Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
34 Condivisioni 6 Commenti

Instagram introduce la possibilità di salvare in bozza i post

Instagram non si aggiorna troppo spesso, decisamente meno di Facebook e WhatsApp. Lo scorso aggiornamento aveva introdotto la possibilità di filtrare e nascondere i commenti inappropriati, ma adesso il social network dedicato alle foto propone la possibilità di creare una bozza dei post. Può sembrare un piccolo cambiamento ma in realtà era quasi doveroso introdurlo! 

AndroidPIT instagram 8627
Instagram permette ora di salvare le bozze dei propri post! / © ANDROIDPIT

Indecisi? No problem, su Instagram arrivano le bozze!

Il processo è semplice, come è giusto che sia. Caricate l'immagine, la modificate con effetti e filtri a piacimento (perché senza alcuna modifica i file non possono essere salvati), taggate qualcuno, fate il check-in...insomma le solite cose. 

Quando il vostro post è pronto, premete il tasto indietro e vi verrà chiesto se volete salvare il post come bozza. Accettate ed il gioco è fatto! Il vostro post sarà custodito nella sezione Libreria. Per chi preferisce riguardare il post più e più volte prima di postarlo o per gli utenti a cui piace l'idea di salvare un gruppo di bozze per poi condividerlo in seguito, questo ultimo aggiornamento accontenta tutti!

Prima di poter sfruttare questa nuova feature dovrete però pazientare ancora un po'. L'annuncio è stato fatto ma il rilascio dell'aggiornamento è ancora... in bozza. 

Instagram Install on Google Play

Che ne pensate, Instagram ha anticipato una necessità o si tratta di una funzione di cui avreste fatto tranquillamente a meno?

6 Commenti

Commenta la notizia:
  • Tornando sull'argomento, devo dire che francamente non capisco ne condivido la necessità, soprattutto alla luce di certi eventi di cronaca, di condividere in rete proprie foto. Certo Facebook le condivide lo stesso ed ha una policy orientata a tutelare gli utenti ma non capisco l'utilità di Instagram. Poi i termini e condizioni sulla proprietà possono essere ancora quelli di una volta, cioè che Instagram diventa proprietario o possono essere cambiate, certo chi ha voglia può postare il link e dire dove c'è scritto che sono cambiate. Il fatto è solo che c'è necessità di una regolata all'uso della tecnologia, il vero danno non è una piattaforma in se ma come l'essere umano la usa

  • Può essere un aggiornamento utile per chi lo usa anche se sinceramente non ne capisco effettivamente l'utilità, intendo dell'applicazione

  • le T&C di instagram sono cambiate, ora non diventa proprietario delle foto, in seguito a diverse denunce a tal proposito

    • Rosa 11 mesi fa Link al commento

      Hai trovato qualche informazione in merito ? Io ho provato a cercare ma non c'è nulla dei termini e condizioni d'uso

  • Molto bene cara Daria, tipicamente non mi esprimo su Instangram ma ho letto e deciso di commentare l'articolo dal momento che sei tu l'autrice. Un paio di anni fa ascoltai al tg1 economia il parere di un professore dell'Università di Salerno il quale spiegava che Instangram diventa proprietario delle nostre immagini nel momento in cui le pubblichiamo. Per questo motivo non ho mai usato instangram tuttavia questa innovazione tecnologica è davvero molto comoda e permette di ampliare le funzionalità offerte. Certo se basta l'aggiornamento del software l'applicazione non fa altro che rilevare in maniera più attenta il movimento delle dita dell'utente e di conseguenza implementa dei listener diversi o leggermente più sofisticati. Insomma complimenti per la novità dal punto di vista software che emula addirittura un hardware più complesso, ma se fosse per me, sarebbe sempre meglio stare lontano da Instangram

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK