Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere 1 Commento

LG V35 ThinQ: ennesimo rebrand del V30 ed esclusiva AT&T?

LG V35 ThinQ: un nuovo componente della serie V è in corso d'opera. Si tratta di un flagship nuovo di zecca o di un altro V30 rivisitato? Arriverà anche in Italia? Non ne abbiamo ancora la certezza, nel frattempo in rete appaiono i primi deludenti render.

Uno smartphone già visto

I colleghi di Android Headlines sono riusciti a mettere le mani su un nuovo render di LG V35 ThinQ, in arrivo da una fonte definita molto affidabile. Sembra che la testata abbia messo le mani anche su alcune informazioni esclusive riguardanti lo smartphone.

Secondo le informazioni in loro possesso l'operatore telefonico americano AT&T non ha intenzione di proporre ai propri clienti l'LG G7 ThinQ perché in attesa di uno smartphone esclusivo, ovvero il V35 ThinQ. Non sappiamo dunque se lo smartphone varcherà mai i confini europei.

LG V35 ThinQ AH Exclusive 04
Almeno il comparto fotografico dovrebbe essere stato migliorato. / © Android Headlines

Quello che però lascia perplessi è il primo render dello smartphone. Guardatelo bene, non vi ricorda qualcosa? Avete indovinato sicuramente, sembra l'ennesimo rebrand del V30. Da un punto di vista pratico questo design dovrebbe essere un sollievo, delle linee belle e ben rifinite ed un display senza notch. Al contrario, dal punto di vista del brand, sembra quasi che i responsabili dei prodotti in casa LG pecchino un po' di fantasia.

Display: nessuna novità all'orizzonte

Non aspettatevi nulla di nuovo dal lato del display perché sembra che il V35 ThinQ opterà per un FullVision di 6 pollici, formato di 18:9 e risoluzione in QHD+. Tecnologia OLED e niente notch all'orizzonte (al contrario di quanto trapelato per il G7 ThinQ).

L'esperienza audio non verrà trascurata

In termini di audio, LG si ispira al V30 offrendo un quad DAC ad alta fedeltà a 32 bit basato sul chip ESS Sabre 9228. Lo smartphone integrerà inoltre dei microfoni capaci di percepire i comandi vocali ad una distanza di 5,18 metri di distanza. 

AndroidPIT lg v30s 1826
Doppia fotocamera e AI CAM presente all'appello! / © AndroidPIT by Irina Efremova

Una fotocamera migliorata?

Se c'è una componente che su V30 potrebbe essere migliorata è la fotocamera. Stesso discorso vale per il suo successore che ha introdotto l'intelligenza artificiale ma che potrebbe fare molto di più, soprattutto se lo si mette a confronto con i più recenti flagship S9+ e Huawei P20 Pro

Il V35 ThinQ offrirà sulla scocca una doppia fotocamera: 16MP con apertura di f/1.6 e compatibilità HDR a 10-bit +16MP e lente grandangolare a 107° (probabilmente lo stesso setup che troviamo sul G7 ThinQ). Si parla poi di pixel più grandi (super pixel) e modalità Super Bright dedicati all'ottimizzazione degli scatti in condizioni di scarsa luminosità, intelligenza artificiale (introdotta con il V30S ThinQ) e supporto a Google Lens.

L'intelligenza artificiale non mancherà

Il nome dice già tutto: ThinQ è sinonimo di intelligenza artificiale, che non mancherà su V35 ThinQ. Sulla bocca di diversi produttori, l'AI punta ad ottimizzare fotocamera e prestazioni del telefono, imparando dagli utenti stessi. Anche sul futuro flagship di LG si concentrerà su fotocamera e assistente vocale promettendo un'esperienza d'uso più semplice e pratica.

Voi cosa ne pensate della strategia di LG e del V35 ThinQ?

5 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Odio il fatto che negli USA gli operatori telefonici abbiano questo potere sulla diffusione dei vari smartphone.
    Poi seriamente: se gli USA sono tra le nazioni più ricche al mondo, per quale motivo la gente compra gli smartphone perlopiù in abbonamento (costa così tanto comprarli unlocked come facciamo in Italia)?