Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 18 Condivisioni 7 Commenti

Come usare lo smartphone per sfuggire a situazioni ed incontri imbarazzanti

Gli smartphone sono dei dispositivi sempre più intelligenti e capaci di semplificarci la vita sotto tantissimi aspetti. Nelle istruzioni fornite nella confezione d'acquisto, accanto ai numeri di processore, batteria, display e software, c'è però una voce che non viene mai menzionata: la capacità di evitarci situazioni sgradevoli ed imbarazzanti in pubblico. 

androidpit android phone pocket
Ecco come lo smartphone mi ha tirato fuori da alcune situazioni imbarazzanti ! / © ANDROIDPIT

Ebbane sì, lo smartphone, spento o acceso che sia, può rivelarsi particolarmente utile in quei momenti in cui ci sentiamo più asociali del solito e non abbiamo alcuna voglia di interagire con il mondo circostante. Basta semplicemente tirarlo fuori dalla tasca e fingere di rispondere ad un messaggio, ad una chiamata o ad un'importante email! Poggiando un dito sul touchscreen automaticamente tutte le persone intorno a noi ci considereranno occupate e "svaniranno nel nulla". Ecco quattro situazioni in cui il mio Android mi ha aiutato ad evitare situazioni imbarazzanti o semplicemente scomode.

1. Per strada

Stavo tornando dalla palestra a piedi, con borsa sulle spalle, capelli sconvolti e ancora rossa in viso dopo la lezione di Ftibox, quando intravedo sullo mio stesso marciapiede il mio ex in compagnia di una ragazza. Non ci vedevamo da un po' ma, grazie a Facebook, sono rimasta aggiornata sul suo nuovo lavoro, i locali che era solito frequentare nel weekend e perfino sul film che ha guardato qualche sera prima in streaming ma, a parte tutto, non ci parlavamo da tempo e non era quello il momento di intavolare una conversazione. Non per me almeno.

Mi è bastato tirare fuori lo smartphone dalla tasca della borsa (movimento che mi ha permesso di voltarmi nella direzione opposta rispetto al suo sguardo), accelerare il passo ed abbassare lo sguardo sul display fingendomi impegnata su WhatsApp fino a quando non è scomparso dal mio campo visivo. Pericolo scampato!

androidpit sony xperia Z3 1 5

Basta fissare il display dello smartphone per evitare spiacevoli incontri! / © ANDROIDPIT

2. In ascensore

Gli ascensori, non solo per chi soffre di claustrofobia, sono delle piccole scatole che mettono a dura prova, anche se per pochi minuti, la socialità delle persone. Ritrovarsi sull'ascensore con un collega con il quale hai avuto una discussione su Skype qualche ora prima o con il quale semplicemente non hai molta confidenza non è certo una situazione piacevole ed i 40 secondi che separano l'ottavo piano dal piano terra possono diventare così eterni ed imbarazzanti, a meno che...abbiate uno smartphone in mano. Tirarlo fuori per controllare Google Maps o la posta in arrivo renderà l'atmosfera più rilassata ed il "viaggio" ancora più breve. Provare per credere!

AndroidPIT flagship smartphones 4076
Evitate frasi fatte e discussioni sul meteo in ascensore! / © ANDROIDPIT

3. Ad una festa o cena di lavoro

Vi siete mai ritrovati ad una festa o ad un evento di lavoro al quale non potevate mancare anche se avreste tanto voluto darvi malati pur di evitarlo? Ahimè, mi sono ritrovata, più di una volta, in una situazione simile: cene (per fortuna a buffet) alle quali, dopo che gli amici ed i colleghi con i quali ho più confidenza sono scomparsi, mi sono trovata a dover scambiare qualche parola di circostanza con perfetti sconosciuti con i quali, dopo qualche minuto di conversazione, sono stati i silenzi a fare da pratagonisti.

Come sfuggire a situazioni imbarazzanti di questo genere? Afferrando lo smartphone e fingendo di aver ricevuto una chiamata importante. Un ottimo modo per abbandonare la scena in modo educato, senza ferire i sentimenti altrui.

AndroidPIT Scott surviving 3
"Mi dispiace, ma mi stanno chiamando..." / © ANDROIDPIT

4. In attesa dei soliti ritardatari

Non so voi, ma a me è capitato più di una volta di dare appuntamento a degli amici in un luogo e ad un'ora stabilita, ma di arrivare lì e non trovare nessuno. I soliti ritardatari...

Ritrovarsi soli in attesa di qualcuno in una piazza, in un locale o in qualsiasi spazio pubblico, crea spesso disagio. Ci si sente quasi "stupidi" a stare lì impalati, con le mani in mano, dando un'occhiata all'orologio ogni 10 secondi (sempre che ne abbiate ancora uno al polso). Per porre fine alla situazione d'imbarazzo entra ancora una volta in gioco il nostro caro smarpthone, sempre pronto a proporci nuove email da leggere, messaggi WhatsApp a cui rispondere o giochi che aiutano a smorzare il tempo ed il disagio!

Androidpit on the smartphone with hearts jess and sergio 1817
Quando arriverà? Sempre il solito ritardatario... / © ANDROIDPIT

Quelli descritti sopra non sono certo dei buoni esempi di socialità e spesso abbiamo "accusato" gli smartphone ed i servizi ad esso connessi (social network e piattaforme di messaggistica istantanea in primo piano) di farci prendere le distanze dalla realtà circostante. Tutto vero, quando si sta fuori con gli amici o a tavola con la famiglia sarebbe meglio buttare lo smartphone in borsa e tirarlo fuori solo se necessario (no, controllare i messaggi ricevuti su WhatsApp non è vitale), ma rimane il fatto che, in alcune circostanze, lo stesso smartphone può rivelarsi utile per evitare incontri o conversazioni imbarazzanti.

Vi è mai capitato di trovarvi in una situazione scomoda e di sfruttare il vostro dispositivo Android per venirne fuori? Raccontatecele in un commento!

7 Commenti

Commenta la notizia:
  • Bel articolo,perchè non fate un articolo su app che ti fanno ricevere sullo smartphone falsi sms e tel per fare in modo di essere ancora piu credibili? è una fesseria? ho visto che ci sono questo genere di app.Buon week end.

  • Bellissimo questo articolo....sei la peggio!!! 😂😂 Devo dire che la mia vita é banale, allora. Uffa, a me non é capitata nessuna di quelle situazioni.

    • Jessica Murgia
      • Admin
      • Staff
      9 mesi fa Link al commento

      Massimiliano non ci credo! Hai tutti amici puntuali oppure quando aspetti qualcuno in un luogo pubblico non ti senti a disagio e quindi lo smartphone non lo tiri proprio fuori dalla tasca? :)

  • Le situazioni che hai descritto nell'articolo le ho vissute tutte e mi sono comportato esattamente come te. Tutte, tranne quella dell'ascensore. In ascensore non esiste motivo al mondo che mi ci faccia salire. Se dovesse bloccarsi morirei in due minuti. Impensabile, proprio. Persino sulla torre Eiffel sono arrivato in cima, facendo tutte le scale. Quando sono arrivato già si era sparsa la voce che un idiota stava arrivando a piedi e mi sono preso l'applauso scrosciante di una ventina di giapponesi. :-) Ovviamente, sono sceso sempre per le scale. Un massacro, credimi. :-D

  • bellissimo articolooo!!!!! dunque, devo dire che lo smartphone mi ha salvata in puu di una occasione... x strada, facendo appunto finta di messaggiare, quando aspettavo amici in mezza al nulla... e.... rullo di tamburo all università! eh si, ho improvvisato un messaggio vocale su whats mentre passava un insegnante xk volevo proprio evitarlo (questione tesi sapete, non volevo farla con lui ma gli ho cmq detto che gli avrei fatto sapere ahahah) e ha funzionato!!! ahahaha che risate!

18 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK