Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere Nessun commento

Google Pixel 3: una più rapida scansione della rete?

Nel 2017 Google ha finalmente deciso di rilasciare in Italia il Pixel 2XL. Per il 2018 ci auguriamo di poter mettere mano anche al modello più compatto della nuova generazione. Il Pixel 3 è in corso d'opera, ed ha già lasciato traccia di sé.

Un nome da pesce, come da tradizione

I dispositivi Google vengono classificati utilizzando dei nomi in codice di pesci. Anche per la nuova generazione di Pixel la ricetta non cambia: albacore, blueline e crosshatch sono quelli trapelati in rete. In italiano si tratta probabilmente del tonno pinna gialla, pesce persico sole blu e pesce balestra.

I nomi in inglese iniziano rispettivamente per a, b e c, il che potrebbe suggerire una sorta di gerarchia dei dispositivi. Secondo quanto riportato qualche mese fa da Droidlife, due dei dispositivi Google saranno premium mentre il terzo sarà di fascia alta. Cosa significhi esattamente non ci è dato saperlo, ma si parla di Pixel.

Android 9.0 P nativo

Il Pixel 3 non potrà che girare nativamente Android P. Il nome della futura versione software è ancora un mistero ma la prima Developer Preview è stata già rilasciata e potete dare un'occhiata alle prime feature implementate:

AndroidPIT android p 1091
Android 9.0 P non potrà mancare sui nuovi Pixel! / © AndroidPIT by Irina Efremova

Novità nel sistema

Il team di XDA ha messo mano all'AOSP dove ha trovato un elemento di configurazione che mostrerebbe come il nuovo HAL (Hardware Abstraction Layer) HAL V_1_2 , uno strato di interfaccia che funge da ponte tra framework e hardware, sarebbe compatibile solo con il Pixel 3. La nuova selezione automatica della rete si basa su HAL V_1_2 quindi, per andare dritti al punto, il futuro Pixel 3 potrebbe scansionare la rete in modo più rapido o offrire delle feature per la radio esclusive.

Questo HAL, abbinato alla nuova API dedicata alla scansione della rete e menzionata più volte nel codice, potrebbe far sì che il dispositivo riduca il consumo energetico durante la scansione della rete, uno dei fattori che pesa maggiormente sulla batteria. Ma si tratta di supposizioni per ora.

Cosa vi aspettate dal Pixel 3? Avrà secondo voi il notch?

Fonte: XDA

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più