Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
18 Condivisioni 11 Commenti

Ecco come eliminare definitivamente la barra di ricerca Google dalla vostra home!

Le mode, i costumi e il modo di comunicare dell’uomo cambiano continuamente con il passare del tempo, ma una cosa rimane ferma al suo posto: la barra di ricerca Google! Liberarsi una volta per tutte di questo widget e fare spazio a nuove app sulla home page, per alcuni dispositivi Android, non è sempre semplice come effettuare uno swipe. A tutti coloro che non gradiscono l’onnipresenza di tale barra di ricerca bianca, spiegherò come rimuoverla una volta per tutte e guadagnare spazio di utilizzo prezioso!

AndroidPIT Nexus 6 Android 5 1 Lollipop double tap to wake
Inutile continuare a selezionarla, bisogna fare altro per rimuovere la barra dallo schermo! / © ANDROIDPIT

Il servizio offerto dalla grande G è sicuramente molto utile e permette di accedere a tante informazioni in pochi secondi. Ma non tutti gradiscono la sua presenza nella home. Come rimuoverla? Sono tre le possibilità offerte da Android per togliere la barra di ricerca Google in modo definitivo, ecco quali sono.

1. Installate un Launcher alternativo

Installare un launcher alternativo è la strategia più semplice ed immediata per eliminare la barra di ricerca Google dalla home del vostro Android. Tale servizio permette di allargare il vostro raggio di azione e di personalizzare ancora di più tutti i dettagli dello smartphone, trasformando da cima a fondo l'interfaccia utente. Il Google Play Store offre un’infinità di launcher per tutti i gusti e, se siete indecisi sulla scelta, ecco una selezione dei migliori.

La nostra Top 10:

I launcher dalla grafica migliore:

googlesearchita
Andate sul Google Play store e scaricate un laucher come Nova o Apex, ad esempio! / © ANDROIDPIT

Adesso rimuovere il servizio offerto da Google sarà facile come bere un bicchiere d’acqua. Basterà installare il launcher e come per magia, disporrete di una home completamente libera da widget inutili. In alcuni casi, non viene rimosso in automatico e potrebbe essere ancora visibile sulla home. In tal caso, basta selezionare la barra di ricerca ed eliminarla con uno swipe verso l’alto o scegliere l'opzione Rimuovi.

googlesearchhome
Nova a sinistra, Apex a destra / © ANDROIDPIT

2. Disattivate Ricerca Google

Se non volete cambiare la vostra interfaccia grafica per nessun motivo al mondo, allora esiste un altro semplice trucco. Disattivando Ricerca Google, il dispositivo Android non sarà in grado di utilizzare tale servizio per le funzioni di Google Now. Ovviamente se vi siete abituati alla ricerca vocale tramite Google Now, vi sconsiglio vivamente di disattivarlo. In caso contrario, ecco come procedere:

  • Andate nelle impostazioni
  • Entrate nelle applicazioni
  • Ora con uno swipe da destra verso sinistra, andate su Tutte
  • Trovate Ricerca Google, apritelo e selezionate Disattiva, poi Ok.
ricercagoogle
Andate su Ricerca Google, poi premete Disattiva / © ANDROIDPIT

Purtroppo, in alcuni casi, potrebbe rimanere una barra bianca senza la scritta Google! In tal caso, non vi rimane che utilizzare un launcher alternativo!

Se per qualsiasi ragione volete riattivare tale servizio, seguite lo stesso percorso, ma al posto di andare su Tutte andate su Disattivate, entrate in Ricerca Google e poi scegliete la voce Attiva. Se non riuscite a trovarla nella vostra versione di Android, andate sul Google Play Store, digitate Google.

googlenowbarra
Riattivatela andando sul Google Play Store/ © ANDROIDPIT
Google Install on Google Play

3. Ottenete i permessi di root

Questa per molti di voi non sarà una sorpresa: ottenere i permessi di root è la massima rappresentazione della libertà in Android! Una volta ottenuti, diventa molto semplice eliminare la barra delle applicazioni di Google e personalizzare il dispositivo come meglio crediate, ad esempio è possibile rimuovere solo la barra tenendo attivo il servizio di Google Now, oppure eliminare tutti i servizi che desiderate della G più famosa al mondo in modo definitivo, senza alcuna restrizione.

Root domande risposte
Non si tratta di una procedura semplice! / © ANDROIDPIT

Come si ottengono? Invalidano la garanzia? Vorrei la guida per il mio dispositivo? Le risposte a queste e ad altre domande le trovate in queste guide complete, precise e di facile utilizzo:

Cosa è il root:

Le guide per ottenere i permessi root su vari dispositivi Android:

Tutte le informazioni relative alla garanzia:

Avete rimosso la barra di Google dalla vostra home? In quale modo? Avete altri consigli utili? Condividete le vostre esperienza lasciando un commento!

Originariamente di Gary Marshall su AndroidPit.com

11 Commenti

Commenta la notizia:
  • Grazie mille. :)

  • Android rimane una cagata. Perché devo spendere soldi per un apparecchio di cui poi non possa disporre poi a mio piacimento??? Io che sono in grado di modificare funzioni di sistema migliorandolo, devo perdere la garanzia se voglio trovarmi in quella condizione.... Meglio windows phone... Almeno lo considera un terminale USB e ci faccio quello che voglio..... E ve lo dico da possessore di android... Su Apple non mi pronuncio perché a mio parere è ancora peggio...

  • Interessante articolo.

  • Non mi si installa il framework xposed su lollipop 5.1, semplicemente i pulsanti di installazione su exposed sono inattivi,il mio tablet è rootato,ovviamente.

    • Alessandra, se ti trovi su un lollipop 5.1 ufficiale xposed non funzionerà mai ed e anche strano che non ti abbia brikkato il device. Installati una ROM( tutte van bene eccetto le cyanogenmod,quindi datti di fantasia a scegliere i vari s6/s7 port ) buona ROM ;)

  • Parlando di MOD, penso che di FRAMEWORK XPOSED si sia già trattato in questo blog. Sostanzialmente è, detto in modo atecnico, un'"applicazione" che permette modifiche a livello del sistema. L'utilità sta nel fatto che consente una serie pressoché infinita di personalizzazioni del cellulare, senza bisogno di installare rom. Essa permette di attivare i vari moduli, che sono quelli che porteranno le vere modifiche al cellulare.
    Xposed GEL Settings è uno dei molteplici moduli che Xposed permette di far funzionare sul nostro cellulare (Il più famoso ed usato è il celeberrimo GRAVITY BOX ). Con questo, oltre a poter togliere la barra di ricerca Google è possibile cambiare griglia del desktop e dell’app drawer,modificare le dimensioni delle icone, ed il launcher stesso.

  • Un modo più semplice per chi monta framework exposed è quello di installare il modulo "Xposed GEL Settings"

    • Grazie per il tuo interessante contributo, se vuoi entrare nello specifico, sentiti libero di illustrare questa procedura nel dettaglio sul Forum, sarebbe molto utile.

  • ma perché, ma soprattutto perchéééé cit. Putignani =)

  • mi domando il perché. ...

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK