Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

WhatsApp: come inviare foto senza compressione e in qualità originale

WhatsApp: come inviare foto senza compressione e in qualità originale

Come saprete, WhatsApp utilizza una compressione piuttosto aggressiva durante l'invio delle foto, tanto che a volte sembrano essere state scattate da uno smartphone di generazioni precedenti. Tuttavia, c'è un modo molto semplice per evitare la compressione. Seguite la nostra guida!

Ebbene sì, fortunatamente esiste un metodo per "ingannare" la compressione applicata da WhatsApp nell'invio delle foto ai vostri contatti senza dover scaricare app di terze parti o utilizzare altre piattaforme di messaggistica. Lo stesso trucco, sebbene preveda passaggi diversi, è applicabile sia su Android che iOS. Vi spieghiamo dunque come fare su entrambi i sistemi operativi.

Whatsapp 04
Android o iOS, non fa alcuna differenza! / © Nadir Keklik/Shutterstock

WhatsApp: inviare foto senza compressione su Android

Il procedimento per chi possiede uno smartphone Android è molto più semplice di quanto possiate pensare. Il metodo per inviare foto in qualità originale ad uno o più contatti consiste principalmente nel modificare l'estensione dell'immagine stessa. Come saprete, WhatsApp è in grado di supportare anche l'invio di documenti, i quali vengono spediti senza alcun tipo di compressione. Avrete dunque capito dove voglio arrivare:

  1. Scaricate un qualsiasi file manager e cercate tra le cartelle del vostro smartphone l'immagine che desiderate inviare;
  2. Rinominate la foto cambiando l'estensione del file in .doc;
  3. Inviate il documento "camuffato" al vostro contatto;
  4. Il vostro contatto dovrà eseguire il procedimento inverso: scaricare il file, aprire un file manager e modificare l'estensione in .jpg
whatsapp how to send uncompressed pictures
Un metodo un po' macchinoso, ma efficace!  / © AndroidPIT

WhatsApp: inviare foto senza compressione su iOS

Per quanto riguarda iOS, il procedimento cambia esclusivamente alla radice. Basterà infatti salvare o condividere le vostre foto tramite l'applicazione File: potete scegliere tra una qualsiasi cartella presente sul vostro dispositivo o il vostro account iCloud.

WhatsApp ios Compress
Su iOS basterà salvare le foto tramite l'app File e inviarle successivamente come documenti. / © TNW

Una volta salvata l'immagine, aprite WhastApp e procedere all'invio del "documento" (non selezionate Foto, naturalmente) tramite l'icona a forma di graffetta. In questo modo apparirà la lista dei vostri file in cui troverete anche l'immagine salvata in precedenza che verrà inviata come documento non compresso.

WhatsApp: soluzioni alternative per inviare foto non compresse

Naturalmente esistono numerose altre opzioni di terze parti che consentono di condividere su WhatsApp il link del file originale (Dropbox, Evernote, Google Foto), ma se non desiderate installare nuove app o registrarvi a questi servizi, questi metodi fanno al caso vostro.

Eravate a conoscenza di questo trucco? Ne utilizzate qualcuno o vi affidate alla compressione?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica