Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere Nessun commento

Sicurezza: lettore d'impronte digitali o scanner oculare?

Sicurezza sembra essere una delle parole d'ordine quando si parla di smartphone e tablet. Del resto questi dispositivi custodiscono importanti informazioni private, dai pin dei vostri conti bancari, alle password dei vostri siti preferiti, senza parlare poi di foto e video, ed è giusto proteggere al meglio tutti questi dati. Sono sopratutto due le tecnologie che hanno catturato e catturano tuttora l'attenzione di sviluppatori e utenti: il lettore d'impronte digitali e lo scanner oculare.

iphone5s galaxyS5 fingerscanner
Il lettore d'imptonte digitali su Galaxy S5 (sinistra) e iPohne 5s (destra). / © AndroidPIT

Lettore di impronte digitali

Possiamo definire il Galaxy Note 4 l'esperimento Android meglio riuscito finora per quanto riguarda il funzionamento del sensore di rilevamento di impronte digitali incorporato nel dispositivo. Dopo il parziale fallimento del sensore nel Galaxy S5, Samsung ha voluto riprovarci aggiornando e migliorando il software precedente e possiamo affermare che sia riuscita nel suo intento.

samsung galaxy note 4 home button fnger
Dite addio alle vecchie password con il lettore d'impronte digitali! / © ANDROIDPIT

Il lettore di impronte digitali è facile da usare: basta far scorrere il dito sul tasto Home dando il tempo al sensore di leggere l'impronta e lo scrigno dei vostri segreti si aprirà davanti a voi senza il bisogno di inserire nessuna password. L'aspetto più curioso ed innovativo di questo sensore è la possibilità di poter registrare più impronte digitali e di poterle associare separatamente al lancio di diverse applicazioni.

Scanner oculare

Lo scanner oculare, un sistema di alta tecnologia che permette il riconoscimento dell'iride e la conseguente esecuzione di particolari azioni precedentemente settate, è, a nostro parere, una delle novità che accompagnerà presto i prossimi dispositivi top di gamma. Vecchi rumors lo vedevano incorporato già nel Galaxy Note 4 ma, ahimè, così non è stato.

S5 Eyeball Scanner
Scanner oculare: presto non sarà più fantascienza! / © AndroidPIT/Tnooz

Il sensore oculare dovrebbe garantire una maggiore sicurezza rispetto al lettore d'impronte digitali ma potrebbe anche comportare un aumento del prezzo del dispositivo. Mettiamo quindi sulla bilancia uno scanner futuristico in grado di proteggere al meglio i vostri dati ed un aumento del costo del vostro smartphone. Cosa scegliereste? Una scelta non facile forse ma, ipotizzando il sucesso di un dispositivo innovativo con una simile tecnologia incorporata, i costi potrebbero ammortizzarsi molto in fretta.

Per ora possiamo solo divertirci a giocare con Eye Scanner Lock Screen, Scanner degli occhi o altre simili applicazioni con le quali è possibile utilizzare la scansione del proprio occhio come una schermata di blocco del telefono. 

Le porte dell'IFA 2014 si sono aperte ma non è ancora possibile sapere quale sarà il nuovo dispositivo che avrà l'onore di presentare in anteprima un nuovo ed avanzato lettore d'impronte digitali piuttosto che un futuristico scanner oculare alla Matrix! Nel frattempo tenete i vostri smartphone lontani da occhi indiscreti utilizzando i vecchi buoni metodi a disposizione:

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK