Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Huawei FreeBuds con ANC: la calma prima della tempesta

Huawei FreeBuds con ANC: la calma prima della tempesta

Oltre al Kirin 990, Huawei presenta delle nuove cuffie all'IFA. Si chiamano FreeBuds 3 ed integrano un nuovo chip e cancellazione del rumore (ANC). Le Apple AirPods non dovrebbero avere alcuna possibilità contro questi auricolari.

Le nuove Huawei FreeBuds 3 sono cuffie intra-auricolari con un'estensione allungata che ospita la batteria e il microfono. A differenza delle cuffie Apple, alle quali le FreeBuds 3 si avvicinano molto dal punto di vista del design, quelle di Huawei offrono la cancellazione del rumore (ANC). Questa feature dovrebbe mantenere i fastidiosi rumori ambientali all'esterno e garantire attimi di silenzio o la possibilità di godere indisturbati della musica.

All'interno degli auricolari in plastica rigida, che vengono forniti senza attacchi in silicone, c'è il nuovo processore indossabile Kirin A1 oltre al driver da 14 millimetri e un piccolo tubo bass reflex. Il nuovo prodotto del brand cinese è dotato di Bluetooth e Bluetooth 5.1 LE e consente un nuovo tipo di connessione tra cuffie e smartphone. Entrambi i canali sono controllati separatamente, quindi l'auricolare sinistro riceve solo il canale sinistro, l'auricolare destro solo il canale destro. Ciò dovrebbe comportare una minore latenza e una connessione più stabile.

AndroidPIT huawei freebuds 3 case
Ecco le nuove cuffiette true wireless di Huawei! / © AndroidPIT

Soppressione dinamica del rumore per una calma prima della tempesta

La cancellazione del rumore reagisce dinamicamente e rileva le variazioni dell'aria e le vibrazioni delle ossa del cranio. L'obiettivo è quello di ridurre dinamicamente il rumore ambientale fino a 15 dB. Huawei vuole sopprimere completamente il rumore del vento fino a 20 km/h. Questo risultato è stato ottenuto grazie ad un nuovo design dei microfoni sul lato inferiore delle cuffie, ora meno esposti rispetto al passato.

La batteria delle cuffiette Huawei FreeBuds 3 può, secondo il produttore, riprodurre musica per quattro ore con una sola carica. Con la custodia di ricarica sono possibili un totale di 20 ore. Il tutto si ricarica in modalità wireless in 30 minuti (due volte più veloci delle AirPods di prima generazione e il 50% più veloce della seconda generazione). Non è ancora noto quando Huawei lancerà le FreeBuds 3 in Europa e a quale prezzo ma per ora promettono bene!

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • La cosa più bella di questi auricolari è che sono i primi True Wireless non a marchio Apple a non essere di tipo In-ear. Se non costassero troppo, ci farei un pensierino (anche solo per provare)...