Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
6 min per leggere 270 Condivisioni 6 Commenti

8 trucchi per risparmiare traffico dati su Android

Avete a disposizione un pacchetto con GB di internet illimitati? Siete tra i pochi fortunati, perché il resto di noi comuni mortali consuma la maggior parte dei MB ad inizio mese e si ritrova a dover attivare la connessione dati solo in casi estremi. Fate parte di questa maggioranza? Scoprite subito come risparmiare traffico dati su Android per navigare senza stress!

Opinion by Jessica Murgia
Ogni mese termino in anticipo i GB offerti dal mio piano tariffario
Cosa ne pensi?
50
50
832 votanti

Scorciatoie:

Impedite alle app di accedere a internet

Tra le tante app installate sul vostro dispositivo Android ve ne potrebbero essere alcune che accedono ad internet a vostra insaputa, contrubuendo al consumo inutile di traffico dati. Per impedire che ciò accada potrete affidarvi a NetGuard, un'applicazione realizzata da Marcel Bokhorst che consente di gestire il comportamento di ogni singola app in modo semplice e gratuito.

NetGuard - no-root firewall Install on Google Play

Con NetGuard potrete decidere se bloccare l'accesso delle vostre app alla rete quando connessi al WIFI o quando utilizzate il vostro traffico dati (o entrambi). Per poterla utilizzare vi basterà avere sul vostro dispositivo la versione Android 5.0 o superiore. Dopodiché non dovrete fare altro che scaricare l'app gratuitamente dal Play Store e seguire la nostra guida dedicata che vi mostrerà nel dettaglio ogni singola voce integrata nell'app:

AndroidPIT Netguard app IT 1
Impedite alle vostre app di accedere ad internet! / © AndroidPIT

Aggiornate le app solo in modalità WIFI 

Quante app avete sulla vostra schermata home? Immaginate che ognuna di esse, prima o poi, si aggiornerà e nel caso in cui l'update dovesse avviarsi mentre vi trovate in auto, al cinema, dalla nonna o in qualsiasi altro luogo sprovvisto di una connessione WIFI, il vostro traffico dati verrà magicamente risucchiato.

Per evitarlo aprite l'app del Google Play Store e accedete a Impostazioni>Aggiornamento automatico app>Non aggiornare automaticamente le app/Aggiornamento automatico solo in modalità Wifi. 

PlayStore sett ITA
Impostate l'aggiornamento delle app solo in modalità WIFI! / © AndroidPIT

Controllate i dati in background

Come ormai sapete le app consumano dati anche quando non sono attive, ad esempio per condividere informazioni fornite dal GPS. È arrivato il momento di prendere il controllo della situazione: afferrate il vostro smartphone, andate su Impostazioni>Utilizzo dati, per trovare una lista completa delle app attive e di tutti i dati che stanno utilizzando.

Selezionando un'app in particolare vi verranno mostrati i dati che questa utilizza e vi verrà data la possibilità di selezionare l'opzione Limita dati in background, per evitare sprechi futuri. I nomi dedicati a queste opzioni possono cambiare da dispositivo a dispositivo ma la loro funzionalità è la stessa.

background
Limitate gli sprechi delle app attive in background! / © AndroidPIT

Salvate i documenti sul vostro dispositivo e sfruttate i servizi offline

I servizi di cloud possono rivelarsi particolarmente comodi quando si vuole risparmiare un po' di memoria sul proprio dispositivo. Alcuni file però, come ad esempio libri o documenti importanti, possono essere salvati direttamente sullo smartphone: in questo modo è possibile limitare il consumo di traffico dati ogni qualvolta si desidera consultarli. Non dimenticate però di fare un backup per mettere in salvo i vostri documenti.

Un'opzione da tenere in considerazione è quella di sfruttare le app Android offline disponibili sul Play Store. Potrete, per esempio, salvare le mappe di Google Maps o i dizionari di Google Traduttore per poterli poi utilizzare in un secondo momento, quando non disporrete di una connessione WIFI. Anche se occupano parecchio spazio, è senza dubbio una possibilità da tenere in considerazione soprattutto quando si è a corto di MB!

AndroidPIT best cloud storage apps 5
Non affidarsi ai servizi di cloud aiuta a risparmiare traffico dati! / © AndroidPIT

Comprimete le pagine di Chrome

Se utilizzate Chrome come browser per navigare su internet vi basterà un piccolo trucco per ridurre il consumo di circa il 30/35%. Sarà necessario fare una modifica nelle impostazioni per far sì che il browser comprima le pagine web e sfrutti meno MB di traffico dati.

Non a caso la voce che bisogna attivare nelle impostazioni si chiama Risparmio dati. Dopo aver aperto una pagina qualsiasi di Chrome, selezionate i tre puntini in alto a destra, aprite il menu delle Impostazioni e attivate la voce Risparmio dati. Dopo aver selezionato On, Chrome mostrerà un grafico con il consumo dei dati in tempo reale. Il prezzo da pagare è un leggero rallentamento al momento del download delle pagine, ma per il 30% di dati salvati il trucco vale la candela.

Chrome settings
Bastano due passaggi e Chrome vi aiuterà a risparmiare dati mobili! / © AndroidPIT

Usate la compressione dei video di Opera

Opera per Android offre la tra le impostazioni una voce dedicata alla compressione dei video, un'utile feature che vi permetterà di risparmiare traffico dati se siete soliti guardare video su YouTube mentre andate a scuola o a lavoro. Per utilizzare questa funzione vi basterà lanciare il browser Opera (qualora non lo aveste installato sul vostro dispositivo, potete scaricarlo gratis dal Play Store), cliccare sulla O rossa in basso a destra e accedere a Impostazioni>Dati risparmiati e selezionare Compressione video.

Opera - notizie e ricerche Install on Google Play

Con questo trucco, oltre a risparmiare dati, potrete caricare ancora più velocemente i vostri video preferiti!

Opera settings
Comprimete i video su Opera per risparmiare traffico dati! / © AndroidPIT

Condividete foto, video e altri file via Bluetooth

Ricevere foto e video via WhatsApp o attraverso qualsiasi altra piattaforma simile pesa sul traffico dati. Per risolvere il problema basta impostare il download automatico solo quando si è connessi alla rete WIFI. A pesare ancora di più sul consumo di dati è pero il trasferimento di qualsiasi tipo di file, multimediale o meno. In questo caso non dovete fare altro che affidarvi al vecchio e caro Bluetooth.

Si tratta di un trucco che potrete però sfruttare solo quando siete in prossimità del contatto con il quale desiderate condividere i vostri file. Per inviare un file via Bluetooth dovrete per prima cosa attivare la funzione e, successivamente, trovare il file da inviare, cliccare su Condividi e selezionare la voce Bluetooth. Anche il dispositivo ricevente dovrà avere la funzione Bluetooth attiva altrimenti non sarete in grado di trovarlo e selezioanarlo dalla lista dei dispositivi disponibili.

AndroidPIT bluetooth
Condividete i vostri file affidandovi al Bluetooth! / © AndroidPIT

Risparmiate dati quando chiamate su WhatsApp

Se siete soliti affidarvi a WhatsApp non solo per messaggiare ma anche per chiamare i vostri contatti vale la pena sfruttare un'opzione dedicata al risparmio dei dati implementata all'interno della piattaforma stessa. Aprite WhatsApp, accedete al menu delle impostazioni e cliccate su Uilizzo dati. Selezionate poi la voce Consumo dati ridotto.

Troverete nella stessa schermata anche le voci dedicate al download automatico dei file: assicurati di aver impostato Quando connesso tramite Wi-Fi per il download di foto ,audio, video e documenti.

AndroidPIT whatsapp calls 1
Risparmiate dati durante le vostre chiamate WhatsApp! / © AndroidPIT

Vi abbiamo presentato alcuni trucchi, semplici ma molto efficaci, che vi permetteranno di risparmiare traffico dati. Voi, quali altri stratagemmi utilizzate?

270 Condivisioni

6 Commenti

Commenta la notizia:
  • Mostra Layout rtl è una funzione carina per avere un interfaccia un po' diversa

  • Anche se nn ho problemi (ho 20 Gb al mese "liberi") fa sempre piacere avere informazioni dettagliate anche a chi come me si sente abbastanza "navigato" su Android e dispositivi in genere. Ad esempio, mi ero completamente dimenticato della possibilità d'impedire gli aggiornamenti se nn sotto WiFi, e con le centinaia di app che installiamo/rimuoviamo di continuo, nn è poco.
    Grazie danke tank tic tac ecc... :-)

  • Immagino che l'articolo sarà molto utile ad un sacco di gente. Personalmente non mi sono mai trovato a corto di Gbyte avendo una ricaricabile che con 10€/m mi da 1Gb/g con un comodissimo WebPocket che mi segue durante i miei spostamenti.
    In ogni caso per il controllo delle applicazioni e diminuirne il consumo dati e batteria, utilizzo Doze, Greenify, Donate Browser che, bloccando la pubblicità, fa consumare molti meno dati/batteria e rende più veloce la navigazione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK