Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

9 min per leggere 20 Commenti

Le migliori app per ascoltare la vostra musica preferita su Android

Niente di più scocciante di un lettore musicale che non dà la possibilità di regolare al meglio i suoni, creare playlist, impostare le copertine degli album per dare un tocco di colore al display. Per un'esperienza audio ottimale e personalizzata non dovrete fare altro che affidarvi alle migliori app Android dedicate alla musica, che sia in streaming o salvata in formato mp3 sul vostro smartphone.

Scorciatoie:

Le migliori app per ascoltare musica in streaming su Android

I tempi della pirateria musicale sono finiti: dite addio al download di brani illegali, album ed interi archivi musicali. Tutti ricorderete eMule, Napster e Kazaa, software che hanno regalato, un po' a tutti, ore di intrattenimento musicale gratuito.

Sapevamo che tutto questo avrebbe presto avuto fine a causa della violazione dei diritti di copyright ma fortunatamente non significa che dovrete rinunciare alla vostra musica preferita. Basta avere i giusti servizi di streaming musicali installati sullo smartphone per continuare a godere delle vostre hit musicali preferite.

AndroidPIT best headphones 0972
Alzate il volume! / © AndroidPIT

YouTube Music: il nuovo arrivato spaventa i big del settore

Google ha da poco lanciato il suo nuovo abbonamento YouTube Premium che permette agli utenti di scaricare i video e evitare le pubblicità. Assieme ad esso è arrivata anche la nuova app (con relativo servizio online multi piattaforma) YouTube Music.

L'azienda americana ha deciso di lanciare il guanto di sfida a Spotify, Deezer, Amazon e Apple: potendo vantare un catalogo enorme di brani, cover e concerti live sulla sua piattaforma video, la sfida si fa decisamente interessante. Lo streaming tramite YouTube Music ha un costo di 9,99 euro al mese oppure potete sfruttarlo se disponete già dell'abbonamento a YouTube Premium dal costo di 11,99 euro al mese.

youtube music
Finalmente potrete ascoltare musica da YouTube con l'applicazione in background! / © Google Play Store

Spotify: il numero uno in tutte le classifiche

Una tra le migliori app per accedere facilmente a contenuti musicali che necessita di poche presentazioni. L'interfaccia di Spotify è particolarmente pulita ed intuitiva. La schermata iniziale mette a disposizione gli album hot del momento in base alla categoria musicale mentre, utilizzando il menu laterale, è possibile accedere a libreria, radio e al menu di ricerca che vi permetterà di scovare nuovi artisti e brani o di cercare i vostri amici.

È possibile effettuare il log in comodamente tramite l'account di Facebook, il che permette di curiosare i gusti musicali dei vostri contatti. L'app è gratuita se utilizzata online ma, proprio per questo, la pubblicità è inclusa nel pacchetto. Se volete liberarvi una volta per tutte dei noiosi annunci pubblicitari dovrete mettere mano al portafogli e acquistare Spotify Premium che, per 9,99 euro al mese, vi permette di accedere ai file offline, ascoltare un brano specifico e godere di una qualità audio in alta definizione.

AndroidPIT spotify 1 3
Spotify, l'app di streaming musicale per eccellenza! / © AndroidPIT

Deezer Music: radio, podcast e audiolibri sempre e ovunque

Esattamente come Spotify, anche Deezer è un'app che offre contenuti musicali on demand. Dispone di una vastissima quantità di canzoni, oltre 40 milioni di brani, e conta una community di oltre 3 milioni di iscritti. Con Deezer Music avrete accesso a stazioni radio, podcast, concerti e spettacoli da qualsiasi angolo del globo.

Una volta aperta l'app, e espresso le vostre preferenze di genere, potrete subito esplorare i diversi canali disponibili dove troverete playlist, artisti, album e novità selezionate divise per genere musicale. Potrete inoltre ascoltare i programmi radio in onda a seconda del vostro genere musicale preferito, immergervi nel mondo dei podcast e scoprire i migliori brani per Paese oltre ai migliori mix realizzati a seconda delle vostre preferenze musicali.

Per poter godere al massimo dell'app occorre pagare. Con la versione Premium+ potrete dire addio alla pubblicità, scaricare i vostri brani ed ascoltarli offline e godere di una migliore qualità audio.

ANDROIDPIT deezer app
Una piattaforma completa che non vi deluderà. / © AndroidPIT

SoundCloud: l'app perfetta per gli artisti

Forse l'app più amata non solo dagli appassionati di musica ma anche dagli artisti, Soundcloud è una piattaforma che permette di caricare i propri brani musicali in un database condiviso. Un modo semplice ed economico per promuovere contenuti multimediali. Lanciatevi alla scoperta di originali ed inedite creazioni musicali, salvate i vostri brani preferiti, create playlist di tendenza, ascoltate podcast e seguite amici ed artisti. 

Ancora una volta è possibile scegliere tra un abbonamento gratuito o a pagamento. Una peculiarità di Soundcloud è l'ottima sincronizzazione con i più noti canali social, come Facebook, Twitter o Youtube, indispensabile per incrementare la visibilità degli artisti, emergenti e non.

Androidpit souncloud 1125
Un'interfaccia semplice per le vostre playlist. / © AndroidPIT

Google Play Music: non solo online e streaming

Forse la più sottovalutata delle applicazioni per l'ascolto di musica perché già preinstallata su tutti gli smartphone Android. Non solo vi permette di ascoltare la vostra musica offline presente sul dispositivo e dividendola per genere, artista, album e playlist ma vi permette anche di sfruttare un abbonamento per accedere all'archivio di musica online di Google.

Come per Spotify, l'account premium non solo vi permette di ascoltare la musica online ma anche di scaricarla per l'ascolto offline successivo risparmiando i vostri preziosi dati.

google play music
Semplice efficace e con la possibilità di accedere a un mondo di musica con un abbonamento. / © AndroidPIT

Apple Music: la mela morsicata si avvicina ad Android

Si, avete letto bene. Uno dei migliori servizi al mondo per lo streaming di musica su smartphone arriva dalla casa di Cupertino. C'era da aspettarselo dai creatori dell'iPod in fondo. L'abbonamento mensile dal costo di 9,99 euro al mese vi permette di accedere al fornitissimo catalogo e alla stazione Beats1. È presente uno sconto di 4,99 euro per gli studenti e un piano famiglia al costo di 14,99 euro al mese.

Fatto interessante: questa è l'unica applicazione Apple disponibile anche per smartphone e tablet Android. Darete una chance all'acerrimo nemico di Google?

applemusichero
L'applicazione è preinstallata sui dispositivi iOS ovviamente. / © Apple

I migliori lettori musicali Android

I servizi di streaming musicale sarebbero perfetti se non fosse per i MB di traffico dati che consumano quando siamo fuori casa o per le pubblicità che interrompono l'esperienza audio. Se non ve la sentite di pagare per ottenere le versioni Premium e preferite piuttosto affidarvi ai vostri file mp3, meticolosamente suddivisi per generi, album, artisti e anni, affidatevi ai migliori audio player per goderveli appieno. 

Phonograph: un lettore musicale praticamente perfetto

Phonograph mette insieme, all'interno di un'interfaccia al gusto del Material Design, tutto ciò che si cerca in un lettore musicale: è veloce, leggero, gratuito e facile da usare.

L'app permette di ordinare i brani sia nella libreria musicale che all'interno di comode cartelle (un'opzione assente in tante altre applicazioni simili). Con Phonograph potrete cancellare, condividere e cambiare l'ordine delle vostre playlist in pochi tap; potrete inoltre impostare le vostre canzoni preferite come sveglia per iniziare la giornata al meglio. Presente anche un equalizzatore, la possibilità di modificare i tag e di scaricare copertine ed informazioni su album e artisti.

AndroidPIT phonograph 2
Leggero, veloce e gratuito! / © AndroidPIT

Poweramp: supporto a tanti e diversi formati

I punti di forza di Poweramp sono le tante opzioni avanzate messe a disposizione, come il fast-forward o il rewind, l'equalizzatore grafico con 10 bande, la ricerca delle copertine degli album o dei brani e la riproduzione di tanti diversi formati musicali (mp3, mp4, ogg, wma, flac, wav, ape, wv, tta, mpc, aiff), la gestione di bassi e alti.

Non solo potrete gestire al meglio la vostra esperienza musicale ma, se avete tra le mani uno smartphone dal display AMOLED, anche risparmiare tantissima batteria grazie all'interfaccia nera, semplice da usare ed "ecologica". Di tanto in tanto avrete bisogno di essere connessi alla rete per permettere alla piattaforma di verificare la licenza, un dettaglio che limita leggermente l'esperienza utente. La versione Premium è disponibile gratuitamente per una prova di 15 giorni, dopodiché dovrete acquistare la versione completa per 3,99 euro. 

ANDROIDPIT Poweramp
Tantissime opzioni per gestire l'esperienza audio nei minimi dettagli! / © AndroidPIT

Double Twist Player: per gli utenti più maniacali

L'applicazione ideale per chi a casa ha un Mac o è costretto ad utilizzare iTunes perché possiede un iPod o un iPhone, insomma un eretico! Double Twist Player permette infatti di sincronizzare velocemente la musica dal computer, qualsiasi modello esso sia, semplicemente collegando lo smartphone tramite USB o WIFI. Un lettore musicale perfetto per tutti i maniaci compulsivi, amanti dei tag mp3 e dell'ordine supremo che vige in iTunes.

L'interfaccia anche in questo caso è ridotta all'essenziale. È possibile scorrere tra i brani installati sullo smartphone, creare playlist, ascoltare la radio scegliendo il genere musicale preferito e cercare persino gli ultimi podcast pubblicati dai programmi più in voga. Tra le feature integrate, la possibilità di scaricare le copertine degli album in alta risoluzione (e, ovviamente, legalmente).

ANDROIDPIT Double Twist Player
Un media player completo di tutto e facile da usare. / © AndroidPIT

Shuttle Music Player: un music player personalizzabile in perfetto stile Material

Leggerissimo, semplice da utilizzare e senza troppi fronzoli in cui perdersi! Shuttle Music Player è una delle migliori app per ascoltare musica proprio perché offre lo stretto indispensabile: equalizzatore a sei bande, supporto per i testi, download automatico delle copertine degli album, personalizzazione dei temi e widget per la home page.

Con dei semplici swipe potrete sfogliare tra le vostre playlist, cercare gli artisti o i brani che vi interessano e dare un'occhiata ai suggerimenti basati sui brani più ascoltati. Da notare inoltre che si tratta di un'app che occuperà pochissimo spazio sul vostro Android. Ogni tanto potrete riscontrare qualche lag ma l'esperienza generale offerta è buona.

ANDROIDPIT Shuttle M P
Un media player tra i più personalizzabili! / © AndroidPIT

Voi quali app utilizzate sul vostro dispositivo Android?

20 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Ma come cavolo fate a mettere google play music tra le migliori app per la musica?
    Dire che fa schifo è veramente un complimento: legge solo mp3, è brutto, fa sia da lettore per la musica salvata che per quella in streaming, sembra (ma di fatto è) un bloatware e non si può rimuovere senza root. Vi garantisco che solo a sentirlo nominare mi innervosisco un sacco. Speravo che, con youtube music, quell’ app venisse eliminata dalla faccia della terra. E critico così duramente google play music perchè, secondo me, è la vergogna di Android!


  • Spotify e PowerAmp! ;) Davvero eccezzionali. C'è da dire che il consumo di Spotify, sia per quanto riguarda la batteria e i dati, è notevole. PowerAmp nulla da dire, un lettore davvero ottimo. Con i giusti settaggi, rende l'ascolto musicale qualcosa di incredibile. Ne ho provati di lettori (da Winamp a PlayerPro Music, da Rocket Music Player a Shuttle Music Player), PowerAmp è stato l'ultimo e il quale uso sempre.


  • Io uso folder player, secondo. me il più minimale enza fronzoli essenziale e completo


  • Phonograph è il top...leggerissimo


  • Io invece uso PlayerPro che ha una serie di regolazioni audio che mi soddisfano abbastanza, ma ho usato precedentemente Phonograph (molto leggero). Però c'è da dire, e faccio la scoperta dell'acqua calda, che Spotify è veramente il top.
    Un saluto a tutti.


  • Io uso Phonograph, molto semplice, leggera e completa abbinata al mitico equalizzatore Viper4Android


  • io uso player pro perche' avendo play musica sul telefono installato mi leggeva solo la musica che gli pareva probabilmente quella non coperta da copirayght, comunque sono soddisfatto. un saluto agli amanti della buona musica.


  • Approfitto dell'articolo per fare gli Auguri di Buon Natale a tutti voi della redazione, a chi ha scambiato idee con me ed in generale a tutti i lettori :)


  • Vero, ma anche Apollo dovrebbe essere tra i migliori


  • Ho installato da un pò di tempo poweramp premium, quasi perfetto.
    Le regolazioni per l'audio sono molto buone e rispetto al lettore originale samsung la qualità del suono è molto superiore, ha un solo difetto....non ricorda i brani già ascoltati e ti fa riascoltare lo stesso magari per 2/3 volte mentre altri non li senti per giorni.


  • Una scelta molto valida ed un vasto assortimento, mi chiedo se esistano altrettante applicazioni anche per l'elaborazione dei video, insomma per il cosiddetto video editing


  • Anche Encore Music è buono


  • Enzo 28-ago-2015 Link al commento

    Onkio HF Player per gli mp3, ha un equalizzatore unico. Invece per lo streaming secondo me vanno bene i servizi offerti dagli operatori telefonici, tipo Tim music e simili, ma solo perché non incidono sul traffico dati, altrimenti i classici 2giga/mese te li bruci in fretta.


  • Io non riesco a staccarmi dal lettore musicale Samsung... Secondo me è perfetto xD


  • Walkman, un'app leggera ed affidabile, combinata con la mitica ViPER4android.


  • io utilizzo PowerAmp con qualche bel tema su.


  • Prova WWTuner, radio player per Android:
    play.google.com/store/apps/details?id=com.WWTuner


  • uso player pro. e anche musixmatch

Articoli consigliati