Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

12 Condivisioni 34 Commenti

Huawei P9 recensione: una fotocamera professionale sempre in tasca

Aggiornamento - Arrivano due nuove colorazioni: rosso e blu!

Dopo mesi di indiscrezioni, foto che ritraggono la doppia fotocamera collocata sulla scocca e risultati AnTuTu non ufficiali, abbiamo finalmente avuto modo di osservare da vicino il nuovo P9 durante l'evento di presentazione organizzato da Huawei a Londra. Continuate a leggere per scoprire tutti i numeri ufficiali e le nostre prime impressioni sul nuovo top di gamma del brand cinese.

Huawei durante un evento dedicato tenutosi al Velodrom di Berlino in occasione dell'IFA 2016 ha introdotto due nuove colorazioni per il Huawei P9. Tutti i dettagli nella sezione Uscita e prezzo.

Valutazione

Pro

  • Design ergonomico
  • Lettore d'impronte rapido e preciso
  • Doppio obiettivo Leica
  • Ottima ricezione
  • Autonomia della batteria

Contro

  • Prezzo più alto del previsto

Prezzo migliore: Huawei P9

Il prezzo più basso

Huawei P9 – Uscita e prezzo

Il Huawei P9, presentato a Londra insieme alla sua variante Plus, è disponibile in Italia nei colori Titanium Grey e Mystic Silver, al prezzo di 599 euro. Il modello disponibile sul mercato italiano non supporta il dual SIM ed offre 3GB di RAM e 32GB di memoria interna.

Durante l'evento dedicato tenutosi in occasione dell'IFA 2016 di Berlino, il brand cinese ha presentato due nuove colorazioni per il P9: rosso e blu. Le due colorazioni prendono ispirazione dalla Pop Art degli nni '60 ed evidenziano la volontà del brand di rilasciare sul mercato prodotti originali ed innovativi. 

AndroidPIT huawei p9 red 2
La variante rossa del P9! / © AndroidPIT

Non sappiamo al momento se le due colorazioni raggiungeranno il mercato italiano ma aggiorneremo questa sezione non appena possibile!

AndroidPIT huawei p9 blue 2
La variante blu del P9! / © AndroidPIT

Se invece siete alla ricerca di un dispositivo con una più ampia memoria RAM, potrebbe interessarvi il P9 Plus che offre 4GB di RAM, 64GB di memoria interna ed una diagonale di 5,5 pollici (il P9 ne offre invece 5,2). Il Huawei P9 Plus sarà disponibile sul mercato a partire dalle prossime settimane nella colorazione Quartz Grey al prezzo di 749 euro.

Huawei P9 – Design e assemblaggio

Il P9 offre un elegante unibody metallico che ricorda in tutto e per tutto quello del suo predecessore, il P8. Quest'ultimo, al momento della sua uscita nel maggio 2015, si è distinto tra i dispositivi cinesi presenti sul mercato per la sua eleganza e per l'attenzione riposta nell'assemblaggio. Il P9 riconferma l'impegno del brand nel proporre agli utenti smartphone dal look premium, senza rinunciare a delle buone specifiche tecniche.

AndroidPIT huawei p9 review 3612
Il tasto di accensione offre una trama ruvida per essere facilmente distinto dal tasto del volume! / © ANDROIDPIT

Il sottile corpo del P9 offre angoli stondati che, lungo i bordi, si uniscono armoniosamente alla cornice opaca grazie ad una leggera curvatura. La parte superiore del pannello frontale mostra, al centro, un altoparlante con integrato un piccolo LED di notifica affiancato, a sinistra, dall'obiettivo della fotocamera frontale da 8MP e dal sensore di prossimità. Il P9, proprio come il suo predecessore, non presenta alcun tasto, né fisico né capacitivo, sul pannello frontale, che mostra però, nella parte inferiore, un bordo più ampio inutilizzato. 

La scocca posteriore mostra subito le novità introdotte dal brand: una doppia fotocamera ed il lettore d'impronte digitali

La scocca posteriore è interamente realizzata in metallo, liscia ma non scivolosa, tiene lontane le ditate e mostra subito le novità introdotte dal brand: una doppia fotocamera ed il lettore d'impronte digitali. I due obiettivi fotografici sfoggiano un design circolare e sono circondati da una sottile cornice in alluminio che non sporge minimamente dal corpo del dispositivo grazie al rivestimento in vetro.

AndroidPIT huawei p9 review 3628
Sulla scocca troviamo il lettore d'impronte digitali ed i due obiettivi firmati Leica! / © ANDROIDPIT

Accanto ai due obiettivi trovano spazio flash LED e laser autofocus. Il lettore d'impronte digitali opta invece per un design squadrato (come quello dell'Honor 7). Il pannello posteriore, proprio come il P8, viene interrotto da una fascia sia in alto, che in basso, e mostra chiaramente il logo del brand.

Il Huawi P9 è leggero, sottile e facile da maneggiare con una sola mano

Per quanto riguarda i tasti fisici, il P9 ospita lungo il bordo destro il regolatore di volume seguito da tasto di accensione (caratterizzato da una trama ruvida per essere facilmente localizzato) e, a sinistra, lo slot per SIM e scheda microSD. Sul bordo inferiore troviamo altoparlante, port USB di Tipo C e jack per le cuffie, mentre su quello superiore trova spazio unicamente il micfrofono.

AndroidPIT huawei p9 review 3616
Lo slot dedicato a SIM e scheda microSD sul lato sinistro del P9! / © ANDROIDPIT

Con i suoi 145 x 70,9 x 6,95 mm e 144g il P9 risulta leggero e maneggevole, ed i tasti fisici sono tutti facilmente raggiungibili con una sola mano senza problemi. Durante l'evento di presentazione del dispositivo il CEO del brand, Richard Yu, ha sottolineato più volte l'impegno nel voler realizzare uno smartphone dall'assemblaggio curato nel dettaglio (ne sono un esempio i bordi sottili leggermente curvi e l'incisione del logo Leica sulla scocca), capace di distinguersi non solo nel design, ma anche nell'esperienza fotografica offerta. Ma di questo parleremo nella sezione dedicata.

AndroidPIT huawei p9 review 3613
Il bordo superiore offre unicamente il microfono! / © ANDROIDPIT

Nella confezione troverete incluso il caricabatteria, un cavo dati USB per il connettore di Tipo C, un paio di auricolari e la graffetta per estrarre lo slot dedicato a SIM e microSD. In mano il P9 risulta ergonomico, leggero e solido allo stesso tempo ed ho trovato il rivestimento in vetro particolarmente piacevole al tatto anche se tende a mostrare facilmente le ditate.

Huawei P9 – Display

Il P9 monta un display IPS di 5,2 pollici con risoluzione in Full HD di 1920 x 1080 pixel (423 ppi) ricoperto di vetro 2.5D. Lo schermo è contornato da sottilissimi bordi neri, offre dei buoni angoli di visualizzazione ed è piacevolmente   luminoso. I colori appaiono vivaci, ma bisogna riconoscere che talvolta sotto la luce diretta del sole, non dà il massimo di sé.

Il Huawei P9 offre un display IPS di 5,2 pollici con risoluzione in Full HD
AndroidPIT huawei p9 review 3650
Un display IPS di 5,2 pollici con risoluzione in Full HD! / © ANDROIDPIT

Attraverso le impostazioni dedicate è possibile modificare manualmente la luminosità e la temepratura del colore a proprio piacimento. Il touch risponde in modo rapido ai comandi e facendo scorrere il dito sopra i tasti capacitivi è possibile attivare la modalità "mini schermo", disattivabile premendo in un punto qualsiasi al di fuori della schermata. 

Huawei P9 – Funzioni speciali

Il Huawei P9 introduce un preciso e rapido lettore d'impronte digitali sulla scocca. Configurarlo vi richiederà pochi minuti e potrete sfruttare il sensore non solo per sbloccare il dispositivo, ma anche per scattare foto o avviare un video, rispondere ad una chiamata, bloccare la sveglia, sfogliare le foto della vostra galleria e visualizzare le notifiche.

AndroidPIT huawei p9 review 3640
Il lettore d'impronte digitali vi permetterà di sbloccare lo smartphone ed accedere ad altre funzioni! / © ANDROIDPIT

Anche sul P9, come sugli altri dispositivi del brand, è possibile sfruttare i gesti per scattare screenshot (bussando due volte sul display) o aprire determinate applicazioni disegnando la lettera corrispondente sullo schermo. Devo ammettere che durante il mio test ho inizialmente avuto difficoltà a far partire il lettore musicale disegnando la M sul display, ma basta un po' di pratica per poter sfruttare questa funzionalità.

Il lettore d'impronte del P9 è rapido e preciso

Il P9, a differenza del P9 Plus, non integra la tecnologia Press Touch e neppure la modalità Always on presente invece su Samsung Galaxy S7 e LG G5. Tra le funzioni speciali, se così le vogliamo considerare, possiamo nominare l'NFC e la doppia fotocamera principale di cui parleremo nella sezione dedicata.

Huawei P9 – Software

Il Huawei P9 offre, fin da subito, Android 6.0 Marshmallow affiancata dall'interfaccia EMUI 4.1. Come anche su altri dispositivi cinesi, sul Huawei P9 manca il cassetto dedicato alle app che sono direttamente accessibili con uno swipe laterale nelle diverse schermate home. Se siete soliti scaricare un numero notevole di app sul vostro dispositivo, vi aiuterà creare delle cartelle per mettere un po' di ordine alle vostre schermate o scaricare un launcher alternativo.

Huawei P9 software 2
Android 6.0 Marshmallow + EMUI 4.1! / © ANDROIDPIT

Attraverso le impostazioni di personalizzazione è possibile cambiare temi, sfondi delle schermate, effetti di scorrimento, widget e layout della home. Potrete accere a queste impostazioni con un long press su un punto libero della schermata home mentre, attraverso il menu delle impostazioni, avrete modo di impostarre una schermata home semplice dal design minimalista e con icone più grandi.

L'interfaccia riconferma il suo design semplice ed intuitivo

L'interfaccia non mostra particolari novità e riconferma il suo design semplice ed intuitivo. Abbassando il menu a tendina avrete accesso alle notifiche visualizzate in ordine cronologico e, affianco, troverete il tab per le scorciatoie. All'interno di questa sezione, cliccando sul tasto Modifica potrete spostare e sostituire le icone delle impostazioni rapide a vostro piacimento.

Rispetto ad Android stock le differenze sono notevoli e, quando si parla di interfacce, si tratta di puro gusto personale. Personalmente trovo piacevole ed intuitiva EMUI ed anche l'assenza dell'app drawer non mi dispiace anche se dopo anni con un Samsung in tasca, continuo a cercarlo sulla parte inferiore del display!

P9 software
Schermata delle notifiche (a sinistra) e delle scoriatoie (a destra)! / © ANDROIDPIT

Uscito dalla confezione il P9 offre, tra le app preinstallate, il Google Play Store e tutti gli altri servizi di Google, Benessere, HiCare, Temi, Calendario, Musica, Video, una cartella dedicata agli strumenti, una serie di giochi Gameflot e Gestione telefono, un'app che vi permetterà di gestire batteria, notifiche, app e traffico, oltre a permettervi di fare pulizia dei file inutili. Molte di queste app possono essere disinstallate, ma non tutte purtroppo.

Huawei P9 backup
Il sistema di backup offerto da Huawei! / © ANDROIDPIT

Huawei fornsice inoltre un suo servizio di backup che permette di salvare e ripristinare applicazioni e dati su un altro dispositivo del brand. Per procedere con il backup dovrete inserire una password di sicurezza. Il sistema nel complesso scorre fluido, come anche la navigazione sul web ed il passaggio da un'app all'altra.

Nonostante tutto, vale la pena menzionare che il mio collega tedesco, durante il suo test del dispositivo, ha riscontrato un problema: ha ricevuto alcuni dei messaggi WhatsApp con circa 12/16 ore di ritardo. La causa sembra essere legata al sistema di risparmio energetico offerto dal software, che blocca l'attività in background delle app a schermo spento.

Per continuare a ricevere le notifiche da queste app occorre in realtà accedere a Gestione telefono> App protette e selezionare le app che si vogliono escludere da questo processo. Nonostante il mio collega abbia seguito questa procedura, sembra essersi perso per strada qualche messaggio. Personalmente non ho riscontrato questo problema, ma vale comunque prenderlo in considerazione e studiarlo più a fondo visto che WhatsApp è una delle app più utilizzate dagli utenti. 

Huawei P9 – Prestazioni

Il P9 nella sua variante standard offre 3GB di RAM e 32GB di memoria interna che può essere ampliata inserendo una scheda microSD nell'apposito alloggio. Sotto la scocca ospita un processore Kirin 955 octa core con GPU Mali-T880 che garantisce delle buone prestazioni. Non ho riscontrato lag o crash improvvisi durante il multitasking, né durante le mie sessioni di gioco con app impegnative come, ad esempio, Asphalt 8.

Il P9 offre un processore Kirin 955 octa core con GPU Mali-T880

Huawei durante l'evento di lancio ha precisato più volte il suo impegno nel voler garantire ai suoi utenti un'ottima esperienza dal punto di vista della connettività ed ha per questo integrato una tripla antenna virtuale volta ad incrementare la qualità della ricezione. Il P9, durante il test, ha confermato un'ottima ricezione anche quando mi trovavo sulla metropolitana, oltre ad un'ottima velocità di connessione alla rete e di navigazione. 

P9 chrome
I risultati ottenuti dal P9 su Vellamo nella sezione Chrome browser! / © ANDROIDPIT

Ho utilizzato il P9 per gestire i miei due account email, per WhatsAppare, chattare su Hangouts, postare foto su Instagram, giocare ad Asphalt 8, Crossy Road e Stacky Tiles (fate attenzione perchè questo giochino genera davvero dipendenza!!), ma non ho mai riscontrato riscaldamenti inusuali, neppure durante la carica. Fatevi un'idea voi stessi delle prestazioni del P9 dando un'occhiata ai risultati ottenuti sui benchmark:

P9 AnTuTu
Il Huawei P9 ha raggiunto su AnTuTu un punteggio di 97384 punti! / © ANDROIDPIT

Su Vellamo nel capitolo Metal è possibile tesare la velocità di esecuzione utilizzando un singolo core e quella di immagazzinamento dati, mentre in quella multicore è possibile mettere alla prova la cooperazione dei diversi core:

P9 Vellamo
I risultati Metal e Multicore del P9! / © ANDRODIPIT

Come potete vedere, su AnTuTu il Huawei P9 ha raggiunto un punteggio di 97384 punti, posizionandosi al di sotto di iPhone 6S, Samsung Galaxy S7 Edge e Xiaomi Mi 5. Numeri a parte, nell'uso quotidiano il P9 svolge le funzioni per cui è pensato senza problemi o rallentamenti.

Huawei P9 – Audio

Il Huawei P9 ospita uno speaker mono lungo il bordo inferiore del dispositivo capace di garantire una buona esperienza audio durante la riproduzione di giochi e video. Quando si imposta il volume al massimo l'audio risulta talvolta leggermente metallico. 

AndroidPIT huawei p9 review 3609
Jack per le cuffie e altoparlante affiancano il port USB di Tipo C! / © ANDROIDPIT

Per quanto riguarda le chiamate, la voce risulta chiara anche in ambienti particolarmente rumorosi.

Huawei P9 – Fotocamera

Il comparto fotografico del P9 è senza dubbio l'elemento che, in questi mesi, ha fatto maggiormente parlare di sè. Il P9 infatti offre sulla scocca ben due sensori da 12MP con apertura di f/2.2, mentre frontalmente ne monta uno di 8MP dedicato ai selfie con un'apertura di f/2.4. Huawei ha scelto Leica come suo collaboratore per la realizzazione delle lenti (SUMMARIT da 27mm), un dettaglio che mostra la sua volontà di offrire agli utenti scatti di qualità.

Il P9 sfoggia sulla scocca ben due sensori da 12MP con apertura di f/2.2

I due sensori sfoggiati sulla scocca, uno RGB ed uno monocromatico, scattano contemporaneamente per catturare una quantità maggiore di luce, il software si occupa di combinare i due risultati in un'unica foto più luminosa e con maggiori dettagli. Entrambe le fotocamere montano un sensore Sony IMX286 con pixel da 1.25 micrometri. La scelta di offrire due fotocamere principali è data da esigenze di spazio, facilmente comprensibili se si osserva il corpo sottile del P9.

P9 camera screenshot
Le impostazioni ed i filtri offerti dal Huawei P9! / © ANDROIDPIT

Uno degli aspetti più interessanti è l'integrazione dell'interfaccia Leica che, oltre ad introdurre il suono dello scatto, un diverso font e una serie di filtri in tempo reale, visualizzati uno accanto all'altro per poter scorgere in un attimo le differenze, regala agli appassionati di fotografia la modalità manuale per regolare ISO, esposizione, otturatore e messa a fuoco. Per mettere mano a queste impostazioni occorre accedere alla modalità Pro con uno swipe dal basso verso l'alto.

AndroidPIT huawei p9 review 3626
Attivate la modalità Pro per gestire manualmente tutti i parametri! / © ANDROIDPIT

Con uno swipe da sinsitra a destra potrete accedere alle svariate modalità di scatto (Panorama, Scatto notturno, Light Painting, Bianco e nero, Bellezza, HDR), mentre con uno swipe verso sinistra è possibile modificare la risoluzione, selezionare il formato RAW per il salvataggio dei propri file, attivare la modalità film e gestire le voci dedicate all'acquisizione delle foto (suono, timer, griglia fotocamera, indicatore livella. tracking oggetto).

Le foto scattate in modalità automatica sono davvero buone: i colori sono vivaci ed i dettagli vengono ben riprodotti anche se sono talvolta presenti dei dettagli sfocati. Anche in notturna ed in condizioni di scarsa luminosità i risultati non deludono ma sfruttando la modalità manuale possono essere migliorati. 

Il P9 permette inoltre di girare video in Full HD a 60fps, sfruttare il Time Lapse, la modalità Rallentatore e selezionare una delle modalità film (standard, colori nitidi, colori delicati) accedendo al menu laterale.

Huawei P9 – Batteria

A tenere in vita il P9 troviamo una batteria non removibile di 3000 mAh, a differenza del P8 che ne offre 2680 mAh. Va però notato che se lo scorso anno la maggior parte dei dispositivi integravano batterie inferiori ai 3000 mAh (vedi Samsung Galaxy S6 e HTC One M9), quest'anno i top di gamma hanno deciso di optare per qualche numero in più (sia il Samsung Galaxy S7 che lo Xiaomi Mi 5 montano una batteria di 3000 mAh).

La batteria del P9 riesce a garantire una giornata di autonomia con un utilizzo intensivo del dispositivo

Durante il test la batteria ha confermato delle buone prestazioni, riuscendo a garantire una giornata di autonomia con un utilizzo intenso del dispositivo (chiamate, riproduzione di video e giochi ad alta definizione, Whatsapp, Instagram, utilizzo di due email accont, test benchmark e scatti con la fotocamera compresi). Con un utilizzo moderato del dispositivo è possibile arrivare alla tarda mattinata del giorno seguente prima di doverlo collegare al caricabatteria.

AndroidPIT huawei p9 review 3639
Il P9 offre un port USB di Tipo C, attenti a non dimenticare il caricatore a casa! / © ANDROIDPIT

Grazie al supporto alla ricarica rapida è possibile ottenere circa 5 ore di autonomia dopo 10 minuti di carica, mentre per ricaricare completamente il dispositivo mi ci sono volute quasi due ore. Il P9 offre tre modalità di risparmio energetico:

  • Prestazioni: consigliata per la riproduzione di giochi e video online, ottimizza le prestazioni del processore e agisce sull'uso della rete
  • Intelligente: consigliata per l'utilizzo quotidiano, regola la CPU e bilancia la connettività
  • Ultra: da attivare quando la batteria è scarica, limita notevolmente la funzionalità del dispositivo mantenendo attive sole le funzioni base

Huawei P9 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 145 x 70,9 x 6,95 mm
Peso: 144 g
Capacità della batteria: 3000 mAh
Dimensioni del display: 5,2 pollici
Schermo: 1920 x 1080 pixel (424 ppi)
Fotocamera frontale: 8 megapixel
Fotocamera posteriore: 12 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 6.0 - Marshmallow
Interfaccia utente: Huawei EMUI
RAM: 3 GB
Memoria interna: 32 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: HiSilicon Kirin 955
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,5 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 4.2

Giudizio complessivo

Personalmente trovo il P9 uno smartphone interessate e ben realizzato. Il design e l'assemblaggio sono curati nel dettaglio ed il P9 è bello da vedere e comodo da tenere in mano. La fotocamera garantisce degli ottimi scatti e va incontro alle esigenze degli amanti della fotografia che vogliono andare oltre la modalità automatica. Le prestazioni generali sono molto buone e neanche la batteria delude, riuscendo a garantire una giornata di autonomia con un utilizzo intensivo del dispositivo.

Il prezzo è più elevato di quanto mi aspettassi considerando quello di lancio della precedente generazione, ma bisogna riconoscere l'ottimo lavoro del brand ed il fatto che risulta comunque essere più economico rispetto a i nuovi gioiellini di Samsung ed LG. Huawei è entrato nel mondo dei "grandi" ed anche le etichette dei suoi dispositivi inizieranno probabilmente a riflettere questo passaggio. 

Personalmente trovo che Huawei sul P9 abbia fatto un ottimo lavoro, realizzando uno smartphone capace di andare incontro alle esigenze degli amanti della fotografia e dell'utente medio che vuole tra le mani un top di gamma che permetta di giocare, gestire le proprie email e le proprie app preferite, riuscendo ad arrivare a fine giornata. Per acquistarlo ad un prezzo più economico occorrerà attendere qualche settimana.

Che idea vi siete fatti del P9 di Huawei?

12 Condivisioni

34 Commenti

Commenta la notizia:

  • Torno sull'argomento P9 dopo essermi già speso in precedenza. Ho acquistato come in precedenza dichiarato, l'iPhone 7 Plus 128gb; ma devo anche dire che dal punto di vista della fotografia non si aggiunge niente al P9 che non facesse già. Un po' di meraviglia ci vuole. Interpellato chi di queste cose se ne intende, vengo informato tramite lettera che, mentre l'iPhone deve essere corretto nei colori, nella luce......ecc. il P9 dispone di un algoritmo di correzione (made Leica) già nel cellulare il quale fa si che le immagini risultino da subito ben godibili. A me del resto non interessa algoritmo si, algoritmo no, quanto un risultato immediato come è nell'uso nella maggior parte di noi e nella natura del telefonino: subito e bene. Diversamente ci possiamo munire di una buona mirrorless, ad esempio, e cercare altri risultati. Sugli altri dati a confronto non mi dilungo: ognuno ci prenderà ciò che riterrà.


  • P.B. 10 mesi fa Link al commento

    Sinceramente non capisco tutte ste pippe mentali legate ai marchi cinesi, le vendite di Huawei stanno aumentando in modo prepotente, addirittura in Italia ha superato Samsung nei numeri, questo è sinonimo di qualità assoluta e innovazione, a prezzi comunque accessibili, poi per carità può piacere o meno, son gusti personali, ma vi garantisco che da ex possessore di Sammy S3, S4, S6, l'ottimizzazione, la fluidità, la comodità e la facilità d'uso di questi dispositivi è a dir poco impressionante, soprattutto per l'utente medio che desidera un prodotto già "pronto". Personalmente seguo anche tanti altri marchi emergenti cinesi, segnatevi Nubia, che vedrete tra qualche anno potrà insidiare il mercato con devices aggressivi e performanti, tanto per dirne uno...


  • Ciao, scusate ma dopo aver impostato il formato RAW per le foto in modalità pro, collegando il dispositivo al pc trovo soltanto foto in JPG. Che cosa sto sbagliando??


  • Come sempre Huawei ci presenta ottime realizzazioni. Anzi la gamma dei prodotti Huawei si pone, probabilmente, al Top della produzione mondiale.
    Ma....l'azienda sta offrendo l'ultimo nato Honor a 399€ con 99€ di gadget in omaggio...tu, Jessica, che ne pensi?


    • Jessica Murgia
      • Admin
      • Staff
      2-set-2016 Link al commento

      Ciao Alessandro! Come tu già sai io possiedo un Huawei P9 e, fino ad ora, mi ci sono trovata benissimo. Se potessi però sostituirei subito il mio con la variante rossa :) Non ho ancora testato personalmente il nuovo Honor 8 che mi sembra un ottimo dispositivo. Senza dubbio puntano a due categorie di utenti diverse o meglio, a due budget diversi. Come sai Daria ha un Honor 7 e si è sempre trovata benissimo con questo smartphone. Sono certa che l'Honor 8 non sarà da meno ma ti potrò dare conferma di ciò non appena testeremo in redazione la versione europea. Stai pensando di passare a Honor o Huawei?


      • Grazie per la risposta ☺. No, non sto pensando di cambiare perché il mio Note3 va benissimo. Tra l'altro ho da poco comprato un UMI Super (di cui, come commento nell'articolo di presentazione, ho parlato un poco dopo averlo provato) e non ho voglia di ulteriori esperimenti per giunta costosi.
        Prenderò in esame la cosa a suo tempo, ma Huawei ed Honor sono in cima alla lista anche se poi dipenderà anche dalle offerte dei gestori.
        Personalmente, ritengo non esserci troppe differenze tra i vari Brand e spero che il mio Note3 viva abbastanza per darmi il tempo di capire cosa accadrà nel mercato a livello di Brand e OS in modo da fare la scelta migliore in ottica OS e garanzia degli aggiornamenti


  • Leggo di una foto "scattata" con l'Huawey P9 mentre in realtà è stata scattata con una reflex dal costo, obbiettivo compreso, di circa 5.000 euro. E la smentita da parte di Huawey, obbligata, ci fa sapere che: "si; si è trattato di un errore, involontario, però" Avevo già espresso il mio pensiero a proposito di questo prodotto e la notizia, inconfutabile, di questo PASTICCIO, lascia a bocca aperta qualunque persona di buon senso. E personalmente non vedo problemi di sorta, mettendomi in attesa dell'IPhone/7 ed eliminando una volta per tutte, magari anche regalandolo, questo arnese che mi trovo, al momento, ad utilizzare. Certo è che quando si ricorre a trucchetti sporchi come questo si capisce al volo con che tipo di qualità fotografica si ha a che fare.


  • Torno nuovamente sull'argomento a proposito dell'apparecchio P9 Huawey e del suo prezzo. La messa in vendita del mio usato di un giorno a € 350.- (pagato il giorno prima 599 euri in negozio) non ha avuto esito alcuno dato che mi sono sentito dire che su Amazon lo trovi ad € 450 più o meno. E questo dice tutto su questo arnese e sulle vergognose politiche di vendita del signor importatore. Un'ultima osservazione sulle foto e per le quali foto ho ben altra attrezzatura. Vorrei suggerire alla massa entusiasta, che non basta avere lenti Leica con una moltitudine di pixel per gridare al miracolo (e lasciamo perdere i dettagli tutt'altro che marginali).. Le lenti Leica, quelle vere tanto per capirsi, hanno ben'altre qualità (con un prezzo ovviamente adeguato). Poi, se vogliamo vivere di "miti e qualità" necessari entrambi più del pane! Compriamoci un IPhone e chiudiamo l'argomento. Amen


  • Dopo una settimana di utilizzo, si scopre che non si aggiorna un bel niente; tante videate non "raccolgono" il click. Sono quindi andato presso un negozio di computer e che tratta di telefoni Samsug ed altri. Niente da fare. Per scaricare le foto si entra nell'inverosimile. Il negoziante, in buona fede naturalmente, non lo rivuole nemmeno come usato da € 350 (offerta fatta da me, il giorno dopo l'acquisto. Il mondo Samsung, viceversa, è di tutt'altra e intuitiva fruibilità e una macchina fotografica di pari prezzo o giù di lì offre ben altri risultati del P9.. Un'altra cosa certa è che una telefonata all'importatore ha creato evidente imbarazzo all'importatore medesimo, e come già detto, ormai me lo sono comprato anche se non dispero, magari regalandolo al nipote (/se lo vorrà naturalmente).


  • Il primo appunto è che non esiste uno straccio di istruzione su come far funzionare al meglio questo prodotto. Richiesto il manuale, prima dell'acquisto, vengo informato che il manuale di guida rapida è incluso nella confezione. Ebbene, detto manuale consiste, all'argomento istruzioni, di una pagina; si, di una sola pagina di cm. 6 x 12 nella quale si mostra il dispositivo punto e basta. Di istruzioni pertanto neanche a parlarne. Al momento in cui scrivo, niente di disponibile su internet, inglese od italiano che sia. Certo, per 599 euri, tanti pagati in negozio, mi sarei aspettato un servizio migliore. E va anche detto che, passato l'entusiasmo iniziale, mi rammarico della scelta effettuata (acquistato il 5 maggio cioè, ieri). L'ho riproposto al negozio affinché lo riprendessero come usato, dietro acquisto di un Samsung od altro dispositivo di fascia alta, ma niente da fare.


  • scusate ma alla fine la cosa che proprio non capisco il p9 ha il supporto di carica rapida o lo ha solo il p9 plus?


  • Il prezzo è troppo elevato per quello che offre: ci sono altri smartphone cinesi che, costano "molto" meno e con prestazioni superiori, soprattutto con fotocamere che scattano foto migliori, con registrazione di video in 4K.


  • Mi hanno detto che il gioco pearl's peril
    non è disponibile per Android, è un vero peccato
    Perché è veramente un bel gioco.
    Mi auguro che ci sia una possibilità, di
    Poterlo vedere su le piattaforme di Android


  • Spero tanto che Android 6.0 sia più fluido


  • Finalmente domani è il 18 dovrebbe uscire il nuovo Smarfhone lg g5 e vedrò di fare il possibile per acquistarlo ratealizzato, sono stufo di questo S3 mi da problemi.
    Non so se farlo riparare mi convenga


  • In casa abbiamo già 2 P8 Lite e ci troviamo bene. Io all' inizio volevo prendere il P8, poi fino a ieri pensavo di passare al Mate 8; ora però sinceramente il P9 mi ispira e parecchio. Del resto costa quanto il Mate 8 quindi non so se conviene o meno; voi cosa dite? Mate 8 o P9?

Mostra tutti i commenti

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più