Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere 1 Commento

Formati del display: quando 5,7 pollici non sono proprio 5,7 pollici

La diagonale del display è sempre stato il criterio per eccellenza per stabilire le dimensioni dello schermo. Spesso però dimentichiamo che quando due dispositivi presentano una ratio differente i numeri non possono più essere paragonabili.

Attualmente è l'LG G6 che accende la discussione ed il Galaxy S8 la porterà avanti: com'è possibile paragonare la grandezza tra due display? Il dato sulla diagonale non basta. Il motivo sta nella matematica e nella geometria per la precisione.

L'LG G6 presenta una ratio di 18:9 (o 2:1) e una diagonale di 5,7 pollici. Con questo formato, in confronto ad un altro display da 5,7 pollici, quello del G6 è più stretto ma più lungo. Nonostante ciò lo spazio sul display è ridotto e potete notarlo dal confronto col Nexus 6P. Questo presenta una superficie del display (da 16:9) che misura 89,6 cm², mentre quella dell'LG G6 solamente 83,8 cm². Quindi abbiamo a che fare con una differenza di circa 6 cm², senza contare gli angoli stondati del display del G6.

AndroidPIT display sizes
LG G6 (sinistra) e Nexus 5X (destra): gli screenshot sono visualizzati in maniera diversa. / © AndroidPIT

Sul Galaxy S8 e sull'S8 Plus sorgerà lo stesso problema: entrambi presenteranno una risoluzione di 1440 x 2960 con cui raggiungeranno un rapporto di forma di 2,06:1 (in qualsiasi modo lo chiamerà Samsung).

Un esempio chiarisce il mistero: nel caso in cui il Galaxy S8 esca nel formato da 16:9, il display misurerebbe 92,74 cm². Ma siccome la ratio sarà un'altra il display misurerà solo 85,38 cm². Per fare un confronto: il Galaxy S7 Edge ha un display la cui superficie misura 83,39 cm².

Più sottile ma più lungo: come si vede la differenza?

Già in un articolo precedente vi abbiamo mostrato che il nuovo formato richiede una rivalutazione soprattutto nei giochi che non si avviano nella risoluzione originale del display: o compaiono delle barre nere ai lati o alcuni contenuti nella parte superiore o inferiore vengono tagliati. A dimostrazione ecco uno screenshot scattato da Sky Dancer:

AndroidPIT lg g6 display sky dancer
16:9 o 2:1, questo è il problema. / © Screenshots: AndroidPIT

Nella quotidianità un display più lungo permette di vedere più contenuti in successione. Di conseguenza su un sito web è possibile visualizzare più righe di un articolo o su un'app di messaggistica più messaggi. Ma ovviamente questo dipende da app a app.

Grazie alla feature di default offerta da Nougat che permette di impostare le dimensioni di icone e testo, l'effetto può essere leggermente ammortizzato.

Superficie del display su determinati smartphone

Smartphone Risoluzione Ratio Diagonale Larghezza Altezza Superficie
LG G6 1440 x 2880 2:1 5,7 pollici 6,47 cm 12,95 cm 83,84 cm²
LG G5 1440 x 2880 16:9 5,3 pollici 6,6 cm 11,73 cm 77,44 cm²
Nexus 6P 1440 x 2880 16:9 5,7 pollici 7,1 cm 12,62 cm 89,57 cm²
Galaxy S7 1440 x 2880 16:9 5,1 pollici 6,35 cm 11,29 cm 71,7 cm²
Galaxy S7 Edge 1440 x 2880 16:9 5,5 pollici 6,85 cm 12,18 cm 83,39 cm²
Galaxy S8 (Rumor) 1440 x 2880 2,06:1 5,8 pollici 6,44 cm 13,25 cm 85,38 cm²
Galaxy S8 Plus (Rumor) 1440 x 2880 2,06:1 6,2 pollici 6,89 cm 14,16 cm 97,56 cm²
Confronto: 5,8 pollici, 16:9 1440 x 2880 16:9 5,8 pollici 7,22 cm 12,84 cm 92,74 cm²
Confronto: 6,2 pollici, 16:9 1440 x 2880 16:9 6,2 pollici 7,72 cm 13,73 cm  105,97 cm²
Lenovo Phab2 Pro 1440 x 2880 16:9 6,4 pollici 7,97 cm 14,17 cm 112,92 cm²

Per fare un po' di chiarezza: i dati nella tabella sono stati calcolati con un DPI Calculator che si torva su sven.de. Il presupposto di base è che i pixel sono quadrati. Per quanto riguarda i dati su larghezza e ampiezza si tratta di risultati di calcolo. I valori reali dei dispositivi possono variare leggermente.

Verdetto: la diagonale del display non basta nel confronto delle dimensioni

La nuova generazione di smartphone di LG e Samsung mette in discussione le certezze sulla dimensione dei display degli smartphone. Uno smartphone di 5,7 pollici non può essere messo a confronto con ogni altro di 5,7 pollici poiché la ratio richiede dei body diversi. Questo è il caso dell'LG G6: nonostante l'ampio display, il device risulta compatto e grande tanto quanto il Nexus 5X (5,2 pollici).

Insomma abbiamo bisogno di più informazioni per confrontare i diversi display. Conoscere i dati sulla superficie dello schermo è già un buon inizio, soprattutto perché da questi è possibile notare le più piccole differenze. Tuttavia anche questo valore è solo un punto di riferimento. Il bello di conoscere il classico dato sulla diagonale è che ci permette subito di farci un'idea della grandezza del display e delle dimensioni dello smartphone, cosa che non riesce a fare il dato sulla superficie persino in abbinamento ad altri dati.

16 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati