Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
6 Condivisioni 2 Commenti

Huawei P10 Lite recensione: bello, preciso e abbastanza veloce

Se il P10 è troppo costoso avete una soluzione: affidarvi al P10 Lite sbarcato da poco anche sul mercato italiano. Abbiamo provato il nuovo smartphone della casa cinese ed ecco che ne pensiamo.

Valutazione

Pro

  • Alta qualità e look chic
  • Software aggiornato
  • Buon display

Contro

  • Qualità della voce mediocre
  • Superficie in vetro scivolosa e sensibile

Huawei P10 Lite – Uscita e prezzo

Il Huawei P10 Lite è disponibile in Italia al prezzo di 348,99 euro. Sul sito di Unieuro, è possibile ordinarlo nella sola colorazione oro e su Amazon lo trovate già a poco più di 300 euro.

 

Huawei P10 Lite – Design e assemblaggio

Se il P10 e la sua versione Plus hanno la loro tecnologica racchiusa in un unibody di alluminio, il P10 Lite usa questo materiale solamente nella cornice. Le superfici anteriore e posteriore sono realizzate in vetro. Il materiale che avvolge la scocca è trasparente e sulla parte alta è presente una banda leggermente più chiara. Huawei ha voluto mantere questa particolarità che caratterizza il comparto fotografico di tutti i modelli P, dal P8 in poi.

Nella variante blu, quando il dispositivo è baciato dai raggi del sole, si notano dei riflessi eleganti. Nel corso del nostro test abbiamo però usato il device nella colorazione bianca (che non preoccupatevi mostra comunque un look chic). Lo smartphone presenta delle buone finiture ma chi ha l’occhio più attento noterà che alcune parti dell’assemblaggio non sono proprio di alta qualità. Per esempio le bande in plastica usate per le antenne non si uniscono perfettamente alla cornice, stessa storia anche per lo slot della SIM. 

AndroidPIT huawei p10 lite 0977
Il lettore d'impronte digitali è sul retro. / © AndroidPIT
AndroidPIT huawei p10 lite 0996
La parte bassa include il port micro USB. / © AndroidPIT

La superficie in vetro è bella a vedersi ma presenta degli svantaggi. Il Huawei P10 Lite, come anche l’Honor 8, risulta scivoloso tanto che se poggiato sulle superfici lisce potrebbe dare dei problemi di… fermezza! Ovviamente sono anche ben visibili le impronte digitali anche se sulla versione bianca si notano meno. Dopo un paio di giorni ho notato anche dei piccoli graffi sulla superficie. Nulla di così evidente badate bene ma forse dopo averlo usato qualche mese l’aspetto di questo telefono potrebbe essere un po’ diverso. Per questo vi consiglio di comprare una custodia.

Il lettore d’impronte digitali è posto sul retro

Il Huawei P10 Lite è spesso 7,1 mm e pesa 146 grammi. Queste sono le misure Android perfette per assicurare sia una buona presa del device che una buona “calzata” dentro le vostre tasche. I tasti di controllo sono facilmente raggiungibili.

È previsto anche il lettore d’impronte digitali che, sorprendentemente è posto nella parte posteriore.  All’MWC 2017 alla presentazione del Huawei P10 questo aspetto è stato enfatizzato parecchio: questo sarà il posizionamento del lettore in tutti gli smartphone Huawei di 5,5 pollici. Appena un mese dopo la fiera spagnola Huawei ha sottolineato in un'intervista che continuerà nella produzione di smartphone più piccoli che offriranno il sensore posteriore (che naturalmente include anche il controllo di alcuni gesti). Ma il posizionamento, alla fin fine, rimane una questione di gusti.

Huawei P10 Lite – Display

Il Huawei P10 Lite offre un display leggermente più grande rispetto al P10 ma comunque le dimensioni dei due device sono quasi identiche ((5,2 pollici). Solo gli schermi differiscono di 0,1 pollici: quello della versione Lite è qualche centimetro più ampio in lunghezza e larghezza rispetto alla versione standard. La risoluzione di entrambi i device èub Full HD, 1920 x 1080 pixel. Il Huawei P10 Lite presenta inoltre 424 ppi (quantità più che sufficiente). La rappresentazione è precisa ed i colori tendono ad essere più freddi che caldi. Se non vi soddisfano potrete regolarli a vostro piacimento andando nelle impostazioni.

Il pannello IPS presenta dei buoni angoli di visione: da qualsiasi angolo lo vediate lo schermo è sempre ben visibile. Questo anche grazie al fatto che lo schermo aderisce bene al vetro di protezione così da non lasciare alcuno spazio tra le due superfici. In generale il display è buono ma in questa fascia di prezzo potete forse trovare qualcosa di meglio.

AndroidPIT huawei p10 lite 1016
Il Huawei P10 presenta un dispay Full HD. / © AndroidPIT

Huawei P10 Lite – Funzioni speciali

Il Huawei P10 Lite è un telefono dual-SIM, entrambe nano-SIM, anche se il secondo è uno slot ibrido che potrebbe ospitare in alternativa scheda microSD. Le due SIM possono essere utilizzate contemporaneamente, ma solo una può godere del supporto LTE. 

AndroidPIT huawei p10 lite 1008
Il Huawei P10 Lite è uno smartphone dual-SIM. / © AndroidPIT

Huawei P10 Lite – Software

Il P10 Huawei Lite arriva con Android 7.0 Nougat adattato all'interfaccia EMUI numero 5.1. Il software del P10 Lite, in questa maniera, riesce a raggiungere quello del più costoso P10. Huawei non ha dichiarato che questo smartphone riceverà un altro grande aggiornamento Android ma è troppo presto per parlarne (nonostante la developer preview di Android O sia già arrivata).

EMUI è e rimarrà - come qualsiasi interfaccia dei brand - una questione di gusto. Tuttavia il look del sistema può essere adattato parecchio alle vostre esigenze. È presente anche il cassetto delle app ma è disabilitato di default (Impostazioni>Stile schermata Home>Drawer). Il P10 Lite presenta anche dei bloatware - quattro giochi e altre quattro app preinstallate - ma non sono così tanti. Huawei ha deciso di includere anche le proprie controparti delle app più popolari (come calendario o messaggi) che di fatto risultano superflue. Sono presenti però anche strumenti utili come Clona telefono che facilita il passaggio da un iPhone o da un altro device Android. L'app Huawei può essere collegata anche ai servizi offerti da Google Fit.

Phone Clone Install on Google Play

Huawei P10 Lite – Prestazioni

Il Huawei P10 Lite è alimentato da un Kirin 658. Questo processore octa-core è identico al Kirin 655 che gira nel P9 Lite. Tuttavia in questo caso Huawei ha deciso di velocizzare il clock dei nuclei nel caso ce ne sia bisogno. In questa maniera il processore può girare fino a un 10% in più rispetto alla velocità massima di 2.1 GHz.

Nei test di benchmark, poiché si tratta di un processore di classe media, non sono stati registrati record particolari e i punteggi sono stati significativamente peggiori rispetto al Kirin 960 che equipaggia il P10 e il Mate 9. Ma comunque grazie ai 4GB di RAM lo smartphone gira bene nell’uso quotidiano, registrando velocità e potenza sufficienti per un uso normale del dispositivo. I 32GB di memoria interna vi faranno dormire sonni tranquilli e comunque grazie alla scheda SD potrete sempre allargare la capacità di storage. Huawei lascia all'utente circa 23GB di memoria interna realmente disponibili all’uso. 

I punteggi benchmark del Huawei P10 Lite

  3D Mark Sling Shot ES 3.1 3D Mark Sling Shot ES 3.0 3D Mark Ice Storm Unlimited ES 2.0 Geekbench CPU - Single-Core Geekbench CPU - Multi-Core PC Mark Work Performance PC Mark Storage Google Octane 2.0
Huawei P10 Lite 365 601 11161 874 3280 4525 6122 5349
Huawei P10 2033 2627 28128 1913 6032 6194 - 9004
Huawei P8 Lite 2017 395 603 11390 787 3306 4428 - 3990

Anche i giochi più pesanti non hanno intaccato troppo le performance del P10 Lite. Ma comunque delle volte vi troverete di fronte ad un bivio: prendere alla leggera eventuali lag che potrebbero spuntare nei giochi oppure regolare le impostazioni in modo tale da avere alcuni dettagli in meno. In quanto a VR il P10 Lite rimane in disparte, non solo per la (non) potenza del processore ma anche per la risoluzione Full HD che non è abbastanza. Ma in generale nessuno smartphone di fascia media la supporta (quindi non riserviamogli un giudizio troppo duro).

Huawei P10 Lite – Audio

Il piccolo altoparlante mono del Huawei P10 Lite non è nulla di che e quindi anche il suono non si fa sentire forte e chiaro. Gli auricolari sono i classici Huawei di plastica dura che calzano bene dentro l’orecchio. Questi trasmettono un audio di tutto rispetto ma sicuramente gli amanti della musica useranno un paio di cuffiette più sofisticate.  

AndroidPIT huawei p10 lite 0989
Il P10 Lite presenta delle mancanze nella qualità della voce. / © AndroidPIT

La qualità della voce del P10 Lite è appena mediocre. Lo smartphone spesso non riduce a dovere il rumore dell’ambiente tanto che il suono della voce delle volte non risulta così naturale. Con questo non voglio dire che le vostre telefonate saranno compromesse: nel corso del test il P10 Lite ha retto bene nella maggior parte delle situazioni ma la resa vocale non è abbastanza per questa fascia di prezzo. 

Huawei P10 Lite – Fotocamera

Huawei ha rinunciato alla doppia fotocamera per il P10 Lite. Questa somiglia a quella montata sul P9 il ché non è male perché quest’ultimo device regala degli scatti più che decenti. La fotocamera frontale del P10 Lite presenta un sensore con risoluzione massima di 8MP ed entrambi gli obiettivi possono registrare video in Full HD.

Per quanto riguarda gli effetti con cui arricchire i vostri scatti Huawei non ha equipaggiato il P10 Lite con tutti quelli che sono presenti sul P10 e il P9. Ad esempio non è presente la modalità Bokeh, la possibilità di regolare l’apertura del diaframma o la modalità ritratto. Ma comunque le caratteristiche di base ci sono: la luce è buona, i colori risultano naturali e i particolari sono ben visibili. La modalità automatica delle volte potrebbe risolversi in immagini un po’ sfocate o in colori esagerati. L’unico vero problema è il rumore molto visibile in condizioni di scarsa luminosità ma la maggior parte degli smartphone deve ancora sciogliere questo nodo. Per un device di questa fascia di prezzo potrete avere delle foto più che soddisfacenti.

IMG 20170406 132537
Precisione e colori naturali. / © AndroidPIT
IMG 20170406 124723
Buoni contrasti. / © AndroidPIT
IMG 20170406 142554
Scatto in ambiente esterno. / © AndroidPIT

La fotocamera frontale regala dei selfie di qualità normale e in tutti si riconosce uno sfondo leggermente sfocato. Quando scattate una foto con uno sfondo troppo chiaro alcuni dettagli del primo piano andranno persi.

IMG 20170406 132525
I selfie sono forse un po' troppo luminosi. / © AndroidPIT

La registrazione di video accusa la mancanza dello stabilizzatore d’immagine, in entrambe le fotocamere. Il risultato è un video un po’ da mal di mare ma a questo prezzo bisogna accontentarsi. In generale l’audio nel corso delle registrazioni è corretto e le immagini sono abbastanza precise.

Huawei P10 Lite – Batteria

La batteria del P10 Lite non è removibile. Anche i più fai-da-te nel trovare un modo per aprire il device finiranno per danneggiare l’aspetto esteriore del device. La capacità di 3000 mAh è sufficiente per far arrivare il vostro Huawei P10 Lite a fine giornata. Per arrivare all’imbrunire del secondo giorno il telefono deve passare molto tempo in modalità standby. Nei test PCMark il Huawei P10 Lite ha ottenuto il decente punteggio di 7 ore e 15 minuti di display con illuminazione impostata al 50% posizionandosi subito dopo il più costoso P10. 

AndroidPIT huawei p10 lite 1011
La batteria resiste un giorno. / © AndroidPIT

Huawei P10 Lite – Specifiche tecniche

Dimensioni: 146,5 x 72 x 7,2 mm
Peso: 146 g
Capacità della batteria: 3000 mAh
Dimensioni del display: 5,2 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 1920 x 1080 pixel (424 ppi)
Fotocamera frontale: 8 megapixel
Fotocamera posteriore: 12 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 7.0 - Nougat
Interfaccia utente: Emotion UI
RAM: 4 GB
Memoria interna: 32 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: HiSilicon Kirin 658
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,1 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 4.1

Giudizio complessivo

Il Huawei P10 Lite sa come essere convincente. Lo smartphone si presenta con un bell’aspetto, è rifinito bene ed è abbastanza compatto. Anche se i punteggi di benchmark non sono così convincenti le performance nell’uso quotidiano sono soddisfacenti. Il Huawei raramente mostra le proprie debolezze (lag o rallentamenti nei giochi o nell’apertura delle app). La fotocamera non si avvicina neppure a quelle integrate nei dispositivi di fascia alta ma va più che bene per un uso standard.

Quindi tutto apposto? No, perché la qualità della voce non mi ha convinto affatto. Il design in vetro presenta degli inconvenienti noti anche se indubbiamente regala un look chic. Nel complesso per 349 euro Huawei offre un P10 Lite che seppure non sia ottimo è fabbricato con materiali di qualità e presenta una buona capacità di memoria, oltre che la comoda funzione dual-SIM e il software attualizzato.

6 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:

  •   1

    Salve, volevo avere la conferma che al telefono c'è la possibilità di inserire una seconda sim nello slot della micro sd poichè mi hanno riferito che per la versione italiana ciò non è possibile.


    • La versione dual sim é prevista nella versione europea dello Smartphone, ha un giga di RAM in meno, ma il processore ha un clock più alto di 2.36.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK