Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 47 Condivisioni 8 Commenti

Inbox: tutto sulla rivoluzionaria app per email di Google!

Attenzione signore e signori, rullo di tamburi...È arrivata la nuova applicazione di Gmail, chiamata Inbox, che stravolgerà il nostro modo di vivere le email. Google ci osserva da vicino, sa benissimo che non possiamo staccarci un minuto dal nostro smartphone e per questo ha voluto creare Inbox, un'app che non si limita a mostrare le nostre email ricevute ed inviate, ma che ci organizza la giornata. In che modo? [Aggiornamento] abbiamo ricevuto l'invito da Google e possiamo finalmente darvi qualche dettaglio in più!

inbox
La nuova applicazione made in Google che rivoluzionerà il modo di leggere le email!  / © ANDROIDPIT

Non gli è bastato presentare due dispositivi nuovi di zecca, il Nexus 6 ed il Nexus 9, Google ha voluto fare le cose in grande, aggiornando una ad una tutte le sue applicazioni. Tra queste troviamo l'app dedicata alle email, che prende il nome di Inbox e rivoluziona completamente il mondo noioso delle lettere virtuali. 

In maniera molto intuitiva ed attenendosi a filtri che possiamo impostare noi stessi, Inbox raggruppa i nostri messaggi a seconda dei contenuti, come se si trattasse di una lista. Questi gruppi possono poi essere anche ignorati completamente se irrilevanti, come ad esempio i messaggi automatici che riceviamo da Spotify. Ma non è tutto, l'app permette di impostare dei promemoria o di posticipare la lettura di email ad un secondo momento.

Link al video

Tutto perfetto, non trovate? Purtroppo non è proprio così, per utilizzare l'applicazione abbiamo infatti bisogno di un invito di Google. L'app è già reperibile nel Play Store, con tanto di screenshot e video teaser ad effetto, ma una volta scaricata non vedremo altro che un messaggio di configurazione mancata. 

Inbox by Gmail Install on Google Play

Per ricevere un invito dovrete inviare un'email con la richiesta in inglese a questa email: inbox@google.com. Niente di complicato, basta una semplice frase tipo: "Hi, I would love to receive an invite for the new inbox app!". Riceverete subito un'email di risposta automatica nella quale gli sviluppatori vi chiederanno di avere un po' di pazienza. 

Inbox by Gmail: Funzioni

Cominciamo col mettere i puntini sulle i: Inbox non sostituirà Gmail, ma ne costituirà una sorta di versione migliorata, dunque non preoccupatevi di dovervi abituare ad un'interfaccia completamente cambiata da un momento all'altro. Potrete tranquillamente continuare ad utilizzare Gmail ed utilizzare inbox come servizio a parte. Naturalmente le due applicazioni sono collegate, ciò vuol dire che se cancellate un'email da un lato, non la ritroverete neanche dall'altro. 

inbox
L'interfaccia di Inbox ricorda molto quella di Google+. / © ANDROIDPIT

Pins

Avete presente i Pin di Pinterest che permettono di fissare una determinata foto tra le preferite? Ecco, Inbox offre una funzione simile che permette di "pinnare" i messaggi più importanti, i promemoria o altri dettagli che vi interessano, in alto nella nostra cartella di posta in arrivo. In alto a destra troverete inoltre un interruttore che vi permetterà di abilitare o disattivare questa funzione. Un'opzione all'apparenza superflua, alla quale ci si abitua in poche ore. 

Ragruppamenti

In inglese vengono chiamati Bundles, in italiano purtroppo si traduce in un orribile Raggruppamento, perchè la nostra lingua è così crudele? Ma questioni filologiche a parte, Inbox crea automaticamente dei raggruppamenti per noi, che non si distaccano molto dalle cartelle Social e Promozioni che già conosciamo in Gmail. In Inbox questo sistema viene allargato fino a comprendere le sezioni di Viaggi, Finanza, Aggiornamenti, Forum ed Acquisti. Se questi raggruppamenti non fanno per voi avrete la possibilità di crearne di nuovi o semplicemente di disattivarli.

inbox social viaggi
I comodi raggruppamenti di Inbox!  / © ANDROIDPIT

Posticipare

A cosa serve questa misteriosa funzione? Posticipare cosa esattamente? Si tratta di una possibilità interessante, ovvero quella di poter posticipare la lettura di un messaggio importante ad un secondo momento. Un po' come il tasto di snooze di una sveglia, sappiamo che ci dobbiamo svegliare ma ci servono almeno altri 5 minuti di coma. La cosa interessante è che possiamo stabilire un orario preciso per ricevere il promemoria, in questo modo siamo sicuri di avere il tempo necessario di leggere l'email.

inbox posticipati
Posticipate i messaggi che volete leggere con calma sul divano di casa! / © ANDROIDPIT

Promemoria

Non solo potrete fissare in alto le conversazioni più importanti, ma avrete la possibilità di impostare dei promemoria ed averli a portata di sguardo in ogni momento. Dovete assolutamente ricordarvi di comprare il vino per fare il risotto? Impostate un promemoria in inbox e fissatelo in alto con un pin, ogni volta che riceverete un'email lo avrete sott'occhio, quasi come se vi stesse minacciando. 

androidpit inbox screenshot two
Promemoria e messaggi posticipati a volontà! / © Google

Sweep   

Una delle mie funzioni preferite è quella dello sweep, ovvero una funzione che permette di spuntare i messaggi nei raggruppamenti che non ci interessano. Questa funzione appare in alto nei Bundles e selezionandola ripuliremo l'intera sezione.

InboxByGmail web sweep
Lo sweep ripulisce la nostra cartella in un solo tocco!  / © ANDROIDPIT

Voi siete riusciti ad ottenere un invito? Come vi trovate con Inbox?

8 Commenti

Commenta la notizia:
47 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK