Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

La rivoluzione delle auto elettriche è in corso

La rivoluzione delle auto elettriche è in corso

Volkswagen, Porsche, Ford, BMW, Mercedes, Opel, Audi... molti costruttori presenti al Salone dell'auto di Francoforte (IAA 2019) approfittano dell'evento per presentare i loro nuovi prodotti, tra i quali spiccano naturalmente i nuovi modelli elettrici. Che vi piaccia o no, la rivoluzione dei veicoli elettrici è in corso!

Quindi sì, lo ammetto, sono anni che sentiamo parlare degli sconvolgimenti che le auto elettriche porteranno sul mercato. Ma ora il gioco è davvero cambiato. Infatti è difficile non riconoscere che nel 2019 la rivoluzione si adavvero sul mercato. In 3 anni il numero di auto elettriche in circolazione in tutto il mondo è quasi quadruplicato: 391.000 nel 2016, 727.000 nel 2017 e 1,26 milioni nel 2018.

Mentre le vendite sono attualmente concentrate in Cina, l'Europa è in crescita e le case automobilistiche, incoraggiate dai governi e dagli utenti sempre più sensibili alle questioni ambientali, hanno capito che l'auto elettrica si trova in un momento cruciale.

AndroidPIT tesla model 3 front
Tesla è stato uno dei pionieri dell'auto elettrica. / AndroidPIT

Un unico denominatore comune: l'auto elettrica

La nuova edizione 2019 del Salone dell'auto di Francoforte (noto anche come IAA) è una testimonianza diretta dell'importanza dei veicoli elettrici nel settore automobilistico. Non più dieselgate, passiamo a una nuova pagina della storia così radicale come il passaggio dai motori a vapore ai motori a combustione interna.

I produttori tedeschi sono tutti presenti e offrono nuovi modelli e concetti elettrici per l'occasione. Alla fine hanno capito che questo mercato è il futuro e che il ritardo doveva essere recuperato il prima possibile.

Volkwagen presenta la sua nuova city car elettrica iD.3 (che conta già 30.000 pre-ordini), BMW sta rendendo elettrici i suoi modelli e introducendo la nuova Mini elettrica, Porsche svela la sua sportiva elettrica Taycan, Skoda la sua city car elettrica Citigo...

DB2019AU01085 overfull
Sempre più costruttori si concentrano sulle auto elettriche. / © Volkswagen

L'elettrico è di moda e aiuta a farvi dimenticare la lunga lista di case automobilistiche tedesche che non si sono presentate al Motor Show tedesco come Alfa Romeo, Alpine, Aston Martin, Bentley,Bugatti, Cadillac, Chevrolet, Citroën, Dacia, DS, Ferrari, Fiat, Infiniti, Jeep, Kia, Lada, Lexus, Lotus, Maserati, Mazda, Mitsubishi, Nissan, Peugeot, Rolls-Royce, Subaru, Suzuki, Tesla, Toyota, Volvo.

Un prezzo di acquisto più accessibile e una migliore autonomia

Se Tesla ha fatto di più per l'industria dei veicoli elettrici di qualsiasi altra azienda, sono i produttori storici che la democratizzeranno, e finalmente stanno annunciando modelli più accessibili. Renault (e la sua Zoe) non è più sola sul mercato.

In questo modo gli automobilisti hanno una scelta più ampia. Anche i veicoli sono sempre più autonomi. Le prestazioni delle batterie agli ioni di litio sono state migliorate, aumentando la resistenza, la velocità di carica e, soprattutto, la loro durata.

I produttori hanno compreso che una delle sfide nell'attrarre i consumatori è quella di offrire più soluzioni per la ricarica del veicolo. Hyundai e Kia hanno annunciato alla IAA del 2019 di unirsi alla joint venture Ionity fondata nel 2017 da BMW, Ford, Daimler e Volkswagen. L'obiettivo? Intensificare la rete di stazioni di ricarica in Europa.

Sempre più giganti digitali, sempre meno case automobilistiche

La rivoluzione delle auto elettriche è visibile attraverso il cambiamento delle case automobilistiche. I produttori storici stanno diventando sempre meno simili alle case automobilistiche e sempre più simili ai giganti digitali. Come Tesla, il principale venditore di auto elettriche in Europa, ci sono sempre più ingegneri informatici nei team. Anche i metodi di lavoro stanno cambiando e l'elaborazione dei dati sta diventando sempre più importante.

Nel prossimo futuro, gli automobilisti aggiorneranno le loro auto mentre aggiornano i loro smartphone

Anche negli stand della fiera si parla sempre più spesso di servizi, nuove applicazioni e aggiornamenti. Perché sì, nel prossimo futuro, gli automobilisti aggiorneranno le loro auto mentre aggiornano i loro smartphone.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica