Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Honor 20 Pro hands-on: lo smartphone con l'enorme punto interrogativo
Honor 20 Pro Hardware Recensione 5 min per leggere Nessun commento

Honor 20 Pro hands-on: lo smartphone con l'enorme punto interrogativo

Piano piano, Honor cresce e si emancipa sempre più dalla casa madre Huawei. L'esempio più recente è il nuovo Honor 20 Pro, che stavolta non si limita ad essere il clone del Huawei P30 Pro, ma decide di mettersi in gioco in modo completamente diverso. Ecco le nostre prime impressioni dopo aver assistito all'evento ufficiale di Londra.

Decisamente meno costoso di Huawei P30 Pro

Honor 20 Pro non è ancora disponibile all'acquisto e il produttore cinese ci farà sapere al più presto maggiori informazioni al riguardo. Tuttavia sappiamo tutto riguardo il prezzo: sarò infatti possibile acquistare Honor 20 Pro al prezzo consigliato di 599 euro nell'unica variante da 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. Sarà però possibile scegliere tra le due colorazioni disponibili, Phantom Black e Phantom Blue.

Il marchio ha anche annunciato una versione standard, venduta al prezzo di 499 euro, più una variante Lite già disponibile al prezzo di 299 euro.

Design e colori sempre al top

Honor, proprio come Huawei, attribuisce grande importanza al design e ai colori sgargianti . Honor 20 Pro non fa alcuna eccezione e nasconde tutta la sua tecnologia all'interno di un design piuttosto elegante che il produttore ha chiamato Dynamic Holographic Design. Il risultato è sempre più accattivante ed è possibile notarlo nella colorazione Phantom Black che brilla di viola in base alla luce riflessa.

Per continuare a seguire la tendenza, i due strati di vetro ricoprono una sottile struttura in metallo. Con le sue curve e le sue forme fluenti, Honor 20 Pro è uno smartphone molto ergonomico, anche se è quasi impossibile utilizzarlo con una sola mano date le sue dimensioni di 154,6x74x8,4 millimetri e il peso di 182 grammi.

AndroidPIT honor 20 pro back2 cf3
A volte nero, a volte viola: Honor 20 Pro mostra un aspetto diverso a seconda dell'incidenza della luce. / © AndroidPIT

Purtroppo, Honor 20 Pro non possiede una certificazione IP o un jack audio, ma guadagna un audio stereo e una porta USB-C, anche se si tratta della versione USB 2.0. Naturalmente, a bordo troverete anche Android 9 Pie con la personalizzazione proprietaria, Magic UI, sviluppata separatamente dalla EMUI di Huawei.

Si continua con il foro nel display

Il prezzo relativamente basso di Honor 20 Pro si riflette immediatamente nella tecnologia utilizzata per il suo display: Honor ha infatti deciso di utilizzare quella LCD anziché OLED, ma il pannello abbastanza grande (6,29 pollici) e la risoluzione FHD+ sono comunque sufficienti per l'uso quotidiano. Proprio come View20, anche questa volta il produttore cinese rinuncia al notch in favore di un foro da 4,5 mm nello schermo posto nell'angolo superiore sinistro in cui ospita una fotocamera frontale.

Nel confronto diretto con un display OLED ad alta risoluzione, l'LCD di Honor 20 Pro mostra facilmente dei colori meno brillanti, un angolo di visione non elevatissimo e neri non proprio profondi.

AndroidPIT honor 20 pro notch detail cf3
Il buco nel display dell'Honor 20 Pro non dà alcun fastidio. / © AndroidPIT

Niente da invidiare sotto il cofano

Le prestazioni del SoC  Kirin 980, alla base delle prestazioni di questo Honor 20 Pro, si sono dimostrate come sempre eccellenti . Tutto funziona senza alcun intoppo e il dispositivo non mostra mai problemi all'avvio delle applicazioni. La RAM a bordo, ben 8GB, è sufficiente per l'uso quotidiano (e anche di più) e offre prestazioni impeccabili. Resta comunque da vedere come Honor 20 Pro si comporterà nei nostri test in vista della recensione completa. Tuttavia, ci aspettiamo ben poche differenze con il P30 Pro di Huawei.

Quattro fotocamere per non farsi mancare niente

Honor va per la sua strada e decide di non seguire Huawei nemmeno dal punto di vista del reparto fotografico, facendo a meno del sensore ToF . Sul retro di Honor 20 Pro troviamo ben quattro obiettivi, comandati da uno principale da 48MP con l'incredibile apertura focale f/1.4 (primo smartphone al mondo), uno ultra grandangolare da 16 megapixel, un teleobiettivo da 8 megapixel con zoom 3x e, infine, una fotocamera macro da 2MP. La stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) è invece presente solo nel teleobiettivo e nel sensore principale. Ecco la configurazione completa:

  • 16MP ultra grandangolare, 17 mm di lunghezza focale, 117 gradi di campo visivo, apertura f/2.2
  • 48MP, Sony IMX586, apertura f/1.4, OIS, sensore da 1/2 pollice
  • 8MP teleobiettivo, lunghezza focale 80 mm, OIS, apertura f/2.4
  • 2MP macro, lunghezza focale 27 mm, apertura f/2.4

Tra le differenze rispetto al P30 Pro vi è sicuramente uno zoom meno potente, ma Honor può vantare la fotocamera macro. Inoltre, anche Honor 20 Pro beneficia della Super Night Mode di Huawei.

AndroidPIT honor 20 pro camera closeup3 cf3
Honor 20 Pro gestisce un ottimo comparto fotografico. / © AndroidPIT

La versione standard di Honor 20 vanta invece solo tre fotocamere, rinunciando al teleobiettivo ma guadagnando un sensore utilizzato solo per mappare la profondità di campo. La configurazione offre le seguenti caratteristiche:

  • 16MP ultra grandangolare, 17 mm di lunghezza focale, 117 gradi di campo visivo, apertura f/2.2
  • 48MP, Sony IMX586, apertura f/1.4, OIS, sensore da 1/2 pollice
  • 2MP macro, lunghezza focale 27 mm, apertura f/2.4
  • 2MP per mappatura della profondità, lunghezza focale 27 mm, apertura f/2.4

La fotocamera frontale è identica su entrambi gli smartphone ed è in grado di scattare alla risoluzione di 32 megapixel. Infine, l'assistente AI (che ormai non può più mancare) è naturalmente presente su tutti e due i modelli.

Ampia batteria con supporto SuperCharge

Honor 20 Pro viene equipaggiato da una batterai da 4000 mAh che dovrebbe essere in grado di garantire un'ottima autonomia , seguendo le orme delle precedenti generazioni. Honor 20, invece, dispone di un modulo da 3750 mAh. Entrambi gli smartphone non supportano la ricarica wireless, ma possono ricaricarsi via cavo tramite la tecnologia SuperCharge alla potenza massima di 22W.

AndroidPIT honor 20 camera closeup
Honor 20 monta una batteria più piccola rispetto alla variante Pro. / © AndroidPIT

Honor 20 Pro – Specifiche tecniche

Dimensioni: 154,6 x 73,97 x 8,44 mm
Peso: 182 g
Capacità della batteria: 4000 mAh
Dimensioni del display: 6,26 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2340 x 1080 pixel (244 ppi)
Fotocamera frontale: 32 megapixel
Fotocamera posteriore: 48 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 9 - Pie
Interfaccia utente: Emotion UI
RAM: 8 GB
Memoria interna: 256 GB
Memoria removibile: Non disponibile
Chipset: HiSilicon Kirin 980
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,6 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 5.0

Un pacchetto completo per ogni esigenza

Honor 20 Pro mostra un pacchetto considerevolmente completo in grado di ripagare ogni tipo di cliente, soprattutto in considerazione della differenza di prezzo rispetto ai modelli di punta di altri produttori. Il grande punto interrogativo rimane su come il produttore cinese potrà procedere dopo l'abbandono di Google e altre aziende americane nei confronti di Huawei.

Trovando la soluzione a questo problema, Honor 20 Pro sarà sicuramente in grado di competere con i neo arrivati OnePlus 7 Pro e Asus Zenfone 6.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica