Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 1 Commento

Feedly Vs Currents, a chi affidare i propri RSS

feedly currents

Con la prossima chiusura di Google Reader, si è aperta la caccia all'applicazione più adatta a sostituire il vecchio servizio di BigG. Abbiamo già parlato di alcune delle alternative presenti sul Play Store e oggi ne vediamo due nel dettaglio. Ecco il confronto tra Feedly e Google Currents.

Iniziamo col chiarire che, anche se all'apparenza Feedly e Google Currents servono allo stesso scopo – leggere le nostre notizie – le due applicazioni hanno alla base filosofie molto diverse. Feedly, come dice il nome, è un'app per la lettura dei feed RSS, Google Current è un magazine dove troviamo ogni tipo di notizia, non solo quelle a cui ci abboniamo.

Come funzionano

Feedly

Una volta aperta l'applicazione, che esiste per Android ma anche sotto forma di addon per Chrome e Firefox per esempio, ci viene chiesto se vogliamo importare i feed RSS che abbiamo in Google Reader, diamo i permessi e il gioco è fatto: abbiamo tutti i nostri feed, sincronizzati con GReader. Ne potremo aggiungere altri (nuovi) tramite la funzione di ricerca in app.

add
Aggiungere i propri feed è più semplice su Feedly (a destra) / © AndroidPIT

Currents

Anche su Currents è possibile aggiungere feed RSS, ma la procedura è un po' più macchinosa. Dalla sezione Feed premiamo il tasto (+): qui possiamo aggiungere i nostri feed presenti in Google Reader (uno alla volta) o aggiungerne di nuovi tramite la funzione di ricerca.

Ma i feed in Current sono solo secondari, i contenuti principali sono quelli impaginati e serviti da Currents stesso nelle varie sezioni. A questi contenuti ci si abbona tramite ricerca o tramite link. Cliccando qui per esempio ci si abbona automaticamente ai contenuti di AndroidPIT.it.

Categorizzazione

Feedly

Una volta finita l'importazione, ci troviamo in Feedly anche le sezioni usate su GReader. Come sul servizio di Google queste si trovano sulla destra e possono essere personalizzate. Di default troviamo anche le sezioni Today, con le notizie del giorno, All con tutti i post e Saved for Later, con le news che abbiamo deciso di leggere in un secondo momento.

sezioni
Le sezioni su Feedly sono personalizzabili, in Currents no / © AndroidPIT

Currents

Oltre alla già citata sezione Feed, si trovano altre divise per argomento (Notizie, Sport, Scienza e tecnologia...). Queste non possono essere personalizzate, i contenuti aggiunti dall'utente infatti sono categorizzati automaticamente nella giusta sezione, scelta da chi li produce e non dal lettore.

Visualizzazione

Feedly

Consente di visualizzare i feed in diversi modi, si va dalla lista in solo testo, alla visualizzazione Cards, ovvero con ogni notizia a pieno schermo, in mezzo ci sono la lista con foto (quando disponibili) o la modalità magazine.

view
La visualizzazione è piacevole su entrambe le app / © AndroidPIT

Currents

La possibilità di personalizzare la visualizzazione dei contenuti in pratica non c'è, in compenso gli tutti articoli sono presentati con un'impaginazione molto piacevole, almeno per quanto riguarda i contenuti nelle sezioni “normali”. Diverso il discorso invece per i feed RSS veri e propri: soprattutto quando Currents non trova foto da mostrare, la grafica risulta un po' più trascurata.

Conclusioni

Currents svolge egregiamente il suo lavoro quando deve mostrare i contenuti forniti dalla app stessa. La grafica è curata e piacevole ed è facile esplorare le diverse sezioni per trovare nuove fonti interessanti. Quando si parla di reader RSS però Feedly è assolutamente superiore in quanto a versatilità senza rinunciare a essere piacevole per gli occhi.

Chi vuole sfogliare diversi magazine e magari scoprirne altri troverà in Currents una buona app, chi sa già cosa vuole leggere e preferisce scegliere come, farà meglio ad affidarsi alla praticità di Feedly.

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK