Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
152 Condivisioni 10 Commenti

Facebook Messenger aggiornamento: in arrivo le videochiamate di gruppo

Non avrete pensato che ampliando il dominio e le funzioni offerte da Whatsapp, Zuckerberg si sia dimenticato di aggiornare Facebook e le sue applicazioni? In realtà il team del giovane imprenditore americano continua a lavorare sodo per migliorare i propri software ed introdurre nuove ed interessanti funzioni. L'ultima chicca sono le videochiamate di gruppo!

Evidenzia le modifiche recenti

Le novità introdotte dall'ultimo aggiornamento 

Le videochiamate di gruppo

Facebook Messenger ha introdotto le videochiamate di gruppo. Come su Skype sarà ora possibile sfruttare l'app di Facebook per videochiamare fino ad un massimo di 6 utenti alla volta anche se fino a 50 utenti potranno comunque ascoltare le chiamata ed interagire senza tuttavia godere del video.

Per attivare le videochiamate vi basterà accedere al gruppo (o crearne uno nuovo) e selezionare l'icona dedicata. Tutti i partecipanti verranno notificati e starà a loro decidere se prendere o meno parte alla videochiamata. Per sfruttare le videochiamate è necessario appoggiarsi ad una connessione WIFI o dati che sia.

Facebook Messenger offre poi la possibilità di utilizzare delle maschere in 3D da applicare ai partecipanti della videochiamata. 

Le prossime novità in arrivo

Chat segrete 

Quello della sicurezza è un tema particolarmente caldo che servizi come WhatsApp e Facebook si ritrovano spesso ad affrontare. Il team di Facebook Messenger sembra voler garantire ai propri utenti un livello di sicurezza in più all'interno della piattaforma, per poter chiacchierare liberamente con i propri contatti di qualsiasi argomento, anche di quelli più privati.

È per questo motivo che ha deciso di testare le chat segrete con crittografia end-to-end. Grazie a questa opzione, che non sarà attiva di default ma che dovrà essere attivata manualmente, i contenuti delle conversazioni rimarranno tra voi ed il vostro interlocutore, nessun altro, neanche Facebook, potrà metterci mano. Per mantenere le chat segrete, le conversazioni saranno disponibili su un unico dispositivo e ci sarà inoltre la possbilità di impostare un timer allo scadere del quale il messaggio scomparirà magicamente dalla conversazione (qualcosa di simile ai messaggi autodistruttivi di Telegram insomma). Le chat segrete non supporteranno però GIF, video, pagamenti ed altre feature Messenger.

Al momento, come specificato sul blog ufficiale stesso, il test è limitato a pochi utenti ma la feature potrebbe essere implementata sulla piattaforma entro la fine dell'estate. Cosa ne pensate di questa novità in arrivo?

FB messenger secret chat
Chat segrete in test su Facebook Messenger! / © FB newsroom

Facebook Messenger lavora su un Assistente vocale chiamato M

Quando il gioco si fa duro, ma soprattutto quando Zuckerberg non ha altro di meglio da fare che farsi venire idee brillanti, il team di sviluppatori di Facebook è pronto a mettersi all'opera ed a realizzare ogni suo desiderio. Questa volta stanno lavorando ad un assistente vocale, chiamato M (non c'entra nulla con Marshmallow di Google), studiato per rispondere alle richieste più complicate degli utenti dell'app. 

Ma come pretende il CEO di Facebook di competere con Siri e Google Now, integrati già su praticamente tutti gli smartphone del mondo? Non si tratta sempre di schiacciare un tasto ed impartire un comando? Il vantaggio di Facebook M è quello di essere gestito da persone in carne ed ossa. Al momento questa novità è in fase di test e solo un centinaio di persone in California hanno l'onore di sfruttarla, ma una volta che l'app di Facebook Messenger riceverà questo aggiornamento potrete non solo chiedere ad M le previsioni meteo, ma prenotare un tavolo al ristorante, comprare biglietti aerei, chiedere spunti per regali di nozze ed ottenere risposte accurate grazie ad assistenti che respirano. 

Tutto perfetto, ma la privacy? Finchè è un computer a gestire la nostra vita possiamo ancora pensare che i nostri dati andranno a finire chissà dove nel mondo virtuale fatto di codici, ma quando sono persone che ci suggeriscono hotel, voli, case da affittare, non diventa più rischioso? Fortunatamente abbiamo ancora tempo per pensarci, dato che l'aggiornamento dell'app di Facebook Messenger è ancora lontano, e per conoscere le reali intenzioni di Zuckerberg e dell'assistente M.

Facebook Messenger M
Pronti a chiedere aiuto a Facebook Messenger? / © David Marcus / Facebook

Cosa ne pensate delle ultime novità introdotte da Zuckerberg? 

10 Commenti

Commenta la notizia:
  • Sarà che sono ingenuo, o forse ho una vita talmente normale da rasentare il piattume, ma sinceramente di una chat segreta non saprei proprio che farmene. Ma che avrò mai da nascondere, che nessuno deve sapere? Poi, oh, ognuno ha la sua vita, ovviamente. Io, ripeto, praticamente zero segreti.

    • in teoria non è per una questione di vita che tu hai. Ma semplicemente è davvero brutto che le persone possono prendere tutto ciò che dici o tutto ciò che ti piace, riempirti di pubblicità, già come capita molto spesso. Quindi ben venga la privacy sotto ogni forma.

  • Xois 10 mesi fa Link al commento

    Ultimamente copiano tutti telegram...

  • Come ho già detto non ho Facebook sia per il suo impatto su batteria e RAM e consumo dati, sia per fastidio concettuale su cui evito di entrare, ma penso che l'introduzione dei giochi in chat sia un'ottima trovata che non mancherà di permettere un importante ritorno economico attraverso la pubblicità

  • Ho trovato già installato sullo smartphone sia Facebook (che pesa come un macigno ed aggiorna continuamente con quintali di roba inutile), che Messenger. Prontamente disattivati entrambi, quando voglio andare su Facebook ci vado col browser.

  • Ma veramente esiste ancora qualcuno che installa FB Messenger sul proprio smartphone?

  • Qualunque sia l'aggiornamento, io penso che Facebook e Messenger estendano in maniera eccessiva il loro controllo sulla Ram

  • Odio Facebook e non l'ho sul telefono. Tengo attivo un account FB solo perché mi serve per lavoro. Lo trovo estremamente invadente e per nulla rispettoso della privacy.
    Whatsapp è più che sufficiente alle nostre esigenze a meno che non ci si voglia mettere in mostra o farci un poco di affari altrui

  • assolutamente inutile continuare con Facebook messenger. tanto Zuckerberg gestisce entrambi e farebbe meglio a tenerne uno solo attivo

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK