Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 22 Condivisioni 3 Commenti

5 trucchi per migliorare l'autonomia del vostro smartwatch Android

Se siete tra chi possiede un orologio con in groppa Android Wear probabilmente già sapete che l'autonomia di questi indossabili intelligenti, spesso, dura appena un giorno. Questo vale ancora di più se lo smartwatch viene utilizzato in maniera intensiva. Per ridurre le vostre preoccupazioni ecco alcuni suggerimenti per aumentare l'autonomia dei vostri indossabili.

1. Blocco/gestione delle notifiche app

Le notifiche contribuiscono a ridurre l'autonomia del vostro smartwatch. Mentre alcune sono essenziali per godere appieno dell'esperienza di un orologio collegato, altre app potrebbero disturbarvi e finire per essere invadenti. Fortunatamente Android Wear aiuta a gestire le notifiche attraverso il così chiamato Block Application. Con questo servizio potrete aggiungere e/o rimuovere le applicazioni come anche bloccarne le notifiche.

androidpit smartwatch battery tip 1
Blocco/gestione delle notifiche proveniente dalle app su Android Wear. © AndroidPIT

Per gestire le applicazioni con autorizzazione o meno basta semplicemente:

  • Avviare l'applicazione "Android Wear" sullo smartphone
  • Cliccare sulle impostazioni degli ingranaggi in alto a destra, accanto ai tre punti
  • Aprire "Blocco notifiche delle app"

2. Disabilitare la gestione automatica dell'illuminazione

Come in tutti gli altri sistemi operativi mobili, anche qui v'è un'opzione in grado di gestire automaticamente la luminosità in base all'ambiente in cui ci si trova. L’utilità è indubbia ma questo meccanismo consuma molta energia dal momento che spesso il sensore lavora assiduamente per capire il livello di luminosità dell'ambiente circostante e quindi per regolare l'illuminazione dello schermo .

androidpit smartwatch battery tip 2
Disattivare la gestione automatica della luminosità su Android Wear. © AndroidPIT

Per disattivare la gestione automatica dell'illuminazione basta semplicemente:

  • Accedere al menu delle applicazioni
  • Aprire le impostazioni dell'orologio
  • Andare su Regolazione della luminosità

A questo punto sarete in grado di scegliere l’intensità della retroilluminazione del display (livelli da 1 a 5), ma vi consiglio di disattivare l’opzione Auto. Se ci si trova in condizioni di scarsa illuminazione c’è la possibilità di alzare rapidamente la luminosità dello schermo facendo uno swipe verso il basso accedendo alla barra di notifica. Potrete però sempre ricorrere all’app Wear Mini Launcher che in questo fa un ottimo lavoro (gratuita sul Google Play).

androidpit smartwatch battery tip 3
Ecco la soluzione per risparmiare facilmente energia su Android Wear. © AndroidPIT

3. Attivare la modalità cinema

Come suggerisce il nome, la modalità Cinema vi permetterà di non essere disturbati dal vostro device. Lo smartwatch andrà infatti in una modalità di semi-ibernazione che spegnerà lo schermo. Questo potrà essere riacceso solamente premendo il pulsante di accensione. Una volta risvegliato, l'opzione è disattivata.

androidpit smartwatch battery tip 4
Attivare la modalità Cinema per guadagnarne in autonomia. © AndroidPIT

Per attivarla basta semplicemente:

  • Fare uno swipe verso il basso
  • Cliccare sull’icona dell’orologio

Poiché l'orologio rimane spento durante questo periodo di semi-ibernazione la durata della batteria del vostro orologio sarà migliore. Questo trucchetto è utile quando guardate un film, proprio come suggerisce il nome, oppure durante una riunione o ancora quando non si vuole essere disturbati dal vostro orologio ogni 30 secondi. Provatelo e diteci che ne pensate.

4. Limitare la connettività

Limitare le connessioni WIFI, NFC o la posizione sono tutte mosse che aiutano a risparmiare la batteria. Questo vi permetterà di moderare l’attività che l'orologio compie costantemente per cercare delle connessioni.

androidpit smartwatch battery tip 6
Disattivare la localizzazione per avere maggiore batteria. © AndroidPIT

Per disattivare questa opzione basta semplicemente:

  • Accedere al menu delle applicazioni
  • Aprire le impostazioni dell'orologio
  • Cliccare sul menu della connettività

5. Disattivare i movimenti del polso

Anche la disattivazione dei movimenti del polso può aiutare ad aumentare l'autonomia del vostro smartwatch. La funzione Movimenti del polso vi consente per esempio di navigare nelle schede di Google Now ma se non la utilizzate - dato che consuma molta batteria a causa dell'assidua attivazione del sensore - è meglio disattivarla. 

androidpit smartwatch battery tip 5
Non utilizzate la funzione "Movimenti del polso"? Disattivatela! © AndroidPIT

Per disattivarla basta semplicemente: 

  • Aprile le impostazioni
  • Scorrere fino a Movimenti del polso e disattivare la feature

Guardate gli effetti!

I più pignoli che vogliono comparare quale opzione, tra quelle elencate, sia la più dispendiosa possono controllare l'energia consumata in dettaglio dalle varie app installate su Android Wear attraverso il proprio dispositivo. 

androidpit smartwatch battery tip 7
.Le applicazioni di Android Wear sono piene di idee. © AndroidPIT

Per farlo basta semplicemente: 

  • Avviare l'app Android Wear sullo smartphone
  • Cliccare sulle impostazioni degli ingranaggi in alto a destra, accanto ai tre punti
  • Aprire il menu che porta il nome dell'orologio
  • Andare sull'opzione Batteria orologio

Dopo un breve caricamento, vedrete la scheda dettagliata del consumo di energia del vostro orologio. In questa opzione vedere anche lo spazio di archiviazione rimanente nell'o smatwatch. Utile, soprattutto, se vi piace memorizzare musica e non sapete quanta memoria vi resta.

Quali altri trucchi utilizzate per gestire al meglio la batteria del vostro smartwatch? Fatecelo sapere nei commenti!

22 Condivisioni

3 Commenti

Commenta la notizia:
  • Mi dispiace dirlo.... l'articolo non è molto costruttivo! se disattiviamo tutto ciò che consigliate non serve comprarsi un smartwatch!

    • Jessica Murgia
      • Admin
      • Staff
      18-nov-2015 Link al commento

      Ciao Alberisca75, come specificato nell'articolo non avrebbe senso disattivare tutte le funzioni che rendono lo smartwatch utile e funzionale allo scopo. Allo stesso tempo però, sulla base dell'utilizzo che si fa del dispositivo e sulla base quindi delle proprie esigenze, si può cercare di guadagnare un po' di autonomia in più rinunciando momentaneamente ad alcune funzioni. Non sempre si ha infatti bisogno di mantenerle tutte attive contemporaneamente. Tu possiedi uno smartwatch? Qual è l'autonomia media del tuo dispositivo?

      • Buondi.....
        si io ho lo Smartwatch 3 della Sony, dipende da quante notifiche ricevo giornalmente!
        in media 1 Giorno e mezzo!
        a volte arrivo anche a 2 giorni come a volte arrivo a stento a sera!
        io ritengo che se si acquista un qualsiasi prodotto esso debba essere sfruttato al max delle sue funzioni!

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK