Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
Recensione #IFA2016 Nessun commento

Sony Xperia X Compact: nella botte piccola c'è sempre il vino buono?

La gamma Compact di Sony gode di una buona reputazione. Ha realizzato il sogno di molti appassionati di smartphone di gamma alta trovando il giusto equilibrio tra feature (buone) e dimensioni (contenute). Sony ha presentato il nuovo Xperia X Compact nel corso dell'IFA e così abbiamo deciso di eseguire un test approfondito su questo device. Ecco punti di forza e debolezza di questo smartphone made in Sony.

Valutazione

Pro

  • Dimensioni compatte, piacevole da maneggiare
  • Buona luminosità
  • Notevole autonomia

Contro

  • Perdita di impermeabilizzazione
  • Disegn in plastica
  • Processore di gamma media
  • Qualità delle immagini deludente

Sony Xperia X Compact – Uscita e prezzo

L'Xperia X Compact, in vendita da settembre, è l'ultimo dispositivo della serie X di Sony a un prezzo di 449 euro sul sito ufficiale, etichetta simile ad altri rivenditori on line.

È difficile trovare un vero e proprio concorrente sul mercato perché quasi tutti i recenti smartphone Android sono più grandi. Detto questo, se si desidera uno smartphone potente e di piccole dimensioni, potreste virare anche verso l'iPhone SE: più piccolo, più potente, ma, come tutti i prodotti Apple, non gira con Android ma con iOS.

Sony Xperia X Compact – Design e assemblaggio

Se puntate al design abbandonate da subito l'idea di comprare l'Xperia X Compact. Non voglio deviarvi troppo, non è male: si presenta con uno stile particolare "alla Sony" ma,  al contrario dell'Xperia XZ, è in plastica. L'assemblaggio è di qualità ma il look non ha l'eleganza di una dispositivo in vetro o in alluminio, come è normale che sia.

AndroidPIT Sony Xperia X12 compatto
Più piccolo e compatto del suo predecessore, il design dell'X Campact delude un po'. © AndroidPIT

Come l'Xperia XZ, anche l'X Compact è arrotondato ai lati tanto da non percepire la differenza quando si passa il dito sullo schermo. Le dimensioni, 129x65x9,5 millimetri, rendono questo smartphone più piccolo e quinidi anche meno pesante di molti altri. Infatti, con un peso di 135 grammi, l'X Compact è 18 grammi più leggero del suo fratello maggiore, l'Xperia X, e del Galaxy S7. Leggero sì ma sottile no: per poter ospitare tutto il necessario in uno spazio ridotto lo spessore è dovuto necessariamente aumentare.

I tasti, come in tutti i Sony, sono posizionati in maniera particolarte solo sulla colonna di destra Il pulsante di accensione (che funge anche da lettore di impronte digitali) è il primo ed è centrale, di seguito c'è quello  per regolare il volume e poi il bottone per avviare la fotocamera. Ho trovato questo posizionamento dei tasti poco intuitivo e, usandolo giornalmente, mi sono sbagliato varie volte. Ma chissà, voi avrete un'esperienza diversa!

AndroidPIT Sony Xperia x compatte 9
Tutti i pulsanti sono sulla colonna di destra. © AndroidPIT

Sul retro, in alto a sinistra, troviamo la lente per la fotocamera e nel mezzo nome e logo di Xperia. Sulla colonna sinistra si trova l'apertura per la scheda SIM. Anche in questo caso pensata "alla Sony": per inserirla basta tirare fuori il carrello con le dita. Nessuna graffetta, nessun pulsante. Purtroppo si può inserire una sola SIM (nano), o una microSD con una memoria massima di 256 GB. Nella parte superiore troviamo il jack per collegare cuffie o auricolari. Nella parte inferiore c'è l'uscita USB di tipo C, molto apprezza per la sua semplicità d'uso.

AndroidPIT Sony Xperia x 14 compatto
È possibile rimuovere la scheda SIM senza l'utilizzo di uno strumento. © AndroidPIT

Per quanto riguarda la resistenza devo dire che non ho notato graffi o segni particolari sul dispositivo, ma sono sicuro che nel medio termine questi possano apparire abbastanza rapidamente. Il mio collega Hans-Georg mi ha detto che diversi suoi conoscenti erano rimasti amareggiati da questo telefono anche per la visibilità dei graffi.

Verrebbe da dire che l'inizio di questo test non sia stato incoraggiante ma, alla fine, ho rivalutato alcuni delle pecurialità "alla Sony" tra cui quelle di possedere uno smartphone piccolo, utilizzabile con una sola mano e che entra facilmente in tasca. Se ceracate queste caratteristiche non sarete delusi.

Sony Xperia X Compact – Display

Per un po' di tempo i modelli Compact di Sony offrivano una diagonale da 4,6 pollici con una tecnologia IPS e una definizione HD da 720x1280 pixel che si traduceva in 319 ppi. L'Xperia X Compact si presenta esattamente allo stesso modo. Non sono numeri straordinari ma dobbiamo tenere a mente che questo dispositivo non è destinato (e non ha le pretese) di competere con quelli di fascia alta .

AndroidPIT Sony Xperia x compatte 5
Nonostante la risoluzione HD non troppo alta lo schermo non rende così male. © AndroidPIT

Il display, alla fine, è meglio di quello che mi aspettavo dopo aver letto la scheda tecnica. Le tecnologie X-Reality e Sony Triluminos, presenti anche su televisori e diversi smartphone, (tra cui il Sony Xperia X Performance) forniscono una migliore resa dei colori. Ma, se avete ambizioni da realtà virtuale, è meglio che optiate per un altro dispositivo.

Lo schermo Compact Xperia X è abbastanza sorprendente

Lo schermo, pur non protetto dal Gorilla Glass, come quasi tutti i suoi simili, è dotato di un buon sistema anti graffio.

Sony Xperia X Compact – Funzioni speciali

Scompare la cornice, appare l'USB di tipo C

Ormai vediamo sempre più smartphone protetti contro acqua e polvere, ma il Sony Xperia X Compact non è tra questi. Ed è un peccato perché avrebbe fatto un bel balzo in avanti ma, purtroppo, il produttore ha deciso di investire meno sulla a favore della USB di tipo C. L'idea di offrire questa tecnologia è buona ma ne è vale davvero la pena?

Lettore di impronte digitali

Non so cosa pensare di questo lettore di impronte digitali. In primo luogo perché la decisione di collocarlo sul pulsante di accensione è può risulatre scomodo e, inoltre, delle volte non ha riconosciuto bene le mie impronte digitali (ho dovuto creare 3 profili d'impronte diversi per essere sicuro di riuscire a usarlo). Ma spezzo una lancia in suo favore: il mio collega Pierre è riuscito ad usarlo senza problemi già al primo tentativo. Strano, ma comunque funziona molto rapidamente.

Sony Xperia X Compact – Software

Il Sony Xperia X Compact è stato partorito con Android 6.0.1 Marshmallow e personalizzato da Xperia UI, interfaccia che presente anche negli altri apparecchi della linea X e che a mio parere risulta piacevole e funzionale. Dal novembre 2016 Sony ha previsto che i suoi dispositivi avranno accesso alla verione Android 7.0 Nougatm ottimizzando il controllo dei gesti, il suono e le immagini. 

Purtroppo, Sony non ha rimosso i numerosi bloatware. Certamente c'è di peggio in termini di app pre-installate ma è comunque fastidioso. La ragione per cui viene fatto è semplice: Sony offre le proprie applicazioni (ad esempio quello della PlayStation) e, ovviamente, troviamo le classiche Google: Maps, Hangout, eccetera.

L'interfaccia Xperia è relativamente vicina a quello di Android allo stato puro, e questo significa che il dispositivo riceverà gli aggiornamenti rapidamente. Buon segno non vedete l'ora di testare il croccante Nougat sul telefono. 

Con il mio smartphone Huawei sono abituato a vedere l'interfaccia EMUI e posso dirvi che la differenza è parecchia.  Xperia garantisce sicuramente una rapida apertura di finestre o applicazioni.

Sony Xperia X Compact – Prestazioni

Ai fan più accaniti, probabilmente, sta sanguinando il cuore. Non solo Sony non ha optato per il famoso processore di fascia alta presente nell'Xperia XZ, e cioè lo Snapdragon 820, ma ha anche deciso di usare lo Snapdragon 650 invece del 652. Quindi bisogna accontentarsi di due potenti nuclei Cortex-A72 e quattro Cortex-A53. La RAM è di 3 GB.

benchmark
Nel benchmark si posiziona bene . © AndroidPIT

Il Qualcomm Snapdragon 650 è dotato del chip grafico Adreno 510, che non raggiunge neppure lontanamente le prestazioni dell'Adreno 530 presente sull'XZ, soprattutto in termini grafici. È pur vero che un chip più debole gioca a favore della batteria ma, chi preferisce l'ambizione, è bene che opti per l'Xperia Z5 Compact.

In pratica il X Compact regge lo scatto: non si chiude all'improvviso, si avvia facilemnte, il passaggio tra le applicazioni è veloce e la velocità LTE è alta. Ma Sony avrebbe potuto fare di più.

Sony Xperia X Compact – Audio

L'X Compact prevede due altoparlanti stereo sulla parte anteriore che ci permettono di avere un suono migliore rispetto ai concorrenti di fascia media, tra cui anche l'Honor.

Nel complesso la qualità del suono è buona, ma è meglio non alzare il volume perché diventa meno chiaro. Nelle impostazioni troverete diverse opzioni per personalizzare il rendering con le vostre preferenze, ma comunque il suono, di default, è già accettabile. Ovviamente le cuffie regalano un'esperienza più divertente soprattutto per ascoltare musica. Ma state tranquilli, se preferite seguire la tendenza e smettere di usare il jack potete collegare lo smartphone a cuffie wireless tramite una connessione Bluetooth.

AndroidPIT Sony Xperia x compatte 3
Lo speaker si trova sulla parte frontale. © AndroidPIT

Per quanto riguarda la qualità audio durante le chiamate non ho riscontrato nessun problema: io e il mio interlocutore ci capivamo perfettamente. Penso che rispetto ad altri suoi pari, l'Xperia si adatti meglio agli ambienti circostanti. 

Sony Xperia X Compact – Fotocamera

Sony è sempre stata considerata un punto di riferimento per la fotografia ma in questo caso sembra aver avuto difficoltà nel dimostrare tutto il suo potenziale. La fotocamera non è male ma, anche in questo caso, si sarebbe potuto fare di più perché i concorrenti di ugual fascia raggiungono facilmente risultati migliori.

L'Xperia X Compact utilizza per la fotocamera principale più o meno la stessa tecnologia della di quella montata sull'Xperia XZ ma risulta peggiore di quella dello Z5 Compact.

AndroidPIT Sony Xperia x Compact 7
Il sensore da 23 MP non ottiene risultati eccezionali. © AndroidPIT

Nella parte posterior, il sensore è di 23 MP con un'apertura f/2.0. È presente anche un sensore per la luce ambientale che, bilanciando per bene il bianco, migliora parecchio le foto. La stabilizzazione digitale permette di limitare l'impatto dei movimenti e l'autofocus è molto veloce ma poco preciso.

AndroidPIT Sony Xperia x 13 compatto

La fotocamera fin troppo basica. © AndroidPIT

La concorrenza, su questo aspetto, batte di gran lunga questo device Sony. Un esempio è l'Honor 8 che, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione, non tralascia la nitidezza, il contrasto e l'illuminazione. Se prima i Sony venivano scelti per la qualità della fotocamera, pare che adesso questo criterio non debba essere tenuto in considerazione.

Sony Xperia X Compact – Batteria

L'Xperia X Compact ha una batteria relativamente potente di 2700 mAh, proprio come l'Xperia Z5 Compact, e se non se ne fa un uso troppo smanettore regge anche due giorni. Insomma, soprattutto pensando alla concorrenza, la batteria non è una preoccupazione.

La batteria di questo X Compact ha una capacità di 2700 mAh

Seppur la batteria abbia capacità inferiori rispetto a quella di device di fascia più alta, che di solito ospitano delle 3000 mAh, la resistenza dell'X Compact non è male. Quindi se si desidera utilizzare lo smartphone per giocare o guardare video sarete felici di sapere che la batteria non vi darà filo da torcere. Confrontato ad altri modelli della linea X e anche rispetto allo Z5, la batteria raggiunge buoni punteggi nel benchmark generale e, seppur non rimovibile, con la tecnologia Quickcharge sarà pronta all'uso in un'ora e mezzo.

resistenza xcompact
Sony fornisce diverse funzioni di risparmio energetico. © AndroidPIT

Oltre alla nota modalità Stamina, l'X Compact scova un nuovo trucco: il telefono, riconoscendo il ciclo giorno-notte, carica la batteria in maniera diversa a seconda delle ore. In pratica mettendo il telefono di notte sotto carica, si andrà a caricare la batteria normalmente fino al 90%, poi per arrivare al 100% la ricarica andrà avanti più lentamente per evitare che il telefono rimanga carico al 100% per troppe ore di seguito. Questo potrebbe allungare la vita della batteria, ma in realtà, se sia vero o no, lo scopriremo solo tra due anni. 

Sony Xperia X Compact – Specifiche tecniche

    • Tipo:
    • Smartphone
    • Modello:
    • Non disponibile
    • Produttore:
    • Sony
    • Dimensioni:
    • 129 x 65 x 9,5 mm
    • Peso:
    • 135 g
    • Capacità della batteria:
    • 2700 mAh
    • Dimensioni del display:
    • 4,6 pollici
    • Tecnologia display:
    • LCD
    • Schermo:
    • 1280 x 720 pixel (319 ppi)
    • Fotocamera frontale:
    • 23 megapixel
    • Fotocamera posteriore:
    • 5 megapixel
    • Flash:
    • LED
    • Interfaccia utente:
    • Xperia UI
    • RAM:
    • 3 GB
    • Memoria interna:
    • 32 GB
    • Memoria removibile:
    • microSD
    • Chipset:
    • Non disponibile
    • Numero di core:
    • 6
    • Velocità di clock:
    • 1,8 GHz
    • Connettività:
    • HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 4.2

Giudizio complessivo

Grazie alle sue dimensioni, il nuovo Xperia X Compact sembra trovare il suo pubblico senza avere vantare di una buona campagna marketing. È evidente sia il successore dello Z5 Compact ma la crescita non è così importante e il blocco si trova soprattutto nei processori di fascia media.

Il dispositivo ci ha sorpresi con il suo display, ma è anche riuscito a deluderci con l'abbandono dell'elegante cornice. Ma la sua ottima autonomia e le sue piccole dimensioni lo aiuteranno a conquistare il cuore di utenti meno esigenti.

Spero davvero che la Sony si concentrerà maggiormente sull'offerta della concorrenza prima di rilasciare nuovi smartphone perché, non considerando le dimensioni (che sono il punto di forza), l'X Compact è un buon dispositivo che però non ha un reale vantaggio rispetto ai suoi concorrenti, soprattutto pensando che l'Xperia Z5 Compact è ancora sul mercato.

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK