Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 59 Condivisioni 7 Commenti

3 fastidiose funzioni Android da disattivare subito

Siamo onesti: tra le infinite ed interessanti funzioni Android si nascondono alcune impostazioni ed opzioni che non sono poi così utili e che tante volte avete pensato di disattivare subito ma poi, presi dalla pigrizia, avete mantenuto attive. Oggi vi mostreremo tre feature che non vale la pena mantenere attive sul vostro dispositivo e cosa fare per disfarvene. 

Opinion by Jessica Murgia
Spesso non ci rendiamo neppure conto di avere attive sullo smartphone funzioni che non utilizziamo mai
Cosa ne pensi?
50
50
122 votanti

1. Reimpostate la modalità di localizzazione (per risparmiare batteria)

Il consumo di batteria è una delle maggiori preoccupazioni degli utenti Android, e non, e tra i maggiori consumatori di energia su smartphone troviamo Google Location Services, un servizio di localizzazione integrato che non va mai in letargo. Di default ogniqualvolta un'app ha bisogno di accedere alla vostra posizione mette in funzione il GPS incrementando così il consumo di energia. Tuttavia potete impostare l'utilizzo della rete WIFI o la connessione dati per svolgere questa operazione: il risultato sarà una localizzazione meno precisa ma una maggiore autonomia della batteria.

Per farlo non dovete fare altro che accedere al menu delle impostazioni del vostro dispositivo, cliccare su Ubicazione/Servizi di localizzazione e nella sezione Modalità localizzazione. Disattivate la voce Estrema precisione e cliccate su Risparmio batteria. 

localizzazione1
Reimpostate la modalità di localizzazione per risparmiare batteria. / © AndroidPIT

In questo modo per determinare la vostra posizione il dispositivo sfrutterà solo le reti WIFI e mobili, senza più affidarsi al GPS. Nel caso in cui doveste aver bisogno di comunicare la vostra posizione in modo più preciso, potrete sempre attivare la rete GPS in modo veloce attraverso i comandi rapidi disponibili sulla barra di notifica.

2. Evitate che il PlayStore inondi la schermata home di nuove icone

Avrete notato che, ogni volta che installate una nuova app sul vostro dispositivo, il PlayStore invia automaticamente un collegamento alla schermata iniziale. Questa feature può rivelarsi utile quando si tratta di app che si è soliti utilizzare quotidianamente, come ad esempio WhatsApp o Facebook, ma per quanto riguarda le altre app, risulta essere inutile e alquanto fastidiosa, soprattutto quando ci si ritrova la schermata home ricoperta di icone.

Per disattivare questa funzione ed avere a disposizione le app appena scaricate direttamente nell'apposita sezione senza riempire l'homescreen di nuove icone, aprite l'app del PlayStore, accedete al menu delle impostazioni, cliccando sulle tre linee orizzontali visualizzate in alto a sinsitra e deselezionate la voce Aggiungi icone alla schermata Home. Il gioco è fatto e la vostra schermata home sarà ora più ordinata e pulita!

playstore impostazioni
Liberate la schermata home da inutili icone. / © AndroidPIT

3. Mantenete il display attivo quando utilizzate alcune app specifiche

Quando si desidera risparmiare batteria, una delle funzioni che si attiva subito è la durata della sospensione, ovvero i secondi o i minuti dopo i quali lo schermo automaticamente si disattiva. Ma se state leggendo un ebook o una mail sul vostro dispositivo questa funzione potrebbe rivelarsi piuttosto irritante. Utilizzando un'app dedicata chiamata Caffeine potrete continuare mantenere attivo il display quando utilizzate determinate app, come ad esempio Google, Kindle e Feedly.

Caffeine manterrà il display del vostro dispositivo attivo mentre utilizzate app specifiche e da voi impostate e vi permetterà di leggere, navigare sul web, guardare video senza dover continuamente effettuare uno swipe per riattivare lo schermo.

caffeine 1
Attivate in modo intelligente il display del vostro Android grazie a Caffeine. / © AndroidPIT
Caffeine Install on Google Play

Ora che sapete come disattivare queste tre noiose feature Android potrete godere al meglio del vostro dispositivo, sfruttandolo in modo intelligente e limitando il consumo della batteria. Di quali altre funzioni vorreste liberarvi?

59 Condivisioni

7 Commenti

Commenta la notizia:
  • Buongiorno à Lei Jessica
    Sono d ' accordo ma la localizzazione è sempre disattivata non ho nessuna fiducia in google . Grazie . Isho

  • Sono d'accordo soprattutto con il punto 2

  • ricordatevi che per quanto riguarda le app vi è una semplice procedura ovvero l'ottimizzazione delle app dove si può scegliere di vederle sempre o nasconderle soprattutto se non utilizzate!!!!!! Molti di voi lo sapranno è sempre Android che vi dà una mano

  • io le notifiche heads-up le adoro... mi ci trovo molto bene

  • Per reimpostare la modalità di ubicazione, nelle mie impostazioni (4.4.2 kitkat) si deve accedere alla voce "posizione" tramite il menu delle impostazioni nella sheda "altro". Il problema è che per poter localizzare il mio dispositivo tramite la pagina "google.com/android/devicemanager" il comando "posizione" deve essere sempre attivo (con conseguente consumo di batteria). Se lo disattivo non riesco a visualizzare il dispositivo... c'è modo di fare ciò senza che attivo il comando "posizione"?
    Saluti e Grazie.

  • Per le altre tre già provveduto per le notifiche invece dell' app su lollipop si può usare il menù apposito o non ho capito bene io? Con i device samsung c'è standby intelligente che fa la stessa cosa dell'app indicata

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK