Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Fortnite: la mucca che non finisce mai di produrre latte d'oro
Samsung Galaxy S9+ Applicazioni Opinion 4 min per leggere Nessun commento

Fortnite: la mucca che non finisce mai di produrre latte d'oro

Con la serie di giochi Infinity Blade, Epic Games ha dimostrato di cosa sono capaci gli smartphone dal punto di vista grafico. Lo sviluppatore ha ora rimosso questa trilogia dall'App Store di Apple per permettere a Fortnite, la sua gallina dalle uova d'oro, di continuare a produrne ancora di più.

Come sottolinea Epic Games in una sua dichiarazione, la ragione di questo abbandono è semplice: è diventato troppo difficile per Epic Games soddisfare i propri standard con questa serie di giochi. Gli utenti che hanno acquistato uno dei giochi Infinity Blade in passato potranno continuare a scaricare il gioco sul loro iPhone o iPad. Tuttavia, il negozio all'interno del gioco è stato disattivato.

Non è raro che gli sviluppatori smettano di occuparsi dei loro vecchi giochi dopo un lungo periodo di tempo, ma questa storia ci lascia con un sapore molto amaro in bocca. Epic Games ha perso molta della sua importanza come sviluppatore di giochi negli ultimi anni, ma, negli ultimi mesi, Fortnite lo ha reso enormemente popolare e, soprattutto, le ha fatto guadagnare un sacco di soldi.

Mungere la mucca il più possibile

Al contrario, sembra che Epic Games stia sacrificando un gioco dopo l'altro in favore di Fortnite, in modo da fornire molti più contenuti al gioco Battle Royale. Questo permetterà due cose: da un lato, il gioco non diventerà noioso, e dall'altro lato, naturalmente, guadagnare molti più soldi attraverso gli acquisti in-app.

work2
 Fortnite continua ad attrarre utenti con nuovi contenuti. / © Epic Games

La decisione di offrire Fortnite Mobile per Android attraverso il proprio sito ne è la prova. Il gioco deve essere infatti necessariamente scaricato sullo smartphone tramite una speciale pagina. Il vantaggio? Non condividere i profitti con Google! Su iPhone le cose sono diverse, perché Epic Games non ha altra scelta se non quella di mettere il gioco sull'App Store, dal momento che Apple permette l'installazione di app e giochi solo attraverso il proprio negozio.

Le altre vittime dell'hype di Fortnite

Ma Infinity Blade non è l'unica vittima dell'hype di Fortnite. All'inizio di quest'anno, Epic Games ha abbandonato il gioco Paragon MOBA (Multiplayer Online Battle Arena), in cui i giocatori si dovevano dirigere verso la base avversaria con una vista in terza persona nello stile di League of Legends. Perché lo ha abbandonato? Non possono stare dietro a troppe cose dopo il successo di Fortnite.

paragon epic games 01
Una vista in terza persona, come Smite ma più bella. / © Epic Games

La settimana scorsa, il riavvio di Unreal Tournament è stato cancellato. Anche in questo caso, il motivo è stato il desiderio di concentrarsi interamente su Fortnite invece di lanciare nuovi progetti.

Ma cosa potrebbe succedere se Fortnite dovesse perdere la sua popolarità? In passato, i ricavi di Unreal Engine hanno mantenuto la situazione sotto controllo nonostante un portafoglio di gioco piuttosto esiguo. Tuttavia, altri sistemi come i motori Frostbite-Engine o Unity scavano lentamente nei portafogli dei clienti.

Il suo negozio di giochi è il suo secondo pilastro

A quanto pare, l'Epic Game Store, lanciato di recente, è la seconda fonte di reddito della strategia di Epic. L'obiettivo è quello di contrastare Valve e il suo Steam Store offrendo giochi di altri produttori.

epic games launcher infographic 01
Gli sviluppatori ottengono più soldi da Epic Games / © Epic Games

Certamente, questo è un bene per gli sviluppatori, perché in questo modo guadagnerebbero più soldi, ma a differenza di Steam non ci dovrebbe essere un forum e la messaggistica istantanea. Steam ha semplicemente di più da offrire e utilizza i suoi ricavi per mantenere i suoi servizi, pur continuando a lavorare per migliorarli.

Epic Games: ascolta la community!

Personalmente, ero molto turbato dal fatto che Epic Games offrisse Fortnite solo al di fuori del Play Store. L'utilizzo di un launcher extra è semplicemente una rottura di scatole, perché è necessario avviarlo prima di iniziare a giocare per controllare se ci sono aggiornamenti. Nel caso ci si dimentichi di farlo, si viene letteralmente espulsi dal gioco.

E per quanto riguarda l'esperienza su PC? L'incapacità o la riluttanza di Epic Games ad ascoltare la sua community è visibile da molto tempo.

epic launcher epic games 01
Il launcher di Epic Games è ancora terribilmente mal programmato da diversi anni / © The Verge

È infatti necessario scaricare il set completo da 40GB per poter installare gli aggiornamenti. In questo modo si deve sempre avere sul disco rigido il doppio dello spazio necessario al gioco, un problema che esiste da diversi anni.

Allora, qual è la soluzione? Boicottare i giochi Epic? Penso che coloro che, come me, sono appassionati di giochi, abbiano già installato Steam, Origin, UPlay, Epic Launcher e Battle.net.

Cosa ne pensate della strategia di Epic Games? Dovrebbe essere boicottata?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica