problema con un aggiornamento. Normalmente, tuttavia, non è un problema sopravvivere con lo ZenFone 4 per un giorno e mezzo, o anche due se usato con parsimonia.

ASUS ZenFone 4 ZE554KL – Specifiche tecniche

Dimensioni: 155,4 x 75,2 x 7,7 mm
Peso: 165 g
Capacità della batteria: 3300 mAh
Dimensioni del display: 5,5 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 1920 x 1080 pixel (401 ppi)
Fotocamera frontale: 8 megapixel
Fotocamera posteriore: 12 megapixel
Flash: Dual-LED
Versione Android: 7.1.1 - Nougat
Interfaccia utente: ZenUI
RAM: 4 GB
Memoria interna: 64 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Qualcomm Snapdragon 630
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,2 GHz
Connettività: HSPA, LTE, Dual-SIM , Bluetooth 5.0

Giudizio complessivo

Asus sta sfruttando il potenziale di un chipset completamente nuovo e ha prodotto un buon smartphone mid-range per la sua gamma ZenFone 4. Non ci sono veri e propri problemi ma altri produttori sono messi meglio quando si tratta di display. Le specifiche e il design sono stati un successo. La batteria capiente è anche eccezionale. Quindi tutto bene?

Con un prezzo di 499 euro, lo ZenFone 4 non avrà necessariamente un mercato facile. I concorrenti, come l' Honor 9 o l'LG G6, sono di circa 100 euro più economici, altrettanto chic e in alcuni casi molto meglio equipaggiati e hanno marchi più conosciuti da vantare. Affinché Asus possa finalmente iniziare bene il suo percorso sul mercato degli smartphone, una strategia diversa sarebbe probabilmente appropriata.

3 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • ....fotocamere che guardano al futuro.......passato pero'. Apertura focale 1.8 dolo questo fa capire (lg 1.6, samsung 1.7)


    • Luca Zaninello
      • Admin
      • Staff
      9 mesi fa Link al commento

      Nella nostra comparativa tra Note 8, V30 e iPhone 7 puoi però vedere come l'apertura focale non sia tutto. Infatti un buon processore di immagine può fare miracoli! :)