Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

L'Italia ha reso Iliad un successo commerciale: arrivano altri 230 mila clienti

L'Italia ha reso Iliad un successo commerciale: arrivano altri 230 mila clienti

Iliad sta rappresentando uno dei più grandi successi commerciali del nostro paese. Dopo aver festeggiato il risultato di 2 milioni di clienti attivi in pochi mesi, i fatturati della compagnia telefonica francese hanno ottenuto un'impennata incredibile, balzando a ben 55 milioni di euro. E tutto questo grazie ai soli clienti italiani!

Quella di Iliad Italia, guidata da Benedetto Levi, è una strategia incredibile che probabilmente sarebbe da scrivere nei libri di marketing. Dopo essere stata annunciata a maggio di quest'anno, la compagnia telefonica ha subito preso piede guadagnando ben 9 milioni di fatturato alla fine del primo mese, arrivando a fine settembre a ben 55 milioni di euro e 2,23 milioni di clienti.

Soltanto a settembre, Iliad Italia ha messo a segno un altro risultato impressionante: ben 230 mila nuovi abbonati. I dati sono stati pubblicati dal gruppo francese durante la presentazione dei risultati trimestrali, i quali segnano una crescita di fatturato dell'1,27%, ovvero 1,23 miliardi di euro, e tutto grazie ai clienti italiani.

Iliad hero
Al lancio italiano, Iliad ha guadagnato ben 9 milioni di euro durante il primo mese. / © Iliad

Se mettiamo a confronto le performance francesi con quelle del bel paese, non c'è proprio storia. Basti pensare che in Francia, Free Mobile (questo il nome della compagnia da quelle parti) ha raggiunto 2,6 milioni di clienti in tre mesi. D'altra parte, in Italia le cose sono state ben diverse: l'ottima strategia di pricing e posizionamento del brand hanno fatto sì che al giorno d'oggi ben quattro italiani su cinque conoscono Iliad.

Attualmente, l'azienda ha anche applicato con successo i suoi primi rialzi tariffari, portando l'offerta a 7,99 euro al mese offrendo 50GB di traffico dati e chiamate ed SMS illimitati. Non vediamo l'ora di poter verificare i risultati dei mesi di ottobre, novembre e dicembre per verificare se il brand confermerà la sua crescita o verrà rallentato dalle contromosse dei competitor. Per questo dovremo attendere il rilascio del rapporto semestrale.

Siete passati anche voi a Iliad? Cosa ne pensate dell'operatore francese?

Via: MobileWorld Fonte: CORCOM

Articoli consigliati

6 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Io sono passato ad Iliad l’ estate scorsa e penso sia stata una delle mie idee migliori: quando sono andato in Austria col catechismo, non dovevo pagare internet per mettere qualche canzone da Spotify in pulmino (ho 2 gb all’ estero, mentre gli altri ne offrono zero)


  • Si, infatti grazie iliad


  • Io sono da luglio con iliad mi trovo benissimo e non ho avuto nessun problema. Iliad forever


  • Ciao Jessica, sono Cliente Iliad dal 1°Giugno. Arrivato da "3" con un risparmio di oltre 20€/m (ora ho una sola sim grazie all'hot spot Iliad), non ho mai avuto quei blocchi di connessione di cui si è parlato ed anche se la connessione è lenta sono molto soddisfatto ed in attesa della rete proprietaria.
    Venendo all'articolo vorrei sottolineare alcune cose.
    La prima è che, vista l'offerta, il successo era scontato e quello che va elogiato è il coraggio che hanno avuto. Il rischio era quello di connessioni fatiscenti, ma è andata bene.
    La seconda è che il successo di Iliad è stato possibile perché tutti gli altri operatori hanno preferito perdere Clienti, ma continuare a lucrare soldi pesanti con chi è rimasto (è una politica anche questa). Ed infatti quasi tutte le nuove offerte scaturite non prevedono sms in modo da poter lucrare con quella decina di messaggi mensili che, ob torto collo, ognuno di noi manda al mese.
    La terza è la constatazione di come il consumatore italiano sia distratto, pigro, pavido e quant'altro. Tra i miei conoscenti (non parlo di coloro che hanno bisogno di una velocità di connessione alta che sono pochissimi) ce ne sono molti che continuano a spendere (buttare) soldi e non pensano nemmeno ad effettuare una migrazione.
    Ed ora con la rete proprietaria le cose dovrebbero migliorare rapidamente!


  • Io ero passato ad iliad ma onestamente la velocità di connessione e la copertura di rete non proprio eccellente mi hanno riportato a tim che però adesso con 5 euro ho 50 giga e minuti illimitati, perciò comunque grazie iliad

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica