Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 26 Condivisioni Nessun commento

Come configurare il controllo genitori con Android

Al contrario di ciò che si potrebbe pensare, i bambini sono sempre più abituati alla tecnologia, anzi, il fatto di poter muovere le immagini colorate dello schermo con il proprio ditino li diverte moltissimo. Questo, come tutto, ha degli aspetti positivi e degli aspetti negativi. Molti genitori si preoccupano per l'accesso che hanno i loro figli a smartphone e tablet, e oltre a preferire applicazioni consigliate per i più piccini, ci sono diversi modi per controllare questo accesso. Oggi vi spieghiamo come impostare il controllo genitori con Android.

tablets android ninos
Attivate il controllo genitori sui vostri dispositivi! / © ANDROIDPIT

Come impostare profili limitati 

Una delle nuove funzioni di Android 4.3 è quella di poter aggiungere più utenti in un dispositivo, che come vedremo servirà per impostare il controllo parentale. Questa funzione esisteva già per i tablet a partire dalla versione 4.2 di Android, permettendo di creare più profili e trasformando così il tablet in degli utili Family PC.

Prima di procedere bisogna assicurarsi che il dispositivo sia provvisto di questa funzione. In tal caso basterà seguire questi facili passaggi:

1. Come prima cosa dovrete accedere al menu delle Impostazioni, che trovate nella home screen, tra le applicazioni o nella barra delle notifiche. 

2. Una volta aperte le Impostazioni, nella sezione Dispositivo, cliccate sulla voce Utenti e potrete in questo modo, aggiungere un nuovo utente o creare un nuovo profilo.

Protezione bambini
Aggiungete un nuovo utente dal menu delle Impostazioni! / © ANDROIDPIT

3. Qui potrete scegliere di creare un Profilo con limitazioni, che vi permetterà di limitare l'accesso ad alcune applicazioni o contenuti per chi lo utilizzerà.

4. Se ancora non avete inserito un PIN o codice di sicurezza, prima di creare il Profilo con limitazioni vi verrà chiesto di farlo per l'utente generale. Si tratta di un codice numerico e vi verrà chiesto di confermarlo due volte. L'utente generale fungerà da gestore dei profili con limitazioni, e questo PIN o codice verrà chiesto ogni volta che qualcuno chiederà di entrare in questa sezione principale.

protezione bimbi 2
Creazione del profilo con limitazioni. / © ANDROIDPIT

5. Una volta creata la password, potrete modificare il profilo con limitazioni. Come prima cosa dovrete stabilirne il nome, ad esempio “Bimbi".

6. Ora tra gli Utenti, selezionando il nuovo profilo creato, si apriranno le Limitazioni per app e contenuti. Qui potrete selezionare le applicazioni e le funzioni che desiderate rendere visibili e quelle che al contrario volete bloccare. Dovete solo cliccare sull'interruttore che si trova alla loro destra.

protezione bimbi 3
Limitazioni per app e contenuti! / © ANDROIDPIT

Ecco configurato il profilo per i vostri bambini, fratelli, nipoti, cugini! Ora nella schermata di blocco appaiono due accout, uno protetto da PIN, che sarà il vostro, e l'altro al quale i vostri bimbi potranno avere libero accesso, ma con le restrizioni da voi settate.  

Come limitare gli acquisti in-app

Nonostante le applicazioni per i bambini siano moltissime ormai, molte di queste permettono di fare acquisti in-app. Non c'è bisogno di stare sull'attenti ad ogni mossa dei vostri figli per evitare di spendere inconsapevolmente soldi ogni volta che loro avranno bisogno di nuovi poteri o oggetti magici in qualche gioco. Google Play ha una soluzione anche per questo. Basterà andare nella app del Google Play Store (attraverso il profilo dei genitori, quello cioè senza limitazioni) e bloccare una serie di opzioni seguendo questi passaggi:

1. Entrate nel menù principale del Google Play Store.

2. Selezionate la voce Impostazioni e scorrete fino alla sezione Controlli utente.

3. Marcate la casella Password in modo tale che, ogni volta che qualcuno vorrà scaricare un'app a pagamento o vorrà fare acquisti in-app, dovrà inserire la password impostata per i profili con limitazioni.

protezione bimbi 4
Limitate l'acquisto in-app con un semplice tap! / © ANDROIDPIT

4. In questo stesso menu sarà possibile configurare un Filtro contenuti per poter limitare l'accesso alle applicazioni a seconda del livello di maturità. Basterà selezionare l'opzione che preferite e cliccare su OK. Sarà necessario creare un nuovo PIN contenuti.

protezione bimbi 5
Mettete al sicuro il vostro dispositivo primo di affidarlo ai vostri figli! / © ANDROIDPIT

Applicazioni provenienti da altre fonti

La limitazione degli acquisti all'interno delle app vale solo se ci assicuriamo che il nostro dispositivo non autorizzi applicazioni da fonti sconosciute, in altre parole non di Google Play. Anche questo può essere impostato facilmente: vi basta accedere al menu delle Impostazioni, nella sezione Sicurezza e assicuratevi che l'opzione Origini Sconosciute sia disattivata.

AndroidPIT WhatsApp alternatives
Le prime app indispensabili non sono solo made in Google! / © ANDROIDPIT

Limitate solo alcune applicazioni

Nel caso in cui abbiate figli maggiorenni la vostra supervisione sarà meno rigida e potrete limitare le applicazioni in modo selettivo. Per questo potrete utilizzare alcune applicazioni come AppLock. Per imparare ad usarla non dovete far altro che leggere questo tutorial!

Serratura(AppLock) Install on Google Play

Nessun commento

Commenta la notizia:
26 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK